Jump to content
Sign in to follow this  
tigre

Emerson "Emmo" Fittipaldi

Recommended Posts

Parlando del pilota perfetto, mi ? venuto a mente uno dei migliori piloti degli ultimi trent'anni, ? stato uno di quelli che ho ammirato di piu', ricordo le sue grandi gare nella CART degli anni '90, la sua forza era un insieme di aggressivit? e sapienza tattica allo stesso tempo, e mi rincresce che un pilota cos? non abbia potuto far parte piu' a lungo della F1 quanto segue ? quanto sono riuscito a trovare su Internet e alcuni miei tributi.

 

1973.jpg

ef-ind93-big.jpg

 

"Emmo" come egli ? conosciuto dai fan americani comincio' la sua fama in Europa, iniziando a correre in Kart dopo un assaggio sulle motociclette, era il figlio del noto giornalista Brasiliano Wilson Fittipaldi. In 1867 insieme a suo fratello e ai Kart di loro fabbricazione vinsero ogni cosa in Brasile.

Sapendo che ogni cosa dell'automobilismo passa dall'Inghelterra ben presto si trasferi li sotto l'ala del grande istruttore Jim Russell. Comincio' a vincere in F3 ed F2

Nel Maggio del 1970 fu invitato da Colin Chapman a sostenere un test in Formula 1 da Colin Chapman. Quest'ultimo fu tanto impressionato da farlo terzo pilota del team dietro a John Miles e Jochen Rindt. Il suo debutto fu all'ottavo posto nel Gp di Brands Hatch. In Germania la volta dopo fece i primi punti. Dopo la morte del suo compagno Jochen Rindt vinse nel GP degli stati uniti mentre il suo compagno fu talmente scioccato da ritirarsi dalle corse.

Il 1970 fu funestato per lui da un incidente al di fuori dalle corse ma nel 1972 divenne il campione del mondo piu' giovane. Colin Chapman nella speranza di riportare il team ai fasti di jim Clark lo affianco' a Ronnie Peterson. Quest'ultimo causo' dei problemi nel team con Emmo che inizio' a fare diversi errore, e stufato dal team decise di firmare per la McLaren.

Tre vittorie e numeroso piazzamenti portarono a lui il secondo titolo mondiale.

Negli anni successivi ci fu la sua mossa sciagurata di entrare in societ? con il fratello fondando la Copersucar, un progetto finanziato con i soldi di alcune grandi aziende Brasiliane, e per lui fu l'inizio della fine della sua avventura in Formula 1 a causa dei pessimi risultati che il team era in grado di offrire. Cos? a fine anni '80 si ritiro' dalla categoria.

Nel 1984 cerco' di rientrare nel giro ma a causa delle pessime vetture che gli erano state offerte prefer? riciclarsi nella Indycar grazie anche alle conoscenze di cui disponeva. Ben presto divento' uno dei riferimenti della serie con 2 500 miglia vinte e un titolo vinto nel 1989, conl team Penske dove sviluppo' una grande amicizia conl compagno Al Unser Jr.

La sua carriera si interruppe definitivamente nel 1996 dopo due gravi incidenti, uno in CART su un'ovale e uno su un suo aereo che gli crearono lesioni permanenti alla schiena.

Due anni fa ha partecipato alla GPMasters ben sapendo che un ulteriore incidente avrrebbe potuto avere conseguenze gravissime per lui, ma come disse "Le corse sono la mia vita e la mia famiglia lo s?"

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono d'accordo, Emmo ? un altro che ha fatto la storia e che rimase per diversi anni la bestia nera della Ferrari, il cui unico errore fu quello di credere nella Copersucar, formula uno tutta brasiliana... permettimi per? di correggere qualche "svista":

 

- Chapman lo chiamo perch? impressionatoi dai suoi risultati in formula 3 dove nel 1969, suo primo anno in formula 3, batteva regolarmente gente come Schenken, Wisell, Peterson con una Lotus 59 privata; nel 1970 debutt? in formula 2 e il secondo posto alla Eifelrennen al Nurburgring lo rese noto a tutti..

- Il 1971 fu scarsamente competitivo tranne un secondo posto a Zeltweg dietro Siffert e a due vittorie nella temporada brasiliana formula 2 a fine anno

- A fine 1973 Fittipaldi se ne and? dalla Lotus sbattendo la porta furioso, accus? Chapman di avergli fatto eprdere il titolo a Monza quando fin? secondo dietro Peterson per 1 secondo e Stewart, quarto, si aggiudic? il titolo. Disse che Chapman favoriva Peterson e che se lo avesse fatto vincere il titolo era ancora in palio.

- si ritir? dalla formula uno a fine 1980 anche perch? disse che un certo Keke Rosberg, suo compagno di squadra, andava pi? forte di lui...

- a fine 1983 Fittipaldi annunci? il suo rientro in formula 1: prov? la Spirit a motore honda turbo, disse che era un catorcio e quelli del team lo sbatterono fuori. Ma a marzo 1984 fu al via della prima gara a Long Beach del campionato CART: inizio di una nuova e luminosa seconda giovinezza

 

P.S.

Suo fratello, Wilson, fu pilota anche lui e fu uno dei rari casi in cui due fratelli corsero insieme in gare di formula 1 (oltre ai fratelli Scheckter, Jody e Jan)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandioso Emerson :up:

credo il primo pilota veramente "tattico" della storia, il che gli valse qualche critica come "non ? mai stato veramente il pi? veloce" dopo il titolo del 1972 e il termine di "pilota fortunato": la realt? ? che Fitti era un pilota molto ma molto intelligente (e veloce).

Clamoroso il suo ritorno vincente nella CART, mi fece un mare di piacere! se lo meritava davvero dopo le delusioni patite col suo team.

Da non dimenticare che inaugur? la saga dei brasiliani in F1: da l? a poco fece ingresso il fratello Wilson ma si fece soprattutto luce un certo Carlos Pace, un pilota mai ricordato a dovere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le vostre precisazioni, di Emmo non conosco la sua carriera nelle formule minori; anche Montezemolo ha parlato spesso di vittorie alla Fittipaldi, ma in realt? Emmo non era solo un grande tattico, come quando vinse a Indianapolis nel 1993, era anche velocissimo, per il suo compagno Tracy, anche lui velocissimo fu alquanto difficile il confronto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da non dimenticare che inaugur? la saga dei brasiliani in F1

 

Di pi?; il suo arrivo in Inghilterra diede il via ad una vera e propria rivoluzione nel mondo delle corse. Sulla scia di Fitti e Pace arrivarono altri piloti sudamericani che come loro avevano un approccio professionistico. Avevano i materiali migliori e stavano con il c**lo in macchina tutta la settimana.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1963

 

emmo0196317aoswq2.jpg

 

 

 

1970

Lotus 69 - Cosworth FVA

Team Bardahl

 

01f3.th.jpg02f3.th.jpg

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

1969

MCD Lombank F3 Championship

Lotus 59 - Ford/Holbay

Jim Russell Racing Driver School

 

ahiahiahi..quelle che hai messo non sono foto del 1969, ma del 1970 sulla Lotus 69 di Formula 2, la lotus 59 con cui Emmo corse nel 1969 era come questa

 

 

spae633_001a.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahiahiahi..quelle che hai messo non sono foto del 1969, ma del 1970 sulla Lotus 69 di Formula 2

 

OPS!

 

Grazie, correggo subito l'errore. :up:

 

Però non ho capito di quale gara si tratta. Sembra Crystal Palace ma non ho trovato la corrispondenza del numero.

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

Watkins Glen, 4 ottobre 1970, prima vittoria.

 

Lotus 72C - Ford

Gold Leaf Team Lotus

 

03glen.jpg

 

04glen.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Monza 1971

Lotus 56B - Pratt & Whitney

World Wide Racing :hihi:

 

061971.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quieste qui di emmo sulle moto me le ero perse, grazie dei contributi :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Watkins Glen, 4 ottobre 1970, prima vittoria.

 

Lotus 72C - Ford

Gold Leaf Team Lotus

 

 

 

...che laurea matematicamente Rindt campione, e proprio col motore di Jochen a Monza per giunta: quando il caso costruisce una storia

Share this post


Link to post
Share on other sites

OPS!

 

Grazie, correggo subito l'errore. :up:

 

Per? non ho capito di quale gara si tratta. Sembra Crystal Palace ma non ho trovato la corrispondenza del numero.

 

s? dal muretto dietro la Lotus sembra proprio Crystal Palace

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il periodo JPS

 

071972.jpg

 

Pausa pranzo con la prima moglie Maria Helena Dowding e col fratello Wilson.

 

101973.jpg

 

091973.jpg

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco una foto di emerson sulla Lotus 59 formula 3 nel 1969

 

800px-1969_F3_Guards_Trophy_Brands_Hatch_Emerson_Fittipaldi_Lotus_59.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Primo iride per Colnbrook e per la M23.

 

111974.jpg

121974.jpg

141975.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco una foto di emerson sulla Lotus 59 formula 3 nel 1969

 

:up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ambiziosa e sfortunata avventura della Copersucar/Fittipaldi Automotive.

 

151976.jpg

171977.jpg

181978.jpg

 

Consulto col "triKekone"

 

201980.jpg

 

Watkins Glen, 5 ottobre 1980: l'ultimo GP di F1.

 

211980.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il ritorno vincente.

 

62015111.jpg

63912451.jpg

50925020.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Coi Grandi.

 

84533771.jpg

33902680.jpg

53005506.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×