Jump to content
Sign in to follow this  
marcostraz

2010 Indycar Series

Recommended Posts

Coyne sarebbe un pò pollo a prendere un altro pilota senza esperienza su ovali. Per affiancare Wilson e creare un team completo ci vuole un veterano in quel campo, o se non proprio uno espertissimo comunque qualcuno che sa come andarci forte. Non certo Viso. E stessa cosa per KV. Moraes ha bisogno di qualcuno come Tracy, Bell, Servia, e non di Viso, Hildebrand o altri giovani. Detto questo per me sia Viso che Moraes dovrebbero stare da soli ancora per un anno, vedere che strada imboccano e regolarsi di conseguenza su chi affiancargli dal 2011 in poi, se ci saranno i presupposti. Non sono ancora piloti che vedo bene in coppia con altri, come ripeto soprattutto se questi altri sono giovani e/o con poca esperienza su ovali. L'unica questione è che Moraes il team già ce l'ha, Viso non più, ed è difficile che vada a finire da qualche parte da solo, e se vuole avere qualche chance di restare in IRL deve per forza unirsi a qualcun'altro.

Beh magari non è una questione di pollagine, ma una questione di soldi...Viso comunque porterebbe una bella valigia di dollari, che schifo non fanno mai...Viso mi ha un pò deluso in questi due anni, all'inizio ero fiducioso che potesse ottenere dei buon risultati, ma non ha mostrato molti segnali di crescita...però appunto ha i dollari, quindi uno spazio dovrebbe trovarlo...e alla fine è anche accettabile, non possono essere tutti campioni...su Moraes sono d'accordissimo, secondo me gli servirebbe un pilota più esperto che lo guidi, perchè ha talento ed è veloce però deve essere ancora indirizzato...e per guida intendo non necessariamente uno che lo aiuti negli assetti, ma anche uno che lo aiuti a crecere in generale...diciamo quindi più Bell o Servia che Tracy...

 

Comunque lancio uno spunto per un dibattito: fra qualche anno si dovrebbe ritirare grandi campioni come Castroneves, Franchitti o Kanaan...chi li "sostituirà"? Chi prenderà il loro posto nell'elite dell'automobilismo americano? Ok, ci sono un gruppo di ragazzi di 28/29 anni come Power, Hunter-Reay o Matos, che quindi sono già maturi...ma tra i giovanissimi? Io penso indubbiamente Rahal...e poi? Andretti si è un pò plafonato, Moraes è ancora un pò troppo irruento...sono curioso di vedere in Indycar Hildebrand che mi sembra un pilota molto interessante e intelligente...poi c'è questo Edwards di cui si parla un gran bene...

Edited by marcostraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andretti ci arriver? al top, non ho dubbi e credo che realisticamente nessuno ne possa avere. Come al solito in questi casi il problema risiede nel meccanismo che scatta nella testa di chi ha un cognome che pesa, e qui la colpa non ? neanche sua ma del padre. Questa cosa non successe a Michael perch? Mario lo fece crescere con calma e senza stargli troppo addosso, al contrario di Michael che fa sentire Marco quasi come Ges? di Nazareth (perdonatemi la battuta ma mi ? venuta spontanea visto che Marco ? nato a Nazareth anche se negli USA). Poi non c'? bisogno di dire che negli ultimi due anni non ha neanche avuto grandi macchine, e quando ha la giornata giusta ? forte come pochi. E' il solito discorso, crescere, crescere, crescere, esperienza, esperienza, esperienza.

 

Rahal vabb? ? scontato, d'accordo con Hildebrand, ma che ne dici di Summerton? L'America non pu? permettersi di farlo fuggire in Europa, perch? se succede sento che non torner? pi? indietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Indycar - I programmi 2010 del team 3G:

http://www.playitusa.com/b2/blogs/news.php?p=7470

http://www.eracemotorblog.it/2009/11/20/indycar-i-programmi-2010-del-team-3g.html

http://indycaritaly.myblog.it/archive/2009/11/20/indycar-i-programmi-2010-del-team-3g.html

 

Rahal vabb? ? scontato, d'accordo con Hildebrand, ma che ne dici di Summerton? L'America non pu? permettersi di farlo fuggire in Europa, perch? se succede sento che non torner? pi? indietro.

Summerton sinceramente non l'ho mai visto quindi non posso giudicare...anche di lui si dice un gran bene, ? messo in mezzo un p? ovunque, spero per lui che poi non finisca trombato da tutte le situazioni...

 

PS: sorvolo sulla battuta "nazarena"...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vi darebbe un p? fastidio se le Penske non dovessero pi? portare la storica livrea Marlboro? Cacchio, non ? come togliere 7-Eleven, o Motorola, o quegli sponsorucci da quattro soldi che portano gli altri. Qua parliamo di un pezzo di storia che se ne andrebbe. Mi rifiuto di vedere le Penske senza Marlboro. Anzi pi? che rifiuto non riesco proprio a immaginarle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè ci sono leggi apposite (in questo caso anti-tabacchiere), purtroppo si può fare poco...comunque magari torneranno alla livrea storica gialla già rispolverata per Power lo scorso anno (mentre nel 2010 credo che Power tornerà al nero di Long Beanch ed Indy 2009)...quindi magari si farà un passo ancora più indietro nella storia...

 

PS: devo scrivere al sito Indycar...io rivoglio le griglie di partenza con le macchinine stilizzate...me le salvavo tutte sul pc...

Edited by marcostraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrebbe anche essere che saranno tutti di nero vestiti: oltre a Power con Verizon, gli altri due potrebbero usare una livrea nero-gialla che mi ricordo comparve nel muletto che avevano preparato a Power a Sonoma nell'eventualita di un ritorno alla guida dopo il botto con Philippe, poi chiaramente non se ne fece nulla. Sullo sponsor non so, se si riesce a trovarne uno disposto a fare da main sponsor a due macchine ok, altrimenti o si corre senza o si ripiega su quelli gi? esistenti come Kodak, Mazak o Mobil 1.........ma anche qui, pi? spazio equivale a pi? soldini....

 

Al giallo preferirei bianco-blu, come la livrea Gould di Rick Mears. Poi con inserti rossi o gialli mi piacerebbe da paura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi le voci che davano Danica interessata alla nascar si sono rivelate non vere? io ci tngo che resti in indycar e che vinca il pi? possibile!

:)

 

(e che trasmettano in tv le gare cos? non devo impazzire con gli streaming che non vanno mai!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi le voci che davano Danica interessata alla nascar si sono rivelate non vere? io ci tngo che resti in indycar e che vinca il più possibile!

smile.gif

 

(e che trasmettano in tv le gare così non devo impazzire con gli streaming che non vanno mai!)

Danica ha firmato un contratto tirennale con Andretti, anche se ancora non è stato ufficializzato...nel 2010 potrebbe anche correre delle gare in NASCAR, anche se non nella Sprint Cup ma nella Nationwide o nella Truck Series (o nella ARCA), per vedere "l'effetto che fa"...spero che non si confonda troppo...

 

Mentre quella della tv in Italia è ahimè una questione dolorosa...magari Sky, non avendo più la Formula 1, potrebbe trovare qualche soldo per fare le dirette...ma so che è utopia...

 

PS: comunque a chi interessa ho aperto la pagina wikipedia sulla stagione 2010...per riassumere il tutto e per essere sempre aggiornati sulla situazione in ogni momento...questo è il link:

 

http://it.wikipedia.org/wiki/IRL_2010

 

 

Edited by marcostraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bbbrrrraassssssiiiiuuuuuuuuuuuu! Brazil-Bras%C3%ADlia-National-Flag.gif

 

Bene cos? ma ora spero ci diano un taglio con i cittadini. Non voglio sentir parlare di Baltimora o altre diavolerie nel 2011.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmm...io quest'estate ho conosciuto un ragazzo di San Paolo...magari ci potrebbe scappare il vitto e alloggio...mmm!!!laugh.giflaugh.giflaugh.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmm...ed io quest'estate ho conosciuto un ragazzo proprio di San Paolo...magari ci scappano vitto e alloggio...mmm!!! laugh.giflaugh.giflaugh.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da qualche foto che ho visto, forse dei tre il posto migliore sarebbe l?Ibirapuera Park...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta che abbia un paio di punti di sorpasso. La sequenza ideale sarebbe qualche curva a media velocit?, rettilineo e staccata, e non staccata-rettilineo-staccata, perch? accelerando quasi da fermo in genere non si riesce a prendere la scia prima che finisca il dritto, esempio Long Beach. Quei tratti sono da evitare come la peste, a me piacerebbe una via di mezzo tra St.Petersburg che ha semicurve e chicane piuttosto veloci, e Toronto che ha un rettilineo che si imbocca in modo abbastanza scorrevole e permette sorpassi alla fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ibirapuera Park te la immagini come Detroit Belle Isle vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io parlavo pi? che altro della bellezza del luogo...le strade non le ho viste bene (anche se mi ? sembrato di scorgerle abbastanza larga)...

 

Su Detroit, s? a me manca...come mi mancano un'altra dozzina di circuiti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Detroit era bello quando ci correva la CART, facevano un bel rettilineo dopo la prima esse. Invece la versione IRL non mi ? piaciuta per niente, quel tratto lo eliminarono sostituendolo con 4-5 curve che mi verrebbe la claustrofobia solo a farle a piedi. Quando seppi dell'annullamento di quest'anno dissi che non era una grande perdita, e lo confermo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Danica non glielo hanno spiegato che il verde porta sifga ad Indy? blum3.gifblum3.gifblum3.gif

 

PS: comunque mio fratello mi faceva notare che finora ha portato sfiga ai maschi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×