Jump to content
Ciktost

La F1 in TV

Recommended Posts

Gombloddo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra la ferrari e la juve quante disdette son partite in questi giorni ?! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

PcS2B0R1_o.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante come nel passaggio da RAI a TV8 (cioè sette canali di differenza come posizione), si siano persi 2 milioni di telespettatore.

 

In Italia il 75 % della popolazione ha più di 80 anni ed è convinta che oltre al Programma Nazionale, ci sia il Secondo Programma.

 

Non capisco perchè l'audience sappia già se la Ferrari vincerà o perderà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi è capitato di rivedere i giri finali del GP Bahrain 2014, come ricorderete dopo la SC ci furono 8 giri finali in cui Hamilton e Rosberg se le diedero alla grande e rimasero sempre a meno di un secondo di distanza, con diversi tentativi di sorpasso di Rosberg ai danni di Hamilton (tra parentesi quella fu una delle poche volte nel 2014 in cui la Mercedes usò tutto il suo potenziale e infatti in 8 giri diedero 24s al terzo che era Pérez)

 

in ogni caso, nonostante fosse un duello molto acceso e prolungato, la telecronaca di Vanzini era tutto sommato tranquilla, entusiasta certo ma comunque equilibrata e mai fuori dalle righe; non so che ca**o sia successo in questi anni, ora basta che due piloti siano a 5s e impazzisce e urla come un isterico. 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cambio di linea editoriale che casualmente arriva con Guido Meda, giusto tipo un anno dopo. Oltre, non escluderei, a un cambiamento di Vanzini stesso, mi pare molto più "fighetto" ora rispetto agli anni scorsi.

Edited by KimiSanton
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

È diventato il Meda della F1....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/4/2019 Alle 11:05, lucaf2000 ha scritto:

beh quello della Tv svizzera ci ha messo 6 giri a capire che lecrlerc aveva superato vettel in partenza e ad un certi punto era convinto che c'erano 2 mclaren in testa.... 

 

Meno male che dopo qualche giro mostrano il replay della partenza se no non lo avrebbe mai capito ^_^ 

Share this post


Link to post
Share on other sites

praticamente l'audience della f1 (almeno per il gp della cina) è in forte calo ovunque.. male male

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/4/2019 Alle 14:09, Ruberekus ha scritto:

mi è capitato di rivedere i giri finali del GP Bahrain 2014, come ricorderete dopo la SC ci furono 8 giri finali in cui Hamilton e Rosberg se le diedero alla grande e rimasero sempre a meno di un secondo di distanza, con diversi tentativi di sorpasso di Rosberg ai danni di Hamilton (tra parentesi quella fu una delle poche volte nel 2014 in cui la Mercedes usò tutto il suo potenziale e infatti in 8 giri diedero 24s al terzo che era Pérez)

 

in ogni caso, nonostante fosse un duello molto acceso e prolungato, la telecronaca di Vanzini era tutto sommato tranquilla, entusiasta certo ma comunque equilibrata e mai fuori dalle righe; non so che ca**o sia successo in questi anni, ora basta che due piloti siano a 5s e impazzisce e urla come un isterico. 

 

Forse non è solo una questione di Meda. I diritti della F1 costano oltre 100 milioni ogni anno e Sky è a tutti gli effetti una televendita di sè stessa. Tutto il tempo lo passano a promozionare sè stessi e il resto della TV Sky a livelli insorpportabili. In teoria tale atteggiamento è da Mediaset che offre tutto gratis con la pubblicità. Invece è insopportabile quando tu paghi per vedere loro che fanno pubblicità. Stessa cosa di quando Mediaset lanciò Premium e ogni tg sportivo era per 3/4 promozione di quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/4/2019 Alle 14:25, lucaf2000 ha scritto:

È diventato il Meda della F1....

 

Hai dimenticato una "r" a metà parola.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, chatruc ha scritto:

 

Forse non è solo una questione di Meda. I diritti della F1 costano oltre 100 milioni ogni anno e Sky è a tutti gli effetti una televendita di sè stessa. Tutto il tempo lo passano a promozionare sè stessi e il resto della TV Sky a livelli insorpportabili. In teoria tale atteggiamento è da Mediaset che offre tutto gratis con la pubblicità. Invece è insopportabile quando tu paghi per vedere loro che fanno pubblicità. Stessa cosa di quando Mediaset lanciò Premium e ogni tg sportivo era per 3/4 promozione di quello.

Vorrei capire se tale atteggiamento porta dei benefici o meno

Share this post


Link to post
Share on other sites

dovrebbe o almeno lo sperano... in realtà vorrei vedere se i diritti della F1 rimanessero invenduti in Italia :sbonk:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Aerozack ha scritto:

Vorrei capire se tale atteggiamento porta dei benefici o meno

Me lo chiedo anch'io. Alla fine non fa altro che generare fastidio a chi è già abbonato come me. Soprattutto non è molto gradito da chi deve abbonarsi. Sin dai tempi di +F1 (1997) ho sognato di avere la payTV. Dopo vent'anni l'ho avuta e sono rimasto un po' deluso. Troppo rumore per niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ripeterò sempre che per quello che danno costa troppo, IMHO naturalmente.

purtroppo gli eventi in diretta sono spesso in esclusiva, come F1 che seguo, il resto non mi interessa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il servizio di Sky era ottimo i primi anni

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

D5L4nREWAAA9jul?format=jpg&name=large

 

la qualità di Sky si paga.... Artuto!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gazly, Russl, Veltteri...

Edited by Hunaudieres

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande bastonata di Perez al figlio di papà Stroll :bravo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Artuto giovinazzi :rotfl:

Ma chi le scrive ste cose?

Share this post


Link to post
Share on other sites

×