Jump to content
Sign in to follow this  
tigre

Emerson "Emmo" Fittipaldi

Recommended Posts

Instancabile.

 

32015542.jpg

61119672.jpg

 

Sempre all'erta...

 

diapoa611.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

temprada formula 2 brasile, fine 1972

 

aa70.f2intern.brasil.1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra il 1984 e il 1996, come sappiamo, gareggi? negli USA vincendo il Campionato nel 1989 e due volte la 500 miglia di Indy nel 1989 e 1993.

Qualcuno sa quante sono le vittorie totali di Emerson in F. Indy?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' la prima volta che vedo una Lotus col musone. Sembra quasi una Martini.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno sa quante sono le vittorie totali di Emerson in F. Indy?

 

1985 - 1

1986 - 1

1987 - 2

1988 - 2

1989 - 5 (Campione)

1990 - 1

1991 - 1

1992 - 4

1993 - 3 (2°)

1994 - 1 (2°)

1995 - 1

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra il 1984 e il 1996, come sappiamo, gareggi? negli USA vincendo il Campionato nel 1989 e due volte la 500 miglia di Indy nel 1989 e 1993.

Qualcuno sa quante sono le vittorie totali di Emerson in F. Indy?

 

22 cos? ripartite

 

1 nell'85, 1 nell'86, 2 nell'87, 2 nell'88, 5 nell'89, 1 nel 90, 1 nel 91, 4 nel 92, 3 nel 93, 1 nel 94, 1 nel 95

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Gio :up:

 

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' la prima volta che vedo una Lotus col musone. Sembra quasi una Martini.

 

non era altro che una 69 dell'anno prima a cui era stato aggiunto il musone con la novit? di due alette regolabili dall'abitacolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli insoddisfacenti risultati di Emerson nel 71 furono dovuti al fatto che Chapman punt? molto sulla 56 a turbina e prov? a svilupparla a scapito della 72. Quando si decia a tornare a puntare sulla 72 i risultati vennero di nuovo.

Interessante ? poi il confronto con Peterson nel 73. Emerson ne usc? sicurmante non battuto, e con Ronnie non era certo facile.

Poi esprimo una mia opinione personale: se Emerson non avesse aperto la strada forse non avremmo avuto n? Piquet n? Senna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli insoddisfacenti risultati di Emerson nel 71 furono dovuti al fatto che Chapman punt? molto sulla 56 a turbina e prov? a svilupparla a scapito della 72. Quando si decia a tornare a puntare sulla 72 i risultati vennero di nuovo.

Interessante ? poi il confronto con Peterson nel 73. Emerson ne usc? sicurmante non battuto, e con Ronnie non era certo facile.

Poi esprimo una mia opinione personale: se Emerson non avesse aperto la strada forse non avremmo avuto n? Piquet n? Senna.

 

come ho detto pi? sopra, Emerson non era meno di Ronnie nel 1973, dato che sui primi 4 GP ne vinse 3, ma la goccia che fece traboccare il vaso fu a Monza quando vinse Peterson per un secondo su Fittipaldi, ma il quarto posto di Stewart gli bast? per assicurarsi il titolo...e a fine gara Emerson chiese a Chapman perch? non ha dato l'ordine a Peterson di farlo passare e vincere, cosa che gli avrebbe consentito di tenere aperto il discorso per il titolo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

come ho detto pi? sopra, Emerson non era meno di Ronnie nel 1973, dato che sui primi 4 GP ne vinse 3, ma la goccia che fece traboccare il vaso fu a Monza quando vinse Peterson per un secondo su Fittipaldi, ma il quarto posto di Stewart gli bast? per assicurarsi il titolo...e a fine gara Emerson chiese a Chapman perch? non ha dato l'ordine a Peterson di farlo passare e vincere, cosa che gli avrebbe consentito di tenere aperto il discorso per il titolo...

Giusto, anche se c'? da dire che la possibilit? era solo virtuale, visto che Fittipaldi doveva vincere gli ultimi due GP e Stewart non andare a punti. a proposito Stewart a Monxza fece una delle pi? straordinarie rimonte di tutti i tempi, seconda forse solo a quella di Clark sempre a Monza nel 67

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fittipaldi raccontò nel dettaglio l'episodio di Monza '73 in un numero speciale di Autosprint uscito credo a fine '96.

Mi pare di ricordare che la tattica prevedesse che Peterson facesse da lepre per "tirare il collo" alle Tyrrell nella speranza che rompessero. Se si fossero realizzate quelle condizioni, Chapman avrebbe esposto a Ronnie il cartello per lasciar passare Fitti. A pochi giri dalla fine il brasiliano capì che quel cartello non sarebbe mai uscito anche perchè, se non ricordo male, Fitti aveva già preso dei contatti con la McLaren e questo non piacque a Chunky.

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fittipaldi raccont? nel dettaglio l'episodio di Monza '73 in un numero speciale di Autosprint uscito credo a fine '96.

Mi pare di ricordare che la tattica prevedesse che Peterson facesse da lepre per "tirare il collo" alle Tyrrell nella speranza che rompessero. Se si fossero realizzate quelle condizioni, Chapman avrebbe esposto a Ronnie il cartello per lasciar passare Fitti. A pochi giri dalla fine il brasiliano cap? che quel cartello non sarebbe mai uscito anche perch?, se non ricordo male, Fitti aveva gi? preso dei contatti con la McLaren e questo non piacque a Chunky.

Non fece certo una scelta sbagliata, la Mecca vinse il primo titolo e la 72 inizi? un lento declino e la 76 fu un disastro.

Comunque ripeto era una possibilit? pi? virtuale che reale e Peterson gi? dall'estate aveva preso il sopravvento nel cuore di ACB.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ps: non so se mi sono sbagliato ad inserire un messaggio prima. Se ? stato gi? inserito me ne scuso.

 

Volevo chiedere se qualcuno aveva qualche foto della March 83C color "rosa" che Emerson utilizz? a Long Beach nel 1984.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto, anche se c'? da dire che la possibilit? era solo virtuale, visto che Fittipaldi doveva vincere gli ultimi due GP e Stewart non andare a punti. a proposito Stewart a Monxza fece una delle pi? straordinarie rimonte di tutti i tempi, seconda forse solo a quella di Clark sempre a Monza nel 67

 

Nel libro di Ramirez, ricorda il fatto che Cevert in conferenza stampa dopo il GP avesse la faccia sbigottita di fronte all'impresa di Stewart

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel libro di Ramirez, ricorda il fatto che Cevert in conferenza stampa dopo il GP avesse la faccia sbigottita di fronte all'impresa di Stewart

Infatti fu veramente straordinaria e, tra l'altro, una delle poche mostrate in televisione,come anche l'altra eccezionale rimonta di Rindt a Monaco 70, ma siamo OT.

Per ritornare ad Emerson a Monza 70 ebbe in prova la stessa rottura fatale a Rindt,alberino del freno entrobordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti fu veramente straordinaria e, tra l'altro, una delle poche mostrate in televisione,come anche l'altra eccezionale rimonta di Rindt a Monaco 70, ma siamo OT.

Per ritornare ad Emerson a Monza 70 ebbe in prova la stessa rottura fatale a Rindt,alberino del freno entrobordo.

 

infatti, la LOtus 72 a tutt'oggi rimane (assieme alla 76) l'unico esempio di formula 1 con i dischi freni calettati non sul portamozzo della ruota ma all'interno del musetto e collegati alla ruota tramite un alberino

 

lotus72_sospant.jpg

 

gli AUTOSPRINT dell'epoca facevano vedere le foto di uno degli alberini anteriori spezzato e che fu indubbiamente la causa dell'incidente fatale di Rindt a Monza 1970

Share this post


Link to post
Share on other sites

OT su Rindt

 

http://www.research-racing.de/rindt.htm

 

 

When the right front shaft cracked at Jochen Rindts Lotus Ford 72 while braking for the Parabolica curve, the reason was not the shaft being hollow for reducing weight of the complete package. A steel company Lotus bought the shaft from had made a mistake during their service, a scratch on the surface of the axle was the beginning of the break at high speed. The second mistake happened at the quality check not detecting the defect.

 

tradotto alla buona

 

Quando in frenata alla curva Parabolica cedette l'alberino anteriore destro sulla Lotus Ford 72 di Jochen Rindt, la ragione non ? da cercare nel fatto che l'alberino fosse cavo allo scopo di ridurre peso. L'acciaieria presso la quale la Lotus aveva comprato il pezzo commise un errore in produzione: un graffio sulla superficie dell'asse (che fu poi l'inizio della rottura ad alta velocit?). Il secondo errore avvenne in fase di controllo qualit? che non individu? il difetto.

 

Tornando a Emerson, un grande anche fuori dalla pista...L'episodio di Montjuich '75 lo dimostra (anche pensando a quale locandina avevano creato gli organizzatori... :blum3: )

 

 

pc_75_f1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×