Jump to content
Apocalisse

Stile Ferrari, dove sei finito?

Recommended Posts

Da F1GrandPrix

Fernando Alonso e' giunto in Ferrari perch? il team italiano ha bisogno di un pilota del calibro di Michael Schumacher. Ecco quanto detto da Stefano Domenicali, in previsione della stagione che verra'.

 

Intervistato da Auto Bild confessa: ?In Ferrari c?e' bisogna di un pilota come Schumi?. Poi due parole su Kimi Raikkonen: ?Un pilota molto veloce, ma anche molto chiuso. Con una macchina capace di vincere e' perfetto, ma se la vettura deve essere sviluppata e la squadra deve esser risollevata meglio Alonso.?

 

Poi aggiunge: ?Ho parlato con Fernando riguardo quanto accadde in McLaren. Allora si senti' tradito ed ha aggiunto che il suo rapporto con Lewis non e' stato sempre corretto. In Ferrari questo non accadra'.?

 

Riguardo la vettura del 2010, Auto Bild rivela che l?anteriore della nuova Ferrari sara' simile a quello visto sulla RedBull nel corso di questa stagione.

 

--------------------------------------------------------------------------------

 

Da qualche anno a questa parte, da quando se n'? andato Todt tanto per intenderci, c'? una squadra che ha fatto discutere molto pi? delle altre, quasi esclusivamente per scelte sbagliate, per cadute di stile, per problemi interni irrisolti, la famigerata scuderia Ferrari.

L'orgoglio italiano per eccellenza, simbolo dell'Italia che funziona, dell'Italia che ragiona e che si impone sui colossi mondiali, ha intrapreso una strada particolare, in cui stanno cadendo quasi tutti, ma che non ti aspetteresti da un'azienda che il mondo intero guarda con invidia. Da qualche anno sta succedendo di tutto, la spy-story partita da ruggini interne non risolte e che hanno portato a tutto quello che sappiamo, il ritiro di Schumacher che ? sembrato una fesseria senza fine, tanto che ancora oggi il vecchio sta provando a rientrare, ed il presidentissimo non fa altro che alimentare le voci, l'ingaggio di un pilota che non parla e che alla fine ? stato accusato... di non parlare! La gestione Baldisserri, allontanato solo dopo il 35? errore consecutivo, la gestione dell'infortunio di Massa che ha ridicolizzato la Ferrari stessa ed uno dei suoi pi? fedeli amanti, Luca Badoer. La scelta Fisichella, ed una situazione in cui c'erano almeno 6 piloti sotto contratto a cui si ? aggiunto Fernando Alonso.

E oggi cosa arrivo a leggere? "Alonso ? meglio di Raikkonen a sviluppare la macchina": credevo davvero che stesse parlando qualche membro del forum, uno di quelli che sperava che la sua squadra del cuore perdesse, pur di non festeggiare Raikkonen, ed invece chi ? che stava parlando? Il numero 2 Ferrari, il numero 1 per le scelte direttamente legate alla F1, il leader della squadra. Eppure a tutti sar? saltata in testa una domanda: ma Alonso non ? mai salito dentro una Ferrari, ? giusto che il signor Domenicali faccia una dichiarazione del genere? E' giusto che la Ferrari scarichi le colpe degli ultimi insuccessi su una persona che ? stata mandata via in anticipo nonostante sia l'ultimo iridato Ferrari? Ho sempre creduto una cosa di Domenicali, e cio? che non sia un vincente, che in realt? ? lui il primo che non riesce a riportare le cose sui giusti binari quando non vanno bene, ma sentire queste dichiarazioni mi lascia perplesso, ? davvero questo lo stile che l'Italia vuole esportare in tutto il mondo, ed ? davvero questo lo stile che i tifosi italiani vogliono che venga reso noto nel globo?

La Ferrari ormai ? un'azienda senza pi? cuore, passione, lo si vede dalle sue auto stradali, ormai piccole opere di tuning fai-da-te, cos? come dalle dichiarazioni dei suoi uomini chiave (come dimenticare le simpatiche battute di Baldisserri su Hamilton?), lo si vede da questa smania di continuare a rendersi famosa per le sue giganti opere pubblicitarie, dei parchi tematici, infischiandosene dei propri operai mandati in cassa integrazione nonostante profitti irreali visto il momento storico del mercato dell'automobile, ed ora l'ultimo passo: scaricare le colpe verso chi non fa pi? parte della squadra. Quale sar? il prossimo passo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da F1GrandPrix

Fernando Alonso e' giunto in Ferrari perch? il team italiano ha bisogno di un pilota del calibro di Michael Schumacher. Ecco quanto detto da Stefano Domenicali, in previsione della stagione che verra'.

 

Intervistato da Auto Bild confessa: ?In Ferrari c?e' bisogna di un pilota come Schumi?. Poi due parole su Kimi Raikkonen: ?Un pilota molto veloce, ma anche molto chiuso. Con una macchina capace di vincere e' perfetto, ma se la vettura deve essere sviluppata e la squadra deve esser risollevata meglio Alonso.?

 

Poi aggiunge: ?Ho parlato con Fernando riguardo quanto accadde in McLaren. Allora si senti' tradito ed ha aggiunto che il suo rapporto con Lewis non e' stato sempre corretto. In Ferrari questo non accadra'.?

 

Riguardo la vettura del 2010, Auto Bild rivela che l?anteriore della nuova Ferrari sara' simile a quello visto sulla RedBull nel corso di questa stagione.

 

--------------------------------------------------------------------------------

 

Da qualche anno a questa parte, da quando se n'? andato Todt tanto per intenderci, c'? una squadra che ha fatto discutere molto pi? delle altre, quasi esclusivamente per scelte sbagliate, per cadute di stile, per problemi interni irrisolti, la famigerata scuderia Ferrari.

L'orgoglio italiano per eccellenza, simbolo dell'Italia che funziona, dell'Italia che ragiona e che si impone sui colossi mondiali, ha intrapreso una strada particolare, in cui stanno cadendo quasi tutti, ma che non ti aspetteresti da un'azienda che il mondo intero guarda con invidia. Da qualche anno sta succedendo di tutto, la spy-story partita da ruggini interne non risolte e che hanno portato a tutto quello che sappiamo, il ritiro di Schumacher che ? sembrato una fesseria senza fine, tanto che ancora oggi il vecchio sta provando a rientrare, ed il presidentissimo non fa altro che alimentare le voci, l'ingaggio di un pilota che non parla e che alla fine ? stato accusato... di non parlare! La gestione Baldisserri, allontanato solo dopo il 35? errore consecutivo, la gestione dell'infortunio di Massa che ha ridicolizzato la Ferrari stessa ed uno dei suoi pi? fedeli amanti, Luca Badoer. La scelta Fisichella, ed una situazione in cui c'erano almeno 6 piloti sotto contratto a cui si ? aggiunto Fernando Alonso.

E oggi cosa arrivo a leggere? "Alonso ? meglio di Raikkonen a sviluppare la macchina": credevo davvero che stesse parlando qualche membro del forum, uno di quelli che sperava che la sua squadra del cuore perdesse, pur di non festeggiare Raikkonen, ed invece chi ? che stava parlando? Il numero 2 Ferrari, il numero 1 per le scelte direttamente legate alla F1, il leader della squadra. Eppure a tutti sar? saltata in testa una domanda: ma Alonso non ? mai salito dentro una Ferrari, ? giusto che il signor Domenicali faccia una dichiarazione del genere? E' giusto che la Ferrari scarichi le colpe degli ultimi insuccessi su una persona che ? stata mandata via in anticipo nonostante sia l'ultimo iridato Ferrari? Ho sempre creduto una cosa di Domenicali, e cio? che non sia un vincente, che in realt? ? lui il primo che non riesce a riportare le cose sui giusti binari quando non vanno bene, ma sentire queste dichiarazioni mi lascia perplesso, ? davvero questo lo stile che l'Italia vuole esportare in tutto il mondo, ed ? davvero questo lo stile che i tifosi italiani vogliono che venga reso noto nel globo?

La Ferrari ormai ? un'azienda senza pi? cuore, passione, lo si vede dalle sue auto stradali, ormai piccole opere di tuning fai-da-te, cos? come dalle dichiarazioni dei suoi uomini chiave (come dimenticare le simpatiche battute di Baldisserri su Hamilton?), lo si vede da questa smania di continuare a rendersi famosa per le sue giganti opere pubblicitarie, dei parchi tematici, infischiandosene dei propri operai mandati in cassa integrazione nonostante profitti irreali visto il momento storico del mercato dell'automobile, ed ora l'ultimo passo: scaricare le colpe verso chi non fa pi? parte della squadra. Quale sar? il prossimo passo?

Una sola cosa dobbiamo ricordare con il Drake non succedeva ;-) e non dovrebbe succedere mai da noi

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma se la vettura deve essere sviluppata e la squadra deve esser risollevata meglio Alonso.?

 

Poi aggiunge: ?Ho parlato con Fernando riguardo quanto accadde in McLaren. Allora si senti' tradito ed ha aggiunto che il suo rapporto con Lewis non e' stato sempre corretto.

 

i famosi 6 decimi :lol: :lol:

bello anche il presunto tradimento ad alonso, vorrei sapere dove lewis ? stato scorretto!!!

cmq domenicali ? veramente fuori di testa a far certe dichiarazioni, potrebbero essere un bomerang, si aspettano i miracoli da alonso

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene bene, meglio tenersi alla larga da questa MERD.A mi dispiace che kimi abbia vinto il mondiale con loro.

Del resto domenicali deve giustificare 17 milioni al vento, con la sua faccia da c**lo non mi sorprenderei se ne uscissero altre di dichiarazioni del genere.

 

Poi se l'anno prossimo Hamilton li ripassa per bene i rossi io me la rido :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono sostenitore di kimi e alonso me lo farò piacere. però è la verità, kimi è stato mandato perchè non ha il carattere per guidare un team che è quello che serve a un top team come la ferrari. io, come la ferrari penso, ne sono rimasto deluso.

Edited by Beyond

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come l'ho gi? scritto, R?ikk?nen ha tutte le colpe del mondo per la stagione 2008, nonostante un'inizio alla grande. Ma non mi spiego come si possa elogiare una persona con la quale non hai mai lavorato insieme. Un'azienda quando arriva un dipendente nuovo come fa a dire che questo dipendente ? meglio di questo o di quell'altro se ancora non ha lavorato 5 minuti. Mi auguro che la notizia sia stata scritta male o le parole di Domenicali fraintese.

 

Su R?ikk?nen, ovviamente, pu? dire quello che vuole, ci ha lavorato insieme per 3 stagioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono sostenitore di kimi e alonso me lo farò piacere. però è la verità, kimi è stato mandato perchè non ha il carattere per guidare un team che è quello che serve a un top team come la ferrari. io, come la ferrari penso, ne sono rimasto deluso.

Su questo si può discutere, essere d'accordo o meno. Ma valutare al buio una persona non è da "top team come la Ferrari".

E credo che Apocalisse si è scandalizzato per quella parte dell'intervista/dichiarazione.

Edited by The-Flying-Finn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io continuo a non capire una cosa: chi ? che prenderebbe un pilota come Raikkonen per le sue doti di sostenitore della squadra e di oratore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

evito di commentare semplicemente perch? la fonte ? autobild.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su questo si pu? discutere, essere d'accordo o meno. Ma valutare al buio una persona non ? da "top team come la Ferrari".

E credo che Apocalisse si ? scandalizzato per quella parte dell'intervista/dichiarazione.

ma anche no, alonso lo si conosce ha lavorato tanto con renault e mclaren quindi non ? che lo inventano dal nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono sostenitore di kimi e alonso me lo far? piacere. per? ? la verit?, kimi ? stato mandato perch? non ha il carattere per guidare un team che ? quello che serve a un top team come la ferrari. io, come la ferrari penso, ne sono rimasto deluso.

Raikkonen non ? che non abbia il carattere per guidare una Ferrari, non ha il carattere per motivare gli altri o imporsi sulle stampa ed attirare le attenzioni su di se tenendo la squadra pi? scarica. Ma servivano questi 3 anni per capirlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'azienda di solito fa il bilancio dopo un tot di tempo trascorso, non perch? questo dipendente ha gi? lavorato in altre aziende, bene o male. Mai sentita una cosa del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raikkonen non ? che non abbia il carattere per guidare una Ferrari, non ha il carattere per motivare gli altri o imporsi sulle stampa ed attirare le attenzioni su di se tenendo la squadra pi? scarica. Ma servivano questi 3 anni per capirlo?

eravamo tutti convinti che avrebbe riportato in alto la ferrari, come non era importante. e non ci ? riuscito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma anche no, alonso lo si conosce ha lavorato tanto con renault e mclaren quindi non è che lo inventano dal nulla

Ma tu faresti una dichiarazione come quella nei confronti del tuo ultimo campione del mondo, ed in favore di una persona con cui non hai ancora lavorato personalmente? Adesso anche un direttore generale di un'azienda come la Ferrari è normale che parli come un ultras?

Edited by Apocalisse

Share this post


Link to post
Share on other sites

eravamo tutti convinti che avrebbe riportato in alto la ferrari, come non era importante. e non ci ? riuscito.

D'accordissimo. Ma Alonso cosa ha fatto con la Ferrari? E' questo il punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anzi, un commento lo faccio (sempre che sia vero)

 

sarà felice massa di leggere queste dichiarazioni :hihi:

Edited by mp4/18

Share this post


Link to post
Share on other sites

che il suo rapporto con hamilton non sia sempre stato correto me ne sono accorto in ungheria per esempio.

che abbia conrso con la propria squadra contro pure, vedendo i gommoni che gli montarono nelle qualifiche in cina.niente di nuovo

sulle dichiarazioni del dome rimando al concetto espresso nell'altro topic

Edited by cek

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'azienda di solito fa il bilancio dopo un tot di tempo trascorso, non perch? questo dipendente ha gi? lavorato in altre aziende, bene o male. Mai sentita una cosa del genere.

se il barcellona comprasse buffon e dicesse che lo hanno preso perch? d? sicurezza ? forte ecc ti stupiresti perch? non ha mai giocato nella squadra?

Share this post


Link to post
Share on other sites

eravamo tutti convinti che avrebbe riportato in alto la ferrari, come non era importante. e non ci ? riuscito.

Ma la Ferrari ha vinto 3 mondiali su 4 nelle prime 2 stagioni, salvo poi farsi fregare nel 2009, come daltronde hanno fatto altre grandi squadre come la McLaren. Come potete affermare che Raikkonen non abbia fatto molto per la Ferrari? Nel 2009 per poco non vi ha fatto arrivare terzi nel costruttore correndo da solo, per colpa di decisioni ridicole prese dal signore che ha rilasciato l'intervista!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma tu faresti una dichiarazione come quella nei confronti del tuo ultimo campione del mondo, ed in favore di una persona con cui non hai ancora lavorato personalmente? Adesso anche un direttore generale di un'azienda come la Ferrari ? normale che parli come un ultras?

 

e se in realt? dietro il nick schumyforever ci fosse domenicali? :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×