Jump to content
marcostraz

Indycar 2009

Recommended Posts

Finita una stagione, e gi? si comincia a pensare ad un'altra...il botto ? arrivato alla vigilia dell'ultima corsa, quando Ganassi ha ufficializzato il ritorno di Dario Franchitti in Indycar per sostituire Dan Wheldon, che passa al Panther Racing al posto di Meira (attualmente a piedi)...

 

Questo il calendario:

 

Track Location Time (EDT)

April 5 Honda Grand Prix of St. Petersburg Streets of St. Petersburg St. Petersburg

April 19 Toyota Grand Prix of Long Beach Streets of Long Beach Long Beach

April 26 RoadRunner Turbo Indy 300 Kansas Speedway Kansas City

May 24 93rd Indianapolis 500 Indianapolis Motor Speedway Speedway

May 31 ABC Supply Company A.J. Foyt 225 The Milwaukee Mile West Allis

June 6 Bombardier Learjet 550 Texas Motor Speedway Fort Worth

June 21 Iowa Corn Indy 250 Iowa Speedway Newton

June 27 SunTrust Indy Challenge Richmond International Raceway Richmond

July 5 Camping World Watkins Glen Grand Prix Watkins Glen International Watkins Glen

July 12 Toronto Indy Streets of Toronto Toronto

July 26 Rexall Edmonton Indy Edmonton City Centre Airport Edmonton

August 1 Meijer Indy 300 Kentucky Speedway Sparta

August 9 Honda 200 Mid-Ohio Sports Car Course Lexington

August 23 Peak Antifreeze & Motor Oil Indy Grand Prix of Sonoma County Infineon Raceway Sonoma

August 29 Peak Antifreeze Indy 300 Chicagoland Speedway Joliet

September 6 Detroit Indy Grand Prix The Raceway on Belle Isle Detroit

September 19 Indy Japan 300 Twin Ring Motegi Motegi

October 11 GAINSCO Auto Insurance Indy 300 Homestead-Miami Speedway Homestead

 

ed in pi? si sta trattando per la gara di Sufers Paradise da inserire quale penultimo appuntamento della serie...

 

Per quanto riguarda piloti e team, attualmente la situazione ? in evoluzione...ci si aspetta la conferma di 26/28 vetture, con qualche team che potrebbe lasciare (il KV Racing, team a maggioranza di sponsor australiani, ? in dubbio se Sufers Paradise non ci sar?), altri che potrebbero aggiungere vetture (HVM Racing e Panther Racing potrebbero passare da una a due vetture) e qualche ritorno "storico" (al 95% torner? il team di Gerald Forsythe)...la vera notizia bomba potrebbe per? essere quella che riguarda Castroneves: i recenti problemi finanziari di cui ? stato protagonista, fino a dover comparire ammanettato polsi e caviglia davanti al Grand Jury della Florida all?udienza preliminare per i sei capi di imputazione per frode fiscale e cospirazione insieme alla sorella e al suo avvocato...il tutto potrebbe portare ad una clamorosa esclusione dal Team Penske, con coseguente rimescolamento di molti sedili...per il resto altre notizie sono:

 

- il neo-campione di GP2 Giorgio Pantano pare stia considerando come alternativa l'Indycar nel caso non dovesse trovare un posto in Formula 1;

- Sarah Fisher sta pianificando per la prossima stagione di correre almeno tutte e dieci le prove su ovale

- Vitor Meira correr? col team del mitico AJ Foyt;

- Stanton Barrett, ex pilota NASCAR, correr? tutta la stagione sulla vettura n.98 del Team 3G, che in pratica ? il nuovo nome del Beck Motorsports, che ormai da tanti anni fa parte del circuito Indycar e soprattutto della 500 Miglia di Indianapolis (quest'anno ha fallito la qualificazione con Roger Yasukawa);

- il team Luzco Dragon Racing (che quest'anno ha disputato alcune gare, tra cui la 500 Miglia di Indianapolis con Tomas Scheckter) disputer? tutta la stagione 2009 con il campione Indy Lights Raphael Matos.

 

 

 

Sono nuovo del forum, ma penso che fosse giusto aprire il topic sulla nuova stagione e riassumere un p? quanto successo finora...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho forti dubbi che si corra a surfers: la v8 correr? a met? ottobre, impossibile che surfers chiuda per 2 mesi tutta la zona...

Infatti avevo letto che volessero correre nello stesso weekend...d?altronde quest'anno come stanno facendo?

 

Comunque, per tornare al parco piloti, io spero di rivedere l'anno prossimo Bourdais correre negli USA...e io credo che sia una cosa possibile, visto che tra l'altro il suo ex team, il Newman-Haas, non ha ancora confermato Wilson...penso che anche loro ci stiano pensando...

 

Certo, se poi Castroneves non dovesse poter correre, si aprirebbero scenari molto interessanti...i nomi che ho letto in giro (Scheckter, Tracy, un Matos promosso direttamente in Penske dal team Luzco-Dragon) mi sembrano un p? improbabili...

Share this post


Link to post
Share on other sites

hanno sempre corso insieme.... infatti riuscivano a fare oltre 300000 spettatori in un weekend, ed era l'appuntamento piu seguito della serie, escluso indy. Ecco perche secondo me ? uno smacco incredibile e un'occasione assurda non correrci...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare che il Rubicon Race Team, il team dell'attore Jason Pristley, ha messo s? un pool di sponsor per correre l'intero campionato...speriamo che sia vero e che magari confermino il pilota con cui ha tentato la qualificazione alla Indy500 di quest'anno, ovvero il nostro Max Papis...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se devo essere cattivo dico meno male, perch? darebbe della Indy un'immagine non bella, di una serie rifugio per piloti bolliti, cosa non vera ma che in un mondo di luoghi comuni e disinformazione sarebbero in molti a pensare. Quindi, con tutto il rispetto che ho per Barrichello (che ritengo non sia finito, con una buona vettura in F1 potrebbe dire ancora la sua), dico no grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se devo essere cattivo dico meno male, perch? darebbe della Indy un'immagine non bella, di una serie rifugio per piloti bolliti, cosa non vera ma che in un mondo di luoghi comuni e disinformazione sarebbero in molti a pensare. Quindi, con tutto il rispetto che ho per Barrichello (che ritengo non sia finito, con una buona vettura in F1 potrebbe dire ancora la sua), dico no grazie.

Beh, se Barrichello ? un pilota finito, arriva in Indycar e non combina nulla...non ? questa la questione...la questione ? che credo quel test potesse essere "spinto" dal fatto che Penske nutra dei dubbi o comunque cerchi di avere il sedere protetto sulla questione Castroneves...ed io credo che eventualmente Barrichello non sarebbe il pilota giusto per sostituire Castroneves...io la butto l?: io penso che se Castroneves l'anno prossimo non possa correre, Penske penser?, o dovr? pensare, o ? giusto che pensi, a sostituirlo con un pilota americano che gi? ha nella sua scuderia ma che corre in un'altra categoria (devo fare il nome?)....

Edited by marcostraz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beh, se Barrichello ? un pilota finito, arriva in Indycar e non combina nulla...non ? questa la questione...la questione ? che credo quel test potesse essere "spinto" dal fatto che Penske nutra dei dubbi o comunque cerchi di avere il sedere protetto sulla questione Castroneves...ed io credo che eventualmente Barrichello non sarebbe il pilota giusto per sostituire Castroneves...io la butto l?: io penso che se Castroneves l'anno prossimo non possa correre, Penske penser?, o dovr? pensare, o ? giusto che pensi, a sostituirlo con un pilota americano che gi? ha nella sua scuderia ma che corre in un'altra categoria (devo fare il nome?)....

 

E chi non lo (ri)vorrebbe......

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io di americani ne avrei almeno due, di cui uno fa di nome Sam, ed un altro di nome AJ su cui si ? chiusa parentesi troppo presto per poterlo giudicare un brocco.... e poi, sia chiaro, rimane sempre il buon vecchio Paul che visto il livello medio di quest'anno potrebbe benissimo dire la sua. E poi non sottovalutiamo la fucina di campioni della IndyPro: oltre a Matos, Antinucci, e la Bia sarebbe giusto che facessero il salto....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pare che il Rubicon Race Team, il team dell'attore Jason Pristley, ha messo s? un pool di sponsor per correre l'intero campionato...speriamo che sia vero e che magari confermino il pilota con cui ha tentato la qualificazione alla Indy500 di quest'anno, ovvero il nostro Max Papis...

Papis correr? in Sprint Cup

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io di americani ne avrei almeno due, di cui uno fa di nome Sam, ed un altro di nome AJ su cui si ? chiusa parentesi troppo presto per poterlo giudicare un brocco.... e poi, sia chiaro, rimane sempre il buon vecchio Paul che visto il livello medio di quest'anno potrebbe benissimo dire la sua. E poi non sottovalutiamo la fucina di campioni della IndyPro: oltre a Matos, Antinucci, e la Bia sarebbe giusto che facessero il salto....

Io penso che se si debba pensare ad una sostituzione di Castroneves, Penske si debba orientare verso comunque un pilota gi? esperto, gi? al top...un rookie sarebbe troppo rischiosoe probabilmente sbagliato...io penso che nel caso, Hornish a parte, il sostituto ideale sarebbe Hunter-Reay, che ? un pilota che ha esperienza, ha dimostrato di essere gi? al top sugli stradali e sugli ovali di essere migliorato...di altri nomi "grossi" e a "piede libero", Tracy sinceramente direi meglio di no, Scheckter non mi sembra adatto ad un top team...magari un nome che potrebbe tornare interessante ? Bourdais, anche se pure su di lui peserebbe la scarsa esperienza sugli ovali...

Edited by marcostraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero che Bourdais rimanga dov'?, per poter continuare il trend positivo delle ultime gare, con un anno di esperienza alle spalle, e dimostrare (ce n'? bisogno?) il suo valore. In F1 sembra che abbiano tutti il peperoncino in quel posto vista la fretta nel giudicare i piloti: era improponibile pensare che Bourdais sarebbe stato competitivo da subito in una vettura n? McLaren n? Ferrari, ma come lui chiunque. E' inevitabile un periodo di apprendimento, pi? o meno lungo anche a seconda dei progressi (se si progredisce) della vettura di cui si dispone. Se la Toro Rosso avesse iniziato ad andare discretamente gi? qualche mese indietro, Bourdais avrebbe migliorato da subito, e nessuno si sarebbe permesso di parlare di un suo siluramento. Anche Vettel ha fatto piet? fino a Luglio, ma non ? stato mica messo alla gogna come il francese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io spero che Bourdais rimanga dov'?, per poter continuare il trend positivo delle ultime gare, con un anno di esperienza alle spalle, e dimostrare (ce n'? bisogno?) il suo valore. In F1 sembra che abbiano tutti il peperoncino in quel posto vista la fretta nel giudicare i piloti: era improponibile pensare che Bourdais sarebbe stato competitivo da subito in una vettura n? McLaren n? Ferrari, ma come lui chiunque. E' inevitabile un periodo di apprendimento, pi? o meno lungo anche a seconda dei progressi (se si progredisce) della vettura di cui si dispone. Se la Toro Rosso avesse iniziato ad andare discretamente gi? qualche mese indietro, Bourdais avrebbe migliorato da subito, e nessuno si sarebbe permesso di parlare di un suo siluramento. Anche Vettel ha fatto piet? fino a Luglio, ma non ? stato mica messo alla gogna come il francese.

Concordo in pieno...infatti mi dispiace che un ottimo pilota come Bourdais debba rovinarsi correndo in Formula 1, dove non vai da nessuna parte se non hai una macchina decente e perdippi? devi farti da parte quando passa una Ferrari...comunque a me sembra che nelle ultime gare sia stato trattato quasi da separato in casa, per cui sono fiducioso per rivederlo negli USA il prossimo anno...a riguardo, il suo ex-team, il Newman-Haas, ha ancora un posto libero...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il test di Barrichello con Penske ? tutta questione di pubblicit?, semmai ci sar? l'occasione. Per quanto riguarda Hornish, spero esca dai 35, anzi, non entri proprio, per poi tornare in Indycar, qualora castroneves uscisse dal mondo per entrare in gattabuglia. Vedremo, comunque occhio a Plowman che ? risultato uno dei migliori nei test di Homestead, anche se qui passiamo in Indy Lights, categoria propedeutica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il test di Barrichello con Penske ? tutta questione di pubblicit?, semmai ci sar? l'occasione. Per quanto riguarda Hornish, spero esca dai 35, anzi, non entri proprio, per poi tornare in Indycar, qualora castroneves uscisse dal mondo per entrare in gattabuglia. Vedremo, comunque occhio a Plowman che ? risultato uno dei migliori nei test di Homestead, anche se qui passiamo in Indy Lights, categoria propedeutica.

Pubblicit? per chi?

Edited by marcostraz

Share this post


Link to post
Share on other sites
powered by Honda, do you remember? Almeno la penso cosi....

S? ma pubblicit? per chi? Per Barrichello...non penso che Penske si faccia una gran pubblicit? facendo girare Barrichello...servirebbe pi? a Barrichello per aprirsi altre porte per la sua carriera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

OT: Marted? ero a Roma per incontrare Hakkinen e quando ho finito sono andato alla libreria dell'automobile. Ho comprato il libro della Penske (visto che ora sono fan di questo team) e devo dire che ? davvero orgasmatico... :sbav:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×