Jump to content
Sign in to follow this  
Raphael

Un altro aereo gi?

Recommended Posts

Cinque giorni dopo, in Francia adesso dicono "di non escludere un attentato"....

Share this post


Link to post
Share on other sites

attentato ma dai! ma se hanno ricevuto messaggi di anomalie ai sistemi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un gombloddo sicuramente

Edited by Magico_Schumi

Share this post


Link to post
Share on other sites

sisi ? un gombloddo cattocomunistaebreocoreanomassonico con la partecipazione dei venusiani

GOMBLODDO!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da "Repubblica":

 

Disastro A330, recuperati due corpi

Registrati 24 messaggi di anomalie

L'ipotesi di un attentato compiuto con una bomba "non esclusa al 100%", ma "non molto coerente"

OAS_RICH('Left');Piloti militari impegnati nella ricerca dell'Airbus

 

PARIGI - Recuperati due corpi al largo dell'Atlantico. Sono i cadaveri di due uomini, passeggeri del volo AF447, l'Airbus della Air France scomparso una settimana fa sull'Oceano con a bordo 228 persone tra cui 10 italiani. Lo rende noto il portavoce dell'aeronautica brasiliana, colonnello Jorge Amaral. "Questa mattina - ha detto Amaral durante una conferenza stampa a Recife - alle 8.14 (le 13.14 in Italia), abbiamo avuto la conferma del recupero nell'acqua di rottami e corpi che appartenevano al volo 447 dell'Air France".

 

Trovato un biglietto aereo. Ripescati a circa 900 chilometri dall'arcipelago Fernando de Noronha, anche un sedile azzurro per aerei, una valigia di cuoio, uno zaino che custodiva il biglietto del volo. "I ritrovamenti - ha spiegato il colonnello dell'aeronautica brasiliana - sono stati resi possibili anche grazie al buon tempo che vige nella zona. Nella prima fase delle nostre operazioni volevamo trovare sopravvissuti: sfortunatamente, ci? non ? stato possibile", ha concluso l'ufficiale.

 

Messaggi di anomalie. Intanto il direttore dell'Ufficio inchieste e analisi sull'incidente (BEA), Paul-Louis Arslanian, svela che l'Airbus, aveva inviato in totale 24 messaggi automatici di anomalie durante l'ultima parte del suo volo. I messaggi di anomalie sono stati inviati in meno di cinque minuti, fra le 2.10 (ora in cui ? partito l'ultimo con la posizione di volo) e le 2.14. Uno riguardava il pilota automatico.

 

A rischio il recupero delle scatole nere. Arslanian ha aggiunto che non c'? alcuna garanzia che il trasmettitore delle scatole nere dell'apparecchio sia rimasto attaccato ai registratori: "Pu? essersi staccato". E se ? cos?, sar? impossibile recuperarle e conoscere con esattezza gli ultimi minuti di volo. Inoltre i segnali inviati dal volo Air France 447 prima che sparisse dagli schermi radar indicano che il pilota automatico dell'Airbus non era inserito. Tuttavia, ha precisato Arslanian, al momento non ? chiaro se fosse stato disinserito dai piloti o se invece avesse smesso di funzionare a causa di una serie di letture contrastanti dei dati sulla velocit? dell'aereo.

 

"Non esclusa la pista terroristica". Il direttore del Bea ha anche confermato che "non ? esclusa al 100%" l'ipotesi che a causare il disastro sia stata una bomba, "anche se "non ? molto coerente" con gli elementi a disposizione degli inquirenti. "In realt? sarebbe davvero sorprendente", ha proseguito, "ma ci? non significa che ? escluso al 100%".

 

"Maltempo non eccezionale". Nella stessa conferenza stampa, il vicedirettore generale di Meteo France Alain Ratier ha spiegato che "nulla indica" che il volo Air France abbia incontrato sulla sua rotta "una massa temporalesca di eccezionale intensit? " per il mese di giugno. Meteo France ha notato la presenza di un "cumulonembe potente" (una nube a sviluppo verticale, ndr), che tuttavia "era gi? in fase di decrescita" prima che l'aereo raggiungesse la zona prevista per il suo passaggio. Ma non si pu? affermare il carattere eccezionale" delle condizioni meteo nella zona. Nella conferenza stampa ? stato inoltre detto che l'Airbus intende sostituire le sonde di rilevamento della velocit? sugli A330, a seguito di numerose anomalie.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
E' un gombloddo sicuramente

 

 

sisi ? un gombloddo cattocomunistaebreocoreanomassonico con la partecipazione dei venusiani

GOMBLODDO!

 

piantatela .. se avete qualcosa da dire bene , senn? amen

Share this post


Link to post
Share on other sites
Da "Repubblica":

 

 

"Maltempo non eccezionale". Nella stessa conferenza stampa, il vicedirettore generale di Meteo France Alain Ratier ha spiegato che "nulla indica" che il volo Air France abbia incontrato sulla sua rotta "una massa temporalesca di eccezionale intensit? " per il mese di giugno. Meteo France ha notato la presenza di un "cumulonembe potente" (una nube a sviluppo verticale, ndr), che tuttavia "era gi? in fase di decrescita" prima che l'aereo raggiungesse la zona prevista per il suo passaggio. Ma non si pu? affermare il carattere eccezionale" delle condizioni meteo nella zona. Nella conferenza stampa ? stato inoltre detto che l'Airbus intende sostituire le sonde di rilevamento della velocit? sugli A330, a seguito di numerose anomalie.

 

Allora s? che stiamo sicuri! :zizi:

Edited by Ferrari248F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro aereo gi?, ma stavolta ..... meno grave "solo" 152 morti (ed una compagnia poco diffusa).

Ora si dice che l'aereo era difettoso e vecchio, era bandito dai cieli francesi, peccato che gli ignari passeggeri abbiano fatto un cambio di aereo fuori dalla Francia ed hanno preso ignari l'aereo bandito, che poi, porcamiseria, chi glielo diceva comunque a questi poveri disgraziati che l'aereo era a rischio? Gi?, l'importante e far girare i soldi no? Quindi partono con l'aereo "in regola", poi quel che gli rifilano fuori dalla Francia sono cavoli loro, e sono anche cavoli del pilota che deve infilarsi in una tempesta per non far perdere soldi al datore di lavoro.

E si, volare in aereo ? sicurissimo, pi? che l'auto che guidi tu, fidatevi..... fidatevi.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

La dimostrazione che il treno ? pi? sicuro dell'aereo.......................... pi? o meno.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ayrton4ever
Altro aereo gi?, ma stavolta ..... meno grave "solo" 152 morti (ed una compagnia poco diffusa).

Ora si dice che l'aereo era difettoso e vecchio, era bandito dai cieli francesi, peccato che gli ignari passeggeri abbiano fatto un cambio di aereo fuori dalla Francia ed hanno preso ignari l'aereo bandito, che poi, porcamiseria, chi glielo diceva comunque a questi poveri disgraziati che l'aereo era a rischio? Gi?, l'importante e far girare i soldi no? Quindi partono con l'aereo "in regola", poi quel che gli rifilano fuori dalla Francia sono cavoli loro, e sono anche cavoli del pilota che deve infilarsi in una tempesta per non far perdere soldi al datore di lavoro.

E si, volare in aereo ? sicurissimo, pi? che l'auto che guidi tu, fidatevi..... fidatevi.......

 

Allora: l'aereomobile ? una macchina gestita da uomini e fa quello che l'uomo comanda e decide per lui.

Se uno non fa una revisione ad un'automobile e la macchina si ferma non ? colpa della macchina, ? colpa tua.

 

Volare in aereo ? sicurissimo perch? c'? un tasso di sicurezza elevato se garantito da personale competente.

Ho lavorato in un aeroporto (Firenze-FLR-Peretola) e anche se forse non ci crederete gli standard di sicurezza che ho visto a Peretola sono elevatissimi, anche esagerati per alcuni aspetti.

Il "bello" ? che per certi aspetti a Firenze passavamo (e passano tutt'ora) per gente eccessivamente pignola, obnubilata dalla sicurezza e per questo se c'? troppo vento si cambia aeroporto, se c'? una spia (UNA, sopra un sedile passeggero che indica l'obbligo della cintura) che non funziona l'aereo non parte e chissenefrega se i passeggeri protestano.

 

Poi ci sono i passeggeri che si devono informare su quali sono le compagnie operanti, e il problema ? che tutti vogliono anche legittimamente risparmiare, affidandosi per? a compagnie improbabili che non hanno il permesso di sorvolare i cieli europei. E secondo me un passeggero deve sempre chiedere qual ? la compagnia e se ha il permesso dell'Enac di volare e se non lo ha rifiutarsi di comprare il biglietto, se accetti accetti il rischio per scelta o ignoranza e cos? il pilota.

 

Poi se tu pensi che la Salerno-Reggio Calabria sia pi? sicura di un volo Lufthansa (compagnia che reputo la migliore) fai pure, io so che quando avevo di fronte un passeggero impaurito dicevo sempre la solita frase magica: "Signora/e, non sar? pi? pericoloso della Firenze/Pisa/Livorno o Autostrada con i Tir o Salerno-Reggio Calabria (a seconda della provenienza)" e tutti si sono sempre tranquillizzati.

 

Il problema sono gli uomini, quelli che devono risparmiare, mai dell'aereo che dell'uomo, ? purtroppo per lui, figlio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora: l'aereomobile ? una macchina gestita da uomini e fa quello che l'uomo comanda e decide per lui.

Se uno non fa una revisione ad un'automobile e la macchina si ferma non ? colpa della macchina, ? colpa tua.

 

Volare in aereo ? sicurissimo perch? c'? un tasso di sicurezza elevato se garantito da personale competente.

Ho lavorato in un aeroporto (Firenze-FLR-Peretola) e anche se forse non ci crederete gli standard di sicurezza che ho visto a Peretola sono elevatissimi, anche esagerati per alcuni aspetti.

Il "bello" ? che per certi aspetti a Firenze passavamo (e passano tutt'ora) per gente eccessivamente pignola, obnubilata dalla sicurezza e per questo se c'? troppo vento si cambia aeroporto, se c'? una spia (UNA, sopra un sedile passeggero che indica l'obbligo della cintura) che non funziona l'aereo non parte e chissenefrega se i passeggeri protestano.

 

Poi ci sono i passeggeri che si devono informare su quali sono le compagnie operanti, e il problema ? che tutti vogliono anche legittimamente risparmiare, affidandosi per? a compagnie improbabili che non hanno il permesso di sorvolare i cieli europei. E secondo me un passeggero deve sempre chiedere qual ? la compagnia e se ha il permesso dell'Enac di volare e se non lo ha rifiutarsi di comprare il biglietto, se accetti accetti il rischio per scelta o ignoranza e cos? il pilota.

 

Poi se tu pensi che la Salerno-Reggio Calabria sia pi? sicura di un volo Lufthansa (compagnia che reputo la migliore) fai pure, io so che quando avevo di fronte un passeggero impaurito dicevo sempre la solita frase magica: "Signora/e, non sar? pi? pericoloso della Firenze/Pisa/Livorno o Autostrada con i Tir o Salerno-Reggio Calabria (a seconda della provenienza)" e tutti si sono sempre tranquillizzati.

 

Il problema sono gli uomini, quelli che devono risparmiare, mai dell'aereo che dell'uomo, ? purtroppo per lui, figlio

 

In sostanza concordi con me col ritenere i voli commerciali passeggeri ad alto rischio. O no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ayrton4ever

Per niente!

 

Sia per un motivo di statistica comparata alle variabili di rischio sia per le precauzioni che vengono prese.

 

L'unico pericolo ? quello di trovare gente che nelle manutenzioni va a risparmiare 10 centesimi proprio su quel pezzo che d? origine al futuro incidente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×