Jump to content
sundance76

GRAND PRIX LEGENDS [Thread Ufficiale]

Recommended Posts

Non amo i joypad, ma ad esempio su Forza Motorsport (xbox360) acceleratore e freno non sono sulle levette, ma sui "grilletti" che corrispondono a dove metti gli indici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non amo i joypad, ma ad esempio su Forza Motorsport (xbox360) acceleratore e freno non sono sulle levette, ma sui "grilletti" che corrispondono a dove metti gli indici.

 

I grilletti funzionano a scatti...; come si pu? modulare l'accelerazione o la frenata ? :wacko:

Credimi, ? tempo perso, la verit? ?...che ci vuole volante e pedaliera !

 

:yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha provato di recente Interlagos lungo ?

Dopo aver provato vari angoli (45/60/2 - 60/60/2 - 85/45/2) e attestatomi sui 3' netti, sono tornato al "turistico" 85/30/2, e in due giri sono sceso a 2' 58" 1...! Voi in quanto girate ?

 

:ermm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

I grilletti funzionano a scatti...; come si pu? modulare l'accelerazione o la frenata ? :wacko:

Credimi, ? tempo perso, la verit? ?...che ci vuole volante e pedaliera !

 

:yes:

 

Boh a me giocandoci parevano piuttosto fluidi, pur avendo un'escursione ridicola.

 

Cmq ovviamente concordo: volante uber alles... dunque che aspetti? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh a me giocandoci parevano piuttosto fluidi, pur avendo un'escursione ridicola.

 

Cmq ovviamente concordo: volante uber alles... dunque che aspetti? :)

 

Come ho gi? spiegato, non mi ? possibile installare il volante, ma spero presto di provvedere cambiando "postazione".

 

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come ho gi? spiegato, non mi ? possibile installare il volante, ma spero presto di provvedere cambiando "postazione".

 

;-)

Il joy della 360 ha i grilletti anteriori analogici, e usando il driver non ufficiale si possono settare come assi separati (io li uso come acceleratore e freno, il cambio ce l'ho sulla levetta destra).

Se hai un buon joypad, la differenza rispetto al volante e' veramente poca, nei tempi sul giro.

Non ti fare illusioni, i volanti fanno la differenza solo se di qualita' e richiedono parecchio tempo per essere padroneggiati a dovere (specie su GPL, che non e' un simulatore).

Edited by 1967driver

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il joy della 360 ha i grilletti anteriori analogici, e usando il driver non ufficiale si possono settare come assi separati (io li uso come acceleratore e freno, il cambio ce l'ho sulla levetta destra).

Se hai un buon joypad, la differenza rispetto al volante e' veramente poca, nei tempi sul giro.

Non ti fare illusioni, i volanti fanno la differenza solo se di qualita' e richiedono parecchio tempo per essere padroneggiati a dovere (specie su GPL, che non e' un simulatore).

 

Il problema del volante ? relativo, ? meno stancante e pi? preciso; basta pensare che si impugna con due mani e non con due pollici; se la macchina sbanda, col volante la riprendi, coi pollici...? problematico.

La differenza, secondo me, la fa la pedaliera, con cui puoi gestire due comandi (con i piedi, lasciando disimpegnate le mani !)

 

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continuo le mie prove senza servofreno, e come immaginato, non sempre i vantaggi sono evidenti... :confused:

A Rouen (stranamente) non ? cambiato granch?, miglior giro in 2' 03" (che penso sia gi? abbastanza buono); a Jarama invece ho migliorato di 1"...!!!

miglior giro in 1' 33" 6 (e non ho confronti), ma ho un p? modificato l'assetto...

 

:thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io ieri ho fatto qualche giro a rouen. ? bello come circuito.

la frenata in curva, ? praticamente li che si fa il tempo.

ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io ieri ho fatto qualche giro a rouen. ? bello come circuito.

la frenata in curva, ? praticamente li che si fa il tempo.

ggr

 

Non credo proprio..., sono tanti i punti : le prime tre curve ad esempio, sono tutte da affrontare al massimo possibile senza uscire fuori...; la quarta, d'approccio al tornantino, dove ? fondamentale indovinare lo spazio di scalata e frenata; la staccatona dopo il secondo rettilineo e l'imbocco al rettilineo d'arrivo. La velocit? d'uscita da queste ultime ? molto importante; ma ? la sommatoria di tutte queste situazioni interpretate al meglio che fanno il giro perfetto; ed ? davvero difficile ottimizzarle tutte insieme !

 

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

? vero, ma si perde molto pi? tempo andando 5 km all'ora pi? lento in una curva da 40, che 20 km su una curva da 150.

con assetto appena decente, ho fatto 1.55.5. ma si pu? andare molto meglio.

ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

? vero, ma si perde molto pi? tempo andando 5 km all'ora pi? lento in una curva da 40, che 20 km su una curva da 150.

con assetto appena decente, ho fatto 1.55.5. ma si pu? andare molto meglio.

ggr

 

Complimenti ! tempo per me inarrivabile, ci metterei la firma per i 2' netti...

 

La cosa mi lascia ancora una volta perplesso, perch? nel '68 (non essendoci riferimenti al '67) con appendici alari, Rindt segn? una strepitosa pole di 1' 56" 1,di un secondo circa meglio di Stewart che aveva il secondo tempo !

Che si possa fare addirittura meglio delle vetture del '68, conferma che le prestazioni che si possono ottenere con volante e pedaliera sono sproporzionate rispetto alla realt?, e non mi sembra una novit?... <_<

 

E' un problema di simulazione non conforme ? o le periferiche di oggi consentono di andare oltre le previsioni del simulatore, visto che ? abbastanza datato ? :confuso:

 

;-)

Edited by shortleg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inverti causa ed effetto.

Una periferica non ti fa andare pi? veloce di quanto il programma possa permettere.

 

Semplicemente ? possibile fare tantissima pratica, schiantarsi, analizzare l'assetto, provare modifiche di stile di guida, confrontare dati e questo, unito al fatto che non si rischia realmente di lasciarci le penne, ti permette di girare pi? forte "della realt?".

 

Piccola postilla: i circuiti non sono ricreati certo alla perfezione, anzi con una discreta approssimazione: questo vale per il layout, le buche, il grip dell'asfalto.

Unisci il modello delle gomme e il motore fisico in genere, ed ecco che ottieni delle discrepanze, a volte anche notevoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

esatto, negli hot lap, ce ne sono da 1.51, e 1,52..... non so come abbiano fatto a farli, per? ci sono. in proporzione il mio tempo ? una ciofeca. ma qualche mistero attorno a questi hot lap stratosferici credo che ci sia. non penso che tu vada 10 secondi pi? lento.

ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inverti causa ed effetto.

Una periferica non ti fa andare pi? veloce di quanto il programma possa permettere.

Errore, i volanti moderni (900 gradi) ti consentono la gestione di assetti pazzeschi (se riferiti alla realta') con cui si possono sfruttare le carenze nel motore fisico di GPL (leggasi: simulazione delle gomme da ridere, cosa che inficia tutto il resto, soprattutto a livello di differenziale).

Fateci caso: nei giri record lo sterzo si muove pochissimo, con la macchina che non curva, ma scivola lungo il circuito con tutto il corpo (il movimento somiglia a quello di una barca !!!).

E' un peccato che i modder non abbiano mai cercato di correggere questi problemi (anzi, come dimostrato dall' ultimo 69 extra, acuiscono i difetti di GPL diminuendo il coefficiente di aderenza delle gomme !!!).

Ogni paragone con la realta' e' inutile, GPL non e' un simulatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Errore, i volanti moderni (900 gradi) ti consentono la gestione di assetti pazzeschi (se riferiti alla realta') con cui si possono sfruttare le carenze nel motore fisico di GPL (leggasi: simulazione delle gomme da ridere, cosa che inficia tutto il resto, soprattutto a livello di differenziale).

Fateci caso: nei giri record lo sterzo si muove pochissimo, con la macchina che non curva, ma scivola lungo il circuito con tutto il corpo (il movimento somiglia a quello di una barca !!!).

E' un peccato che i modder non abbiano mai cercato di correggere questi problemi (anzi, come dimostrato dall' ultimo 69 extra, acuiscono i difetti di GPL diminuendo il coefficiente di aderenza delle gomme !!!).

Ogni paragone con la realta' e' inutile, GPL non e' un simulatore.

 

 

Chiedo umilmente scusa per l'errore commesso :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strano che per anni gli esperti lo abbiano considerato il simulatore per eccellenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho l'impressione di aver lanciato un sasso in uno stagno da troppo tempo immobile... :whistle:

il dibattito si f? molto interessante... ;-) e la soluzione per verificare i miei dubbi ? quella di acquistare quanto prima un buon volante :closedeyes:

 

:D

Edited by shortleg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strano che per anni gli esperti lo abbiano considerato il simulatore per eccellenza.

ma per l'epoca lo era sicuramente, ? ingeneroso fare i confronti con i software attuali. In ogni caso ho notato che le piste di gpl convertite per rF sono spesso molto sballate sia come layout che come grip

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma allora per avere la pi? fedele simulazione possibile della stagione 1967, cosa bisogna fare? Non esiste?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×