Jump to content
Osrevinu

Consiglio Mondiale - 21 Settembre 2009

Recommended Posts

Se dico "Fontana" cosa ti viene in mente?

 

Niente, se me lo spieghi anche in MP???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Niente, se me lo spieghi anche in MP???

Ti rispondo anche qui... hai citato Villeneuve che fa passare Hakkinen e Coulthard. Urli allo scandalo. Bene. Nella stessa gara Todt chiese alla Sauber (in quel caso guidata da Fontana) di bloccare la Williams. E' ancora scandalo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le prove non salteranno mai fuori perch? non ci sono. Briatore ? stato fatto fuori per una questione puramente politica. Questo del Singapore-gate, crash-gate, incidentopoli, insomma come volete, ? stato solo il pretesto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli anni col 7 sono derelitti.

Cmq, Fontana ostacol? pesantemente il doppiaggio a Jacques (cmq, ricordiamo cosa fece in giappone il signorino) e quasi 10 anni dopo disse che era stato Todt a imporglielo. Ma io non ci credo, anche perch? non ci sono prove.

Le McLaren furono fatte passare da JV.. perch? Villeneuve aveva l'auto danneggiata e non aveva senso resistere alle mclaren che andavano meglio, visto che a lui bastava il terzo posto.Questa l'interpretazione dell'episodio del consiglio mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E' una sentenza talmente schifosa che ? incommentabile. Lo sapevano in pratica da 12 mesi e questi fanno fuori Briatore ad un mese dalla fine dell'era Mosley solo perch? il capo non vuole vedere una F1 con Briatore e senza di lui. Pazzesco!!! Viene salvato l'autore del delitto mentre il mandante viene radiato. Complimenti. Briatore non ? un santo e lo testimonia la sua vicenda personale costruita su fatti di riciclaggio e affinit? mafiose in Italia, ma questo ? troppo. Troppo anche per Briatore. Ma nel 1997 quando ci fu uuna vera alleanza McLaren-Williams per non far vincere il mondiale all'arcinemica Ferrari e a Schumacher e Todt in particolare nessuno l? mosse un dito. Talmente plateale la cosa che Jacques Villeneuve Jr. (altro figlio di pap?) fece passare sia Hakkinen che Frentzen per ringraziarli della collaborazione. L? non fu stravolgere una classifica? Sapete cosa faccio: vado gi? in ferie, i prossimi gp gustateveli voi perch? questa non ? F1, ? MaFIA!

 

:zrzr:

Share this post


Link to post
Share on other sites
:zrzr:

 

quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Astor
Le prove non salteranno mai fuori perch? non ci sono. Briatore ? stato fatto fuori per una questione puramente politica. Questo del Singapore-gate, crash-gate, incidentopoli, insomma come volete, ? stato solo il pretesto.

 

Il comunicato odierno della FIA termina con "The full reasons for this decision, in addition to a complete recording of the proceedings before the World Motor Sport Council, will be made available shortly."

Io attendo di vedere questo prima di parlare della "solita manovra politica".

 

In quanto alle prove ? probabile che si basino pi? che altro sulle testimonianze ma, soprattutto, sulle confessioni.

Allo stato attuale mi ? difficile credere che sia solo un complotto anti-Briatore, con perfino Symonds che mente (autoaccusandosi!) per far fuori il Flavio.

Edited by Astor

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il comunicato odierno della FIA termina con "The full reasons for this decision, in addition to a complete recording of the proceedings before the World Motor Sport Council, will be made available shortly."

Io attendo di vedere questo prima di parlare della "solita manovra politica".

Confezioneranno tutto a regola d'arte, come hanno sempre fatto quando bisognava procedere ad omicidi mirati.

 

Pur prendendo in considerazione che sia tutto vero sono arcisicuro che qualcun altro al posto di Briatore sarebbe stato giudicato con molta meno severit

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da Gazzasport.

 

Parole che fanno piangere, poverino lui.....ma va l?. Datti all'ippica!!!

 

MILANO, 21 settembre 2009 - "Sono sollevato dal fatto che l'indagine della Fia si ? conclusa. Chi comanda alla Renault ha deciso, come ho fatto io, che era meglio dire la verit? e accettare le conseguenze. La cosa pi? importante ? che ora non si ripeta mai pi? una cosa simile". A parlare poche ore dopo l'annuncio della sentenza della Fia sulla vicenda di Singapore 2008 ? il vero protagonista dell'incidente simulato e cio? Nelson Piquet Junior che ammette "di essere rammaricato per aver eseguito l'ordine che gli ? stato dato. Ogni giorno desideravo di non averlo fatto. Non so se la gente riuscir? a capire - aggiunge Piquet Jr - perch? per molti essere un pilota ? un privilegio straordinario, come lo era per me. Tutto quello che posso dirvi ? che la mia situazione alla Renault si trasform? in un incubo. Dopo aver sognato di essere un pilota di Formula Uno e dopo aver lavorato tanto per arrivare, mi sono trovato in balia del signor Briatore. Il suo vero carattere, precedentemente noto solo a coloro che avevano lavorato con lui in passato, ? ormai svelato. Briatore ? stato il mio manager, nonch? il boss del team, aveva il mio futuro nelle sue mani, ma non gli importava niente di questo. Dal momento dell'episodio del GP di Singapore mi ha isolato e mi ha spinto fino al punto pi? basso che avessi mai raggiunto nella mia vita. Ora che sono fuori da tale situazione - prosegue l'ex pilota della Renault - non posso credere che ho accettato il piano, ma quando mi ? stato chiesto non ero nelle condizioni di rifiutare. Ascoltando la reazione di Briatore dopo il mio incidente e sentendo le osservazioni che ha fatto alla stampa nel corso delle ultime due settimane ? chiaro che sono stato semplicemente usato da lui per poi essere scaricato e messo in ridicolo".

 

0KQBPLXA--300x145.jpgL'incidente al GP di Singapore 2008. Ansa AMAREZZA ? "Ho dovuto imparare alcune lezioni molto difficili negli ultimi 12 mesi e - continua il brasiliano - riconsiderare ci? che ha valore nella vita. Ci? che non ? cambiato ? il mio amore per la F.1 e la fame per le corse. Mi rendo conto che devo iniziare la mia carriera da zero. Posso solo sperare che una squadra riconosca quanto male mi ? stato fatto mentre ero alla Renault e mi dia l'opportunit? di mostrare ci? che avevo fatto vedere in F3 e GP2. Di una cosa si pu? essere certi e cio? che non vi sar? alcun pilota in Formula Uno determinato come me nel mettersi alla prova. "Come ultima cosa su questo argomento, vorrei ribadire che mi dispiace tanto per coloro che lavorano in Formula Uno (comprese le tante persone buone in Renault), i tifosi e la Fia. Non mi aspetto di essere perdonato, ma almeno ora le persone possono trarre le loro conclusioni sulla base di ci? che ? realmente accaduto".

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Confezioneranno tutto a regola d'arte, come hanno sempre fatto quando bisognava procedere ad omicidi mirati.

 

Pur prendendo in considerazione che sia tutto vero sono arcisicuro che qualcun altro al posto di Briatore sarebbe stato giudicato con molta meno severit?.

Quotissimo!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se Briatore mi ? sempre stato antipatico, nelle sue deliranti interviste si riusciva a ridere perlomeno, questa ? una sentenza che non tiene conto minimamente di uno che ha fatto la storia della Formula1, ? indecorosa, e poi ci priva di un grandissimo personaggio mediatico

Share this post


Link to post
Share on other sites

b? se ? vero complimenti alla renault.

in barba ai bigotti, qua in palio c'? prestigio e soldi e al posto di briatore avrei fatto la stessa cosa per vincere almeno una gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites
XD Toccato!

 

E qui casca l'asino della repentina e ( fino ad oggi ) per certi versi inspiegabile investitura di Todt Sr. da parte del buon Mad-Max.

 

Un "gentleman agreement" fra personaggi che hanno insieme tratti comuni: una certa propensione all' "imperio" napoleonico XD , una forte antipatia, meglio avversione, contro Alonso Briatore e... Montezemolo! :D

 

Ricordiamo infatti che Todt e LCDM hanno avuto uno scazzo tremendo, anche se ben simulato, che ha di colpo interrostto strategie e sogni del Napoleone di Maranello...

 

Urge che la parte sana della F1 si coalizzi intorno a Vatanen... altrimenti, adie?

 

L'ho sempre pensato che Mosley sta "asfaltando" la strada che percorrer? Todt.....avanti il prossimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strano il silenzio di Briatore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
La Renault ha ammesso l'illecito, quindi non ci sarebbe bisogno di prove.

Dobbiamo per? considerare che una vettura di F1 non parla, e che chiunque abbia rappresentato la Renault al consiglio NON era n? Briatore, n? Symonds. Quindi ? stato facile per la Renault ammettere la colpevolezza dei propri responsabili, visto che questi si erano appena licenziati.

Lo scandalo ? che la squadra non abbia pagato nulla, solo il tradizionale "cattivoni, alla prossima vi puniamo!"

 

hanno fatto un processo a briatore, punendolo, senza la possibilit? che si difendesse...? ammissibile una cosa del genere? per me assolutamente no...

 

per quanto riguarda le parole di piquet sono veramente allibito di quanto un pilota possa essere falso e di quanto la fia possa andare a ricercare sempre la pecora nera da punire...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nelson Piquet jr: 4,5 - Ordunque, le chiavi di lettura della sua prestazione possono essere tre.

 

Numero 1): il team gli ordina di schiantarsi contro il muro esattamente dopo il pit stop di Alonso. Se cosi' fosse, giu' il cappello di fronte alla genialita' del gioco di squadra di Briatore&co.

 

Numero 2): Nelsinho decide volontariamente di raschiare la polvere dal muro con il retrotreno della Renault, per far uscire la safety car, regalare la vittoria a Fernando e conquistarsi presso la squadra un carico di riconoscenza tale da garantirsi la riconferma. In questo caso, una statua al valor civile a Enstone non gliela toglie nessuno.

 

Numero 3): nel tentativo di tenere il ritmo di Fernando, Nelsinho esagera finendo contro il muro e distruggendo la vettura.

 

Secondo voi qual e' la versione corretta?

 

Se scegliete la 1), assegnate al brasiliano il voto 9.

 

Nel caso preferiste la 2), la valutazione sale a 10.

 

Se invece optate per la 3).... beh, complimenti, la pensate esattamente come noi. Bravi!

 

http://www.f1grandprix.it/css/notizia.asp?...l-avevamo-detto

 

:hihi:

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hanno fatto un processo a briatore, punendolo, senza la possibilit? che si difendesse...? ammissibile una cosa del genere? per me assolutamente no...

 

per quanto riguarda le parole di piquet sono veramente allibito di quanto un pilota possa essere falso e di quanto la fia possa andare a ricercare sempre la pecora nera da punire...

Questa ? la cosa pi? disgustosa. Perfino Toto Riina c'ha un avvocato, mentre a Briatore questo diritto ? stato negato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate un attimo..

 

Coulthard ha ammesso anni fa di aver fatto apposta l'incidente di Spa 98.

E allora perch? non aprirono un inchiestina?

 

E' una farsa, su..

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lo avevo gi? scritto...

se un pilota ora pu? creare tutto cio' perch? incolpa al manager di avergli rovinato la carriera...

io purtroppo rimango shoccato non per l'incidente che a mio modo di vedere non ? altro che una delle tante cose accadute quest anno ma tanto per piquet e per quello che ha fatto.

una cosa che non ha parole.

per non parlare di mosley...non aspettava altro.

 

per la prima volta da molto tempo,la f1 mi ? calata.

magari voi direte...solo adesso te ne accorgi?!...si,ho sopportato le telenovela degli ultimi anni,ma questa ha raggiunto il limite.

Edited by RAINIERI

Share this post


Link to post
Share on other sites
As regards Mr. Briatore, the World Motor Sport Council declares that, for an unlimited period, the FIA does not intend to sanction any International Event, Championship, Cup, Trophy, Challenge or Series involving Mr. Briatore in any capacity whatsoever, or grant any license to any Team or other entity engaging Mr. Briatore in any capacity whatsoever.

 

Molto interessante.

 

Se questo venisse messo in pratica significherebbe la fine della GP2, una serie non FIA ma di "propriet?" di Bruno Michel, socio di Briatore, e che gode della fornitura unica Renault Mecachrome per motore e cambio. Nella GP2, tra l'altro, c'? il team ART che ha tra i suoi partecipati anche Nicolas Todt.

 

Quando ci sono le elezioni per il rinnovo della presidenza FIA?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×