Jump to content
DavideHill

Giorgio Pantano

Recommended Posts

Sono d'accordo sul fatto che sar? molto dura per lui riuscire a trovare un sedile, peccato che in F.1 ci siano solo venti monoposto. Oltretutto di recente in Toro Rosso hanno accennato ai nomi dei piloti ai quali sarebbero potenzialmente interessati per il 2009 (Buemi, Senna, Sato) ma Giorgio Pantano non compare nella lista :incazzato: . Ci potrebbe essere qualche possibilit? in pi? se decidessero di dare il benservito a Bourdais che credo abbia deluso il team. Chiaro che con due sedili liberi potrebbero puntare su un pilota esperto di F.1 (ad esempio Sato che mi auguro ritorni) e una new entry o quasi (ma c'? sempre il rischio che scelgano Buemi o qualche protetto Red Bull :incazzato: ). E' difficile ma teniamo presente che Pantano sta finalmente lottando per il titolo GP2 dopo anni di delusioni che avrebbero minato le qualit? velocistiche e psicologiche di molti altri suoi colleghi pi? arrendevoli. Gli attributi ha dimostrato di averli, ? stato capace, perdonate il gioco di parole, di uscire fuori dal pantano nel quale era sprofondato. E se non dovesse farcela vorrei sentirgli dire che le ha provate veramente tutte... niente rimpianti, insomma ;-) !

 

Pantano-Senna ? la mia coppia sogno, e gi? l'ho abbondantemente scritto. Il duo Sato-Buemi invece rappresenta l'incubo, tremo al sol pensiero. Non so come mi comporterei nel caso questa tremenda possibilit? dovesse tramutarsi in certezza. Non ho nulla contro i due piloti in questione, ma Sato il suo tempo l'ha gi? fatto e non capisco tutta questa volont? di tenerlo in F1. La Honda preme? Che se lo pigliassero in squadra loro... Buemi, invece, non merita nella maniera pi? assoluta la F1. E' solo un onesto mestierante e in Gp2 (secondo il mio personale parere) ci sono molti pi? piloti che meritano il posto pi? di lui. A quel punto, tanto vale tenere Bourdais. Purtroppo il fatto di essere un protetto Red Bull (come giustamente ha ricordato Ermanno) pu? giocare moltissimo a suo favore. Spero vivamente che Gerhard Berger prenda la decisione giusta ingaggiando piloti validi e non ex presunti (e falsi) campioni e finti talenti emergenti. Con tutto il rispetto per Sato e Buemi... Ma ho un brutto presentimento...

 

Su Piscopo. Credo che sia ancora molto lontano dalla F1 e difficilmente ci arriver?. Mi dispiace per lui ma credo che non avr? grosse chance in futuro. Specialmente dopo che ? stato scaricato dallo sponsor Red Bull...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto piuttosto accurato Gio, ma alcuni dati sono esposti nel modo sbagliato. Per esempio far passare che Montoya abbia girato 1"5 pi? velocemente di Giorgio non da l'esatta dimensione dell'esito di quel test. Il miglior tempo JPM lo fece in un momento in cui Pantano non era in pista. Quando girarono insieme il distacco fu, se non ricordo male, di circa 9 decimi (sicuramente meno di un secondo), mentre Liuzzi era a circa 4 decimi da Giorgio (vado a memoria). Inoltre Giorgio aveva una versione vecchia della monoposto e un assetto "safe". Quindi cercare di evincere qualcosa da questo tipo di dati ? un compito piuttosto improbo, soprattutto a distanza di anni. Comunque l'opinione espressa dal figlio del buon Frank Williams penso che dica pi? di mille considerazioni su eventi ormai persi nella memoria.

Perch? non dire anche che Briatore (sempre a proposito di test Benetton...) voleva prendere Giorgio? Era proprio cos? scarso?

E perch? dovrebbe perdere credibilit? Pantano se il suo management ha sbagliato al posto suo?

Perch? dire che non lo sopporta nessuno? Ne sei proprio sicuro? Poi pensi che Alonso lo amino tutti? Che argomento ? questo?

 

Magari ne riparleremo a Monza... forse col diretto interessato se avrai la voglia di raggiungerlo con me... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

E perch? dovrebbe perdere credibilit? Pantano se il suo management ha sbagliato al posto suo?

Perch? dire che non lo sopporta nessuno? Ne sei proprio sicuro? Poi pensi che Alonso lo amino tutti? Che argomento ? questo?

 

Alonso non lo amer? nessuno ma ha 2 titoli di f1 in bacheca, e questo ? una garanzia .

 

Pantano poi manager o no ha perso tutta la credibilit? che aveva con le ultime stagioni di gp2 tranne questa, mentre altri piloti talentuosi pi? giovani sono riusciti ad affermarsi e a trovare una sistemazione. Se non vali pi? degli altri non ti prendono.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tutto piuttosto accurato Gio, ma alcuni dati sono esposti nel modo sbagliato. Per esempio far passare che Montoya abbia girato 1"5 pi? velocemente di Giorgio non da l'esatta dimensione dell'esito di quel test. Il miglior tempo JPM lo fece in un momento in cui Pantano non era in pista. Quando girarono insieme il distacco fu, se non ricordo male, di circa 9 decimi (sicuramente meno di un secondo), mentre Liuzzi era a circa 4 decimi da Giorgio (vado a memoria). Inoltre Giorgio aveva una versione vecchia della monoposto e un assetto "safe". Quindi cercare di evincere qualcosa da questo tipo di dati ? un compito piuttosto improbo, soprattutto a distanza di anni. Comunque l'opinione espressa dal figlio del buon Frank Williams penso che dica pi? di mille considerazioni su eventi ormai persi nella memoria.

Perch? non dire anche che Briatore (sempre a proposito di test Benetton...) voleva prendere Giorgio? Era proprio cos? scarso?

E perch? dovrebbe perdere credibilit? Pantano se il suo management ha sbagliato al posto suo?

Perch? dire che non lo sopporta nessuno? Ne sei proprio sicuro? Poi pensi che Alonso lo amino tutti? Che argomento ? questo?

 

Magari ne riparleremo a Monza... forse col diretto interessato se avrai la voglia di raggiungerlo con me... ;)

 

 

Ciao Donnie!

 

Sapevo che non avresti tardato ad arrivare (anche se pensavo arrivasse prima qualcun'altro). ;)

 

Che Briatore lo volesse mi pare ovvio, 3 test con la Benetton e un anno in Astromega lo confermano (e l'ho scritto nel post #18).

Quello che non riesco a capire ? perch? poi non si sia concluso niente. Continuando a cercare nel passato, ieri ho scoperto che all'epoca Peter Collins si occupava di Giorgio e non era esattamente amico di Briatore. E' stato per questo che ? saltato l'ingaggio come tester?

 

Quanto al test con la Williams, i tempi che ho trovato sono quelli che ho postato. Penso anche che in un test del genere, oltre ai tempi, il team voglia vedere il "metodo di lavoro" del pilota. Per esempio, so per certo che Jacky Eckelaert, dopo il primo test di Kimi con la Sauber, rimase entusiasta del fatto che sapeva gi? indirizzare bene il lavoro della squadra. Bisognerebbe sapere quale ? stata l'impressione che Giorgio ha lasciato alle squadre che lo hanno fatto scendere inpista, al di l? dei comunicato stampa di reciproco entusiasmo e di ringraziamento che vengono emessi ogni volta che un pilota sale su una F1.

 

Igor, ? ovvio che la colpa non ? chiaramente sua. Il problema, secondo me, ? che il suo "biglietto da visita" ? seriamente compromesso per cui la vedo non dura ma durissima.

 

Spero tanto di esserci a Monza, decorso post-operatorio permettendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Donnie!

 

Sapevo che non avresti tardato ad arrivare (anche se pensavo arrivasse prima qualcun'altro). ;)

 

Io non conoscevo questo forum! "Qualcun altro" me lo ha segnalato! Poi se ? vero che ? gestito da Fabrizio Corgnati (che saluto affettuosamente) ho avuto un po' a che fare con lui fino a qualche tempo fa, quindi mi fa piacere essere qui.

Poi, avendo chiuso altrove potrei pensare di aprire varchi e nuove possibilit? qui... vedremo! :)

 

Che Briatore lo volesse mi pare ovvio, 3 test con la Benetton e un anno in Astromega lo confermano (e l'ho scritto nel post #18).

Quello che non riesco a capire ? perch? poi non si sia concluso niente. Continuando a cercare nel passato, ieri ho scoperto che all'epoca Peter Collins si occupava di Giorgio e non era esattamente amico di Briatore. E' stato per questo che ? saltato l'ingaggio come tester?

 

Beh, quando l'affare salt? che io sappia era tutto nelle mani di Brask. Bada, non fu solo una questione di cattiva gestione ma anche di altri fattori che sicuramente non fecero piacere nemmeno a Brask & C. Eventi indipendenti dalla loro volont?. Certo ? che semplicemente salt? l'accordo fra Brask (che voleva mangiare parecchio sulle spalle di Giorgio a quanto pare) e Briatore che poi si occup? di Alonso. ? molto probabile che se l'affare fosse andato in porto l'iter di Alonso lo avrebbe seguito proprio Pantano.

 

Quanto al test con la Williams, i tempi che ho trovato sono quelli che ho postato. Penso anche che in un test del genere, oltre ai tempi, il team voglia vedere il "metodo di lavoro" del pilota. Per esempio, so per certo che Jacky Eckelaert, dopo il primo test di Kimi con la Sauber, rimase entusiasta del fatto che sapeva gi? indirizzare bene il lavoro della squadra. Bisognerebbe sapere quale ? stata l'impressione che Giorgio ha lasciato alle squadre che lo hanno fatto scendere inpista, al di l? dei comunicato stampa di reciproco entusiasmo e di ringraziamento che vengono emessi ogni volta che un pilota sale su una F1.

 

Beh, l'impressione di Briatore penso che fosse chiara. Quella fi Williams fu senz'altro positiva, tanto che mi basta citare una cosa che sicuramente ricordi per farti riflettere: Giorgio e non solo lui pensava che sarebbe stato preso da Williams, ma qualcosa non and? in porto. Per quanto riguarda il test con McLaren non so molto e mai ho chiesto qualcosa a Giorgio (ma credo che lo far?!), quindi preferisco tacere. Per? gi? le parole di Dennis fanno capire l'opinione che si aveva del pilota Pantano mentre ancora non lo conosceva nessuno.

Per quanto riguarda per? questo tipo di argomento sarebbe bello se una volta (sempre a Monza magari) ti facessi raccontare dall'uomo OMBROSO il test di Montin per McLaren (F3000). Non che Paolo eccelse in quel caso, perch? pensava di non dover rischiare troppo e causare danni alla vettura, ma il contorno fa capire che poi alla fine, al momento di decidere ti fanno delle proposte e tu o chi per te deve decidere se la strada giusta da percorrere sia quella.

 

Igor, ? ovvio che la colpa non ? chiaramente sua. Il problema, secondo me, ? che il suo "biglietto da visita" ? seriamente compromesso per cui la vedo non dura ma durissima.

 

Che sia dura lo sappiamo, ma la domanda ? se ? giusto che sia cos?! Io, per esempio, trovo tutt'altro che ridicola (come la definisci tu) la campagna pro-Pantano fatta dai media ultimamente... per una volta che si occupano di un pilota italiano piuttosto che della Ferrari ci lamentiamo? Io fino a qualche tempo fa mi lamentavo del contrario!

 

Spero tanto di esserci a Monza, decorso post-operatorio permettendo.

 

Se non sarai a Monza il decorso post operatorio potrebbe esserti fatale... soprattutto perch? se vengo fino a la non ? solo per farti una lavata di capo (anche perch?... ehm... ;)).

Scherzi a parte: mandami una mail, perch? non so niente di questa cosa!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alonso non lo amer? nessuno ma ha 2 titoli di f1 in bacheca, e questo ? una garanzia .

 

Lo ? stato dopo che ha vinto due mondiali, ma prima era solo un talento antipatico (e ti assicuro che Giorgio, pur non eccellendo nell'arte della modestia, ? una persona molto alla mano e tutt'altro che antipatica!).

 

Pantano poi manager o no ha perso tutta la credibilit? che aveva con le ultime stagioni di gp2 tranne questa, mentre altri piloti talentuosi pi? giovani sono riusciti ad affermarsi e a trovare una sistemazione. Se non vali pi? degli altri non ti prendono.

 

Davvero? Alla prima stagione di GP2 arriv? a firmare con Super Nova pochi giorni prima dell'inizio del campionato. Senza aver provato con il team di Simpatia Sears e senza aver messo becco nello sviluppo della monoposto sal? in macchina e si piazz? subito in prima fila alla prima gara. Condusse con ampio margine quando i freni lo abbandonarono la prima di una lunga serie di volte. Un anno costellato di noie tecniche un po' per tutti visto che la vettura era nuova, ma Pantano ne fece le spese troppe volte. Addirittura ti posso svelare un segreto: quell'anno Giorgio non vinse gare, mentre Carroll (altro talento sprecato) vinse una gara. Prima di svelarti il "segreto" vorrei per? ricordare a tutti che Carroll vinse perch? Pantano si ritir?. Beh, l'assetto per la vettura quella volta ad Adam lo fece proprio Giorgio.

 

Seconda stagione in GP2: debutta dopo alcune gare con FMS, un team gestito da un osso duro come Enzo Coloni (per fortuna pare che Paolo sia pi? ragionevole) dove non ? facile vivere per nessuno. In Spagna non fa nemmeno un giro sull'asciutto e parte in gara in queste condizioni... ma fece una gara discreta in condizioni difficili. Poi a Montecarlo sbagli? lui (come sbaglia chiunque quando va al limite). Parte 18? in griglia ed arriva ad insidiare la terza/quarta piazza, ma sbatte a Santa Devota... proprio lento non doveva essere tenendo conto che non guidava una ART... per? girava pi? forte di Hamilton. Per tutta la stagione va piuttosto bene e dove pu? sopperisce ai limiti del team e dello sviluppo col suo piedone. A Monza vince gara 1 e gara 2 davanti ad Hamilton che poi si rivel? quello che conosciamo tutti (quello che sulla stessa pista svernici? in modo imbarazzante Kimi alla prima variante). Proprio pessima come stagione non fu.

 

Terza stagione in GP2: sale su una monoposto che non aveva mai assaggiato lo zampillare dello champagne che piove dal primo gradino del podio. Prime 4 gare: quattro noie tecniche lo spediscono nelle retrovie da dove poi deve ripartire in gara 2. Ci? nonostante arriva 3 volte vicino ai punti (impresa che riesce solo a Glock) e una volta centra la top six. Per il resto della stagione tiene il ritmo dei migliori bene o male, ma non guida n? iSport n? ART.

 

Se tutto ci? di impulsa a scrivere quanto ho quotato sopra ne prendo semplicemente atto, ma le stagioni di cui parli sono andate come te le ho brevemente descritte.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

Lo ? stato dopo che ha vinto due mondiali, ma prima era solo un talento antipatico (e ti assicuro che Giorgio, pur non eccellendo nell'arte della modestia, ? una persona molto alla mano e tutt'altro che antipatica!).

 

Purtroppo temo che ai team manager queste qualit? caratteriali interessino poco , per guadagnarti il posto devi garantire i risultati e non basta il talento e la velocit?.

Tu sei in grado di affermare che Pantano al posto dello spagnolo sarebbe stato capace di fare le stesse cose ?Vincere 2 mondiali facendo ruota a ruota con Schumacher,Raikkonen & co ? Scusa ma francamente ne dubito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahaha pantano come alonso, ma non scherziamo dai :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ahaha pantano come alonso, ma non scherziamo dai :)

 

Come ho scritto nel mio primo post, Alonso sui kart le prendeva da Pantano, lui stesso lo ha spesso dichiarato. E' un dato di fatto.

 

Il problema ? che Nando ha saputo sfruttare al 100% la sua opportunit? al primo colpo. Giorgio no. E' un altro dato di fatto.

 

Se poi Pantano, in F1, avesse potuto fare gli stessi risultati di Alonso non lo potremo mai sapere, senza riderci tanto su.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io, per esempio, trovo tutt'altro che ridicola (come la definisci tu) la campagna pro-Pantano fatta dai media ultimamente... per una volta che si occupano di un pilota italiano piuttosto che della Ferrari ci lamentiamo? Io fino a qualche tempo fa mi lamentavo del contrario!

 

La trovo ridicola per il fatto che viene portata avanti solo adesso, quando ormai non c'? pi? niente da perdere.

Dov'erano tutti quelli che ora si stracciano le vesti in TV e sul web tra il 2001 ed il 2007?

Non ? che stessero ridacchiando tra loro guardando un ragazzo che perdeva treni uno dietro l'altro?

 

La trovo ridicola per il fatto che raggiunge degli eccessi che reputo ridicoli, come quando sento Alfonso "Brown Sugar" che biascica mozziconi di frasi sgangherate senza sapere nemmeno di cosa sta parlando (vedi Hockenheim).

 

La trovo ridicola proprio per il fatto che, sempre a mio parere, i media italiani stanno sfruttando questa situazione per avere un ulteriore capro espiatorio e spostare su altri la responsabilit? della penuria di italiani in F1.

Come ho ribadito nel mio primo post, pochi sanno o ricordano che Briatore, Dennis e Williams hanno dato una possibilit? a Giorgio.

Pochi sanno o ricordano che in quegli anni, quasi tutte le scuderie di F1 avevano il loro junior team nel quale far crescere i giovani piloti ed, eventualmente, lanciarli in F1.

Qualcuno ha fatto il casino che si fa oggi per chedere a chi, secondo me, avrebbe il dovere morale di aiutare i piloti italiani, di dare una opportunit? a Giorgio?

Io non lo ricordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pantano ? un gran talento, l'ho sempre detto, ? davvero sprecato in GP2... nei kart ha vinto tantissimo ed era uno dei migliori.

confermo quanto detto da gio sulle dichiarazioni di Alonso, ha spesso detto che Pantano tra tutti ? il pilota piu forte che abbia mai incontrato in vita sua, (e lo dice uno che ha corso contro Schumacher, Raikkonen ecc..), e lo ha confermato anche di recente, le dichiarazioni di Nando devono far riflettere, soprattutto a chi sottovaluta Giorgio Pantano...

per? non ricordo di aver letto o sentito dire da lui che le prendeva da Pantano... cmq gli ha dato gran filo da torcere certamente, un p? come Zanardi con Schumacher sempre nei kart,

e molti osservatori dicevano che Alex era piu forte del tedesco.

 

un altro fortissimo nei Kart era Trulli, per? non sempre i migliori kartisti lo sono anche nelle monoposto, l'esempio lampante ? proprio Michael Schumacher, che non era certo un fenomeno ai tempi dei kart, per? in Formula 1 ? stato uno dei migliori di sempre, quindi calma con il sottovalutare Pantano, ma anche nel dire che avrebbe vinto gare e titoli in F1, altrimenti su Zanardi non so cosa si dovrebbe dire.

 

 

 

cmq a Pantano non manca nulla, ha tutto per approdare in F1, talento, velocit?, esperienza... cosa gli manca?, io credo che se ci fosse ancora il buon Giancarlo Minardi, lo avrebbe accolto di sicuro nel suo team, Giancarlo ? sempre stato sensibile quando si tratta di piloti italiani (soprattutto se talentuosi).

se vince in GP2 la F1 non gli pu? sfuggire, con la Toro Rosso lo vedrei bene.

 

 

PS ma non ? un 80 Pantano?, perch? alcuni siti riportano che ? del 79...

Edited by dave

Share this post


Link to post
Share on other sites
non ricordo di aver letto o sentito dire da lui che le prendeva da Pantano... cmq gli ha dato gran filo da torcere

 

"Bueno, m?s que eso, era como el Michael Schumacher de los karts. Tiene un a?o o dos m?s que yo y corr?amos en categor?as diferentes. Y en todas las pruebas que yo participaba, ?l siempre era el dominador. Yo llegaba al podio y ?l siempre ganaba. Era algo as? como el piloto invencible. Luego no tuvo la suerte de cuajar en F?rmula 1. Tuvo una oportunidad en Jordan, estuvo un a?o entero, pero no lo hizo muy bien y es dif?cil que te vuelvan a coger cuando has salido una vez. Pocos equipos se arriesgan de nuevo a ficharte. Ahora est? en el equipo de Adri?n Campos, en la Gp2."

 

ABC, marzo 2007

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlando della campagna Pro Pantano.. il picco di tristezza lo si ? raggiunto in Ungheria, davvero.

 

 

Il commento. Durante la gara due vanno in testa coda. Uno davanti a Pantano, uno dietro (Kobayashi o Yamamoto mi pare). Commento al primo: "bene, una posizione guadagnata per Giorgio!". Commento al secondo: "Vab?, era dietro a Giorgio, poco importa.". Questa ? triste eh... poi parlano in prima persona plurale ormai..

Share this post


Link to post
Share on other sites
"Bueno, m?s que eso, era como el Michael Schumacher de los karts. Tiene un a?o o dos m?s que yo y corr?amos en categor?as diferentes. Y en todas las pruebas que yo participaba, ?l siempre era el dominador. Yo llegaba al podio y ?l siempre ganaba. Era algo as? como el piloto invencible. Luego no tuvo la suerte de cuajar en F?rmula 1. Tuvo una oportunidad en Jordan, estuvo un a?o entero, pero no lo hizo muy bien y es dif?cil que te vuelvan a coger cuando has salido una vez. Pocos equipos se arriesgan de nuevo a ficharte. Ahora est? en el equipo de Adri?n Campos, en la Gp2."

 

ABC, marzo 2007

 

 

esattamente gio,

 

guarda questa ? la versione by gazzetta, che taglia i pezzi a piacimento, confondendo le idee. (e tagliando una parte significativa) guarda che differenza...

 

"In tutte le gare corse insieme dominava. Io salivo sul podio, lui vinceva. Era una specie di pilota invincibile. Poi non ha avuto fortuna in F.1. Ha corso un anno con la Jordan, ma le cose non gli sono andate bene. ? difficile che ti diano una seconda possibilit? quando fallisci la prima"

 

 

 

 

e questa ? la versione originale del giornale ABC (che anche tu hai giustamente postato)

 

"Bueno, m?s que eso, era como el Michael Schumacher de los karts. Tiene un a?o o dos m?s que yo y corr?amos en categor?as diferentes. Y en todas las pruebas que yo participaba, ?l siempre era el dominador. Yo llegaba al podio y ?l siempre ganaba. Era algo as? como el piloto invencible. Luego no tuvo la suerte de cuajar en F?rmula 1. Tuvo una oportunidad en Jordan, estuvo un a?o entero, pero no lo hizo muy bien y es dif?cil que te vuelvan a coger cuando has salido una vez. Pocos equipos se arriesgan de nuevo a ficharte. Ahora est? en el equipo de Adri?n Campos, en la Gp2."

 

 

 

 

 

traduzione della parte piu importante

 

"ha un anno o due piu di me, e correvamo in categorie differenti. in tutte le prove a cui ho partecipato, lui era sempre il dominatore, io andavo sul podio e lui vinceva sempre, era quasi un pilota invincibile"

 

(Giorgio era un punto di riferimento per i piu giovani come Nando, e il paragone con Schumacher del kart ci sta tutto infatti)

 

 

 

Pantano con piu esperienza (e nei Kart conta davvero), e correvano in categorie differenti, ? chiaro che se metti a gareggiare uno di una categoria inferiore con altro/i di una superiore, questi ha piu difficolt?, confronto alquanto improbabile a mio avviso.

ma con i pezzi tagliati by gazzetta, si pu? capire che veramente c'? stato un confronto ad armi pari e che Alonso le prendeva, menomale ci sono le versioni originali a chiarire il tutto :)

 

 

 

cmq c'? anche un'altra dichiarazione di Alonso, dove dice "Pantano ? il pilota piu forte che ho visto in vita mia" o roba simile, appena la trovo, sar? postata. :)

Edited by dave

Share this post


Link to post
Share on other sites
Parlando della campagna Pro Pantano.. il picco di tristezza lo si ? raggiunto in Ungheria, davvero.

Il commento. Durante la gara due vanno in testa coda. Uno davanti a Pantano, uno dietro (Kobayashi o Yamamoto mi pare). Commento al primo: "bene, una posizione guadagnata per Giorgio!". Commento al secondo: "Vab?, era dietro a Giorgio, poco importa.". Questa ? triste eh... poi parlano in prima persona plurale ormai..

 

 

non ti devi scandalizzare, Pantano ? italiano ed ? giusto che ci sia un p? di tifo, in Spagna o in Inghilterra fanno lo stesso con Alonso e Hamilton, idem in Germania con Schumacher o in Brasile con Massa, ? normale. (ovviamente stendendo un velo pietoso per quanto riguarda Italia 1 con Rossi).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come ho scritto nel mio primo post, Alonso sui kart le prendeva da Pantano, lui stesso lo ha spesso dichiarato. E' un dato di fatto.

 

Il problema ? che Nando ha saputo sfruttare al 100% la sua opportunit? al primo colpo. Giorgio no. E' un altro dato di fatto.

 

Se poi Pantano, in F1, avesse potuto fare gli stessi risultati di Alonso non lo potremo mai sapere, senza riderci tanto su.

 

schumacher nelle formule minori era l'eterno terzo.

conta fino ad un certo punto quello fatto nelle categorie inferiori.

sato ha vinto quanto senna nelle formule minori

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
schumacher nelle formule minori era l'eterno terzo.

conta fino ad un certo punto quello fatto nelle categorie inferiori.

sato ha vinto quanto senna nelle formule minori

 

Certo, ed ? quello che ho scritto all'inizio facendo i paragoni con Modena, Pizzonia e Giacomelli.

 

Per? non si pu? dire che il paragone sia ridicolo ("non scherziamo") perch? non avrai mai la controprova.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in jordan ci ha corso, e non ha dato l'impressione di essere un fenomeno, alonso alla minardi stava spesso davanti alle arrows e le benetton, con la minardi che era una carretta...si era messo in luce con la macchina peggiore, non puoi dire di no

Share this post


Link to post
Share on other sites
in jordan ci ha corso, e non ha dato l'impressione di essere un fenomeno, alonso alla minardi stava spesso davanti alle arrows e le benetton, con la minardi che era una carretta...si era messo in luce con la macchina peggiore, non puoi dire di no

 

Luca, che Nando sia un Grande ? indiscutibile ma non puoi "fare statistica" guardando una sola stagione.

Potrei ribatterti che nel 2004, fino a quando non fu sacaricato da Briatore, Trulli si metteva Alonso regolarmente alle spalle ma non per questo si pu? dire che Jarno sia migliore di Nando.

 

Io non capisco, si passa da gente che definisce Pantano un extraterrestre ad altri che se non lo definiscono un brocco poco ci manca. Ma ? possibile che non si riesca a trovare una via di mezzo?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tradurre salir con fallire ? da gogna pubblica. Scrivo da un cellulare quindi sar? breve... Gio, sullo scempio del giornalismo-servilismo italiano sfondi una porta aperta, ma chiss? che non costituisca almeno un precedente sfruttabile dalle prossime generazioni. Comunque meglio tardi che mai! Per chi invece parla della stagione in jordan ? bene che si sappia che Pantano nelle prove e qualifiche del venerd? andava da rookie pi? forte di Nick, ma miracolosamente al sabato si ritrovava con 50kg di benzina pi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

×