Jump to content
Beyond

Schumi torna in F1!

Recommended Posts

... poi leggo che con i soldi dati a Hamilton, in Mercedes avrebbero potuto fare un fior fior di monoposto ! Ma i tifosissimi di MS dimenticano quanti milioni la Mercedes ha SBORSATO per MS in tre anni ? Le polemiche in patria dei lavoratori delle fabbriche, indignati di vedere pagato (strapagato) un pilota per niente ?

 

La memoria ? corta, anzi cortissima. E alla fine ? Semplicemente scaricato ! Cosa c'? di dignitoso in tutto questo ?

 

Guarda che discorsi del genere ti si ritorcono contro in tempo zero. Schumacher ha lo stesso ingaggio di Rosberg, Hamilton prender? minimo minimo il doppio (ma sembra anche di pi?). Se in Germania si sono indignati per l'ingaggio di Schumacher, cosa dovrebbero fare per Hamilton? Incendiare le fabbriche? Rispolverare il luddismo? :rotfl:

 

Dove poi si veda la mancanza di dignit? nell'essere ancora un buon(issim)o pilota a 43 anni, seppure non immune da errori, proprio non riesco a immaginarlo. Per me, in questi tre anni in Mercedes, Schumi ne ha solo ACQUISITA, di dignit?, e ora lo tifo molto di pi? di quando era in Ferrari. Il perch? l'ha gi? spiegato *** qualche pagina fa. :thumbsup:

 

A essersi brutalmente svergognata, sia per il comportamento sia per i risultati, ? invece la Mercedes, un team che ora le prende dalle Toro Rosso. Ma qui, pur di sminuire Schumi, c'? chi si ostina a non rendersene conto. Va be', contenti voi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me l'unica cosa che mi ha rattristato se vogliam dire cos? sono i troppi errori e tamponamenti di questi 3 anni. la velocit? in generale l'ha sempre dimostrata, anche se non ? per forza di cose paragonabile a quella di un tempo, ma non mi ero mai aspettato di rivederlo come un tempo. quando era tornato la mia unica speranza ? che potesse vincere qualche gara.

per il resto sinceramente ho poco da chiedergli, perch? l'auto ? stata mediocre quasi sempre, e quando quest'anno ? andata, mi pare che si sia messo in luce, non a caso ha fatto 3-4 partenze tra i primi 4 ed in gara ? arretrato solo per l'auto inferiore.

peccato anche che l'unica vittoria se la sia aggiudicata rosberg, ma sinceramente ci sta, in cina ? sempre andato forte e in quel weekend fu perfetto.

 

sulla questione ritiro sinceramente mi sembra che se la sia anche andata a cercare, insomma non ? che il team pu? aspettare all'infinito che prenda una decisione. ma meglio cos?, l'idea di un altro anno di limbo sarebbe stata deprimente.

Edited by Beyond

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma secondo voi si ritira perch?:

a) non ha pi? voglia di correre in F1.

b) si ? reso conto di non essere pi? abbastanza competitivo per vincere pur avendo ancora voglia di correre.

c) ? stato "licenziato" e non c'? un sedile che gli garantisca di lottare per vincere nonostante abbia ancora voglia di correre e si senta ancora abbastanza competitivo per vincere.

La Mercedes ha preferito (giustamente) puntare su un pilota come Hamilton e lui probabilmente non ha avuto altre offerte vantaggiose/convincenti oppure non ha proprio avuto alcuna offerta da altre squadre. Sarebbe stato interessante vederlo su una macchina tipo la Sauber di quest'anno. Peccato.

 

Che a Hamilton diano il doppio dell'ingaggio non mi sembra scandaloso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che discorsi del genere ti si ritorcono contro in tempo zero. Schumacher ha lo stesso ingaggio di Rosberg, Hamilton prender? minimo minimo il doppio (ma sembra anche di pi?). Se in Germania si sono indignati per l'ingaggio di Schumacher, cosa dovrebbero fare per Hamilton? Incendiare le fabbriche? Rispolverare il luddismo? :rotfl:

 

Dove poi si veda la mancanza di dignit? nell'essere ancora un buon(issim)o pilota a 43 anni, seppure non immune da errori, proprio non riesco a immaginarlo. Per me, in questi tre anni in Mercedes, Schumi ne ha solo ACQUISITA, di dignit?, e ora lo tifo molto di pi? di quando era in Ferrari. Il perch? l'ha gi? spiegato *** qualche pagina fa. :thumbsup:

 

A essersi brutalmente svergognata, sia per il comportamento sia per i risultati, ? invece la Mercedes, un team che ora le prende dalle Toro Rosso. Ma qui, pur di sminuire Schumi, c'? chi si ostina a non rendersene conto. Va be', contenti voi.

 

 

Ho difficolt? a farmi capire. Evidentemente non mi spiego bene. Ma forse questo articolo, potrebbe chiarire l'idee e quello che intendo.

 

http://f1grandprix.motorionline.com/brawn-prematuro-parlare-del-rinnovo-di-schumacher-con-la-mercedes/

 

Leggere soprattutto l'ultoma frase di Brawn.

Edited by luke36

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va be', ? un articolo di sei mesi fa, lo si ? gi? detto che se avesse voluto Schumi avrebbe potuto firmare, all'epoca. Oltretutto in quel periodo i piloti McLaren sembravano star bene dove stavano. Poi, tra le sue indecisioni e i malumori di Hamilton, i giochi sono stati fatti.

 

Che poi, in certi momenti ho l'impressione di non capire di che stiamo parlando. Il ritorno di Schumacher ? stato INDUBBIAMENTE sottotono, ma lo ? stato principalmente per una vettura che doveva vincere mondiali e che in tre anni ha vinto una gara per grazia ricevuta. In tutto questo, i piloti hanno fatto quel che hanno potuto: poco.

 

Per?, non pi? tardi di una settimana fa i tifosi di Hamilton - un campione del mondo e uno dei piloti migliori del circus, non un pincopallo qualsiasi - hanno GIUSTAMENTE parlato di "gara eccellente" dopo che il loro beniamino ha chiuso decimo con la McLaren. Ma come, un campione del mondo come lui non dovrebbe correre sempre e solo per vincere? Che se ne fa di un decimo posto? Ragazzi miei, il fatto ? che in gara si fa quel che la macchina permette di fare, e se il risultato massimo ? un decimo posto, ottenerlo significa aver fatto un gran lavoro.

 

Quest'anno abbiamo avuto uno Schumi che, quando la macchina andava - o quando le condizioni meteo permettevano di dare maggior risalto all'abilit? di guida -, si qualificava nelle prime file, che in gara ha ottenuto una sfilza impressionante di rotture, che ha sempre lottato e ha pi? volte chiuso le gare davanti al compagno di squadra. Che colpe gli possiamo dare? Ha fatto quel che la macchina gli permetteva di fare, n? pi? n? meno, e se i tifosi di Hamilton giudicano (a ragione) eccellente una gara conclusa in decima posizione, io mi sento autorizzato a fare altrettanto per gare concluse in quarta, quinta, settima o undicesima posizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

?Tutti mi descrivono come una leggenda delle corse, io preferirei essere ricordato come un guerriero, uno che non ha mai mollato?

 

Quando ho letto questa frase avevo quasi le lacrime agli occhi.

 

E' e rimarr? il pi? grande di sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io non capisco... certo che la sbornia F1 che ha portato un pilota come Michael, capace di totalizzare 7 titoli 7, ? stata di dimensioni galattiche... va bene che un sacco di ragazzi e fan siano arrivati alla F1 e sian cresciuti nell'epica del Kaiser ma pretendere che uno a 43 anni abbia ancora il dovere assoluto di essere al top e in F1 ? francamente demenziale.

Luke non fa altro che ribadire un concetto che molti dei fan pi? preparati e accaniti - Beyond, ad esempio - hanno gi? espresso: meglio chiudere veramente piuttosto che continuare a rosicchiare, stagione dopo stagione, l'immagine del campione che fu. E' semplicemente ridicola la ipotesi di una Merceds che, dopo aver fatto carte false per averlo, sacrifichi un pilota "leggenda" come Schumacher senza motivo. E' chiaro, a questo punto, che a Stoccarda serviva ben altro: il famoso dono dell'indirizzamento sviluppo, il fattore catalizzazione che, evidentemente, si ? perso tra i meandri dei box Ferrari o in moto.

 

Mercedes non poteva pi? aspettare e, molto pragmaticamente, ha capito di aver perso una scommessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io non capisco... certo che la sbornia F1 che ha portato un pilota come Michael, capace di totalizzare 7 titoli 7, ? stata di dimensioni galattiche... va bene che un sacco di ragazzi e fan siano arrivati alla F1 e sian cresciuti nell'epica del Kaiser ma pretendere che uno a 43 anni abbia ancora il dovere assoluto di essere al top e in F1 ? francamente demenziale.

Luke non fa altro che ribadire un concetto che molti dei fan pi? preparati e accaniti - Beyond, ad esempio - hanno gi? espresso: meglio chiudere veramente piuttosto che continuare a rosicchiare, stagione dopo stagione, l'immagine del campione che fu. E' semplicemente ridicola la ipotesi di una Merceds che, dopo aver fatto carte false per averlo, sacrifichi un pilota "leggenda" come Schumacher senza motivo. E' chiaro, a questo punto, che a Stoccarda serviva ben altro: il famoso dono dell'indirizzamento sviluppo, il fattore catalizzazione che, evidentemente, si ? perso tra i meandri dei box Ferrari o in moto.

 

Mercedes non poteva pi? aspettare e, molto pragmaticamente, ha capito di aver perso una scommessa.

 

quella dello sviluppo ? una leggenda, chiaro che ha esperienza, poi senza i test non serve a niente, Irvine ha sempre detto che Schumacher andava forte anche con un sasso, altro che sviluppo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

quella dello sviluppo ? una leggenda, chiaro che ha esperienza, poi senza i test non serve a niente, Irvine ha sempre detto che Schumacher andava forte anche con un sasso, altro che sviluppo...

Allora la scommessa della Mercedes era ancor pi? ardua... anche se penso che , da un punto di vista marketing, nel primo anno possano averci guadagnato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Naturalmente il termine "licenziato" che ho usato nello scorso intervento era tra virgolette volutamente.

Detto questo, credo che il nocciolo della questione sia che peso diamo al fattore et?.

Se ne diamo tanto, allora le tre stagioni sono state buone.

Se ne diamo poco, allora le tre stagioni sono state scadenti.

Il problema ? che nella F1 moderna Schumacher ? il primo a guidare un'auto abbastanza competitiva oltre i 40 anni, quindi nessuno sa veramente quanto incida il fattore et?.

Ad esempio, Beyond scrive che fin dall'inizio non si aspettava niente di particolare, ma a leggere le prime pagine di questo topic direi che a fine 2009 le aspettative di molti erano molto alte. Proprio perch? nessuno sapeva e forse sa ancora oggi valutare l'incidenza del fattore et?... neanche Schumacher, che mai l'ha voluto prendere in considerazione come scusante, anzi, e fin da dicembre 2009 ha sempre parlato come lo Schumacher che fu.

In conclusione, la risposta ce la fornisce lo stesso Schumacher: lui si ? sempre ritenuto nel pieno delle forze e delle capacit? di guida nonostante l'et?. Di conseguenza, Schumacher deve essere deluso del suo rendimento in questi tre anni, ne sono convinto.

Oppure, magari, anche per autoconsolarsi, star? dando pi? valore a quel fattore et? che aveva inizialmente trascurato ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non nascondiamoci dietro un dito dai, le aspettative per il ritorno di Schummy non erano certo queste.

 

Sono state pi? disattese le aspettative su Schumacher, che rientrava dopo tre anni e del quale non si sapeva in che forma sarebbe tornato, o quelle della Mercedes che l'ha ingaggiato da squadra campione del mondo? Il tracollo della Ex-Brawn ? stato paragonabile a quello della Williams dal 97 al 98 (anzi forse peggio). Da squadra regina a comprimaria di centro gruppo.

 

 

Da Rosberg le ha prese fatevene una ragione, e quel ? arrivato davanti 6 volte su 7 non so da quale calcolo astruso possa saltar fuori e di emozioni in questi 3 anni ne ha regalate veramente pochine (lasciamo stare Gilles per carit?).

 

Il calcolo astruso puoi farlo da te, basta controllare i risultati. Non sono io che dico che gli ? arrivato davanti perch? mi piace dirlo, sono risultati scritti. Se al terzo anno di rientro un vecchio di 43 anni sta davanti al compagno 27 enne, i casi sono due. O il primo ? ancora un buon pilota, o il secondo ? scarso. In tal caso, aiuter? Hamilton a dirlo. Ad inizio stagione la Mercedes era un'altra macchina come prestazioni e, oltre alla vittoria della Cina di Rosberg, anche Schumi si prendeva almeno in qualifica le sue belle posizioni (visto che poi in gara rompeva...sar? stata colpa sua immagino)

 

 

In compenso ha fatto diversi errori imbarazzanti (dai frequenti tamponamenti, all'errore nella procedura di partenza)che hanno minato la sua credibilit? di pilota, quella attuale e quella in prospettiva futura (quanto fatto in passato ovviamente ? indiscutibile).

 

Ah beh, se parliamo di roba imbarazzante anche Prost si ? autoeliminato in un giro di ricognizione a Imola..e non aveva 43 anni. Oppure parliamo del tal Grosjean che quest'anno ne ha combinate molte di pi?, e con 20 anni in meno. Gli errori li fanno tutti, li hanno sempre fatti tutti e li faranno tutti. Quale credibilit? di pilota dovrebbe minare un errore in una carriera di 20 anni? Non vado certo a dire che Prost ? un imbecille perch? si ? girato mentre faceva una ricognizione su una carriera da 4 Mondiali..suvv?a.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma secondo voi si ritira perch?:

a) non ha pi? voglia di correre in F1.

b) si ? reso conto di non essere pi? abbastanza competitivo per vincere pur avendo ancora voglia di correre.

c) ? stato "licenziato" e non c'? un sedile che gli garantisca di lottare per vincere nonostante abbia ancora voglia di correre e si senta ancora abbastanza competitivo per vincere.

 

La c, ma pi? che mancanza di vetture competitive, non c'? nessuno in grado di garantirgli stipendi a cui ? abituato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono state pi? disattese le aspettative su Schumacher, che rientrava dopo tre anni e del quale non si sapeva in che forma sarebbe tornato, o quelle della Mercedes che l'ha ingaggiato da squadra campione del mondo? Il tracollo della Ex-Brawn ? stato paragonabile a quello della Williams dal 97 al 98 (anzi forse peggio). Da squadra regina a comprimaria di centro gruppo.

 

 

 

 

Il calcolo astruso puoi farlo da te, basta controllare i risultati. Non sono io che dico che gli ? arrivato davanti perch? mi piace dirlo, sono risultati scritti. Se al terzo anno di rientro un vecchio di 43 anni sta davanti al compagno 27 enne, i casi sono due. O il primo ? ancora un buon pilota, o il secondo ? scarso. In tal caso, aiuter? Hamilton a dirlo. Ad inizio stagione la Mercedes era un'altra macchina come prestazioni e, oltre alla vittoria della Cina di Rosberg, anche Schumi si prendeva almeno in qualifica le sue belle posizioni (visto che poi in gara rompeva...sar? stata colpa sua immagino)

 

 

 

 

Ah beh, se parliamo di roba imbarazzante anche Prost si ? autoeliminato in un giro di ricognizione a Imola..e non aveva 43 anni. Oppure parliamo del tal Grosjean che quest'anno ne ha combinate molte di pi?, e con 20 anni in meno. Gli errori li fanno tutti, li hanno sempre fatti tutti e li faranno tutti. Quale credibilit? di pilota dovrebbe minare un errore in una carriera di 20 anni? Non vado certo a dire che Prost ? un imbecille perch? si ? girato mentre faceva una ricognizione su una carriera da 4 Mondiali..suvv?a.

 

 

Rispondo:

1-Qui si parla di Schumacher e ho fatto una valutazione su di lui, se vogliamo parlare della squadra Mercedes ne possiamo parlare

2-I risultati mi dispiace ma li rigirate come volete quando si parla di Schummy e a me discutere solo dei gran premi in cui sono arrivati al traguardo entrambi, come ha fatto qualche utente non interessa pi? di tanto.

3-Prima di rispondere e polemizzare leggete almeno quello che si scrive.

Ho mai detto che gli incidenti e gli errori minano vent'anni di carriera o mettono in discussione quello che ha fatto prima? No, ho scritto esattamente il contrario, riporto fedelmente: "In compenso ha fatto diversi errori imbarazzanti (dai frequenti tamponamenti, all'errore nella procedura di partenza)che hanno minato la sua credibilit? di pilota, quella attuale e quella in prospettiva futura (quanto fatto in passato ovviamente ? indiscutibile).

Per quanto riguarda Prost e la sua uscita nel giro di ricognizione a Imola non fu certo un momento da ricordare nella sua dorata carriera, all'epoca fu messo in croce e fu poi licenziato a fine anno.

Si GJ neanche rispondo e lo faccio per rispetto verso il Kaiser, non vedo come il francese possa essere preso come termine di paragone rispetto a un supercampione come Schumacher, probabilmente ? un altro segno che ? arrivato veramente il momento di ritirarsi.

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non vado certo a dire che Prost ? un imbecille perch? si ? girato mentre faceva una ricognizione su una carriera da 4 Mondiali..suvv?a.

 

Nemmeno io, per? se ci penso mi viene da ridere ancora adesso... :asd:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo:

2-I risultati mi dispiace ma li rigirate come volete quando si parla di Schummy e a me discutere solo dei gran premi in cui sono arrivati al traguardo entrambi, come ha fatto qualche utente non interessa pi? di tanto.

 

A me s?, perch? la gente che dice che Rosberg ha asfaltato Schumacher anche nel 2012 senza considerare il numero dei ritiri di quest'ultimo (oltre che le motivazioni) vuol dire non essere obiettivi, a mio modo di vedere.

 

Se ti si rompe la macchina per 15 volte e nelle 5 che restano arrivi davanti al compagno non pu? non essere considerato un handicap se fai 1/5 dei punti alla fine dell'anno per colpa della macchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono state pi? disattese le aspettative su Schumacher, che rientrava dopo tre anni e del quale non si sapeva in che forma sarebbe tornato, o quelle della Mercedes che l'ha ingaggiato da squadra campione del mondo? Il tracollo della Ex-Brawn ? stato paragonabile a quello della Williams dal 97 al 98 (anzi forse peggio). Da squadra regina a comprimaria di centro gruppo.

 

entrambe direi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me s?, perch? la gente che dice che Rosberg ha asfaltato Schumacher anche nel 2012 senza considerare il numero dei ritiri di quest'ultimo (oltre che le motivazioni) vuol dire non essere obiettivi, a mio modo di vedere.

 

Se ti si rompe la macchina per 15 volte e nelle 5 che restano arrivi davanti al compagno non pu? non essere considerato un handicap se fai 1/5 dei punti alla fine dell'anno per colpa della macchina.

 

 

Capisco ma non condivido.

E sulle altre risposte niente da dire?

Magari un "hai ragione, avevo letto in fretta e mi erano sfuggite le tue consideraizoni sulla carriera generale di Schummy"?

No?

Pazienza. :boh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Son di fretta, appena ho tempo riprendo il resto ;)

 

 

Ok. :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×