Jump to content
Sign in to follow this  
Mito Ferrari

Turismo Carretera

Recommended Posts

Allora, facciamo chiarezza: ACTC è l'assciazione piloti che organizza il campionato (Asociaciòn de Corredores de Turismo Carretera). Fino all'anno scorso, i diritti TV erano della TyC, che trasmettava sul Canal 13 e su TyC Sports, ma da quest'anno causa nazionalizzazione dei diritti TV (una figata, tutto il calcio è a gratis in diretta! fancculo a Sky, Mediaset e tutti quanti!) vengono trasmessi dal Canal 7, che è quello (l'unico) pubblico. TyC, che deteneva anche i diritti calcio, è stato sommariamente risarcito. Io farei così anche da noi, sport per tutti! Per la cronaca, gli stadi e gli autodromi sono pieni all'inverosimile, indipendentemente dalle dirette TV.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A tutti gli appassionati dei motori, in particolari delle corse dure e pure, ecco un video inedito:

 

si tratta di un test privato del Turismo Carretera, come si faceva fino al 2008, anno in cui sono state vietate questo tipo di prove.

 

Vietate? perchè? semplicemente perchè le prove si svolgevano su strade pubbliche in pieno giorno aperte al traffico, il meglio per sottoporre il motore a duri stress. Il video risale al 1992 o 1993 e vedrete che le macchine hanno ancora il cambio manuale a quattro marce (dal 2000 usano un sequenziale a cinque). Impressionante la velocità, il rumore ma soprattutto il sorpasso ai danni di un'autovettura passante. Tutto filmato dall'accompagnante, che fino a metà 2007 erano presenti anche in gara. Noterete come la macchina balla dappertutto, cosa che fanno anche ora.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

pazzi :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, in vista della gara su strada (l'ultima risale al 1997) di Tandil, Ramòn Aldana ci è rimasto

http://www.youtube.com/watch?v=zTzrIusi2Z0

 

Il video di prima era di Fabiàn Acuña, campione nel 1993.

 

Ora vi faccio vedere altre prove su strada:

 

ecco il mitico Johnny De Benedictis (da morire da ridere quando esce sulla strada molto trafficata), questa è del 1994 o forse gennaio 1995.

http://www.youtube.com/watch?v=cMC6WI20Qrg

 

Questa risale al 1991 o 1992, del grande campione "El Toro" Roberto Mouras (da notare la "tuta" da pilota durante il test...camicia, maglioncino e jeans e come tiene il volante con una sola mano). Mouras era un grandissimo e morì in gara nell'evento stradale di Lobos del 1992 vinse la gara post mortem, in quanto fu sospesa dopo il suo incidente mentre era in testa.

http://www.youtube.com/watch?v=EN74fbRxYn4

 

infine vi rimetto quella di Acuña del 1993, credo sia più completa questa versione, soprattutto quando gira nel suo paese a Loberìa

http://www.youtube.com/watch?v=ePsUnhsXj6g

Edited by chatruc

Share this post


Link to post
Share on other sites

il campionato 2013 quando inizia?

come è il fuso orario in Argentina?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco il campionato, la prima gara è già andata

http://www.actc.org.ar/modules/calendar/index.php

 

il fuso orario cambia da 5 a 3 ore

in estate 5 e in inverno 4, ma poi a fine inverno c'è un periodo di tre ore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se il topic è del TC, parlo un attimo del TC2000.

 

Quest'anno, la gara in centro a Buenos Aires si sposta di un km verso est, nel quartiere della Recoleta. Ecco il tracciato

 

tc2000mapa.jpg

 

Si corre questa domenica!

 

Secondo me sarebbe il posto ideale per una corsa di F1 di 100 giri e 320 km, che si farebbero in circa un'ora e venti minuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è sempre gratis come l'anno scorso?anche quest'anno milioni di spettatori?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho idea, ma credo che seguiranno la stessa logica. Da sempre sogno un GP di F1 e credo che la zona a cavallo tra Palermo e Recoleta sia l'ideale, sarebbe come Montecarlo a 250 di media. Infatti volevano farlo nel 1993 ma poi non se ne fece nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, in vista della gara su strada (l'ultima risale al 1997) di Tandil, Ramòn Aldana ci è rimasto

http://www.youtube.com/watch?v=zTzrIusi2Z0

 

Non solo sulle strade pubbliche, ma senza neppure cinture di sicurezza e casco...assurdo davvero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti in Argentina le corse sono roba seria e per quello la gente le ama e riempi gli autodromi anche più degli stadi di calcio. Ricordati che il TC è più vecchio della F1, del motomondiale e della NASCAR e si corre ininterrottamente sin dal 1937.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco la gara intera che si è tenuta la domenica di Pasqua sul cittadino di Buenos Aires. Una gara bellissima, una folla oceanica.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

impressionante,come sempre..

Share this post


Link to post
Share on other sites

per chi fosse interessato al Turismo Carretera segnalo che TV Publica trasmette anche in streaming e che quindi è possibile vedere le gare ovunque.(bisogna solo stare attenti ad azzeccare l'ora per via del fuso orario)

Tra poco inizia il campionato 2014 http://www.tvpublica.com.ar/vivo/

Share this post


Link to post
Share on other sites

tribune gremite

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 Ortelli 2 Di Palma 3 Ardusso il podio del primo appuntamento 2014

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Mito, non sapevo di questa chicca. Devo attrezzarmi per le prossime gare. Unico neo di questo inizio campionato, il grande aumento dei costi di partecipazioni. Infatti si è registrato il numero più basso di iscritti degli ultimi trent'anni con "solo" 43 macchine in pista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ad averne di campionati con solo 43 auto!! :-)

 

comunque vedo che le carrozzerie delle auto sono sempre coloratissime (spesso con accostamenti di colore di dubbio gusto ;-) ) e piene di sponsor!

forse lo avrò già chiesto,ma quanto costa più o meno un'auto del TC per una stagione?

Edited by Mito Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parliamo di circa 200.000 pesos a gara, circa 20.000 dollari, che per l'Argentina oggi non sono pochi. A metà anno '90, andavano via 50.000 dollari a gara, ma al tempo non erano così tanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i piloti sono tutti pofessionisti o c'è qualche gentleman?

 

(ps:ti avevo fatto un paio di domande nell'altro topic sul turismo in italia)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×