Jump to content
Sign in to follow this  
Raphael

Un altro aereo gi?

Recommended Posts

Un Airbus della AirFrance ? scomparso dai radar, quasi sicuramente ? precipitato. Pare che sia stato il maltempo, un fulmine per la precisione, questo ? quello che scrivono i giornali.

Ci credete?

Credo sia invece un altro aereo (dopo quello statunitense di qualche anno fa, non ricordo la compagnia ed il periodo) andato gi? con un missile fuori controllo, oppure un attentato.

Mi dispiace ma dopo la balla dei serbatoi dell'aereo statunitense esplosi per la scarica elettrostatica questa del fulmine proprio faccio difficolt? a mandarla gi?.

Secondo la compagnia un mix di circostanze (tra cui un'avaria) si sono venute a sommare ed hanno fatto precipitare l'aereo............... mah!

 

Quello che mi impressiona ? che stavolta non ? precipitata una "carretta", un volo charter di un "catorcio".

 

Comunque i passeggeri sono 228 (tra cui 7 bambini ed un neonato), se morivano a terra (per un terremoto, alluvione ecc) sarebbe stata una tragedia commemorata con giorni di lutto e settimane di titoli sui giornali, siccome rientra nella statistica degli incidenti aerei e siccome non bisogna gettare ombre sul trasporto aereo nel giro di un paio di giorni sar? seppellito tutto.

 

Bye.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente nn capisco quello che vuoi dire, ma una cosa l'ho capita: te fai invidia agli sceneggiatori di Hollywood.

 

Cmq ad un fulmine non ci credo neanche se lo vedo, un aereo dovrebbe funzionare da gabbia di Faraday.

I missili di chi poi? Quella non ? zona militare come altre. Il caso veramente strano ? quell'aereo precipitato in Venezuela un paio di anni fa pieno di italiani i cui parenti aspettano ancora di sapere la verit?.

 

Ci sar? stata una tempesta che ha causato un'avaria ed precipitato. Cose che capitano. Ho preso l'aereo migliaia di volte e non ? mai successo niente. Aereo che ? il mezzo di trasporto pi? sicuro visto che fa meno morti di auto, treni, navi.

Edited by Osrevinu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le storielle hollywoodiane non le invento io ma gli altri, tra cui quella del fulmine e quella del mix di circostanze sfavorevoli.

 

Sul fatto che l'aereo faccia meno morti dell'auto ci andrei cauto a leggere semplicemente i numeri, se non altro perch? tra i morti in auto molti (moltissimi) sono i co****ni di tutte le et? che vanno a sfracellarsi da soli (e questi ovviamente non dovrebbero fare numero in un confronto con gli "incolpevoli" passeggeri di un aereo di linea.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

Puoi anche avere l'aereo pi? avanzato del mondo ma se lo affidi a gente che non capisce un ca**o di manutenzione ? normale che succedano queste cose............

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'aereo attraversava una zona con una tempesta tropicale ? stato colpito da un fulmine e prima della scomparsa dai radar avevano ricevuot il massaggio che i sistemi elettrici avevano subito un corto circuito. la scarsa manuntenzione non c'entra niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'aereo attraversava una zona con una tempesta tropicale ? stato colpito da un fulmine e prima della scomparsa dai radar avevano ricevuot il massaggio che i sistemi elettrici avevano subito un corto circuito. la scarsa manuntenzione non c'entra niente.

 

Ne la tempesta, peraltro neppure cos? forte, ne il fulmine possono buttare gi? un aereo.

Questa notizia poi del black-out elettrico ? contraddetta da altre informazioni, e comunque un corto circuito totale nei sistemi elettrici ? una evenienza impossibile (anche considerando il fulmine). Se cos? non fosse invito tutti coloro che utilizzano l'aereo a rinunciare ed utilizzare altri mezzi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che si sa ancora poco di preciso e potrebbe essere accaduto chiss? cosa

Per? potrebbe benissimo trattarsi di semplice e triste statistica, perch? no? date queste ipotesi "preventive" ,francamente mi sembra che qualcuno voglia vedere mani nere dappertutto, pi? di quelle che ci sono in realt

Edited by duvel

Share this post


Link to post
Share on other sites
Certo che si sa ancora poco di preciso e potrebbe essere accaduto chiss? cosa

Per? potrebbe benissimo trattarsi di semplice e triste statistica, perch? no? date queste ipotesi "preventive" ,francamente mi sembra che qualcuno voglia vedere mani nere dappertutto, pi? di quelle che ci sono in realt?

 

Perch? la semplice statistica non ? detto debba essere per forza triste, ma soprattutto perch? ? pi? triste di quanto si creda..... :nope:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Certo che si sa ancora poco di preciso e potrebbe essere accaduto chiss? cosa

Per? potrebbe benissimo trattarsi di semplice e triste statistica, perch? no? date queste ipotesi "preventive" ,francamente mi sembra che qualcuno voglia vedere mani nere dappertutto, pi? di quelle che ci sono in realt?

Infatti. Sono cose che capitano, per fortuna raramente.

Ormai si vedono i gomblotti dappertutto. "Mamma mi ha rubato la merenda!" "S?, ha complottato col compagno di banco...".

 

Tra l'altro mettersi a fare ipotesi e illazioni ora, a poche ore, senza conoscere un "h" di quanto ? accaduto ? inutile.

 

Ho preso l'aereo mille volte e continuer? a prenderlo. Mille volte meglio della macchina che non sai quale pazzo incontri per strada, mille volte meglio del treno con quel suo rumoraccio continuo che ti fa zompettare sui sedili, e mille volte meglio della nave che ci mette un'eternit? ad arrivare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perch? la semplice statistica non ? detto debba essere per forza triste, ma soprattutto perch? ? pi? triste di quanto si creda..... :nope:

 

boh :zrzr:

e vab

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da (ex)appassionato di volo sto seguendo la vicenda molto da vicino. In effetti un fulmine ? impossibile che abbia mandato in black-out un intero aereo. Soprattutto quelli moderni, sono costruiti con due o addirittura tre circuiti alternativi che sono disattivati e scollegati ma che possono entrare in funzione appena ne viene a mancare un altro. Infatti a me stesso ? capitato di vedere un fulmine che colpiva l'ala dell'aereo mentre stavo atterrando a Fiumicino. Si ? sentito un forte rumore e l'aereo ha virato per qualche istante ma dopo qualche secondo si era rientrati nella piena normalit?! Piuttosto io sarei propense a credere che vi sia stata un esplosione in volo, per i seguenti motivi 1) Un aereo ? fatto per planare, quindi, nel 97% delle possibili emergenze, c'? il tempo per avvertire e, soprattutto quando ci si trova in pieno mare, se non si hanno guasti significativi, anche per ammarare. 2) L'aereo ? sparito improvvisamente dai radar quando si trovava nei normali standard di navigazione(altitudine e velocit?). 3) Non ? stato ritrovato ancora nessun resto della Macchina.

Le motivazioni sinceramente le ignoro, anche perch? di aerei che esplodono in quota ne ho visti solo nelle fantomatiche serie americane, per? a mio giudizio ? l'unica soluzione che giustifica tutto quello che ? avvenuto in seguito! Onestamente spero che i fatti possano contraddirmi in quanto se l'Aereo non ? esploso in volo ci sono possibilit? concrete di ritrovare superstiti.

Certo ? che quando accadano questi disastri con Aerei iper-nuovi e compagnie ultra-sicure ti vengono delle perplessit?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Ferrari248F1 ma ? possibile che l'aereo sia semplicemente precipitato a causa della tempesta che c'era? Io ho sentito inoltre che in quella zona ? normale sparire dai radar perch? ormai erano troppo lontani da dove erano partiti e non abbastanza vicini a dove dovevano arrivare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo, ? strano che non abbiano mandato nulla, difficile che si guasti tutto. certamente ? precipitato per inconvenienti tecnici, quasi sicuramente elettrici.

 

sembra cmq che abbiano trovato i relitti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Statisticamente l'80% degli incidenti aerei ? causato dall'errore umano (equipaggio, progettazione, lavorazione, manutenzione, uomini radar e servizi di terra). Poi c'? una importante componente maltempo e le "varie ed eventuali" che comprendono il dolo o simili.

 

Certo, ? difficile credere che con i sistemi odierni non si sia riusciti a tenere i contatti e non si trovino i resti. Questo pone pi? di un dubbio.

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa Ferrari248F1 ma ? possibile che l'aereo sia semplicemente precipitato a causa della tempesta che c'era? Io ho sentito inoltre che in quella zona ? normale sparire dai radar perch? ormai erano troppo lontani da dove erano partiti e non abbastanza vicini a dove dovevano arrivare.

 

E' molto difficile secondo me! Anche perch? i piloti hanno un radar che indica da 10 ai 20 minuti prima le perturbazioni verso le quali si sta dirigendo l'aereo ergo nessun comandante ? cos? folle ad addentrarvisi se vi sono rischi! In genere si tende ad circumnavigare le perturbazioni tenendo in conto i rapporti carburante/tempo richiesto

Edited by Ferrari248F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

la cosa potrebbe essere piu semplice di come si pensa. incidenti del genere con cattivo tempo, seppure dovrebbero essere evitati, sono una delle principali cause

Share this post


Link to post
Share on other sites

se succede un corto ciruito, che puo' succedere per scarsa manutenzione, ? un attimo perch? qualcosa prenda fuoco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto una cazzata gigantesca su internet: il triangolo delle Bermuda! Ma che razza di ignoranti! A parte che il triangolo ? una cazzata, ma poi sono pure ignoranti visto che quella non ? la zona del famoso triangolo. Ma studiassero la geografia invece di sparare scemenze.

Edited by Osrevinu

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma dove lo hai letto, su il giornale? :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su un sito di matti che credono agli ufo e scemenze del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×