Jump to content
mongo

Stagione 2010, ....mondiale 10?

Recommended Posts

i nomi non sono poca cosa:

Alonso, Hamilton, Raikkonen (spero), Button ....i campioni

 

Massa, Vettel, Rosberg, Kubica ....prime guide di alto livello, aspiranti al titolo se trovano macchine decenti

 

Hulkenberg, Senna, Kobayashi (spero), .... esordienti "motivanti"

 

Webber, Heidfeld, Glock, Buemi, ....ripieno consistente

 

... ed alcuno innominabile che magari andr? anche forte

 

Dueli fra i galli fuora e dentro dei team

 

 

 

i team a priori forti lo saranno a posteriori? io credo di si.

 

La Brawn...che dire. Sicuro che ci sar? per dare guerra

 

La Mecca... Segni sufficenti di ricupero ci ha datto gia

 

La Red Bull ....wow

 

La Ferrari stavolta non caner?

 

Alcuna scuderia sorpresa? magari

 

 

 

Moltissimi campi di battaglia. Gli ingredienti ci sono. Io spero un mondiale 2010 tra i migliori della storia, ....con Todt di presidente e brutte vetture (:hihi:)

 

 

Pensare questo ? gratis. Ci sar? tempo per deludermi e ricordare che la F1 ? definitivamente morta? XD

 

 

 

 

 

 

Che vi aspettate del 2010?

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non sogno ancora nulla riguardo al mondiale 2010. Cosa mi piacerebbe vedere ? una Ferrari bella come una Mclaren e che vada pure molto forte... :hihi:

 

Il mio sogno pi? grande riguarda ci? che far? Todt. Spero che, piano piano, diplomaticamente, reintroduca alcune cose che mi piacevano della F1 di un tempo:

 

- no parco chiuso --> warm up domenica

- SC quasi inesistente

- vetture con solo 2 elementi alari: uno anteriormente (monoplano e pi? stretto di adesso) ed uno biplano posteriormente.

- eliminazione del diffusore (singolo o doppio) e fondo piatto fino alla tangente (verticale) anteriore delle ruote posteriori <--- avete capito? spero...

- pi? libert? per i motoristi

- no cambio gomme obbligatorio con obbligo di utilizzo di 2 mescole differenti

- riutilizzo di circuiti seri e sostituzione di vie di fuga asfaltate con altre meno simpatiche con i piloti e con le auto

- cordoli un po' pi? alti

 

Comunque alla fine di ogni stagione mi ripeto anch'io questa frase: "La F1 ? morta tanti anni fa". Puntualmente per?, in inverno, mi ricarico di speranza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io non sogno ancora nulla riguardo al mondiale 2010. Cosa mi piacerebbe vedere ? una Ferrari bella come una Mclaren e che vada pure molto forte... :hihi:

 

Il mio sogno pi? grande riguarda ci? che far? Todt. Spero che, piano piano, diplomaticamente, reintroduca alcune cose che mi piacevano della F1 di un tempo:

 

- no parco chiuso --> warm up domenica

- SC quasi inesistente

- vetture con solo 2 elementi alari: uno anteriormente (monoplano e pi? stretto di adesso) ed uno biplano posteriormente.

- eliminazione del diffusore (singolo o doppio) e fondo piatto fino alla tangente (verticale) anteriore delle ruote posteriori <--- avete capito? spero...

- pi? libert? per i motoristi

- no cambio gomme obbligatorio con obbligo di utilizzo di 2 mescole differenti

- riutilizzo di circuiti seri e sostituzione di vie di fuga asfaltate con altre meno simpatiche con i piloti e con le auto

- cordoli un po' pi? alti

 

Comunque alla fine di ogni stagione mi ripeto anch'io questa frase: "La F1 ? morta tanti anni fa". Puntualmente per?, in inverno, mi ricarico di speranza.

 

sono d'accordissimo con tutto ci? che hai detto.

 

ma purtroppo levatelo dalla testa

Share this post


Link to post
Share on other sites
il problema della ferrari ? che ha due galli nello stesso pollaio, imho non sar? una bella convivenza.

E' vero, ma sono contento cosi... per Massa ? la prova del 9, ha gia fatto il miracolo di sovvertire le gerarchie con Raikkonen... e da suo fervido tifoso non posso che trovare stimolante il confronto con Alonso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E' vero, ma sono contento cosi... per Massa ? la prova del 9, ha gia fatto il miracolo di sovvertire le gerarchie con Raikkonen... e da suo fervido tifoso non posso che trovare stimolante il confronto con Alonso.

Giusto. Questo ? interessante. Io lo aspetto ?ncora migliorato, sinceramente. Vedremo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io non sogno ancora nulla riguardo al mondiale 2010. Cosa mi piacerebbe vedere ? una Ferrari bella come una Mclaren e che vada pure molto forte... :hihi:

 

Il mio sogno pi? grande riguarda ci? che far? Todt. Spero che, piano piano, diplomaticamente, reintroduca alcune cose che mi piacevano della F1 di un tempo:

 

- no parco chiuso --> warm up domenica

- SC quasi inesistente

- vetture con solo 2 elementi alari: uno anteriormente (monoplano e pi? stretto di adesso) ed uno biplano posteriormente.

- eliminazione del diffusore (singolo o doppio) e fondo piatto fino alla tangente (verticale) anteriore delle ruote posteriori <--- avete capito? spero...

- pi? libert? per i motoristi

- no cambio gomme obbligatorio con obbligo di utilizzo di 2 mescole differenti

- riutilizzo di circuiti seri e sostituzione di vie di fuga asfaltate con altre meno simpatiche con i piloti e con le auto

- cordoli un po' pi? alti

 

Comunque alla fine di ogni stagione mi ripeto anch'io questa frase: "La F1 ? morta tanti anni fa". Puntualmente per?, in inverno, mi ricarico di speranza.

- concordo sull'abolizione del parco chiuso.

- sulla safety car che venga utilizzata solo se c'? da rimuovere una vettura dalla carreggiata stradale... se fuori dalla carreggiata stradale, esistono le bandiere apposite.

- l'ala anteriore pi? stretta di almeno 10 cm per lato ma esente dall'attuale "buco" imposto dal regolamento al centro dell'ala (insomma, mi avete capito). L'ala posteriore pi? bassa di 5 cm e + larga di 10, larghezza delle paratie laterali pre2005.

- concordo sul diffusore

- concordo sullo "scongelamento" dei motori.

- concordo sul cambio gomme non obbligatorio.

- favorevole alla Demolizione dell'autodromo del Bahrain, di Cina, di Hungaroring e del nuovo gp Koreano (che cmq sar?, mi star? sulle palle per principio). Ritorno a Silverstone, a Paul Ricard (che ci vuole a fare 2 tribune???), il Fuji come gp del Pacifico fisso, erba e ghiaia al posto dell'asfalto.

- sui cordoli va bene la qualunque, basta che sia possibile salirci con le ruote e che facciano danno qualora ci si vada sopra con il fondo vettura.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Fuji andrebbe bene solo se torna alla versione pre-2005 (quella davvero veloce), perch? quella attuale (devastata da Tilke) ? abominevole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi proprio di no.

 

La bellezza di un mondiale, seppur con regolamenti ridicoli, sta nella competitivit? dei teams. Penso che sia improbabile avere un mondiale di livello decente con nuove team esordienti (semmai debutteranno). NOtizia di poco fa che Eskaudi non ? in grado di farcela per l'inizio di campionato a mettere insieme la monoposto. Bell'inizio no ? Mi chiedo Lotus cosa sta facendo e la USF1. Con simili premesse, senza BMW, Toyota e forse anche Renault (vedremo), chi vedo molto favorito ? la BrawnGP, la RB e la McLaren. La Ferrari, fino a prova contraria, ? tutta da decifrare visto l'abbandono di ogni sviluppo e quindi la totale assenza di riferimenti. Si pu? dire che ? come se debuttasse da zero. Tutto nuovo e tutto da testare.

 

 

***

Share this post


Link to post
Share on other sites
Direi proprio di no.

 

La bellezza di un mondiale, seppur con regolamenti ridicoli, sta nella competitivit? dei teams. Penso che sia improbabile avere un mondiale di livello decente con nuove team esordienti (semmai debutteranno). NOtizia di poco fa che Eskaudi non ? in grado di farcela per l'inizio di campionato a mettere insieme la monoposto. Bell'inizio no ? Mi chiedo Lotus cosa sta facendo e la USF1. Con simili premesse, senza BMW, Toyota e forse anche Renault (vedremo), chi vedo molto favorito ? la BrawnGP, la RB e la McLaren. La Ferrari, fino a prova contraria, ? tutta da decifrare visto l'abbandono di ogni sviluppo e quindi la totale assenza di riferimenti. Si pu? dire che ? come se debuttasse da zero. Tutto nuovo e tutto da testare.

 

 

***

 

Quindi per ora, se ho capito bene, ci saranno 12 scuderie all'inzio della competizione 2010?

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites
Direi proprio di no.

 

La bellezza di un mondiale, seppur con regolamenti ridicoli, sta nella competitivit? dei teams. Penso che sia improbabile avere un mondiale di livello decente con nuove team esordienti (semmai debutteranno). NOtizia di poco fa che Eskaudi non ? in grado di farcela per l'inizio di campionato a mettere insieme la monoposto. Bell'inizio no ? Mi chiedo Lotus cosa sta facendo e la USF1. Con simili premesse, senza BMW, Toyota e forse anche Renault (vedremo), chi vedo molto favorito ? la BrawnGP, la RB e la McLaren. La Ferrari, fino a prova contraria, ? tutta da decifrare visto l'abbandono di ogni sviluppo e quindi la totale assenza di riferimenti. Si pu? dire che ? come se debuttasse da zero. Tutto nuovo e tutto da testare.

***

Con il divieto di testare... :wacko:

Per? la penso un po' come te. Spero che la situazione sar? pi? rosea, da qui all'inizio della stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quindi per ora, se ho capito bene, ci saranno 12 scuderie all'inzio della competizione 2010?

 

E questa dove l'hai letta? Le scuderie sono sempre 13.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il Fuji andrebbe bene solo se torna alla versione pre-2005 (quella davvero veloce), perch? quella attuale (devastata da Tilke) ? abominevole.

a me piace anche cosi, toglierei solo la variante inutile messa dopo la staccata del rettifilo semi circolare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
a me piace anche cosi, toglierei solo la variante inutile messa dopo la staccata del rettifilo semi circolare.

 

 

A me andrebbe bene anche la versione successiva, con la curva 2 rallentata (quella attuale, praticamente) e la chicane prima del curvone finale. Chi conosce Gran Turismo sa di che parlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La F1 ? morta per l'ossessione sulla sicurezza. Da quando ? diventata sicura ha perso quell'atmosfera da mito ancestrale perfettamente impiantato nella modernit? ipertecnologica. Una specie di miracolo in epoca moderna.

La tecnologia che finalmente non serve se stessa ma degli uomini, dei veri uomini che ambiscono al titolo di "cavalieri del rischio".

Dopo la morte di Senna si ? chiesto alla tecnologia di far diventare la F1 uno sport sicuro. Detto, fatto. Ora la F1 ? solo una sfilata di auto, che vanno a 300 kmh e mostrano al mondo come possa essere sicura questa sfilata.

La tecnologia che serve di nuova se stessa. Ed ? la fine di uno dei pochi miti impiantati in epoca moderna.

Lo so, potrebbe sembrare il discorso di un avvinazzato, ma non lo ?. Niente era pi? vicino al cavaliere medievale o al corridore di bighe di un pilota di F1. Adesso il pilota di F1 ? un impiegato, al pari dell'ingegnere o del tecnico.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pi? che aspettative, ho qualche speranza.

Mi piacerebbe che, con Todt, i weekend di gara non fossero un fastidioso contorno a beghe politiche/di potere. Certe tensioni resteranno, ma spero che Todt abbia la capacit? di tenerle in secondo piano (come ha saputo lavorare molto nell'ombra per portare la Ferrari in posizione di vertice - vedere la clausola del veto sui regolamenti). Sarebbe gi? un grosso passo avanti.

 

Dopo di che, sul piano sportivo mi piacerebbe vedere un sano, accanito (ma mai sopra le righe) duello tra Hamilton ed Alonso i quali, se avranno auto all'altezza, saranno ovviamente i favoriti al titolo. Idem dicasi per Ferrari e Mc Laren tra i costruttori.

Mi piacerebbe vedere gare combattute non solo grazie alla SC (non ci conto molto) e con almeno un paio di team in grado di stare stabilmente con le suddette big.

Spero che Vettel, Kubica e Rosberg abbiano macchine in grado di farci godere la crescita di questi ragazzi.

Spero che chi sar? al via del campionato sia all'altezza: pur avendo sempre amato la Minardi e stimato Giancarlone Minardi, non era un bello spettacolo vedere le nere monoposto girare manciate di secondi pi? lente del penultimo (e la Minardi ? solo l'ultimo caso in ordine cronologico).

Spero tante altre cose ma, infine, chiudo il cerchio tornando a Todt: spero che, sotto la sua guida, la F1 decida cosa vuole fare da grande e si dia regolamenti in linea con i progetti, perch? quelli in vigore non hanno alcun senso sul piano tecnico e poco su quello sportivo. Ma soprattutto, visto che la F1 ? solo la punta dell'iceberg e non di solo F1 vivo la mia passione per il motorsport, mi auguro che il francese ridia impulso a tante specialit? (rally ed endurance su tutti) che sotto Mosley sono ridicolizzate.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima di tutto vorrei vedere demoliti e bombardati tutti i circuiti da Playstation di Tilke :

 

quindi via almeno Cina, Singapore, Valencia, Barhain, Abu Dhabi, Hungaroring

riprendiamoci almeno Nurbugring, Indy, Silverstone, Brands Hatch, Imola, Long Beach(giusto per dare il contentino ai cittadini)

 

- areodinamica ridotta e ali pi? piccole

- fondo piatto e basta

- motori liberi

- telaio e carrozzeria pi? grandi e robusti (stile Indy Car)

- vie di fuga di sabbia e sassi in modo che se uno va fuori si gratta.

- cordoli un po' pi? alti in modo da danneggiare la macchina se ci si va sopra.

- via tutte le centraline e le mappature per le partenze : vorrei vedere i piloti dosare l'accelleratore per partire.

 

cos? forse rivedremo la vera F1 ... altrimenti sara solo una farloccata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×