Jump to content
Sign in to follow this  
Spa_83

Schumacher e Barrichello avranno dei vantaggi....

Recommended Posts

Indubbiamente nonno Schumi e la sua ex ciabattina Rubens avranno un vantaggio strepitoso dal momento che una ventina di anni fa correvano senza rifornimenti. Questo è il vero asso nella manica in chiave 2010 e non ce n'è per nessuno.

Lotta iridata serratissima fra i due ex ferraristi... :closedeyes:

Se leggi l'articolo nel link però vedrai che il Schumi che guidava col pieno non era ancora quello dei mega-trionfi Ferrari... ;)

 

In effetti il trinomio Brawn-Byrne-Schumacher ha costruito un lustro di successi assoluti anche sapendo interpretare al massimo il nuovo regolamento gomme-rifornimenti-elettronica che permetteva teorizzazioni e messa in pratica di un nuovo modo di correre le gare grazie all'attuazione di strategie ardite studiate a misura di pilota... metronomo.

 

Oggi, vietati rifornimenti, gomme diversissime e standardizzate, motori bloccati ( nel 2006 non c'erano ), aerodinamica molto meno spinta, elettronica ridimensionata - no antispin, no TC, centralina standard... - le famose strategie assassine di Brawn saranno un ricordo e, secondo me, una importante freccia in meno nella faretra del cacciatore Michael e del suo armaiolo preferito.

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se leggi l'articolo nel link per? vedrai che il Schumi che guidava col pieno non era ancora quello dei mega-trionfi Ferrari... ;)

 

In effetti il trinomio Brawn-Byrne-Schumacher ha costruito un lustro di successi assoluti anche sapendo interpretare al massimo il nuovo regolamento gomme-rifornimenti-elettronica che permetteva teorizzazioni e messa in pratica di un nuovo modo di correre le gare grazie all'attuazione di strategie ardite studiate a misura di pilota... metronomo.

 

Oggi, vietati rifornimenti, gomme diversissime e standardizzate, motori bloccati ( nel 2006 non c'erano ), aerodinamica molto meno spinta, elettronica ridimensionata - no antispin, no TC, centralina standard... - le famose strategie assassine di Brawn saranno un ricordo e, secondo me, una importante freccia in meno nella faretra del cacciatore Michael e del suo armaiolo preferito.

 

Ho l'impressione che Schumacher sia impressionante anche sotto questo aspetto, guardare i suoi camera-car alla Benetton, concordo sul fatto che il suo stile di guida fosse realmente stressante per le componenti della macchina ma anche molto redditizio, come si vede rispoetto al suo compagno Brundle era molto piu' brutale

 

http://www.youtube.com/watch?v=JEPJ2o2bEMw

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho l'impressione che Schumacher sia impressionante anche sotto questo aspetto, guardare i suoi camera-car alla Benetton, concordo sul fatto che il suo stile di guida fosse realmente stressante per le componenti della macchina ma anche molto redditizio, come si vede rispoetto al suo compagno Brundle era molto piu' brutale

 

 

considera anche che Brundle si trovava al primo giro. Comunque la differenza ? notevole......non capisco come faccia a "reggere" la Benetton....con le scalate ? davvero troppo aggressivo

Share this post


Link to post
Share on other sites

considera anche che Brundle si trovava al primo giro. Comunque la differenza è notevole......non capisco come faccia a "reggere" la Benetton....con le scalate è davvero troppo aggressivo

Va beh ragazzi, dovete anche considerare che quello Schumacher non aveva tutta l'esperienza che ha adesso... certo è che se componente essenziale del suo rtmo di gara era la sicurezza che al suo stile giovanile "irruento" derivava dalla gestione elettronica che "tagliava" i problemi, ora nell'arco della gara il gioco sarà diverso...

 

E' il limite che io imputo a Massa - non per niente si dice che sia il pilota che più si è "adattato" allo stile Schumacher e che lo ha emulato, in brutto naturalmente! :D

 

In assenza di "electronic aids" e in concomitanza di scarsa aderenza in pista Felipe diventa "Re di Silverstone spins" proprio in virtù di

una certa irruenza con cui inserisce e poi apre il gas... in una situazione mista...

http://www.youtube.com/watch?v=ekx5bTSXjos

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unico vantaggio che potrebbero avere MSC e BAR deriva dalla maggiore esperienza rispetto agli altri piloti. Ma sinceramente non credo che sar? determinante. I piloti (tutti, in generale, a parte eccezioni) si adatteranno velocemente ai nuovi regolamenti, alle nuove strategie di corsa ed alle nuove gomme.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va beh ragazzi, dovete anche considerare che quello Schumacher non aveva tutta l'esperienza che ha adesso... certo ? che se componente essenziale del suo rtmo di gara era la sicurezza che al suo stile giovanile "irruento" derivava dalla gestione elettronica che "tagliava" i problemi, ora nell'arco della gara il gioco sar? diverso...

 

http://www.youtube.com/watch?v=ekx5bTSXjos

 

Ma di che stai parlando la Benetton nel 1992 non aveva uno straccio di drivers aid e nemmeno il cambio al volante.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma di che stai parlando la Benetton nel 1992 non aveva uno straccio di drivers aid e nemmeno il cambio al volante.....

Non mi sembra che si possa paragonare Lo Schumacher del '92 ( che i suoi "errorini" li commetteva tutti, facendo a volte incazzare Senna ;) ) a quello '94 e post, con una Benetton ( quella '94 :whistle: ) che qualche "aiutino" se lo era inventato, se non sbaglio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi sembra che si possa paragonare Lo Schumacher del '92 ( che i suoi "errorini" li commetteva tutti, facendo a volte incazzare Senna ;) ) a quello '94 e post, con una Benetton ( quella '94 :whistle: ) che qualche "aiutino" se lo era inventato, se non sbaglio...

 

Tu parlavi di RITMO DI GARA non di errori,in tal caso ti dico riguardati un p? di gare del 92 e giudica quello che riusciva talvolta a fare contro macchine come Mclaren e Williams.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma sfatiamola un p? sta leggenda di Silverstone '08, Felipe non sar? un Rain Master, ne ha la sensibilit? di guida di uno Schumacher, ma quel giorno anche uno come Raikkonen fece 3 erroracci, quindi vuol dire che l'assetto delle Ferrari non era proprio l'ideale per quelle condizioni, che poi c'abbiano messo del loro pu? darsi, ma c'era gente come Nakajima e Kova che andava discretamente bene, dubito che costoro fossero superiori ai due Ferraristi..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma sfatiamola un p? sta leggenda di Silverstone '08, Felipe non sar? un Rain Master, ne ha la sensibilit? di guida di uno Schumacher, ma quel giorno anche uno come Raikkonen fece 3 erroracci, quindi vuol dire che l'assetto delle Ferrari non era proprio l'ideale per quelle condizioni, che poi c'abbiano messo del loro pu? darsi, ma c'era gente come Nakajima e Kova che andava discretamente bene, dubito che costoro fossero superiori ai due Ferraristi..

 

 

Si e Massa lo davano gi? per spacciato per via del non adattamento senza elettronica, ma anche quella gara dimostra che Massa ? un lottatore puro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se i piloti attuali corressero con vetture come la B192, Schumacher il titolo lo vincerebbe al 101%. Anche a 40 anni. :sbav:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se i piloti attuali corressero con vetture come la B192, Schumacher il titolo lo vincerebbe al 101%. Anche a 40 anni. :sbav:

e grazie.....? l'unico ad averle guidate quelle macchine....

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora facciamoli correre con le monoposto fine anni 70 inizio anni 80 con cambio manuale a leva,credo che di 26 piloti nessuno arrivi all traguardo manco il crucco,che ossanate tanto.quelle erano auto e quelli erano piloti che a 300 km guidavano con una mano mentre l'altra cambiava,no questi robbottino che non staccano mai le mani dal volante,ma per favoreeeeeeeeeeeeeeee

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora facciamoli correre con le monoposto fine anni 70 inizio anni 80 con cambio manuale a leva,credo che di 26 piloti nessuno arrivi all traguardo manco il crucco,che ossanate tanto.quelle erano auto e quelli erano piloti che a 300 km guidavano con una mano mentre l'altra cambiava,no questi robbottino che non staccano mai le mani dal volante,ma per favoreeeeeeeeeeeeeeee

 

http://www.youtube.com/watch?v=NAfHDYEhlzk

 

:whistle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Schumacher avr? dei rivali piu forti e piu numerosi rispetto ai suoi anni migliori, il livello dei piloti si ? notevolmente alzato, questa credo sar? l'unica differenza, anche perch? lui si ? sempre adattato bene ai vari cambi regolamentari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

barrichello ha corso manco mezza stagione nell'anno dell'esordio. cosa volete che ricordi. :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

OT

ho rinfrescato la mia memoria

 

http://www.youtube.com/watch?v=0cz2NPHXgvU

 

http://www.youtube.com/watch?v=wvMRliRKEoo

 

http://www.youtube.com/watch?v=NAfHDYEhlzk&feature=related

 

Nell'ultimo link video ( Monza '92 ), quello postato sopra da magico, gran ritmo e sorpassi al fulmicotone a gente come Emanuele Nalspetti ( March Ilmor ), Gabriele Tarquini ( Fondmental Ford ), Pierluigi Martini ( Scuderia Italia Ferrari ), Karl Wendlinger ( March Ilmor ), Michele Alboreto ( Footwork Mugen-Honda ), gran sorpasso con dito a Gerard Berger, che rientrava ai box ( McLaren Honda ), ora un altro asso, J.J Lheto ( Scuderia Italia Ferrari ), Eric Comas ( Ligier Renault ), Thierry Boutsen ( Ligier Renault )... grande gara, grandi sorpassi, gran ritmo, non c'è che dire... ma... quanti di questi piloti - alcuni ottimi, a mio parere, ma sviliti dai "ferri" che conducevano oggi sarebbero chiamati "chicanes mobili"?

 

PS Gp di Monza, 1992 Sul podio terzo dopo Senna ed il compagno di squadra Brundle... 8 classificati, gli ultimi 3 ad un giro... il 4° ( Berger ) a +1'25.490 ed il 5° Patrese a +1'33.158, tutti e due per problemi all'auto... tutti gli altri, tranne Wendlinger 10° a tre (!) giri, ritirati. Si parla di pilotucoli come Mansell, Herbert, Alesi...

 

Senza dimenticare le performances che sicuramente già gli permetteva l'ottima Benetton di un certo Rory Byrne in una squadra coadiuvata da uno semisconosciuto Ross Brawn.

 

/OT

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ? per questo tutte le grandi rimonte sono state fatte con dei missili o quasi, a danno di molti "ferri" e un bel p? di ritiri, non vuol dire nulla.

Conta anche il come. Questo a 23 anni, fa una cazzata in partenza, perde una vita a farsi un giro con l'ala danneggiata, si ferma, cambia il musetto, riparte e rimonta fino al terzo posto compiendo una marea di sorpassi, senza avere chiss? quale astronave sotto il c**lo comunque, non mi sembra una cosa normale.

Poi vab?, il video l'avevo postato solo per far vedere che Schumacher ha corso e vinto con una mano sul volante e l'altra sul cambio, a chi ha la memoria corta. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

non apprezzo molto le parole di cou o della ferrari.

bisognerebbe accogliere i nuovi arrivati,che comunque ? gente che investe denaro e da lavoro a persone le quali lavorano come e forse piu dei colleghi delle scuderie piu forti e attrezzate.

non hanno mostrato una grande velocit? e (nel caso virgin) nemmeno molta affidabilit? ma sono team completamente nuovi,diamo un p? di tempo.e poi non mi pare di buon gusto accusarli subito di rendere pericolose le gare o addirittura falsarle (basterebbe anche non tirare fuori la sc per ogni puttanata),aspettiamo di vedere la prima gara almeno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ? per questo tutte le grandi rimonte sono state fatte con dei missili o quasi, a danno di molti "ferri" e un bel p? di ritiri, non vuol dire nulla.

Conta anche il come. Questo a 23 anni, fa una cazzata in partenza, perde una vita a farsi un giro con l'ala danneggiata, si ferma, cambia il musetto, riparte e rimonta fino al terzo posto compiendo una marea di sorpassi, senza avere chiss? quale astronave sotto il c**lo comunque, non mi sembra una cosa normale.

Poi vab?, il video l'avevo postato solo per far vedere che Schumacher ha corso e vinto con una mano sul volante e l'altra sul cambio, a chi ha la memoria corta. :asd:

a me invece sembra una cosa abbastanza normale in relazione al fatto che Schumacher fosse il manico che ? (non un extraterrestre per?.....quelli sono ancora lontani dal pianeta Terra).

 

Marea di sorpassi........ne ha fatti 3 massimo 4......gli altri non si possono chiamare tali. Fondmetal e Scuderia Italia contro Benetton....ma che stiamo scherzando....

 

nel complesso una gran rimonta di Schumacher, bravo a non fare ca**ate ed a sfruttare i numerosissimi ritiri. Se stava un p? pi? attento per? finiva 2? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×