Jump to content
Sign in to follow this  
Francisco

Una Mela per la Vita 2009

Recommended Posts

Sabato 10 e Domenica 11 Ottobre torna ?Una mela per la Vita?

 

10/09/2009

 

Sabato 10 e Domenica 11 Ottobre torna l?appuntamento autunnale di AISM con la solidariet? ?Una mela per la vita?, quando quattro milioni di mele emiliano-romagnole coloreranno tremila piazze italiane per sostenere la ricerca scientifica e fermare la sclerosi multipla, realizzato in collaborazione con Unaproa (Unione Nazionale tra le Organizzazioni di Produttori Ortofrutticoli, Agrumari e di Frutta in Guscio).

?Fai andare la ricerca, ferma la sclerosi multipla?: ? questo l?appello che accompagner? la quindicesima edizione dell?evento, nato per sostenere la ricerca scientifica e i servizi dedicati ai giovani colpiti dalla sclerosi multipla.

La scelrosi multipla ? infatti una malattia con cui vivono oltre 58 mila persone in Italia, che si manifesta prevalentemente tra i 20 e i 30 anni e rappresenta una delle pi? frequenti cause di disabilit? per i giovani.

Oggi, attraverso programmi e strumenti innovativi, i giovani italiani che devono convivere ogni giorno con la sclerosi multipla trovano in AISM servizi, risorse e risposte concrete.

Molte le iniziative, in piazza e nella rete, per entrare nel movimento, sostenere la ricerca scientifica e fermare la sclerosi multipla che accompagneranno ?Una mela per la Vita?: presto sul sito AISM maggiori dettagli!

 

Contribuisci anche tu a far andare avanti la ricerca con un sms solidale: entra nel movimento!

 

01/10/2009

 

immagine_sms.jpg

 

Ferma la sclerosi multipla: fai andare avanti la ricerca, invia un sms solidale al 48543.

 

In occasione di ?Una mela per la vita? oltre che sostenere i servizi dedicati ai giovani e la ricerca scegliendo le mele dell?AISM ? possibile contribuire anche con un sms solidale sostenendo uno specifico progetto dal 3 al 12 ottobre infatti inviando un messaggio dal cellulare personale al numero 48543, si potranno donare 2 euro tramite gli operatori Tim, Vodafone, Wind, 3 e Telecom Italia. Tramite quest?ultimo, inoltre, si potr? anche telefonare e scegliere se donare 2 o 5 euro.

 

Quest'anno la raccolta fondi con sms solidale permetter? alla FISM di finanziare una ricerca multinazionale coordinata dalla Dott.ssa Maura Pugliatti dell?Universit? degli Studi di Sassari in collaborazione con l?Universit? di Bergen, Norvegia, volta a contribuire alla scoperta delle cause della sclerosi multipla attraverso il pi? grosso studio caso-controllo che sia mai stato condotto in quest?ambito di ricerca.

 

Contribuisci anche tu a far andare avanti la ricerca per fermare la sclerosi multipla con un SMS solidale: entra nel movimento!

 

http://www.aism.it/

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ayrton4ever

la causa ? importante, le mele sono buone quindi partecipate!

 

...e non fate i braccini corti, prendete i cellulari e mandate gli sms! lo potete fare mentre siete in bagno, aspettate che passi il caff?, durante la pubblicit?! anzi...mandatene due!

Share this post


Link to post
Share on other sites

piazza salimbeni... a trovarla :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gi?, tutto molto bello.

Ma perch? devo sostenere io la ricerca se non lo fa lo Stato (che pago con le tasse)? Inoltre se dono denaro per la ricerca il medicinale me lo danno gratis o lo devo pagare?

Insomma, perch? questi signori devono investire i miei soldi per fare i loro affari? Forse perch? la sclerosi multipla mi fa paura?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gi?, tutto molto bello.

Ma perch? devo sostenere io la ricerca se non lo fa lo Stato (che pago con le tasse)? Inoltre se dono denaro per la ricerca il medicinale me lo danno gratis o lo devo pagare?

Insomma, perch? questi signori devono investire i miei soldi per fare i loro affari? Forse perch? la sclerosi multipla mi fa paura?

 

quello che dici in parte pu? essere condivisibile (soprattutto la prima parte). Credo che se si sceglie di curarsi in un ospedale pubblico le cure dovrebbero essere gratuite (come nel caso delle cure tumorali)...

Detto questo comunque non credo che questi signori "facciano affari" e, in ogni caso, per quanto mi riguarda non ho certo preso le mele per paura di avere la sclerosi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ayrton4ever

Raphael potresti evitare per favore di fare polemica almeno in questo topic? Grazie...

 

se vuoi apri un topic in cui fai una proposta sul tuo sistema sanitario ideale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×