Jump to content
Ciktost

La F1 in TV

Recommended Posts

Parlando di TV-Free, MBC ha preso i diritti per la TV gratuita nei paesi del Medio Oriente e Nord Africa, sostituendo la Pay-Tv BeIN Sports. Questa non ha rinnovato il contratto a causa dei forti problemi di pirateria causati da BeoutQ in Arabia Saudita.

 

Qui l'articolo: http://www.sportspromedia.com/news/mbc-f1-free-mena-rights-bein-sports

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, JLP ha scritto:

credo che gli approfondimenti tecnici interessano alla nicchia di uno sport che ormai è di nicchia da anni.

di tutte le persone che conosco, 7/8 seguono i GP, solo due o tre hanno l'abbonamento a Sky.

 

attenzione che per seguire intendo dire che alla peggio vedono due tre giri in partenza e l'arrivo, al meglio guarda praticamente solo il GP, forse qualche intervista/podio.

 

Diciamo che gli approfondimenti tecnici a chi non è del ramo (meccanico, aerodinamico, sfegatato o ingegnere progettista o simili) non interessano nulla.

 

PS: ho conosciuto una persona che ha lavorato in modo indiretto per la F1 (logistica, trasporti). Se gli chiedo qualcosa, storce il naso e dice che di quel mondo non vuole sentirne neppure parlare, altro che seguire i GP.

 

Non sono d’accordo. Hanno un canale dedicato e risorse ingenti. Io pago, anche profumatamente, e vorrei un servizio almeno di un livello medio. I cugini Inglesi per dire, offrono molto di più da come ho capito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, KimiSanton ha scritto:

25SoOf2H_o.png

 

Non mi aspettavo questo disastro visto l'orario della replica..

L'anno passato l'hanno fatta alle 21. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

 

Non mi aspettavo questo disastro visto l'orario della replica..

L'anno passato l'hanno fatta alle 21. 

 

se sai già che la ferrari ha fatto pena la replica manco la vedi

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Parlando di TV-Free, MBC ha preso i diritti per la TV gratuita nei paesi del Medio Oriente e Nord Africa, sostituendo la Pay-Tv BeIN Sports. Questa non ha rinnovato il contratto a causa dei forti problemi di pirateria causati da BeoutQ in Arabia Saudita.

 

Qui l'articolo: http://www.sportspromedia.com/news/mbc-f1-free-mena-rights-bein-sports

Da quando? Dal 2020?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là del dato gonfiato per qualche differita RAI in cui tutti sapevano che la Ferrari aveva vinto e tutti i cocomeri guardavano la gara per vedere la vittoria Ferrari, con le differite RAI, si facevano circa 4M. Con TV8 il dato viene dimezzato e se la Ferrari non vince crolla ancora. E' evidente che in Italia, il 92% della popolazione ha più di 67 anni e crede che ci siano ancora il Programma Nazionale e il Secondo Programma. Quando nel 2006 i diritti del calcio passarono da RAI a Mediaset, l'omologo di 90esimo minuto di Mediaset fu un flop colossale che causò pure una fiada interna a Mediaset. Pur se il format del programma faceva caggare, il problema principale è che i nonnetti non sapevano che ci fosse un altro canale con il calcio. Lo stesso successe con il crollo della motoGP quando passò al 26 nel 2014. Sky ha dovuto comprarsi il canale 8 per avvicinarsi alla zona nonni.

 

Per quanto riguarda il format di Sky attuale, credo sia al minimo sindacale. Roba da RAI. Loro trasmettono un sacco di ore di diretta esclusiva di F1, F2, F3 e Porsche Supercup ma non danno valore al prodotto. Alla fine parlano sempre di F1, quasi che le altre categorie diano fastidio. Parlano sempre di tre team...lo stesso dicasi con le moto. Con Mediaset, la 125 e 250 avevano molto più valore che non adesso. Il post gara da sotto il podio è inguardabile. OK chiudere lì con qualche parole ma poi ci vorrebbe uno studio con un'analisi approfondita della gara.

 

Per il resto della settimana, ci vorrebbe una trasmissione come Paddock TV, dove ci sono giornalisti veri come Ciccarone e Allievi, ingegneri come Mariani e a volte Stirano (gente che ha progettato delle F1), ex piloti come Mersario e Caffi, ex team manager come Cantù.

 

Inoltre potrebbero riempire il palinsesto con altre gare di altre categorie a costo zero o quasi come NASCAR, IndyCar, corse italiane. Alla fine, se spendi 120M per la F1, con 121M prendi tutto il resto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sono d'accordo sulle analisi che fanno pre e post gara. primo non è vero che parlano solo dei top team, nel dopo gara discutono anche dei piloti di seconda fascia, secondo non capisco il problema delle analisi fatte dalla pit lane, lo fanno tutte le tv del mondo. per le chiacchiere in studio c'è il programma apposito che va in onda dopo qualche ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, chatruc ha scritto:

Per il resto della settimana, ci vorrebbe una trasmissione come Paddock TV, dove ci sono giornalisti veri come Ciccarone e Allievi, ingegneri come Mariani e a volte Stirano (gente che ha progettato delle F1), ex piloti come Mersario e Caffi, ex team manager come Cantù.

premesso che Paddock TV è by far la miglior trasmissione di motorsport in Italia, penso che una trasmissione del genere su un canale generalista farebbe un colossale flop semplicemente perché il pubblico medio non capirebbe/si stuferebbe di quel che viene detto

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Rio Nero ha scritto:

Da quando? Dal 2020?

 

Già da quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@chatruc potrebbe anche non essere colpa dei nonnetti ignoranti, ho visto la prima gara di moto gp su tv8 ed ho provato disgusto, mi è tornato in mente tutto lo schifo che dovrò sorbirmi anche quest'anno, tanto che mi è perfino venuta una mezza idea di abbonarmi (vade retro!) può essere che chi non ha il vizio come il sottoscritto, si sia stufato di vedere quello scempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto la serie Netflix sulla F1. Dopo la prima puntata, ho deciso di non guardarla più. Le riprese sono fantastiche e il montaggio è fatto bene, ma le tematiche sono troppo banali. Credo che questa sia una buona trovata di Liberty Media per andare a caccia di millenials, ma il contenuto è troppo stupido. Si da troppa enfasi al pericolo, che sappiamo bene che da 25 anni è praticamente ridottissimo. La retorica sarebbe adatta alla F1 del 1970, non a quella attuale. Troppe costruite le frasi del pilota che sempre dice che si allena per essere campione quando in F1 tutti sanno che saranno due i team a giocarsi la vittoria. Poi concentrano 100 minuti di corsa in 45 secondi, quindi sembra di guardare una gara CART degli anni '90 ma sappiamo tutti quale sia lo spettacolo della F1 almeno dal 1992 ad oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, chatruc ha scritto:

Ho visto la serie Netflix sulla F1. Dopo la prima puntata, ho deciso di non guardarla più. Le riprese sono fantastiche e il montaggio è fatto bene, ma le tematiche sono troppo banali. Credo che questa sia una buona trovata di Liberty Media per andare a caccia di millenials, ma il contenuto è troppo stupido. Si da troppa enfasi al pericolo, che sappiamo bene che da 25 anni è praticamente ridottissimo. La retorica sarebbe adatta alla F1 del 1970, non a quella attuale. Troppe costruite le frasi del pilota che sempre dice che si allena per essere campione quando in F1 tutti sanno che saranno due i team a giocarsi la vittoria. Poi concentrano 100 minuti di corsa in 45 secondi, quindi sembra di guardare una gara CART degli anni '90 ma sappiamo tutti quale sia lo spettacolo della F1 almeno dal 1992 ad oggi.

 

Fortuna che non abbia ancora capito che roba sia Netflix. Sembra spazzatura hardcore, da come ne parli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah capisco che ormai ogni cosa nuova sia lammerda per principio, ma io l'ho trovata piacevole: è chiaro che si rivolge più al pubblico generalista che a quello appassionato ed esperto, però migliora notevolmente col passare degli episodi e rivela alcuni retroscena interessanti anche per chi segue assiduamente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

mah capisco che ormai ogni cosa nuova sia lammerda per principio, ma io l'ho trovata piacevole: è chiaro che si rivolge più al pubblico generalista che a quello appassionato ed esperto, però migliora notevolmente col passare degli episodi e rivela alcuni retroscena interessanti anche per chi segue assiduamente. 


Concordo su tutto. 
Tra l'altro ho trovato molto positiva l'assenza di Ferrari e Mercedes. Loro sono sempre sotto la luce dei riflettori, invece è stato bello avere uno zoom sul resto della griglia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sanno più cos'altro fare.

Dovrebbero concentrarsi sull'enorme calo di spettatori poiché,  tra un 5/6 anni questo sport andrà a morire se continua così...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, S. Bellof ha scritto:

 

Fortuna che non abbia ancora capito che roba sia Netflix. Sembra spazzatura hardcore, da come ne parli.

 

Netflix è ottimo. Offre un sacco di contenuti propri (serie e film) ad un prezzo ridicolo. 10 euro per tre account insieme, senza limiti di dispositivi come NowTV.

7 ore fa, Ruberekus ha scritto:

mah capisco che ormai ogni cosa nuova sia lammerda per principio, ma io l'ho trovata piacevole: è chiaro che si rivolge più al pubblico generalista che a quello appassionato ed esperto, però migliora notevolmente col passare degli episodi e rivela alcuni retroscena interessanti anche per chi segue assiduamente. 

 

Io l'ho guardato proprio perchè non ho pregiudizi, ma l'ho trovato troppo sempliciotto. Se mi dici che migliora nei successivi episodi, ti credo, ma il primo è molto banale. Comunque ho detto che montaggio e filmati sono eccezionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Rio Nero ha scritto:

Non sanno più cos'altro fare.

Dovrebbero concentrarsi sull'enorme calo di spettatori poiché,  tra un 5/6 anni questo sport andrà a morire se continua così...

Basta questo anno se il mondiale sarà una parata. Vedrai. Non è la pay tv il male. È veder vincere sempre gli stessi, praticamente senza avversari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, chatruc ha scritto:

Ho visto la serie Netflix sulla F1.

Dopo la prima puntata, ho deciso di non guardarla più.

 

:chan:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ggr ha scritto:

Basta questo anno se il mondiale sarà una parata. Vedrai. Non è la pay tv il male. È veder vincere sempre gli stessi, praticamente senza avversari.

Si ma se nessuno può vederla più in chiaro,  non ci sarà più un ricambio generazionale e quindi i tifosi saranno sempre di meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×