Jump to content
Ciktost

La F1 in TV

Recommended Posts

lo capite perchè ritengo mille volte meglio sky sport in esclusiva che non sta masnada di dementi in chiaro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda Danica Patrick, aveva abbastanza ragione. Ha sbagliato a dire una cosa: non è che vada così forte sugli ovali.

 

Per quanto riguarda gli ascolti delle ultime gare in diretta, Brasile fa 714.075 su Sky e 3.420.000 su RAI per un totale di 4.134.075 contro 2.316.786 del 2014 quando la gara andò in differita. Abu Dhabi invece va 707.103 per Sky e 4.121.000 per RAI per un totale di 4.828.103 totali contro 4.709.443 dello scorso anno. In media le gare sono state viste da 4.178.849 televidenti contro 3.792.168 dello scorso anno per un aumento del 10 %.

 

Sono dati in aumento ma davvero poveri in confronto a quelli di anni fa, anche quando la Ferrari non vinceva. Almeno 2 milioni di persone non seguono più la F1 in Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la pay-tv il risultato è questo.

Anche perchè tutto sommato quest'anno la Ferrari ha vinto delle gare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci credo che poi metà delle squadre F1 non abbiano sponsor. Ti chiedono cifre folli per un'esposizione ridotta! Da non credere. Da quanto capisco, con i vari rinnovi della Concordia, le squadre hanno cominciato a prendere di più, quindi ora gli sponsor contano meno (infatti c'è chi corre da anni senza sponsor). Certo che se l'audience cala, anche i diritti TV genereranno meno introiti, ma la FOM sembra aver già rimediato massacrando gli organizzatori (che ormai sono stati in grande crescita con tanta voglia di spendere).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io continuo a chiedermi cosa si aspettava ecclestone dal vendere tutto o quasi alla pay: gli stessi ascolti del chiaro? Io sky potrei anche permettermelo: ma per cosa? Solo la F1! Non so quanto mi sarebbe convenuto. Calcio lo odio (ormai a tutte le ore; è dventato una nausea; con gente che gioca prende un mare di soldi, e si credono i salvatori della patria), come altro sport seguo molto il ciclismo, che fino ad ora non si è venduto alle pay (ahimè manca la vuelta, ma non sempre riesco a seguirla). Quindi avrei solo sky per la F1.

 

La Rai invece? Ha tanto da recriminarsi: la cara mamma rai alla F1 deve accendere dei ceri pasquali; invece la RAI alla F1 non ha mai creduto (raiuno compresa), preferendole programmi a dir poco discutibili e non sempre da servizio pubblico. Il servizio? Parliamo anche di un pubblico generalista, che devi far appassionare. Le poche ore? Su rai1 non potrai mai fare 7 ore di F1: è improponibile; Sky F1 è specializzato e può farlo. Rai1 no. Sì che c'è raisport1, ma non è RAI F1. Anche se c'è poi da dire che il post gara di domenica è stato a dir poco scandaloso: 8 minuti giusti di post gara per dare la linea a giletti per la messa. No comment

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecclestone fa il dipendente. Il suo ruolo e fatturare il più possibile e con il passaggio alle payTV si è guadagnato la pagnotta. Forse ci sono altre strategie dietro.

 

La TV in genere è cambiata parecchio negli ultimi 10 anni. I ragazzi sotto i 30 la guardano pochissimo, quelli sotto i 20 ancora di meno. Il passaggio alla pay forse è una sorta di salviamo il salvabile.

 

Io resto dell'idea che ci vogliano delle trasmissioni in chiaro, pur se piene di pubblicità, e delle pay senza pubblicità. Inoltre ci vorrebbe uno streaming on demand come GamePass per la NFL, dove è vero che paghi, ma ti guardi tutto quello che vuoi delle ultime sette stagioni oltre a partite storiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad onor del vero, i dati di sky non si possono paragonare a quelli rai.

Per avere una idea veritiera, occorrerebbe sapere quanti la vedono in replica, visto che ne fanno molte e integrali,quanti la registrano e la vedono dopo,quanti la guaedani su ondemand,quanti su sky go. Insimma, offre talmente tanti modi alternarivi e moderni di vederla, che basarsi sul solo dato della diretta, ha un senso davvero relativo.

Ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda Danica Patrick, aveva abbastanza ragione. Ha sbagliato a dire una cosa: non è che vada così forte sugli ovali.

 

si ma solo un cialtrone può mancarle di rispetto in quel modo, in diretta tv

 

Sono dati in aumento ma davvero poveri in confronto a quelli di anni fa, anche quando la Ferrari non vinceva. Almeno 2 milioni di persone non seguono più la F1 in Italia.

 

 

Ascolti TV, stagione record per Sky Sport F1 HD

 

:asd:

 

http://f1grandprix.motorionline.com/ascolti-tv-stagione-record-per-sky-sport-f1-hd/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Record per Sky, non per la F1. Se avessero passato le gare su Telefriuli, anche per telefriuli sarebbe stato un successo avere 40.000 telespettatori a gara.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La RAI dovrebbe, secondo me, rifare da capo l'intero settore F1 se volesse ritornare "in pompa magna". Di tutti io salverei Giovannelli, che mi è sempre piaciuto. Gli altri potrebbero essere sostituiti o messi altrove. Per la trasmissione pubblica c'è bisogno di gente "sul pezzo". Qualcuno li o non lo è mai stato, o lo è stato e adesso perde colpi.

 

Io, ad esempio, trovo inammissibile che un personaggio come Pino Allievi possa essere messo in mondovisione a sparare c*****e, talvolta pure offensive. Un conto è fare il giornalista su carta, un conto è farlo nell'immediato post-evento, e quindi a caldo. Sembra molto più un esponente di forum. Anzi, credo che noi siamo molto più ragionevoli nelle nostre opinioni.

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites

Record per Sky, non per la F1. Se avessero passato le gare su Telefriuli, anche per telefriuli sarebbe stato un successo avere 40.000 telespettatori a gara.

 

 

e quindi?

il diritto divino per cui la formula 1 debba essere data in chiaro non esiste. sky valuta se l'investimento può essere remunerativo. lo è? a quanto pare si e non lo fa in base al dato totale degli ascolti che raggiunge la rai ma in base alla propria utenza. sicuramente ecclestone perderà share totale, ma finchè ci sarà un'azienda disposta a pagargli i milioni per i diritti in esclusiva può fare a meno dello share.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La RAI dovrebbe, secondo me, rifare da capo l'intero settore F1 se volesse ritornare "in pompa magna". Di tutti io salverei Giovannelli, che mi è sempre piaciuto. Gli altri potrebbero essere sostituiti o messi altrove. Per la trasmissione pubblica c'è bisogno di gente "sul pezzo". Qualcuno li o non lo è mai stato, o lo è stato e adesso perde colpi.

 

Io, ad esempio, trovo inammissibile che un personaggio come Pino Allievi possa essere messo in mondovisione a sparare c*****e, talvolta pure offensive. Un conto è fare il giornalista su carta, un conto è farlo nell'immediato post-evento, e quindi a caldo. Sembra molto più un esponente di forum. Anzi, credo che noi siamo molto più ragionevoli nelle nostre opinioni.

 

attualmente ci sono bruno e piola, mandali via due così...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pardon, mea culpa nel non averli ricordati. Non pensavo a loro nel computo delle persone da togliere, per essere completi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma vivete in italia o all'estero?

La rai ha da piazzare i soliti parkuli raccomandati politicamente, altro che professionalità o cacciare qualcuno....

Ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

La ITV potrebbe sostituire la BBC nel servizio pubblico della F1 nel Regno Unito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

e quindi?

il diritto divino per cui la formula 1 debba essere data in chiaro non esiste. sky valuta se l'investimento può essere remunerativo. lo è? a quanto pare si e non lo fa in base al dato totale degli ascolti che raggiunge la rai ma in base alla propria utenza. sicuramente ecclestone perderà share totale, ma finchè ci sarà un'azienda disposta a pagargli i milioni per i diritti in esclusiva può fare a meno dello share.

 

 

Dipende cosa gli interessa di più: è proprio vero che chi è ricco non ha mai abbastanza soldi.

 

Ma vivete in italia o all'estero?

La rai ha da piazzare i soliti parkuli raccomandati politicamente, altro che professionalità o cacciare qualcuno....

Ggr

 

Purtroppo lo sappiamo

Share this post


Link to post
Share on other sites

×