Jump to content
Sign in to follow this  
Guest Ayrton4ever

Beneficenza

Recommended Posts

Guest Ayrton4ever

Vorrei aprire un topic un po' diverso: molto spesso quando un personaggio noto fa beneficenza evita di farsi pubblicit? perch? ? credenza popolare che sbandierare la cosa in pubblico sia inelegante.

Io non sono d'accordo.

Secondo me l'unica cosa inelegante ? dire la cifra donata ma spiegare perch? ci si ? appassionati ad una determinata causa, cosa ci ha colpito, le sofferenze delle persone coinvolte e metterle a conoscenza di qualcuno che magari non sapeva, per me ? tutto fuorch? inelegante anzi ? doveroso perch? in queste cose pi? persone sono coinvolte, pi? contribuiscono, prima risolviamo il problema.

 

Io ho un nipote piccolo che ha la malattia di Kawasaki, questa malattia, detto sbrigativamente, porta a una squamazione della pelle o a quelle che sembrano vere e proprie bruciature su dei corpi grandi come pu? essere quello di un bimbo di un anno. Mio nipote ? curato e sotto controllo e fa una vita molto simile a quella dei suoi coetanei ma questa ?, incredibilmente, la forma fortunata perch? essendo una reazione visibile viene curata, in certi soggetti mi hanno spiegato questa malattia non si presenta in questo orribile modo ma in maniera silente e porta, se ignorata, a malformazioni cardiache che si possono sviluppare e diventare infarti in et? adolescenziali. Avete presente quelle notizie di ragazzi che giocano e improvvisamente muoiono fulminati? potrebbe, perch? anche la scienza non ne sa molto, essere un caso di malattia non curata perch? nessuno se n'? accorto.

Ho preso un caso personale perch? prima che si ammalasse mio nipote io, che mi ritengo ben informato su ci? che accade nel mondo, non avevo mai sentito nominare questa malattia e se ci fosse stato qualcuno (un pilota, un cantante, un calciatore, uno showman) che avesse informato forse colla scienza saremmo un po' pi? avanti di dove siamo. E questo discorso vale per tutte le malattie e tutte le cause sociali.

Ecco perch? non sono d'accordo con il silenzio: perch? porre l'accento su queste cose non ? mai inelegante e mai eccessivo.

 

Vorrei che i volti noti dello sport e dello spettacolo non organizzassero la partita del cuore o scemenze varie perch? in questi eventi non tirano fuori un euro e contribuiscono solo gli spettatori mentre loro sono a divertirsi a giocare a calcio. Ben vengano i giocatori della Juventus al Gaslini o quelli della Fiorentina che pagano l'aereo a Borgonovo per farlo essere alla sua partita!

Vorrei sempre vedere uno di questi nomi che convoca una conferenza stampa e dice: ho deciso di dedicarmi a questo problema che porta a questa tragedia per questi motivi ecc. ecc.

 

Voi che ne pensate?

***

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando ? fatta con cuore, sincerit?, veri sentimenti e si crede veramente in quello che si sta facendo, senza pensare a tutto ci? che ? intorno (pubblicit?, media, convenienza, ecc...) allora in qualunque modo viene fatta ? sempre un bene immenso.

 

Poi ti volevo dire una cosa, ma...magari ne riparliamo in privato.

 

Ciao.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che alla fine quello che conta sia dove vanno i soldi. Se la gente ci ricama sopra, oppure fa le cose senza dire niente a nessuno ha poca importanza. Idem per le motivazioni, secondo me non sono importanti, alla fine quello che conta ? che i soldi arrivino a destinazione, e pi? ne arrivano meglio ?.

La sensibilizzazione ? fondamentale, ma dovrebbe essere compito di organi che si occupano di questo nello specifico, piuttosto che del benefattore di turno (cosa comunque auspicabile, sono d'accordo con te: le persone dello spettacolo possono e devono usare il loro potere mediatico per quetse cose).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

Personalmente penso conti poco o nulla il fatto di farsi pubblicit? per la beneficienza, l'importante ? il risultato...........

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai ragione ayrton...

molte malattie sono davvero sconosciute... te lo dico per esperienza personale...

secondo me oltre alla beneficienza ci dovrebbero informare un p? pi? sulle malattie anzich? rintronarci con calcio, delitti senza colpevole, gossip, reality ecc...

ma del resto l'italia ? cos

Share this post


Link to post
Share on other sites

sai ***, come alcuni sanno io sto facendo il corso di laurea per diventare infermiera.

e questo col passare del tempo mi ha portato a scoprire delle cose agghiaccianti, come, per fare l'esempio pi? eclatante, il fatto che molto spesso nemmeno i medici conoscano certe malattie.

nella mia piccola esperienza in reparto (poco pi? di due mesi di tirocinio) ho assistito pi? volte all'impotenza dei medici, come loro, che si credono (e non completamente a torto) dei piccoli dei, pi? spesso del previsto si trovino a dover ammettere che non sanno, che non possono fare niente.

fa male assistere queste persone, la loro rassegnazione a dover morire, le loro speranze infrante, i loro sogni che non potranno mai vedere realizzati.

ma fa parte del gioco, non si pu? essere immortal?i, non si pu? andare contro la natura per sempre.

con questo non intendo dire che allora tanto varrebbe lasciar morire chiunque si ammala (anche perch? se la pensassi cos? quale sarebbe il motivo per cui ho deciso di diventare infermiera?), ma che si deve fare il possibile per evitare che quello che ancora non si conosce resti sconosciuto.

e se chi ha il portafoglio bello gonfio decide di fare una donazione a chi si occupa della ricerca sulle malattie rare, che lo faccia di nascosto o che lo urli ai quattro venti non ha importanza per me, l'importante e che lo faccia.

 

un'altra cosa che mi ha colpito del tuo post ? che tu abbia detto che spesso certe malattie non si manifestano se non quando portano a morte improvvisa o a un improvviso peggioramento.

l'anno scorso abbiamo fatto un corso apposta su questo argomento: invece che aspettare che le persone si ammalino gravemente non varrebbe la pena di trovare un modo che porti alla luce queste malattie silenti?

c'? tutta una metodologia alle spalle, ma molto spesso lo screeming non ? fattibile, perch? troppo costoso, troppo impreciso, troppo invasivo su chi lo dovrebbe fare, e assolutamente non ? fattibile sull'intera popolazione.

per alcune malattie esiste, per altre bisogna ancora trovarlo.

 

io dal canto mio spero che le cose cambino in meglio, ma so anche di essere un'idealista

 

Nene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque permettetemi una piccola polemica: dappertutto si fa tanto parlare delle donazioni ad associazioni che fanno ricerca per malattie rare...ma ci dimentichiamo del resto della ricerca scientifica? La ricerca nel campo della fisica, a mio avviso, non ? meno importante di quella in campo medico...ma perch? si fanno iniziative su iniziative per sensibilizzare la gente a donare soldi alla ricerca medica e non si fa niente per finanziare la fisica? Mistero...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Comunque permettetemi una piccola polemica: dappertutto si fa tanto parlare delle donazioni ad associazioni che fanno ricerca per malattie rare...ma ci dimentichiamo del resto della ricerca scientifica? La ricerca nel campo della fisica, a mio avviso, non ? meno importante di quella in campo medico...ma perch? si fanno iniziative su iniziative per sensibilizzare la gente a donare soldi alla ricerca medica e non si fa niente per finanziare la fisica? Mistero...

Permettimi un piccolo rotfl. I soldi il CERN per fare quella lattina che si ? sfasciata gi? tre volte ce li ha messi di tasca sua? Mi riferisco al LHC se non ? chiaro. Senza contare che le donazioni alla ricerca in campo scientifico esistono lo stesso.

La differenza ? che da una parte si parla di sopravvivenza, dall'altra di ricerca fine a se stessa. Mi sembra logico che abbia pi? risalto la prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Comunque permettetemi una piccola polemica: dappertutto si fa tanto parlare delle donazioni ad associazioni che fanno ricerca per malattie rare...ma ci dimentichiamo del resto della ricerca scientifica? La ricerca nel campo della fisica, a mio avviso, non ? meno importante di quella in campo medico...ma perch? si fanno iniziative su iniziative per sensibilizzare la gente a donare soldi alla ricerca medica e non si fa niente per finanziare la fisica? Mistero...

 

sinceramente avrei preferito che quei 5/8 miliardi di euro/dollari l'avessero investiti in africa per costruire ospedali, strade, scuole ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se dovessi fare donazioni per la ricerca scientifica ovviamente supporterei la ricerca medica, alla fine ? quella che conta e salva le vite. Dare i soldi a CNR o chi per loro sinceramente non mi interessa proprio. Che utilit? mi d?? Non dico che non conti, a me la scienza piace e la supporto sempre, ma la priorit? ? la ricerca medica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Permettimi un piccolo rotfl. I soldi il CERN per fare quella lattina che si ? sfasciata gi? tre volte ce li ha messi di tasca sua? Mi riferisco al LHC se non ? chiaro. Senza contare che le donazioni alla ricerca in campo scientifico esistono lo stesso.

La differenza ? che da una parte si parla di sopravvivenza, dall'altra di ricerca fine a se stessa. Mi sembra logico che abbia pi? risalto la prima.

 

 

sinceramente avrei preferito che quei 5/8 miliardi di euro/dollari l'avessero investiti in africa per costruire ospedali, strade, scuole ecc...

 

 

Se dovessi fare donazioni per la ricerca scientifica ovviamente supporterei la ricerca medica, alla fine ? quella che conta e salva le vite. Dare i soldi a CNR o chi per loro sinceramente non mi interessa proprio. Che utilit? mi d?? Non dico che non conti, a me la scienza piace e la supporto sempre, ma la priorit? ? la ricerca medica.

Ammazza quanto siete lungimiranti...vabb?...non ne parlo pi?...per me l'argomento ? chiuso qui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se dovessi fare donazioni per la ricerca scientifica ovviamente supporterei la ricerca medica, alla fine ? quella che conta e salva le vite. Dare i soldi a CNR o chi per loro sinceramente non mi interessa proprio. Che utilit? mi d?? Non dico che non conti, a me la scienza piace e la supporto sempre, ma la priorit? ? la ricerca medica.

 

beh l'ultilit? ce l'ha... se si scoprono nuove tecnologie, o si migliorano quelle che gi? abbiamo, per le operazioni chilurgiche, per bypass (si scrive cos??) e quant'altro, per apparecchiature di diagnosi e cavolaet varie ce l'ha....

 

il problema secondo me ? un altro: l'ingnoranza di buona parte della popolazione di fronte a malattie, anche comuni; e a condizioni di vita ai limiti dell'immaginabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti non ho detto che non conta la ricerca in campi non medici, ho solo detto che la priorit? ? la ricerca medica. Cio? se ci sono pochi soldi meglio darli ai medici ricercatori piuttosto che a quelli che hanno fatto quell'acceleratore di particelle costato 10 miliardi di euro (quasi una finanziaria) per farmi dire poi cosa? Come ? stato il big bang?

Daccordo la ricerca, ma priorit? alla ricerca medica, e alla beneficenza a scopi umanitari.

 

Se pensate che bastano poco pi? di 2.000 euro per costruire un pozzo d'acqua in Africa dove l'acqua potabile scarseggia... 10 miliardi, diviso 2.000, fa 5 milioni! Con 10 milioni di euro si pu? costruire una scuola in Africa, o un ospedale serio, ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma infatti non ho detto che non conta la ricerca in campi non medici, ho solo detto che la priorit? ? la ricerca medica. Cio? se ci sono pochi soldi meglio darli ai medici ricercatori piuttosto che a quelli che hanno fatto quell'acceleratore di particelle costato 10 miliardi di euro (quasi una finanziaria) per farmi dire poi cosa? Come ? stato il big bang?

Daccordo la ricerca, ma priorit? alla ricerca medica, e alla beneficenza a scopi umanitari.

 

Se pensate che bastano poco pi? di 2.000 euro per costruire un pozzo d'acqua in Africa dove l'acqua potabile scarseggia... 10 miliardi, diviso 2.000, fa 5 milioni! Con 10 milioni di euro si pu? costruire una scuola in Africa, o un ospedale serio, ecc...

Forse non sai che gli acceleratori di particelle si usano per curare i tumori...ma vabb?...avevo promesso che per me era chiuso l'argomento...perci? basta...io non rispondo pi? su questo tema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Forse non sai che gli acceleratori di particelle si usano per curare i tumori...ma vabb?...avevo promesso che per me era chiuso l'argomento...perci? basta...io non rispondo pi? su questo tema.

Gli esperimenti del LHC non c'entrano niente con le ricerche mediche. Io per quanto sia dalla parte del progresso reputo questo investimento una delle cose pi? vergognose a cui ho assistito. In ogni caso, siamo OT e stiamo rovinando il thread di *** ;)

Edited by damagE!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, una cosa sono gli acceleratori di particelle della ricerca medica, ben altra quel coso mastodontico costato tanti di quei soldi da fare schifo. Uno schiaffo alla misera proprio. Col risultato che si ? gi? scassato tre volte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha ragione damagE...si rischia di rovinare il bel topic di ***...perch? vi assicuro che state affermando delle cose che mi irritano alquanto...e non voglio creare polemiche...quindi torniamo a parlare della beneficenza per favore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ayrton4ever

no no, non state rovinando nulla, siamo in un forum, ? normale che ci sia confronto anche se non si ? d'accordo. :aham:

 

Poi non so se ? meglio spendere in ricerca medica o acceleratore di particelle ma credo siamo tutti d'accordo che entrambi siano meglio degli ingaggi di Tyson a Sanremo o l'isola dei penosi

Share this post


Link to post
Share on other sites
no no, non state rovinando nulla, siamo in un forum, ? normale che ci sia confronto anche se non si ? d'accordo. :aham:

 

Poi non so se ? meglio spendere in ricerca medica o acceleratore di particelle ma credo siamo tutti d'accordo che entrambi siano meglio degli ingaggi di Tyson a Sanremo o l'isola dei penosi

Almeno quello :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×