Jump to content
Sign in to follow this  
Osrevinu

2009.02 | Gran Premio di Malesia - Kuala Lumpur [Presentazione]

Recommended Posts

immaginegrl.png

11? Gran Premio Petronas della Malesia - 3-4-5 Aprile 2009

 

Neanche il tempo di tirare il fiato e il circus della Formula 1 sbarca in Malesia sul circuito di Sepang sulla penisola della Malacca a pochi chilometri dalla capitale Kuala Lumpur.

 

Il Gran Premio d'Australia ha completamente stravolto le gerarchie della Formula 1 degli ultimi dieci anni: i top team precipitati in fondo e quelle che erano le cenerentole catapultate in cima. La BrawnGP ha dato una prova di forza impressionante: nelle prime battute della gara Button si allontanava dal resto del gruppo al ritmo di due secondi al giro. Grandi performance anche dalla Red Bull, che con Vettel era saldamente in seconda posizione fino a pochi giri dalla fine, quando un contatto con Kubica ha privato entrambi di un ottimo piazzamento. Barrichello ha chiuso secondo regalando alla Brawn la prima doppietta della sua storia.

 

Disastro per la Ferrari! Sono passati dodici mesi ma a Maranello non sembra passato un solo giorno dal 16 Marzo 2008 quando sempre in Australia la Scuderia concluse la trasferta nella terra dei canguri con un doppio ritiro. Anche quest'anno il copione ? stato lo stesso, entrambi i piloti ritirati (Massa per un problema al portamozzo sinistro, Raikkonen per uno al differenziale), con il finlandese ancora protagonista di errori grossolani e distrazioni francamente inaccettabili per un pilota che mira al titolo. Se l'anno scorso si riusc? a raggranellare un punticino, grazie alla squalifica di Barrichello, quest'anno il bilancio segna un doppio zero in entrambe le classifiche. Un colpo durissimo, considerando anche che la Ferrari per buona parte della gara ? mancata anche sotto l'aspetto prestazionale.

 

Sopresa invece in casa McLaren: Hamilton ? riuscito ad agguantare il terzo posto nonostante le dichiarazioni pessimiste della vigilia. A Woking ci tengono comunque a dire che non bisogna farsi impressionare dal podio di Hamilton e che in Malesia sar? un altro durissimo week-end, e in effetti la McLaren ha mostrato prestazioni scialbe in tutte le sessioni, con entrambe le vetture che non sono neanche riuscite ad accedere alla fase finale delle qualifiche.

 

La Formula 1 arriva in Malesia ancora sovrastata dalle polemiche sui diffusori di BrawnGP, Williams e Toyota. Durante le verifiche tecniche del Gioved? i commissari hanno dichiarato legali tali dispositivi, altri tre team (Ferrari, Red Bull e Renault) hanno contestato la decisione e hanno presentato appello che sar? discusso a Parigi il prossimo 14 Aprile. Secondo gli appellanti tali diffusori creerebbero un effetto suolo che sarebbe contrario allo spirito degli attuali regolamenti, garantendo prestazioni nettamente superiori agli altri team.

 

? evidente che tutte le squadre sono gi? a lavoro per cercare di replicare questi diffusori miracolosi e di usarli nel caso l'appello di Parigi dovesse essere respinto.

 

Le responsabilit? maggiori sono comunque, a nostro avviso, da imputare alla FIA: ancora una volta la Federazione si comporta come Ponzio Pilato lavandosi le mani della questione, rimettendola ai tribunali, eppure ? dalla fine di Gennaio che si parla di tali dispositivi e la FIA non si ? mai espressa in maniera univoca, lasciando al solo delegato tecnico Charlie Whiting la responsabilit? di dire che a suo giudizio tali diffusori rispetterebbero le regole. Le regole appunto, come ? possibile che ogni anno ci si ritrovi a discutere di buchi regolamentari? ? poco credibile pensare che si tratti di semplici dimenticanze, mentre ? plausibile che tali regolamenti vengano scritti di proposito in modo cos? farraginoso proprio per far s? che si crei quell'interesse mediatico che tanto fa bene alle tasche di chi comanda nel circus.

 

Altro grande fallimento della FIA, almeno a giudicare dalla prima gara, ? il KERS, dispositivo tanto costoso quanto inutile. Bocciato senza appello da Fernando Alonso e non apparso di cos? grande utilit? sulle Ferrari e sulle McLaren. Pensare a quanti soldi sono stati buttati per un dispositivo del genere, senza che poi neanche chi l'aveva proposto l'ha adoperato, fa davvero riflettere sul livello di chi redige i regolamenti in Formula 1.

 

Parlando del Gran Premio della Malesia, si tratta dell'undicesima edizione. Il circuito ? stato costruito nel 1999 su progetto dell'architetto tedesco Tilke, padre dei tracciati di nuova generazione. All?interno dell?impianto sorgono vari tracciati di kart, e dal circuito principale possono ricavarsi due circuiti pi? piccoli che utilizzano rispettivamente uno dei due lunghi rettilinei. L'impianto ? usato anche dal Motomondiale. Come per il Gran Premio d'Australia della scorsa settimana, anche per questa gara gli organizzatori hanno modificato rispetto agli altri anni gli orari, in modo da permettere una maggiore audience televisiva in Europa.

 

Il circuito ? caratterizzato dalla presenza di lunghissimi curvoni in appoggio che mettono a dura prova le gomme. L'aerodinamica ? fondamentale. Si tratta in pratica di una "pista vera", dopo l'anomalia di Melbourne che ? un cittadino. Bisogna tenere conto anche del gran caldo, si superano abbondantemente i quaranta gradi e l'umidit? ? micidiale. Da non sottovalutare il perenne rischio pioggia, da queste parti il clima fa le bizze, possono scatenarsi in pochi minuti violentissimi temporali, specie in questo periodo in piena stagione monsonica: memorabile l'edizione 2001 che vide trionfare la Ferrari sotto uno dei pi? spaventosi diluvi della storia della Formula 1. Particolare attenzione alla partenza, con le curve 1-2, una specie di spirale in discesa che stringe la traiettoria per poi riallargarla.

 

Il circus ? gi? in Malesia, e la BrawnGP mira a ripetere il risultato straordinario dell'Australia. In cerca di riscatto tutti gli altri a partire dalla Ferrari che intende cancellare l'onta della brutta figura australiana.

 

Lunghezza del circuito: 5,543 km

Giri da percorrere: 56

Distanza totale: 310,408 km

Numero di curve: 15 (10 a destra e 5 a sinistra)

Mescole Bridgestone: Soffice/Dura

Record sul giro in prova: 1:32.582 - F Alonso - Renault 2005

Record sul giro in gara: 1:34.223 - J Montoya - Williams BMW 2004

Record di vittorie per pilota: 3 - M Schumacher

Record di vittorie per team: 5 - Ferrari

Record di pole per pilota: 5 - M Schumacher

Record di pole per team: 7 - Ferrari

 

31/03/2009 10.43.33

Domenico Della Valle - F1GrandPrix.it

 

Albo d'oro

01. 1999 E Irvine - Ferrari

02. 2000 M Schumacher - Ferrari

03. 2001 M Schumacher - Ferrari

04. 2002 R Schumacher - Williams BMW

05. 2003 K Raikkonen - McLaren Mercedes

06. 2004 M Schumacher - Ferrari

07. 2005 F Alonso - Renault

08. 2006 G Fisichella - Renault

09. 2007 F Alonso - McLaren Mercedes

10. 2008 K Raikkonen - Ferrari

----------

 

Questi gli orari per il Gran Premio della Malesia

 

Venerd? 3 Aprile

10:00-11:30 (04:00-05:30) Prove Libere 1 - Diretta su Sky Sport 2-16:9-HD

14:00-15:30 (08:00-09:30) Prove Libere 2 - Diretta su Sky Sport 2-16:9-HD

 

Sabato 4 Aprile

14:00-15:00 (08:00-09:00) Prove Libere 3 - Diretta su Sky Sport 2-16:9-HD

17:00-18:00 (11:00-12:00) Qualifiche - Diretta su Sky Sport 2-16:9-HD e Rai Due

 

Domenica 5 Aprile

17:00 (11:00) Gara - Diretta su Sky Sport 2-16:9-HD e Rai Due

 

Gli orari tra parentesi si riferiscono all'Italia. 6 ore di differenza di fuso orario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Arraffae

Sicuramente questa ? una pista pi? indicativa per capire i valori in campo. Vedremo se i valori in campo saranno sempre gli stessi. Qua il kers potrebbe rivelarsi pi? utile (soluzione vincente mi pare esagerato) a causa dei due lunghissimi rettilinei e per la pista molto larga. Che gomme porta la Bridgestone?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se leggi c'? scritto..........

 

FATE ATTENZIONE AGLI ORARI E AI PALINSESTI:

SIA LE QUALIFICHE CHE LA GARA SONO SU RAI DUE!!! ALLE ORE 11:00

 

PS

Scusate grassetto e maiuscolo!

Edited by Osrevinu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti come sempre per l'articolo !

Noto che, negli orari, hai seguito quel piccolissimo suggerimento che ti avevo segnalato tramite MP. ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

uno dei circuiti pi? noiosi del mondiale. classica porcata made in tilke con quelle carreggiate larghe come portaerei.

noto che anche qui hanno spostato la gara 3 ore avanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi aspetto niente di diverso da quanto visto in Australia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
uno dei circuiti pi? noiosi del mondiale. classica porcata made in tilke con quelle carreggiate larghe come portaerei.

noto che anche qui hanno spostato la gara 3 ore avanti.

 

gli architetti devono fare le case non i circuiti, malesia fa schifo almeno con i lunghi rettilinei e le staccate si vedra se kers e aerodinamica riusciranno a darci sorpassi veri.X fortuna non hanno portato le super soft magari stavolta a 10 giri c arrivano con un treno di gomme

Share this post


Link to post
Share on other sites
uno dei circuiti pi? noiosi del mondiale.

 

Quoto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mazza per?.... un altra levataccia :assonnato:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima trovata quella di posticipare le gare. Forse ? l'unica cosa buona che hanno fatto quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esistono piste peggiori di questa. Almeno la successione delle curve 5-6 ? interessante...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me nn dispiace invece, ci sono un paio di S veloci. Sempre meglio di montecarlo, valencia e altri megacessi simili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
A me nn dispiace invece, ci sono un paio di S veloci. Sempre meglio di montecarlo, valencia e altri megacessi simili.

Sono daccordo. Non ? una brutta pista e poi almeno qualche sorpasso lo si vede e poi c'ha quei curvoni da aerodinamica segno di una pista vera. Altro che le schifezze di Ungheria, Valencia o Magny-Cours (eliminata finalmente).

Share this post


Link to post
Share on other sites
A me nn dispiace invece, ci sono un paio di S veloci. Sempre meglio di montecarlo, valencia e altri megacessi simili.

concordo in toto :wacko2:

Share this post


Link to post
Share on other sites
uno dei circuiti pi? noiosi del mondiale. classica porcata made in tilke con quelle carreggiate larghe come portaerei.

noto che anche qui hanno spostato la gara 3 ore avanti.

:up: tutto

 

finch? non ci scappa il morto al tramonto persevereranno... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
uno dei circuiti pi? noiosi del mondiale. classica porcata made in tilke con quelle carreggiate larghe come portaerei.

noto che anche qui hanno spostato la gara 3 ore avanti.

 

Almeno qua possiamo sperare in un bel Monsone :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per questa domenica va tutto su Rai Due perch? il 5 Aprile ? la Domenica delle Palme e su Rai Uno c'? la funzione religiosa da Piazza San Pietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece mi aspetto quello che ? successo esattamente l'anno scorso una ferrari in pieno riscatto!!! :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo in un bel segnale di risveglio, chiaramente in una settimana non si pu? cambiare niente x cui la vettura sar? la stessa di Melbourne, ma il tracciato ? molto differente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per questa domenica va tutto su Rai Due perch? il 5 Aprile ? la Domenica delle Palme e su Rai Uno c'? la funzione religiosa da Piazza San Pietro.

Odio vivere in Italia [ma amo avere sky quindi non m'importa]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×