Jump to content
yoshi

Reclamo contro la "banda del buco" [NEWS: reclamo respinto]

Profili estrattori doppio piano  

87 members have voted

  1. 1. Cosa decidera la corte di appello il 14 aprile?

    • Li dichiarer? regolari
      60
    • Li vieter? da gp successivo
      27


Recommended Posts

ma la Brown... ha girato veramente poco....ed andava forte da subito...

 

se l'idea ? buona e le modifiche sono bone anche per le altre ci sar? un recupero molto veloce..

 

 

in

 

La Brawn per bocca proprio di Brawn ha detto che hanno buttato volontariamente nel cesso il mondiale 2008 in qunato non avevano alcuna possibilit? di competere e si sono concentrati totalmente per la vettura 2009...insomma ? da un anno e mezzo che lavorano a questa monoposto, non da un paio di mesi. In F1 niente succede per caso...e chi ha lavorato peggio o per nulla con questo ricorso voleva mandare all'aria il lavoro di un anno e mezzo di gente che hanno fatto le cose alla grande...? questo che mi ha dato enormemente fastidio del ricorso di Ferrari e soci...tornino al lavorare sul serio invece di fare sempre i politici

Share this post


Link to post
Share on other sites

temevo che lo avrebbero ritenuto legale, era anche abbastanza prevedibile (a parte per qualcuno). Evidentemente bisogna predere atto che qualcuno ha lavorato meglio di Ferrari McLaren & Co.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene cosi, almeno stavolta la FIA ? stata coerente con se stessa, (al contrario di altri episodi tipo mass damper, fondo mobile ecc... ), se i diffusori li avevano dichiarati regolari sin dall'inizio ? giusto che siano stati ritenuti regolari anche oggi.

ed ? giusto che le altre squadre si impegnino per colmare il gap nei confronti di chi ha lavorato meglio. (anche se la vedo davvero dura...).

Edited by dave

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Astor
Per quanto sia grottesca la vicenda, indipendentemente dalla decisione presa, credo che sia penoso essersi ridotto all'ultimo momento per stabilire la legalit? dei diffusori (come l'illegalit? qualora ci fosse stata una decisione in tal senso). Non ci si poteva pensare prima ? Cambiare i profili estrattori non ? come montare un pezzo di carbonio ma implica stravolgere il progetto iniziale, facendo lievitare i costi che si voleva tenere bassi. Mi chiedo il senso di tutto questo. Inoltre, per quanto ne vogliamo discutere, il campionato ? falsato. Insomma non si ? partiti tutti nelle stesse condizioni tecniche, condizioni che potevano benissimo essere regolamentate per tempo.

 

Luke, io la vedo molto diversamente.

 

Innanzitutto non mi sembra che ci siamo ridotti "all'ultimo momento" per stabilire la legalit? di quei diffusori. Innanzitutto perch? la FIA si era gi? pronunciata informalmente ma chiaramente a favore della loro legalit?, se non ricordo male proprio per bocca di Charlie Whiting.

Sono stati i costruttori che hanno fatto ricorso che hanno messo in questione la loro legalit?, la FIA gi? aveva fatto sapere di ritenerla una soluzione "furba ma regolare".

In secondo luogo perch? siamo in fondo a sole due settimane dopo l'inizio del campionato. Vogliamo ricordare a che punto del campionato si ? deciso sul mass-damper?

Io non vedo, una volta tanto, alcuna colpa della FIA.

 

Non vedo poi perch? parlare di "campionato falsato".

Il regolamento ? quello, tutti ne avevano una copia, quindi tutti sono partiti "nelle stesse condizioni tecniche".

Gi? regolamentate fin da quando ? stato reso noto il regolamento tecnico 2009, tant'? vero che par di capire che tale documento non verr? n? emendato n? "integrato" da questa sentenza.

Questo campionato non ? pi? "falsato" di quanto non fosse quello del 1978 con la Lotus 79 e le minigonne. Mi pare che nessuno allora grid? allo scandalo per l'invenzione di Chapman ...

 

In quanto ai costi, sorry, se su 10 costruttori solo tre hanno l'idea davvero buona, "colpa" degli altri se devono spendere per rifare la vettura.

Ammesso che tutti lo vogliano fare e non pensino gi?, invece, al 2010.

Non ? comunque colpa della FIA n? dei tre costruttori "smart" se gli altri hanno fatto vetture di prestazioni inferiori rispetto a quelle che il regolamento consentiva loro. Peraltro succede ogni anno che qualcuno sbagli la macchina, qui la cosa clamorosa ? che l'hanno sbagliata in sette e che tra questi ci sono tutti i big.

Cosa che suscita pensieri poco carini su quanto decenni di regolamenti rigidi e bloccati possano aver fossilizzato le menti anche di tecnici solitamente brillanti ...

Non so che dire, ma non si pu? manomettere o violare il regolamento per dare una mano a costoro per "motivi economici", cos? come non si potrebbe farlo per motivi "di spettacolo".

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quello che risulta cmq da questa storia ? che la riduzione dei costi anche per quest'anno si riveler? una buffonata! Ora staranno tutti l? giorno e notte a sviluppare la macchina per montare anche loro questi diffusori con conseguente spesa.

 

e vogliamo parlare del KERS... ?? XD

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest andrea81

ma non c'? ora il rischio che la situazione degeneri?

 

i team maggiori ora faranno uno sviluppo che andra oltre brawn,ecc.. e poi che succede?siamo punto e da capo che non si sorpassa?

ci stiamo gia sorbendo ste macchine che fanno schifo a guardarsi con la scusa di favorire i sorpassi se poi non ? cambiato niente allora al danno pure la beffa.

L'unica cosa cambiata ? che per quest'anno ci sara la rivincita degli sfigati e se per Button e Trulli puo essere ok visto che non hanno mai avuto una macchina vincente per Barricello mi rabbrividire

Share this post


Link to post
Share on other sites

ero sicurissimo che li avrebbero definiti legali. quando c '? banana di mezzo ? difficile che sbagli lui.

adesso sar? un campionato ancora pi? bello perch? chi ? rimasto indietro e non ha interpretato il regolamento in modo "furbo" (sono solo ... i Jap o ex Jap o collegati a filo doppio con i Jap ... ve ne siete accorti ?) dovr? lavorare molto e in fretta ma conoscendo il potenziale dei rossi e dei grigi non dispererei affatto ! credetemi penso proprio che ci aspetti un gran bel campionato !

claudio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho sentito dire che ross brawn e' stato in difficolta' quando gli hanno chiesto coem si spiega che 3 etam abbiano avuto la stessa idea...in effetti i 2 team con toyota in mezzo e la ex honda...i giapponesi,insomma,sono stati gli unici a interpretare il regolamento in quel modo..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luke, io la vedo molto diversamente.

 

Innanzitutto non mi sembra che ci siamo ridotti "all'ultimo momento" per stabilire la legalit? di quei diffusori. Innanzitutto perch? la FIA si era gi? pronunciata informalmente ma chiaramente a favore della loro legalit?, se non ricordo male proprio per bocca di Charlie Whiting.

Sono stati i costruttori che hanno fatto ricorso che hanno messo in questione la loro legalit?, la FIA gi? aveva fatto sapere di ritenerla una soluzione "furba ma regolare".

In secondo luogo perch? siamo in fondo a sole due settimane dopo l'inizio del campionato. Vogliamo ricordare a che punto del campionato si ? deciso sul mass-damper?

Io non vedo, una volta tanto, alcuna colpa della FIA.

 

Non vedo poi perch? parlare di "campionato falsato".

Il regolamento ? quello, tutti ne avevano una copia, quindi tutti sono partiti "nelle stesse condizioni tecniche".

Gi? regolamentate fin da quando ? stato reso noto il regolamento tecnico 2009, tant'? vero che par di capire che tale documento non verr? n? emendato n? "integrato" da questa sentenza.

Questo campionato non ? pi? "falsato" di quanto non fosse quello del 1978 con la Lotus 79 e le minigonne. Mi pare che nessuno allora grid? allo scandalo per l'invenzione di Chapman ...

 

In quanto ai costi, sorry, se su 10 costruttori solo tre hanno l'idea davvero buona, "colpa" degli altri se devono spendere per rifare la vettura.

Ammesso che tutti lo vogliano fare e non pensino gi?, invece, al 2010.

Non ? comunque colpa della FIA n? dei tre costruttori "smart" se gli altri hanno fatto vetture di prestazioni inferiori rispetto a quelle che il regolamento consentiva loro. Peraltro succede ogni anno che qualcuno sbagli la macchina, qui la cosa clamorosa ? che l'hanno sbagliata in sette e che tra questi ci sono tutti i big.

Cosa che suscita pensieri poco carini su quanto decenni di regolamenti rigidi e bloccati possano aver fossilizzato le menti anche di tecnici solitamente brillanti ...

Non so che dire, ma non si pu? manomettere o violare il regolamento per dare una mano a costoro per "motivi economici", cos? come non si potrebbe farlo per motivi "di spettacolo".

 

Concordo in pieno! Intanto ho letto le dichirazioni di Domenicali sulla questione che riporto qua in basso:

 

La Ferrari "prende atto della decisione dell'ICA, che respinge l'appello presentato dalla stessa Scuderia, dalla Renault F1 Team, dalla Red Bull Racing e dalla BMW Sauber F1 Team in merito alla conformit? di tre monoposto al Regolamento Tecnico - si legge in un comunicato diffuso dal Cavallino rampante e firmato da Stefano Domenicali -. Restiamo in attesa di conoscere le motivazioni che hanno portato l'ICA a respingere l'appello. Purtroppo, tale decisione ci costringe adesso ad intervenire su elementi fondamentali del progetto della vettura per poter lottare con certe squadre su un piano di uguaglianza regolamentare, un impegno che richieder? tempo e denaro. Moltiplicheremo adesso i nostri sforzi per riportare la squadra al massimo livello di competitivit?".

 

e leggendolo credo che l'arroganza non sia purtroppo passata. Innanzitutto scrivino il nome delle tre scuderie implicate e non in maniera generalizzata perch? mi sa tanto di estrema offesa e mancanza totale di rispetto (primo grassetto). Brawn Gp, Toyota e Williams sono tre ottime scuderie a cui si deve il massimo del rispetto perci? venga almeno scritto il loro nome. Secondo grassetto: questa ? una cagata galattica...il regolamento ? uno solo, era in mano agli ingegneri di tutte le scuderie sin dalla primavera dell'anno scorso, con tutto il tempo e il modo di chiedere delucidazioni alla FIA (come hanno fatto Honda, Williams e Toyota). Se queste tre scuderie hanno chiesto pareri su un certo tipo di diffusore in fase di progettazione e di sviluppo della monoposto e la FIA l'ha ritenuto omologato al regolamento ? senza alcun dubbio regolamentare per cui non c'era, non c'? mai stata disuguaglianza regolamentare. C'? sempre stata disuguaglianza di bravura perch? mentre Ferrari, McLaren e Bmw sostenuti da Briatore battevano i pugni (all'epoca del gp di Monza dell'anno scorso) contro la FIA per la suddivisione dei ricavi, altri invece lavoravano su questioni tecniche e non sulle ca**ate economico-monetarie tra Paperon de' Paperoni. Da questo comunicato si evince la solita boria dei manager Ferrari, la vedo malissimo quest'anno...dovremmo subire altre violente batoste prima che qualcuno cominci seriamente a lavorare dopo aver messo finalmente le terga sul pavimento.....

Edited by Schumi4ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Girava voce che l'idea sia passata dalla Honda alla Toyota (e di seguito alla Williams) grazie ad un tecnico Honda che ha cambiato team (perci? Toyota/Williams hanno una versione meno elaborata).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che bello in un colpo solo hanno annullato i presunti progressi di quest'anno, ovvero miglioramento dell'effetto scia per riduzioni dei disturbi... e riduzioni dei costi!

Complimenti alla FIA... che ho l'impressione se la sia fatta letteralmente sotto visto che quando decide qualcosa c'? sempre tanta gente con la coscienza sporca che fa la vittima e inneggia all'anarchia :blush2:

Ogni riferimento alle varie Spy-Story e penalizzazioni McLaren&Co ? puramente casuale... :superlol:

 

Oppure ? tutta una mossa per distruggere la FOTA? Mah...

Edited by PsYcHoK9

Share this post


Link to post
Share on other sites

...secondo me se la FIA avesse dichiarato legali i diffusori ,nei test pre stagione , avrebbe fatto la cosa giusta e nessun team si sarebbe poi potuto appellare...la colpa ? delle squadre che non hanno approfittato di questo buco regolamentare, ma a mio parere la colpa maggiore ? della FIA che ufficialmente ? sempre rimasta sul vago,

 

Max & Bernie hanno secondo me favorito volutamente le squadre che avevano minacciato di abbandonare la F1 e rischiavano per numero di iscrizioni di minare il campionato 2009..... :wacko2::wacko2:

 

...vedrete che succeder? con il 2010 quando entrer? il team americano ,con gli interessi economici che potrebbe portare negli USA nel caso vincesse..... :whistle::whistle:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma che bello in un colpo solo hanno annullato i presunti progressi di quest'anno, ovvero miglioramento dell'effetto scia per riduzioni dei disturbi... e riduzioni dei costi!

Complimenti alla FIA... che ho l'impressione se la sia fatta letteralmente sotto visto che quando decide qualcosa c'? sempre tanta gente con la coscienza sporca che fa la vittima e inneggia all'anarchia :blush2:

Ogni riferimento alle varie Spy-Story e penalizzazioni McLaren&Co ? puramente casuale... :superlol:

 

Oppure ? tutta una mossa per distruggere la FOTA? Mah...

 

Qui non ci siamo...io non ho letto da nessuna parte osservazioni di tecnici che parlano di disturbo nella scia del diffusore della Brawn, cos? come nessun pilota si ? lamentato di questo. Il diffusore ? contestato perch? genera effetto suolo cio? rende pi? stabile la monoposto cos? da utilizzare al meglio le gomme e lavorare in maniera pi? efficiente sulla zavorra...insomma ? un accorgimento aereodinamico che consente con la riduzione del 50% dell'aereodinamica secondo il regolamneto tecnico di quest'anno di recuperare pi? efficienza in quel campo in quanto quel diffusore genera una zona di bassa pressione che ancora la vettura al suolo...ma mai nessuno ha contestato finora i disturbi dei flussi provocati da questo dispositivo. Quanto alla riduzione dei costi in F1 ? come parlare di utopia...l'ingegnere ? tale perch? ingegna per cui il progresso in F1 ? inarrestabile perch? qualche ingegnere trover? sempre delle soluzioni nuove e innovative. Per cui parlare di riduzione dei costi ? come parlare del valore ambientale del Kers quando ? fabbricato con il molibdeno che ? tra gli elementi pi? inquinanti al mondo...solo un modo perch? qulacuno si riempia la bocca di aprole etiche qunado fa esattamente il contrario

Share this post


Link to post
Share on other sites
Girava voce che l'idea sia passata dalla Honda alla Toyota (e di seguito alla Williams) grazie ad un tecnico Honda che ha cambiato team (perci? Toyota/Williams hanno una versione meno elaborata).

Non mi stupirebbe scoprire che qualche giapponese si sia passato l'idea, ? nel loro stile. Ma a parte questo, l'idea ? legale, quindi poche chiacchiere e sotto a lavorare! Mi riferisco ovviamente ai top team tradizionali, che penso abbiano maggiori potenzialit? di sviluppo della ex Honda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Qui non ci siamo...io non ho letto da nessuna parte osservazioni di tecnici che parlano di disturbo nella scia del diffusore della Brawn, cos? come nessun pilota si ? lamentato di questo. Il diffusore ? contestato perch? genera effetto suolo cio? rende pi? stabile la monoposto cos? da utilizzare al meglio le gomme e lavorare in maniera pi? efficiente sulla zavorra...insomma ? un accorgimento aereodinamico che consente con la riduzione del 50% dell'aereodinamica secondo il regolamneto tecnico di quest'anno di recuperare pi? efficienza in quel campo in quanto quel diffusore genera una zona di bassa pressione che ancora la vettura al suolo...ma mai nessuno ha contestato finora i disturbi dei flussi provocati da questo dispositivo

 

Non sono per nulla d'accordo... Era chiaro che la FIA volesse con i nuovi regolamente minimizzare i carichi aerodinamici posteriori, e con questa mossa si rende legale qualcosa che come dici tu da pi? carico sul posteriore... e di sicuro creer? flussi che danneggeranno i gi? pochi passi avanti fatti quest'anno...

Insomma da un lato volevano semplificare le vetture, dall'altro poi aspettano 2 GP per dire che quella forzatura ? legale... ma allora liberalizzino queste regole e finiamola qua!

Queste aggiustamenti in corsa non fanno altro che falsare il campionato (ricordate il mass dumper? 6 mesi per dire poi che era irregolare... ma per? i GP gli e li han lasciati... :wacko2:)

O la Spy-Story: se la McLaren si avvantaggio del materiale Ferrari, andava squalificata in toto o penalizzata a ogni GP in griglia... Insomma o c'? o non c'?... invece spesso fanno le vie di mezzo che sanno di pasticcio colossale... Non ? che Hamilton corresse su un altra macchina rispetto alla Mclaren-Mercedes e i punti che prendeva erano diversi?! Per non parlare poi delle Michelin... davano un vantaggio enorme su certi circuiti, ma messe l? per favorire la Renault e rompere il monopolio (davvero noioso) delle Ferrari...

 

Quanto alla riduzione dei costi in F1 ? come parlare di utopia...l'ingegnere ? tale perch? ingegna per cui il progresso in F1 ? inarrestabile perch? qualche ingegnere trover? sempre delle soluzioni nuove e innovative. Per cui parlare di riduzione dei costi ? come parlare del valore ambientale del Kers quando ? fabbricato con il molibdeno che ? tra gli elementi pi? inquinanti al mondo...solo un modo perch? qulacuno si riempia la bocca di aprole etiche qunado fa esattamente il contrario

 

Non ? utopia, ? solo questione di volont?... evidentemente alla riduzione dei costi c'? qualcosa di pi? importante: distruggere il fronte dei costruttori per tenere Ecclestone lo scettro dell'affare F1... <_<

Edited by PsYcHoK9

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dimmi cosa c'? di falsato??? Il regolamento tecnico scritto da quei dilettanti che poi hanno formato la Fota e poi copia/incollato dalla Federazione prescrive che per il retrotreno "il diffusore visto dal basso deve rispettare certe misure". Punto e basta....insomma ? come il regolamento su cui ci si ? basati per interpretare i sorpassi 2008 che dice in maniera elementare che il pilota deve rimanere sul tracciato. Non ? assolutamente scritto da nessuna parte che il profilo estrattore non deve avere funzioni di ricerca dell'effetto suolo e se il regolamneto non lo riporta non ci pu? essewre nessuna sanzione al riguardo. Se fosse stato scritto allora ci sarebbe stata sanzione, ma se non c'? scritto nessuno pu? obiettare niente. Il fatto ? che ci sono state tre scuderie che hanno lavorato meglio degli altri, che hanno scoperto il buco regolamentare e hanno lavorato su quello ed ? ci? che i bravissimi ingegneri fanno da una vita in F1. D'altronde tutte le alette e le appendici apparse sulle Rosse vincenti o il differenziale e il cambio automatico made Rory Byrne arrivavvano proprio dala sfruttamento delle zone d'ombra del regolamento. Qui oggi ci sono BGP, Williams e Toyota che hanno lavorato meglio degli altri e sono davanti, una Red Bull con un certo Adrian Newey che ? appena dietro di loro con grosse chance di vittoria e le big che si sono beate di un vantaggio che si sarebbe annullato con la nuova concezione delle vetture che sconteranno la loro arroganza correndo un campionato di basso profilo...ma non vedo nulla di falsato. Se di campionato falsato si pu? parlare ci si deve riferire al 2006 o al 2007 dove l? ci sono state irregolarit? manifeste, qui proprio no. Bravo Brawn, smerdati tutti quanti!!!

 

Quoto.

 

ma la Brown... ha girato veramente poco....ed andava forte da subito...

 

se l'idea ? buona e le modifiche sono bone anche per le altre ci sar? un recupero molto veloce..

in

 

Quoto anche questo.

 

sono solo ... i Jap o ex Jap o collegati a filo doppio con i Jap ... ve ne siete accorti ?

 

Una pearl harbor insomma XD

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si certo han lavorato meglio... con Ecclestone XD

Da domani chi vorr? vincere dovr? parteggiare per il partito Ecclestone XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la Ferrari minaccia di andarsene a questo punto posso rimettere il fondo mobile? :hihi:

Edited by Osrevinu

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non sono per nulla d'accordo... Era chiaro che la FIA volesse con i nuovi regolamente minimizzare i carichi aerodinamici posteriori, e con questa mossa si rende legale qualcosa che come dici tu da pi? carico sul posteriore... e di sicuro creer? flussi che danneggeranno i gi? pochi passi avanti fatti quest'anno...

Insomma da un lato volevano semplificare le vetture, dall'altro poi aspettano 2 GP per dire che quella forzatura ? legale... ma allora liberalizzino queste regole e finiamola qua!

Queste aggiustamenti in corsa non fanno altro che falsare il campionato (ricordate il mass dumper? 6 mesi per dire poi che era irregolare... ma per? i GP gli e li han lasciati... :wacko2: )

 

 

 

Non ? utopia, ? solo questione di volont?... evidentemente alla riduzione dei costi c'? qualcosa di pi? importante: distruggere il fronte dei costruttori per tenere Ecclestone lo scetto dell'affare F1... <_<

 

La Fia con il nuovo regolamneto tecnico voleva riportare pi? l'attenzione dei progettisti sulla trazione meccanica piuttosto che su quella aereodinamica soprattutto e forse solo perch? era divenuto insostenibile per Bridgestone la produzione delle gomme scanalate, visto che solo la F1 utilizzava questo tipo di pneumatici. Ovvio che mantenendo deviatori, alette e alettine con l'aggiunta delle gomme slick si sarebbe creata una F1 monstre con macchine che dotate di differenziale e altri accorgimenti elettronici vari avrebbero fatto curve a 250 all'ora con evidenti e grossi problemi alla sicurezza. Ma non ho mai sentito parlare di semplificazione, questo ? un concetto che si sono inventati i media. Sono talmente semplici queste vetture che sono dotate di Kers, sistemi di cambio seamless, ala anteriore comandata elettronicamente e altre diavolerie elettroniche...hai mi notato quanti pulsanti ci sono su un volante??? Peggio di quando c'era l'elettronica bidirezionale, per cui....

 

Sul secondo punto finch? c'? qulacuno come Luca Cordero di Montezemolo dall'altra parte, Ecclestone comander? in eterno...? un vecchio rimbambito con pensate da alieno ma a livello politico ? nettamnete pi? scaltro e bravo di un presidente che con la storia dei zero test ha costretto Fiorano e Mugello a un anno sabbatico, a tenersi due impianti di propriet? chiusi per sua volont?. Ti sei mai chiesto perch? se n'? andato via Todt????

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luke, io la vedo molto diversamente.

 

Innanzitutto non mi sembra che ci siamo ridotti "all'ultimo momento" per stabilire la legalit? di quei diffusori. Innanzitutto perch? la FIA si era gi? pronunciata informalmente ma chiaramente a favore della loro legalit?, se non ricordo male proprio per bocca di Charlie Whiting.

Sono stati i costruttori che hanno fatto ricorso che hanno messo in questione la loro legalit?, la FIA gi? aveva fatto sapere di ritenerla una soluzione "furba ma regolare".

In secondo luogo perch? siamo in fondo a sole due settimane dopo l'inizio del campionato. Vogliamo ricordare a che punto del campionato si ? deciso sul mass-damper?

Io non vedo, una volta tanto, alcuna colpa della FIA.

 

Non vedo poi perch? parlare di "campionato falsato".

Il regolamento ? quello, tutti ne avevano una copia, quindi tutti sono partiti "nelle stesse condizioni tecniche".

Gi? regolamentate fin da quando ? stato reso noto il regolamento tecnico 2009, tant'? vero che par di capire che tale documento non verr? n? emendato n? "integrato" da questa sentenza.

Questo campionato non ? pi? "falsato" di quanto non fosse quello del 1978 con la Lotus 79 e le minigonne. Mi pare che nessuno allora grid? allo scandalo per l'invenzione di Chapman ...

 

In quanto ai costi, sorry, se su 10 costruttori solo tre hanno l'idea davvero buona, "colpa" degli altri se devono spendere per rifare la vettura.

Ammesso che tutti lo vogliano fare e non pensino gi?, invece, al 2010.

Non ? comunque colpa della FIA n? dei tre costruttori "smart" se gli altri hanno fatto vetture di prestazioni inferiori rispetto a quelle che il regolamento consentiva loro. Peraltro succede ogni anno che qualcuno sbagli la macchina, qui la cosa clamorosa ? che l'hanno sbagliata in sette e che tra questi ci sono tutti i big.

Cosa che suscita pensieri poco carini su quanto decenni di regolamenti rigidi e bloccati possano aver fossilizzato le menti anche di tecnici solitamente brillanti ...

Non so che dire, ma non si pu? manomettere o violare il regolamento per dare una mano a costoro per "motivi economici", cos? come non si potrebbe farlo per motivi "di spettacolo".

 

 

Ho postato .... sono andato al cesso .... sono tornato e leggo di tutto sul mio intervento.

 

Mi sa che sono stato frainteso.

 

A me non interessa la decisione in se. Poteva essere pro o contro (sebbene avessi gi? espresso nel sondaggio il mio pro).

 

Quello che mi chiedo ? perch? non si riesce mai a partire con un campionato senza "carichi pendenti". Essere sufficientemente celeri da fare chiarezza immediatamente. Se gi? nei tests si parlava di diffusori "a regola d'arte", perch? fare ricorso ? Perch? aspettare una sentenza ? Insomma non si poteva tagliare la testa al toro e dire .... "ragazzi si parte tra 3 settimane. Siate pronti perch? i diffusori vanno bene".

 

Insomma, sono convinto che il buono della Brawn GP non sono certo i diffusori. Quello che per? mi chiedo ? perch? evitare tutto questo teatrino e arrivare al nocciolo immediatamente, ben prima della prima gara ? Gi? Williams e Toyota "puzzavano" nei tests e non certo la Brawn che non esiteva nemmeno a quel momento. Allora perch? non farla finita allora ?

 

Si ? parlato di "canovaccio" (***). Mi chiedo: chi sapeva della BrawnGP e del suo profilo estrattore, prima che si sapesse che la scuderia in questione esistesse ? Perch? non esprimere una decisione chiara gi? dai primissimi test ? Perch? aspettare che arrivasse anche la BrawnGP per prendere la decisione giusta di avallare come corretti i profili estrattodi di Williams e Toyota, indipendentemente se una scuderia "X" (BrawnGP) scendesse in campo a Barcelona per i suoi primissimi tests ?

 

Insomma, io tento disperatamente di leggere al di la dei fatti che sono accaduti. In fondo siamo qui per tentare di leggere le notizie anche in modo diverso, sotto altri punti di vista.

 

Il "canovaccio" va avanti.

 

 

Luke 36

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×