Jump to content
The King of Spa

Alonso in Ferrari

Recommended Posts

Alonso in Ferrari e' potenzialmente il piu' degno successore di MS.Se tutto andra' bene ci saranno moltissime soddisfazioni IRIDATE.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alonso ? ok, ma io avrei preferito Heidfeld come compagno, o al max mi sarei tenuto kimi. Massa ? bravo, ma sarebbe stato meglio verificare il suo stato di salute alla guida di una f1, visto che ? stato colpito in una zona delicata come l'occhio. Inoltre non ce lo vedo a mettersi a fare la seconda guida. Cmq se il bria torna nel giro ? meglio che la ferrari se lo prenda e cacci Domenicali come fatto con Iley e in parte col Baldo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

era ora che arrivasse l'ufficialit

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno i prossimi tre anni il mondiale la rossa se lo e' garantito...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispiace che con Raikkonen le cose non siano andate proprio come speravamo.

 

Si apre un nuovo capitolo.

 

 

BENVENUTO FERNANDO :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alonso in Ferrari e' potenzialmente il piu' degno successore di MS.Se tutto andra' bene ci saranno moltissime soddisfazioni IRIDATE.

 

si diceva cos? anche di kimi :hihi:

 

il problema ? che schumi era su un altro livello per tutti...e non sto parlando solo di velocit? sull'asfalto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il prox anno grande sfida Hamilton-Alonso ;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora ? ufficiale.

 

Sono molto contento per Kimi. Finalmente potr? esprimersi come sa, in qualuncue team sar? arruolato. Credo che il suo comportamento debba essere da esempio a tantissimi piloti, tra cui Alonso. Quest'ultimo grandissimo talento, solidissimo e astuto. Ma anche disposto a tutto pur di crearsi i suoi spazi. Non mi va di ricordare episodi passati che lo fecero bollare dal "popolo ferrarista" (che lo odiava) come un "culonso" solo perch? batteva MS. Mi viene molto difficile ora vedere quegli stessi tifosi, ma soprattutto certi dirigenti Ferrari, osannare lo spagnolo che fu anche da questi affuscato nella sua bont? di pilota. Credo che questo dia il vero polso di come tutto sia possibile se i soldi ci sono ma soprattutto fanno avvicinare parti molto distanti. In tutto ci? un vero professionista come Kimi che, nonostante tutto, continua il suo operato di pilota, rispettoso del contratto ma soprattutto del saper porsi sempre in termini garbati verso un team che, spesso, lo ha danneggiato con comportamenti strategici e tecnici molto mediocri e poco professionali e soprattutto discutibili.

 

Spero che i soldi non offuscano la vista di Alonso e della SF. In particolare che Massa e Alonso non facciano scintille e sperperino gli sforzi attuali per creare una monoposto vincente per il 2010, anche alla faccia di Kimi che si sta sobbarcando un impegno, castrato e frustrato per la totale assenza di sviluppo.

 

Inoltre vorrei sottolineare come il "popolo ferrarista" non si sia indignato di come la SF abbia totalmente ciccato il progetto 2009 con una F60 nata sbagliata. In tutto ci? appare grottesco come il "popolo ferrarista" si spelli le mani ad applaudire ai nuovi sforzi per creare una monoposto vincente nel 2010 per un pilota pluricampione che fino a poco tempo fa era semplicemente odiato dallo stesso "popolo ferrarista".

 

Lungi da me da gettare dubbi su Alonso, che ritengo in tutta questa vicenda, l'elemento che stimo di pi?. Ma inevitabilmente accade che un pilota, che di fatto ha battuto MS in pista e con grande merito e che fino a poco tempo fa era visto come il nemico numero 1 per la SF (vedi Jean Todt), cada antipatico dal momento che va proprio in quel team che di fatto lo ha sempre screditato. E mi dispiace vedere molti utenti qui che hanno cambiato opinione e idea su Alonso solo perch? ora sar? in rosso.

 

Proprio per questo la stima per Kimi ? addirittura aumentata per avere dimostrato una grandissima professionalit?, senso di corpo e rispetto per il team e soprattutto capacit?, portando nelle ultime gare una monoposto cannata alla vittoria e con grande merito a Spa, la pista dei migliori piloti del mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almeno i prossimi tre anni il mondiale la rossa se lo e' garantito...

 

Posso sapere su che granitica idea basi questo assioma ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almeno i prossimi tre anni il mondiale la rossa se lo e' garantito...

 

 

E' arrivato Maradona in Ferrari?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ora ? ufficiale.

 

Sono molto contento per Kimi. Finalmente potr? esprimersi come sa, in qualuncue team sar? arruolato. Credo che il suo comportamento debba essere da esempio a tantissimi piloti, tra cui Alonso. Quest'ultimo grandissimo talento, solidissimo e astuto. Ma anche disposto a tutto pur di crearsi i suoi spazi. Non mi va di ricordare episodi passati che lo fecero bollare dal "popolo ferrarista" (che lo odiava) come un "culonso" solo perch? batteva MS. Mi viene molto difficile ora vedere quegli stessi tifosi, ma soprattutto certi dirigenti Ferrari, osannare lo spagnolo che fu anche da questi affuscato nella sua bont? di pilota. Credo che questo dia il vero polso di come tutto sia possibile se i soldi ci sono ma soprattutto fanno avvicinare parti molto distanti. In tutto ci? un vero professionista come Kimi che, nonostante tutto, continua il suo operato di pilota, rispettoso del contratto ma soprattutto del saper porsi sempre in termini garbati verso un team che, spesso, lo ha danneggiato con comportamenti strategici e tecnici molto mediocri e poco professionali e soprattutto discutibili.

 

Spero che i soldi non offuscano la vista di Alonso e della SF. In particolare che Massa e Alonso non facciano scintille e sperperino gli sforzi attuali per creare una monoposto vincente per il 2010, anche alla faccia di Kimi che si sta sobbarcando un impegno, castrato e frustrato per la totale assenza di sviluppo.

 

Inoltre vorrei sottolineare come il "popolo ferrarista" non si sia indignato di come la SF abbia totalmente ciccato il progetto 2009 con una F60 nata sbagliata. In tutto ci? appare grottesco come il "popolo ferrarista" si spelli le mani ad applaudire ai nuovi sforzi per creare una monoposto vincente nel 2010 per un pilota pluricampione che fino a poco tempo fa era semplicemente odiato dallo stesso "popolo ferrarista".

Lungi da me da gettare dubbi su Alonso, che ritengo in tutta questa vicenda, l'elemento che stimo di pi?. Ma inevitabilmente accade che un pilota, che di fatto ha battuto MS in pista e con grande merito e che fino a poco tempo fa era visto come il nemico numero 1 per la SF (vedi Jean Todt), cada antipatico dal momento che va proprio in quel team che di fatto lo ha sempre screditato. E mi dispiace vedere molti utenti qui che hanno cambiato opinione e idea su Alonso solo perch? ora sar? in rosso.

 

Proprio per questo la stima per Kimi ? addirittura aumentata per avere dimostrato una grandissima professionalit?, senso di corpo e rispetto per il team e soprattutto capacit?, portando nelle ultime gare una monoposto cannata alla vittoria e con grande merito a Spa, la pista dei migliori piloti del mondo.

 

Sei un grande. Ti stimo sinceramente

Edited by LH1JPM42

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi dispiace che con Raikkonen le cose non siano andate proprio come speravamo.

 

Si apre un nuovo capitolo.

 

 

BENVENUTO FERNANDO :up:

 

Mi pare che Kimi abbia vinto un titolo mondiale. Mi pare che Massa sia riuscito a non vincere un titolo mondiale. Mi pare che il costruttori sia stato vinto grazie anche a kimi. Mi pare che la F60 sia stata cannata dalla SF e non da Kimi (o Massa). Insomma Kimi ha ottenuto un 1? e un 3? in due anni. 9 vittorie mi pare. Nel 2009 niente di buono, poich? il progetto ? stato cannato (e di soldi la Ferrari ne aveva per non cannarlo).

 

Quando si dice bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ora ? ufficiale.

 

Sono molto contento per Kimi. Finalmente potr? esprimersi come sa, in qualuncue team sar? arruolato. Credo che il suo comportamento debba essere da esempio a tantissimi piloti, tra cui Alonso. Quest'ultimo grandissimo talento, solidissimo e astuto. Ma anche disposto a tutto pur di crearsi i suoi spazi. Non mi va di ricordare episodi passati che lo fecero bollare dal "popolo ferrarista" (che lo odiava) come un "culonso" solo perch? batteva MS. Mi viene molto difficile ora vedere quegli stessi tifosi, ma soprattutto certi dirigenti Ferrari, osannare lo spagnolo che fu anche da questi affuscato nella sua bont? di pilota. Credo che questo dia il vero polso di come tutto sia possibile se i soldi ci sono ma soprattutto fanno avvicinare parti molto distanti. In tutto ci? un vero professionista come Kimi che, nonostante tutto, continua il suo operato di pilota, rispettoso del contratto ma soprattutto del saper porsi sempre in termini garbati verso un team che, spesso, lo ha danneggiato con comportamenti strategici e tecnici molto mediocri e poco professionali e soprattutto discutibili.

 

Spero che i soldi non offuscano la vista di Alonso e della SF. In particolare che Massa e Alonso non facciano scintille e sperperino gli sforzi attuali per creare una monoposto vincente per il 2010, anche alla faccia di Kimi che si sta sobbarcando un impegno, castrato e frustrato per la totale assenza di sviluppo.

 

Inoltre vorrei sottolineare come il "popolo ferrarista" non si sia indignato di come la SF abbia totalmente ciccato il progetto 2009 con una F60 nata sbagliata. In tutto ci? appare grottesco come il "popolo ferrarista" si spelli le mani ad applaudire ai nuovi sforzi per creare una monoposto vincente nel 2010 per un pilota pluricampione che fino a poco tempo fa era semplicemente odiato dallo stesso "popolo ferrarista".

 

Lungi da me da gettare dubbi su Alonso, che ritengo in tutta questa vicenda, l'elemento che stimo di pi?. Ma inevitabilmente accade che un pilota, che di fatto ha battuto MS in pista e con grande merito e che fino a poco tempo fa era visto come il nemico numero 1 per la SF (vedi Jean Todt), cada antipatico dal momento che va proprio in quel team che di fatto lo ha sempre screditato. E mi dispiace vedere molti utenti qui che hanno cambiato opinione e idea su Alonso solo perch? ora sar? in rosso.

 

Proprio per questo la stima per Kimi ? addirittura aumentata per avere dimostrato una grandissima professionalit?, senso di corpo e rispetto per il team e soprattutto capacit?, portando nelle ultime gare una monoposto cannata alla vittoria e con grande merito a Spa, la pista dei migliori piloti del mondo.

 

Quotone su tutto, per una volta, tranne la prima frase su Kimi che non condivido. :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

quando finisce il contratto? cos? mi regolo per il calcolo dei campionati che la ferrari vincer? nei prox anni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raikkonen e la Ferrari non sono stati mai in perfetta sincronia, e il risultato era pi? che scontato, l'arrivo di Alonso.

 

 

Non incominciate di nuovo a piangere ora, Raikkonen avr? modo di dimostrare altrove cio che non gli ha permesso la Ferrari ....

Edited by 248f1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Raikkonen e la Ferrari non sono stati mai in perfetta sincronia, e il risultato era pi? che scontato, l'arrivo di Alonso.

 

 

Non incominciate di nuovo a piangere ora, Raikkonen avr? modo di dimostrare cio che non gli ha permesso la Ferrari altrove..

 

Certamente. Se approder? in McLaren, avr? modo di dimostrarlo ampiamente. E Haug non aspetta altro !!! Visto che ha un debito di riconoscenza per Kimi enorme per tutti gli anni passati in McLaren tra mille guai tecnici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ora ? ufficiale.

 

Sono molto contento per Kimi. Finalmente potr? esprimersi come sa, in qualuncue team sar? arruolato. Credo che il suo comportamento debba essere da esempio a tantissimi piloti, tra cui Alonso. Quest'ultimo grandissimo talento, solidissimo e astuto. Ma anche disposto a tutto pur di crearsi i suoi spazi. Non mi va di ricordare episodi passati che lo fecero bollare dal "popolo ferrarista" (che lo odiava) come un "culonso" solo perch? batteva MS. Mi viene molto difficile ora vedere quegli stessi tifosi, ma soprattutto certi dirigenti Ferrari, osannare lo spagnolo che fu anche da questi affuscato nella sua bont? di pilota. Credo che questo dia il vero polso di come tutto sia possibile se i soldi ci sono ma soprattutto fanno avvicinare parti molto distanti. In tutto ci? un vero professionista come Kimi che, nonostante tutto, continua il suo operato di pilota, rispettoso del contratto ma soprattutto del saper porsi sempre in termini garbati verso un team che, spesso, lo ha danneggiato con comportamenti strategici e tecnici molto mediocri e poco professionali e soprattutto discutibili.

 

Spero che i soldi non offuscano la vista di Alonso e della SF. In particolare che Massa e Alonso non facciano scintille e sperperino gli sforzi attuali per creare una monoposto vincente per il 2010, anche alla faccia di Kimi che si sta sobbarcando un impegno, castrato e frustrato per la totale assenza di sviluppo.

 

Inoltre vorrei sottolineare come il "popolo ferrarista" non si sia indignato di come la SF abbia totalmente ciccato il progetto 2009 con una F60 nata sbagliata. In tutto ci? appare grottesco come il "popolo ferrarista" si spelli le mani ad applaudire ai nuovi sforzi per creare una monoposto vincente nel 2010 per un pilota pluricampione che fino a poco tempo fa era semplicemente odiato dallo stesso "popolo ferrarista".

 

Lungi da me da gettare dubbi su Alonso, che ritengo in tutta questa vicenda, l'elemento che stimo di pi?. Ma inevitabilmente accade che un pilota, che di fatto ha battuto MS in pista e con grande merito e che fino a poco tempo fa era visto come il nemico numero 1 per la SF (vedi Jean Todt), cada antipatico dal momento che va proprio in quel team che di fatto lo ha sempre screditato. E mi dispiace vedere molti utenti qui che hanno cambiato opinione e idea su Alonso solo perch? ora sar? in rosso.

 

Proprio per questo la stima per Kimi ? addirittura aumentata per avere dimostrato una grandissima professionalit?, senso di corpo e rispetto per il team e soprattutto capacit?, portando nelle ultime gare una monoposto cannata alla vittoria e con grande merito a Spa, la pista dei migliori piloti del mondo.

 

 

:up::up::up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un Ferrarista vero non pu? rifiutare un campione nel team, quindi benvenga, io sono stato molto dispiaciuto in passato che non siano venuti anche Hakkinen Piquet e Senna

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ora ? ufficiale.

 

Sono molto contento per Kimi. Finalmente potr? esprimersi come sa, in qualuncue team sar? arruolato. Credo che il suo comportamento debba essere da esempio a tantissimi piloti, tra cui Alonso. Quest'ultimo grandissimo talento, solidissimo e astuto. Ma anche disposto a tutto pur di crearsi i suoi spazi. Non mi va di ricordare episodi passati che lo fecero bollare dal "popolo ferrarista" (che lo odiava) come un "culonso" solo perch? batteva MS. Mi viene molto difficile ora vedere quegli stessi tifosi, ma soprattutto certi dirigenti Ferrari, osannare lo spagnolo che fu anche da questi affuscato nella sua bont? di pilota. Credo che questo dia il vero polso di come tutto sia possibile se i soldi ci sono ma soprattutto fanno avvicinare parti molto distanti. In tutto ci? un vero professionista come Kimi che, nonostante tutto, continua il suo operato di pilota, rispettoso del contratto ma soprattutto del saper porsi sempre in termini garbati verso un team che, spesso, lo ha danneggiato con comportamenti strategici e tecnici molto mediocri e poco professionali e soprattutto discutibili.

 

Spero che i soldi non offuscano la vista di Alonso e della SF. In particolare che Massa e Alonso non facciano scintille e sperperino gli sforzi attuali per creare una monoposto vincente per il 2010, anche alla faccia di Kimi che si sta sobbarcando un impegno, castrato e frustrato per la totale assenza di sviluppo.

 

Inoltre vorrei sottolineare come il "popolo ferrarista" non si sia indignato di come la SF abbia totalmente ciccato il progetto 2009 con una F60 nata sbagliata. In tutto ci? appare grottesco come il "popolo ferrarista" si spelli le mani ad applaudire ai nuovi sforzi per creare una monoposto vincente nel 2010 per un pilota pluricampione che fino a poco tempo fa era semplicemente odiato dallo stesso "popolo ferrarista".

 

Lungi da me da gettare dubbi su Alonso, che ritengo in tutta questa vicenda, l'elemento che stimo di pi?. Ma inevitabilmente accade che un pilota, che di fatto ha battuto MS in pista e con grande merito e che fino a poco tempo fa era visto come il nemico numero 1 per la SF (vedi Jean Todt), cada antipatico dal momento che va proprio in quel team che di fatto lo ha sempre screditato. E mi dispiace vedere molti utenti qui che hanno cambiato opinione e idea su Alonso solo perch? ora sar? in rosso.

 

Proprio per questo la stima per Kimi ? addirittura aumentata per avere dimostrato una grandissima professionalit?, senso di corpo e rispetto per il team e soprattutto capacit?, portando nelle ultime gare una monoposto cannata alla vittoria e con grande merito a Spa, la pista dei migliori piloti del mondo.

 

grande luke. esattamente il mi pensiero.

 

 

cmq complimenti a fernando. ? un grande pilota. mi auguro di cuore che mclaren e ferrari siano entrambe competitive, se cos? fosse ci aspetter? un campionato esaltante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×