Jump to content
chatruc

Mondiale di calcio Sudafrica 2010

Recommended Posts

Ecco ***, voi siete anche "peggio" :asd: noi la prendiamo pi? alla leggera le disfatte della Svezia :asd:

 

Quaggi? siamo pi? 'pasionari', se non c'? odio si sta male :wacko: :wacko: .

 

ma sarebbe questa la famosa tollerenza dei paesi del nord europa? :asd:

 

Si :asd: :asd: .

 

[OT]

 

Comunque pare che l'Albanese pare derivato da Dialetti Greci vicini al Dorico giustappostisi al Tracio. E comunque anche noi di quella che qualcuno chiama 'Padania' saremmo di occhi e capelli scuri e con la pelle leggermente olivastra se non fossimo un mischione tale di razze.

 

Per? ora piantiamola con questi insulti di dubbissimo gusto...

 

[/OT]

Share this post


Link to post
Share on other sites

e intanto su due gironi

 

prime classificate due sudamericane

seconde classificate due provenienti da confederazioni "minori"

fuori le due europee e le due africane

 

domani almeno due Europee passeranno e potrebbero non essere quelle più quotate

Edited by Hunaudi?res

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma c'? almeno un'africana con concrete possibilit? di arrivare almeno ai quarti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

solo il Ghana che può anche pareggiare contro la Germania

 

e un poco l'Algeria che deve battere per forza gli USA e sperare in un risultato giusto dall'altra parte

Edited by Hunaudi?res

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuna Europea, dal 30 ad oggi ha mai vinto un mondiale fuori dall'europa. Beccatevi il dato statistico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuna Europea, dal 30 ad oggi ha mai vinto un mondiale fuori dall'europa. Beccatevi il dato statistico.

fatta eccezione per la Svezia vale anche il contrario

 

? evidente che la trasfera transoceanica pesa, anche se gli ultimi due mondiali fuori dall'Europa sono anche fuori dal continente Americano quindi dovrebbe essere un "campo neutro"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le squadre Sudamericane hanno vinto in tutti i continenti, Europa (brasile in Svezia 58), Asia (Brasile in Korea Giappone 2002), America Nord (Brasile, Usa 94).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non penso che al giorno d'oggi la trasferta transoceanica rappresenti un problema. Lo poteva rappresentare nel 1958 quando il Brasile (stra)vinse in Svezia, e questa considerazione aumenta ancor di pi? il valore di quella squadra e di quella vittoria.

 

Al massimo pu? influire un clima diverso, ma neanche poi tanto. Forse questo ? il primo mondiale dove il fattore ambientale sfasato rispetto a quello di quasi tutte le nazioni partecipanti (in Sudafrica fa un freddo cane mentre in quasi tutti gli stati rappresentati al mondiale fa caldo) pu? creare alcune difficolt? di "ambientamento", ma penso che una volta presa l'abitudine non ci si faccia neanche pi? caso. Influisce e parecchio l'altezza s.l.m. della citt? dove si gioca: chi non ? abituato a giocare a certe quote pu? essere in seria difficolt?, per? non so se gli stadi dove si giocano i mondiali sono ad un'altezza tale da poter creare difficolt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni mondiale ha avuto la sua storia, ce ne sono stati anche molti "aggiustati", altri dove ha contato la classe, altri dove squadre Europee e Sud Americane se la sono giocata alla pari. In generale, ? solo una statistica, che certo colpisce, anche se poi ? difficile trovarle un significato profondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni mondiale ha avuto la sua storia, ce ne sono stati anche molti "aggiustati", altri dove ha contato la classe, altri dove squadre Europee e Sud Americane se la sono giocata alla pari. In generale, ? solo una statistica, che certo colpisce, anche se poi ? difficile trovarle un significato profondo.

 

Condivido.

 

Anche se, in generale, secondo me si pu? dire che conta molto anche il fattore "casalingo": la squadra di casa e quelle geograficamente vicino ad essa secondo me "sentono" la competizione di pi? e per questo, vuoi per il maggior numero di tifosi, vuoi per le trasferte meno massacranti, vuoi per il clima identico, fanno sempre la figura migliore.

Ovviamente dando per scontato che siano nazioni e/o continenti con una squadre di calcio competitive: l'Africa quest'anno ? una ovvia eccezione. A meno di altri Moreno, non si pu? passare da schiappe a 4? classificati in un Mondiale solo per i tifosi a favore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si gioca sui 1000-1500 mt di altezza sul livello del mare mediamente. E' anche questo uno dei motivi che spiega perch? il pallone "voli" appena lo si calcia, non c'entra niente il peso, che ? perfettamente in regola con il peso regolamentato dalla FIFA (142 g, e deve stare tra 140-145 g)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fino al 1990 i Mondiali si erano giocati solo in Europa ed in Centro/Sud America. Eccezion fatta per la gi? menzionata edizione di Svezia '58 nel Vecchio Continente aveva vinto sempre una squadra Europea e di la una Sud Americana. Per quanto riguarda il 1994 potremmo considerare gli USA sempre come continente Nord Americano, quindi finora il 2002 ? stata l'unica vera edizione disputata al di fuori dei paesi classici. Essendo un caso isolato non fa molto testo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si gioca sui 1000-1500 mt di altezza sul livello del mare mediamente. E' anche questo uno dei motivi che spiega perch? il pallone "voli" appena lo si calcia, non c'entra niente il peso, che ? perfettamente in regola con il peso regolamentato dalla FIFA (142 g, e deve stare tra 140-145 g)

 

Una bella quota, rispetto ai livelli medi europei. Conter? molto l'aver fatto un ottimo allenamento specifico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La TV nordcoreana dopo il 4 a 0 ha interrotto il commento e appena finito il match ha interrotto pure il collegamento.

Edited by Osrevinu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una bella quota, rispetto ai livelli medi europei. Conter? molto l'aver fatto un ottimo allenamento specifico.

Infatti, tutte le squadre partecipanti al Mondiale hanno fatto un ritiro di due settimane in altura proprio per prepararsi alle particolari condizioni sudafricane. Oltre al clima che gi? di per s? rende difficile l'adattamento, c'? l'alta quota.

 

Poveracci i coreani, chiss? cosa li aspetta al ritorno in patria... :fear2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La TV nordcoreana dopo il 4 a 0 ha interrotto il commento e appena finito il match ha interrotto pure il collegamento.

continuo a sperare di cuore che abbiano tutti la residenza fuori dalla korea

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ? detto

se avessero avuto successo sarebbero entrati nelle invidie del loro leader, tipo Ceausescu

tutto sommato cos? rientreranno nel loro anonimato, n? lodati n? odiati

 

 

mi preoccupa di pi? la situazione di Keita che rischia di essere l'Escobar nigeriano

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli USA si prendono una qualificazione che gli arbitri hanno provato in tutti i modi a farle perdere :asd:

 

Inghilterra passa come seconda segnando due goal in tre partite

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×