Jump to content
Yoong

RetroBox e Caption Thread

Recommended Posts

Peccato che prima del 2000 nessuno parlava praticamente delle vittorie ottenute (anche da grandissimi piloti, l'eccezione può essere Villenueve ma la morte ha aumentato molto la percezione) ma solo del tizio che acciuffò il Mondiale nel 1979. Se dovessero proseguire ulterioremente l'astinenza, il nome che ricorrerà sarà quello del finlandese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'astinenza non può durare ancora a lungo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, KimiSanton ha scritto:

Peccato che prima del 2000 nessuno parlava praticamente delle vittorie ottenute (anche da grandissimi piloti, l'eccezione può essere Villenueve ma la morte ha aumentato molto la percezione) ma solo del tizio che acciuffò il Mondiale nel 1979. Se dovessero proseguire ulterioremente l'astinenza, il nome che ricorrerà sarà quello del finlandese.

non credo proprio che sia così, la Ferrari nel ventunennio di digiuno ha avuto grandissimi piloti e vittorie, dubito fortemente si parlasse o ci si ricordasse solo di Scheckter. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche in questo caso di Alonso e Vettel sono sicuro se ne parlerà

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Ruberekus ha scritto:

non credo proprio che sia così, la Ferrari nel ventunennio di digiuno ha avuto grandissimi piloti e vittorie, dubito fortemente si parlasse o ci si ricordasse solo di Scheckter. 

 

Certo, ma sono anche egualmente sicuro che come primo ricordo parlando di Ferrari ci fosse "eh, non si vince dal 1979", poi via di seguito con tutto il resto. Un po' già accade oggi, prima la data dell'ultimo Mondiale (piloti o costruttori che sia, visto che sono vicini) e poi tutto il resto che è arrivato successivamente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabe ma questa è una cosa praticamente di almanacco, normale che nello sport si citi il palmares

 

ma tu avevi scritto un'altra cosa e cioè che "prima del 2000 nessuno parlava praticamente delle vittorie ottenute", che è ben altra affermazione, secondo me una sciocchezza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutto il rispetto che ho per Raikkonen, io non ricorderò il suo mondiale vinto in modo fortunato.

Ricorderò qualche bella sua vittoria, ma mi ha dato più soddisfazione Vettel in questi anni in Ferrari che Raikkonen.

Sono logicamente gusti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prendo giusto giusto un'affermazione che racchiude bene il significato:

 

73-9 means nothing without a ring

 

Ovvero, si possono vincere tutte le gare (o partite) che si vogliono, ma se non si vince il titolo, si resterà sempre un gradino sotto (in questo caso, in ambito Ferrari. Nel generale Vettel non ne ha di problemi :asd: )

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Prendo giusto giusto un'affermazione che racchiude bene il significato:

 

73-9 means nothing without a ring

 

Ovvero, si possono vincere tutte le gare (o partite) che si vogliono, ma se non si vince il titolo, si resterà sempre un gradino sotto (in questo caso, in ambito Ferrari. Nel generale Vettel non ne ha di problemi :asd: )

 

 

può essere, però questa è una tua personale opinione, che non hai il diritto di attribuire a tutti i ferraristi, di cui per altro non fai parte. 

 

ps secondo me tu volevi rispondere a tono al commento (inopportuno) di Rio, ma preso dalla foga hai scritto una inesattezza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel primo post (in risposta al tuo precedente) si. Il secondo è un'opinione come opinione è quella di Rio.

Aggiungo: anche al di fuori di questo ambito la penso uguale. :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono opinioni e restano tali.

La gara di Austin di Kimi la ricorderò per molto tempo, così come la vittoria di Spa 2009...Questo volevo dire.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, KimiSanton ha scritto:

73-9 means nothing without a ring

gsw?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

18 ore fa, Ruberekus ha scritto:

non credo proprio che sia così, la Ferrari nel ventunennio di digiuno ha avuto grandissimi piloti e vittorie, dubito fortemente si parlasse o ci si ricordasse solo di Scheckter. 

 

non c'era l'accanimento mediatico attuale, si parlava il giusto di chi meritava di essere citato, Lauda, il grande campione, Sheckter, l'ultimo campione, Villeneuve, eroe non solo della ferrari, e l'annata 82, quindi anche Pironi, quella sfortunatissima che poteva portare la gloria in rosso, il signor Alboreto che fece sognare i ferraristi, i numeri delle vittorie contavano poco, erano le emozioni a prevalere.

Edited by The King of Spa
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non avrei messo Alonso così male e tutto sommato nemmeno Kimi, che è uscito molto meglio di quanto ci si potesse aspettare giusto un anno/due prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alonso è una pianta grassa perchè prende il sole?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una gran bella videoclip sulla stagione scorsa.

Non so se è il posto giusto dove metterla..

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/1/2019 Alle 11:50, Rio Nero ha scritto:

Con tutto il rispetto che ho per Raikkonen, io non ricorderò il suo mondiale vinto in modo fortunato.

Ricorderò qualche bella sua vittoria, ma mi ha dato più soddisfazione Vettel in questi anni in Ferrari che Raikkonen.

Sono logicamente gusti

Tifando Napoli, ti sarai abituato a non vincere. Ci sta. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Tifando Napoli, ti sarai abituato a non vincere. Ci sta. 

Fermo restando che Kimi ce l'ho nel cuore e sempre lo sarà.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×