Jump to content
vilan

Diffusori 2010

Recommended Posts

Sembra un diffusore non molto grande e sempliciotto... :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

punto sui diffusori di ToroRosso Sauber e McLaren :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

? un po l'effetto che si ha con le paline da golf... le varie fossette generano microturbolenze che favoriscolo l'avanzamento. Giusto? :unsure:

 

una f1 a piena velocit? tende ad essere avvolta dal flusso aerodinamico ma credo che nella parte posteriore si generi del vuoto e quindi una sorta di "risucchio". spezzando il flusso con delle turbolenze, questo effetto pu? essere limitato diminuendo la resistenza all'avanzamento... le varie pinne e pinnette sono proprio per minimizzare l'effetto risucchio, e al tempo stesso per convogliare meglio l'aria all'alettone posteriore.Se ho capito bene.

 

facendo una ricerca ho trovato questo :zrzr:

http://www.saabwayclub.com/forum/viewtopic.php?f=2&t=10355

 

io sapevo anche di un rivestimento in kevlar, utilizzato sui Boeing che copia le microincrespature della pelle di squalo, che generano micro vortici che permetterebbe di ridurre di molto la resistenza all'avanzamento e quindi i consumi.

 

in f1 ? ormai obbligatorio ricoprire le scocche con un foglio di kevlar per limitare la formazione di microframmenti in caso di incidente... potrebbero usare la pelle di squalo in punt i strategici per diminuire i consumi... :zrzr:

 

Non ? una novit? assoluta: ricordo che si parlava di questo concetto anche per la F2003GA....vi ricordate che velocit? di punta pazzesche che realizzava?...

Share this post


Link to post
Share on other sites

-

 

ops scusa....dovevo disegnarla sul dorso del profilo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, scusate...io ho la netta impressione di non vedere tutte le immagini postate.

Me ne accorgo su questo come su altri thread. Vedo molte delle foto dei diffusori ma, ad esempio, non la renault e nemmeno quello della red bull appena postato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ? una novit? assoluta: ricordo che si parlava di questo concetto anche per la F2003GA....vi ricordate che velocit? di punta pazzesche che realizzava?...

 

Perch? la Ferrari ha rinunciato alle velocit? di punta pazzesche? :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non ? che qualcuno sa dirci qualcosa in pi? riguardo al nuovo diffusore e ai problemi di surriscaldamento della Ferrari?

 

Se non sbaglio ne parlavano su Autosprint questa settimana.......

 

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
:boh: tralaltro a Massa hanno detto di andar piano per risparmiare carburante e non per surriscaldamento, anche in questo caso :boh: magari uno non esclude l'altro, ma servirebbe il parere di un tecnico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nonostante il debutto della F10 si sia concluso in pista con una doppietta, la Ferrari ha poco da stare tranquilla e dormire sugli allori. Non che la Scuderia di Maranello abbia mai peccato in questo senso, ma dal Bahrain arrivano segnali preoccupanti per quanto riguarda le temperature. Domenica scorsa, i motori di Massa ed Alonso sono stati sostituiti in via precauzionale, perch? vi erano dei parametri che non convincevano i tecnici del Cavallino.

 

Anche in gara il problema si ? ripresentato, con Felipe Massa che aveva una situazione molto delicata da gestire con le alte temperature che mettevano a rischio il normale esercizio del motore. Per questo motivo, se notavate, in rettilineo sia Fernando Alonso che Felipe Massa quando c?era ancora Vettel davanti, allargavano in cerca di aria pi? fresca per raffreddare il motore.

 

Lo stesso Stefano Domenicali ha ammesso che il problema di surriscaldamento ? di natura aerodinamica e urge un intervento per risolvere la questione, in vista delle altre gare calde della stagione, come l?Australia e la Malesia. Il programma di sviluppo della F10 sembra essere gi? programmato da tempo: gi? a Gennaio scorso si parlava di una versione B della monoposto, mentre in queste ore vengono fuori delle indiscrezioni su un rifacimento del fondo vettura.

 

Il nuovo diffusore della F10 sar? probabilmente di scuola Toyota. Infatti, la Scuderia Ferrari ha ingaggiato Giuseppe Azzolini, esperto in fluidodinamica e di programmazione al CFD, ex dipendete della Toyota e rimasto fuori dal giro dopo l?abbandono dei giapponesi. Sulla TF110, vettura che doveva vedere la pista con la StefanGP ma che in realt? non ? mai arrivata a fare un giro, questo nuovo diffusore avrebbe portato notevoli vantaggi e adesso lo si studia per l?adozione sulla F10.

http://www.***/2010/03/17/la-f10-ha-grossi-problemi-di-surriscaldamento/

Share this post


Link to post
Share on other sites

:boh: tralaltro a Massa hanno detto di andar piano per risparmiare carburante e non per surriscaldamento, anche in questo caso :boh: magari uno non esclude l'altro, ma servirebbe il parere di un tecnico.

Prima ho letto (non ricordo dove) che il problema di surriscaldamento abbia costretto Massa a modificare la mappatura, scegliendone una pi? grassa che ha di conseguenza fatto consumare di pi? e da qui si ? arrivati poi al rallentamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima ho letto (non ricordo dove) che il problema di surriscaldamento abbia costretto Massa a modificare la mappatura, scegliendone una pi? grassa che ha di conseguenza fatto consumare di pi? e da qui si ? arrivati poi al rallentamento.

 

:up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×