Jump to content
Ciktost

La F1 in TV

Recommended Posts

Certo mettere un microfono quasi accanto ad una gomma è di vitale importanza per la riuscita della diretta :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, _Fred_ ha scritto:

Ok. Ma per te spettatore cosa ha dato di piú?  A me personalmente nulla. Ci sta la Sangiorgio che intervista i vari protagonisti ecc, ma per quanto mi riguarda basta e avanza. Cosa da di piú un Valsecchi, un Gene o un Vanzini che sbraita nel suo camerino piuttosto che a bordo pista? 

 

ripeto, se ti interessa guardare solo dalla partenza all'arrivo, allora è chiaro che non servono inviati.

poichè però di norma un appassionato ama il contorno, le interviste sul momento, i dettagli del box o delle auto che passano, queste cose necessitano di gente sul posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

str****te, siete diventati tutti delle fighette, altro che appassionati, contorno e dessert.

:asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

ripeto, se ti interessa guardare solo dalla partenza all'arrivo, allora è chiaro che non servono inviati.

poichè però di norma un appassionato ama il contorno, le interviste sul momento, i dettagli del box o delle auto che passano, queste cose necessitano di gente sul posto.

Ma perché ora così siete abituati.

Con poltronieri e Zermiani non era assolutamente così. 

Logico che con l'avvento delle paytv ora devono garantire un certo contenuto per i soldi che pagano chi si abbona ad essi. Il problema è che non ci riescono abbastanza.

A me interessa invece che chi commenta la gara, si attenga a ciò che avviene in pista facendo la telecronaca di quello che in quel momento vede e non parlando di quanti capelli ha in testa Hamilton o degli yacht attraccati a Montecarlo o delle auto vendute di Vettel. Poco mi interessa. Devono assolutamente commentare il gp!!!

E come se un telecronista della partita invece di commentare le azioni parla della bacheca di una squadra o di cose futili che non c'azzeccano nulla con la partita.

In questo sono rigoroso e negligente!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me pare di ricordare che Zermiani intervistava più di oggi, ogni tanto si beccava un "Zermiani non rompere i cojoni!" perché intervistava i piloti in macchina col motore già acceso, altro che oggi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi lo hanno anche cazziato per quella mossa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

Ma perché ora così siete abituati.

Con poltronieri e Zermiani non era assolutamente così. 

Logico che con l'avvento delle paytv ora devono garantire un certo contenuto per i soldi che pagano chi si abbona ad essi. Il problema è che non ci riescono abbastanza.

A me interessa invece che chi commenta la gara, si attenga a ciò che avviene in pista facendo la telecronaca di quello che in quel momento vede e non parlando di quanti capelli ha in testa Hamilton o degli yacht attraccati a Montecarlo o delle auto vendute di Vettel. Poco mi interessa. Devono assolutamente commentare il gp!!!

E come se un telecronista della partita invece di commentare le azioni parla della bacheca di una squadra o di cose futili che non c'azzeccano nulla con la partita.

In questo sono rigoroso e negligente!!!


Condivido la linea di pensiero, ma è altrettanto vero che spesso in gara non succede nulla da commentare. 

Ormai il pit stop singolo è la norma, i valori in pista sono più o meno quelli e non c'è spazio per colpi di scena, l'affidabilità è ai massimi storici, quando le strategie sono fatte e tutti girano con un passo poi veloce di chi sta dietro e più lento di chi sta davanti, Vanzini non può passare 30 minuti a fare la radiocronaca, dato che si vede chiaramente cosa sta succedendo in pista (nulla). 
Immaginati 20 giri di "Hamilton affronta la prima curva, anche a questo giro ha guadagnato 2 decimi su Bottas che è seguito costantemente da Verstappen che passa sul rettilineo principale ora. A 30 secondi troviamo le due Aston, separate da 3 secondi con Perez sull'altra RedBull che prova a tenere il passo di Stroll e Vettel, ma con scarsi risultati."  
In questo caso, arricchire il commento con qualche informazione "extra" o curiosità ci può anche stare.

Il problema si pone ovviamente quando c'è azione in pista e loro parlano di altro, dimenticandosi completamente di guardare gli schermi. 

 

Il vero problema è che negli anni sono passati da una telecronaca comunque abbastanza formale e precisa (nonostante le divagazioni) ad un 2020 in cui Bobbi la manda in vacca ad ogni collegamento, Vanzini a momenti da un inutile soprannome roboante pure allo chef in seconda dell'hospitality Williams ed è pure riuscito a trascinare in basso il livello di Chinchero e infine Valsecchi, che tra un porca Eva e l'altro non azzecca un verbo manco a piangere. A tenere in piedi la baracca sono le due donne. La Masolin che impeccabilmente tiene le redini del programma ( e a bada Valsecchi), mostrando grande capacità in quello che fa, e la Sangiorgio che è l'unica ad apportare informazioni rilevanti durante i suoi collegamenti/interviste. 
Per carità, non dico che debba essere tutto super serio e rigoroso, però negli anni ho notato una certa tendenza alla caciara. 
 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Bigmeu ha scritto:


Condivido la linea di pensiero, ma è altrettanto vero che spesso in gara non succede nulla da commentare. 

Ormai il pit stop singolo è la norma, i valori in pista sono più o meno quelli e non c'è spazio per colpi di scena, l'affidabilità è ai massimi storici, quando le strategie sono fatte e tutti girano con un passo poi veloce di chi sta dietro e più lento di chi sta davanti, Vanzini non può passare 30 minuti a fare la radiocronaca, dato che si vede chiaramente cosa sta succedendo in pista (nulla). 
Immaginati 20 giri di "Hamilton affronta la prima curva, anche a questo giro ha guadagnato 2 decimi su Bottas che è seguito costantemente da Verstappen che passa sul rettilineo principale ora. A 30 secondi troviamo le due Aston, separate da 3 secondi con Perez sull'altra RedBull che prova a tenere il passo di Stroll e Vettel, ma con scarsi risultati."  
In questo caso, arricchire il commento con qualche informazione "extra" o curiosità ci può anche stare.

Il problema si pone ovviamente quando c'è azione in pista e loro parlano di altro, dimenticandosi completamente di guardare gli schermi. 

 

Il vero problema è che negli anni sono passati da una telecronaca comunque abbastanza formale e precisa (nonostante le divagazioni) ad un 2020 in cui Bobbi la manda in vacca ad ogni collegamento, Vanzini a momenti da un inutile soprannome roboante pure allo chef in seconda dell'hospitality Williams ed è pure riuscito a trascinare in basso il livello di Chinchero e infine Valsecchi, che tra un porca Eva e l'altro non azzecca un verbo manco a piangere. A tenere in piedi la baracca sono le due donne. La Masolin che impeccabilmente tiene le redini del programma ( e a bada Valsecchi), mostrando grande capacità in quello che fa, e la Sangiorgio che è l'unica ad apportare informazioni rilevanti durante i suoi collegamenti/interviste. 
Per carità, non dico che debba essere tutto super serio e rigoroso, però negli anni ho notato una certa tendenza alla caciara. 
 

Non ti scordare di gene che urla " WOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOW CARLOOOO" quando un pilota a caso fa un piccolo sovrasterzo in una curva

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Rio Nero ha scritto:

 

E come se un telecronista della partita invece di commentare le azioni parla della bacheca di una squadra o di cose futili che non c'azzeccano nulla con la partita.

 

 

Come faceva Buffa quando commentava le partite NBA con Tranquillo. Io le trovavo interessanti :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi. Lamentiamoci pure della telecronaca della f1, e io sono il primo. Ma avete sentito quelle della coppa America? Io mi vergogno per loro... secondo me è la Meda maniera che non va bene...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Ancient Mariner ha scritto:

 

Come faceva Buffa quando commentava le partite NBA con Tranquillo. Io le trovavo interessanti :asd:

 

Tempi di telecronaca molto diversi però, tra timeout e momenti morti si può spaziare, specialmente in partite di regular season...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Ancient Mariner ha scritto:

 

Come faceva Buffa quando commentava le partite NBA con Tranquillo. Io le trovavo interessanti :asd:

 

Io sento la mancanza delle radiocronache Gialappa's all'europeo di calcio 1988 ed al mondiale del 1986.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ggr ha scritto:

Ragazzi. Lamentiamoci pure della telecronaca della f1, e io sono il primo. Ma avete sentito quelle della coppa America? Io mi vergogno per loro... secondo me è la Meda maniera che non va bene...

Veramente quasi tutta la telecronaca incentrata su scaramanzia, proverbi adattati e pochissima attinenza a quello che succede in acqua...lo dico da super tifoso di Luna Rossa... meriterebbe qualcosa in più la straordinaria avventura che stanno facendo in quel di Auckland.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho sentito di fretta ma mi pare di aver capito che il canale Sky f1 sarà gratis per tutti dal 8 al 24 mi pare

questo significa test visibili gratis per tutti (e anche drive to survive)

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, SF71H ha scritto:

Veramente quasi tutta la telecronaca incentrata su scaramanzia, proverbi adattati e pochissima attinenza a quello che succede in acqua...lo dico da super tifoso di Luna Rossa... meriterebbe qualcosa in più la straordinaria avventura che stanno facendo in quel di Auckland.

Una volta aveva più di 500 metri di vantaggio all' ultimo lato, gli avversari recuperano 20 metri, e meda suona l'allarme .l'altro gli dice in pratica di smetterla di creare suspense dove non esiste, che la regata era oramai finita. Ricordo che gli ha detto:  siamo qua a commentare la realtà,  o ad inventare delle storie per tenere viva l'attenzione. 🤣🤣

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Bigmeu ha scritto:


Il problema si pone ovviamente quando c'è azione in pista e loro parlano di altro, dimenticandosi completamente di guardare gli schermi. 

 

 

 

È questo che intendevo.

Quando c'è azione in pista e perdono tempo a divulgare notizie inutili e futili.

È una cosa che non sopporto proprio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, ggr ha scritto:

Una volta aveva più di 500 metri di vantaggio all' ultimo lato, gli avversari recuperano 20 metri, e meda suona l'allarme .l'altro gli dice in pratica di smetterla di creare suspense dove non esiste, che la regata era oramai finita. Ricordo che gli ha detto:  siamo qua a commentare la realtà,  o ad inventare delle storie per tenere viva l'attenzione. 🤣🤣

 

Davvero hanno cazziato meda? non è il super mega direttore galattico?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Meda non è un cattivo commentatore, solo non è adatto a sport in cui si hanno lunghi tempi morti o grossi distacchi. Sarà che sono cresciuto con il suo "tutti in piedi sul divano" ma a commentare la MotoGP non mi dispiace.

Edited by mancio97

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
2 ore fa, F.126ck ha scritto:

 

Davvero hanno cazziato meda? non è il super mega direttore galattico?

Si. Si è difeso dicendo che lui deve fare TV.....l'altro gli ha risposto. Allora fai come vuoi....

Edited by ggr
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×