Jump to content
Sign in to follow this  
Kiwi

"vela cava" McLaren

Recommended Posts

Non credo che la Mecca debba ricorrere al mezzuccio della vela per avere più visibilità degli sponsor. Ripeto la vela della McLaren non è come le vele dell'anno scorso...

Concordo con questo e con i tuoi post precedenti.

Mi pare che quello che ancora molti qui si ostinano a non prendere in esame con attenzione e che la McL ha una vela che non è il solito pezzo di "lamiera" usato anche da altre squadre in precedenza solo per le piste dove poteva servire, ma si è voluto trasformarlo in un elemento con compiti diversi e strutturali :dirol:

 

Questo ha prescindere che sia la furbata del secolo, che sia funzionale oppure no: sarà una "sentenza" che solo la pista darà. :zizi:

Ma il lavoro che ci sta dietro è in ogni caso molto complesso, spazia su svariate parti della vettura, e cmq è un qlc di nuovo per come e quanto sviluppato.

Edited by altafollia

Share this post


Link to post
Share on other sites

suction.jpg

 

La linea nera (quella che in figura è sopra a quella indicata dalla freccia e visibile a sinistra) è uno slot che riceve l'aria che entra nella parte alta dell'airscoop e passa dalla pinna, l'ala di fatto è quindi a tre profili e non a due e in questo modo genera maggior carico.

Edited by Kiwi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ha la stessa funzione di quella della McL?

 

Ci vorrebbe una vista da dietro

 

Non credo perch? mi sembra che la Ferrari non ha l'airscoop sdoppiato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto assolutamente...se ? vero che la Ferrari ha il gruppo motore e cambio inclinati di 3.5? credo che questa sia una soluzione veramente promettente in ottica diffusore...questa dislocazione della trasmissione permette un diffusore con "prese" d'aria nel fondo scalinato pi? avanzate rispetto la concorrenza ed anche un volume maggiore dello stesso diffusore...credo siano queste le questioni tecniche di assoluta importanza, non dei piccolissimi affinamenti... :closedeyes: ...spero di non sbagliarmi!! :dirol:

 

ciao,

vorrei ricordare a tutti che la lunghezza del diffusore ? definita per regolamento e quindi la Ferrari NON pu?, grazie all'inclinazione del gruppo cambio-motore, avere un diffusore pi? lungo ma solo con una larghezza ed una altezza maggiori.

 

Per quanto riguarda la "vela McLaren" riceve aria in pressione dall'airscope e quindi risulta pi? efficiente di un profilo senza, il punto ? quanto migliori le sue performance. Da notare che l'uscita del flusso ? sul profilo inferiore per accelerare il flusso e quindi aumentare la deportanza.

 

La cosidetta alabarda, che anche la Ferrari sembra aver provato, ha una funzione diversa:

1. Indirizza un flusso pi? stabile all'ala posteriore quando la vettura ? imbardata

2. Aumenta la superficie degli sponsor e non ? una battuta ma un vero e proprio vantaggio

 

Ale

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,

vorrei ricordare a tutti che la lunghezza del diffusore ? definita per regolamento e quindi la Ferrari NON pu?, grazie all'inclinazione del gruppo cambio-motore, avere un diffusore pi? lungo ma solo con una larghezza ed una altezza maggiori.

 

Per quanto riguarda la "vela McLaren" riceve aria in pressione dall'airscope e quindi risulta pi? efficiente di un profilo senza, il punto ? quanto migliori le sue performance. Da notare che l'uscita del flusso ? sul profilo inferiore per accelerare il flusso e quindi aumentare la deportanza.

 

La cosidetta alabarda, che anche la Ferrari sembra aver provato, ha una funzione diversa:

1. Indirizza un flusso pi? stabile all'ala posteriore quando la vettura ? imbardata

2. Aumenta la superficie degli sponsor e non ? una battuta ma un vero e proprio vantaggio

 

Ale

 

Quoto, straquoto, fortissimamente quoto. E complimenti per l'analisi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mac_snorkel.jpg?w=300&h=300

Pare che questo affare serva per la vela e non per il raffreddamento. In pratica sul rettilineo il pilota abbassa il ginocchio e lascia libero il foro che fa fluire l'aria nel condotto dietro la vela da qualche altro foro presente nell'abitacolo riducendo l'effetto suolo. Invece in curva il ginocchio è più alzato e ottura il passaggio dell'aria.

http://scarbsf1.wordpress.com/2010/02/27/mclaren-developments-snorkel-rumour/

Edited by Kiwi

Share this post


Link to post
Share on other sites

mac_snorkel.jpg?w=300&h=300

Pare che questo affare serva per la vela e non per il raffreddamento. In pratica sul rettilineo il pilota abbassa il ginocchio e lascia libero il foro che fa fluire l'aria nel condotto dietro la vela da qualche altro foro presente nell'abitacolo riducendo l'effetto suolo. Invece in curva il ginocchio ? pi? alzato e ottura il passaggio dell'aria.

http://scarbsf1.wordpress.com/2010/02/27/mclaren-developments-snorkel-rumour/

 

Ciao,

mi sembra eccessivo che questa presa possa riuscire nell'intento descritto nell'articolo per due motivi:

1. La distanza tra la zona di imbocco e l'ala ? tale che il flusso perderebbe tutta la sua pressione dinamica diventando cos? inutile

2. La posizione obbligherebbe a creare una canalizzazione per aggirare il pilota, con diversi cambi di direzione e quindi perdite

 

personalmente credo abbia una funzione di raffreddamento per il pilota e per alcune componenti posizionate in quella zona.

 

Ale

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma a me non sembra neanche all'altezza del ginocchio... è troppo vicino all'apertura dell'abitacolo :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma a me non sembra neanche all'altezza del ginocchio... ? troppo vicino all'apertura dell'abitacolo :unsure:

29om4r331.jpg

 

 

non mi pare poi cos? vicina all'apertura dell'abitacolo, anzi...

 

PS: l'analisi del ginocchio del pilota che bla bla mi pare un po forzata O.o

per? niente si sa, cmq il foro ? nel oltre il ginocchio del pilota e all'interno dell'abitacolo, volendo, sto ginocchio pu? far qualcosa.

Anche se mi pare strano..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo molto alla storia de buco che alimeta la vela: troppe e complesse canalizzazioni da realizzare e poi per essere effic. dovrebbe essere molto pi? grande come presa d'aria.

 

Per il raffreddamento del pilota c'? gi? la presa d'aria sulla punta del muso, forse quella presa ulteriore serve a raffreddare delle componenti elettroniche :boh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ha la stessa funzione di quella della McL?

 

Ci vorrebbe una vista da dietro

 

No quella Ferrari è una vela piatta, non cava.

velaferrari.png

Edited by Kimimathias

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×