Jump to content
sundance76

Libri di Automobilismo

Recommended Posts

Terminata ieri la lettura della biografia di Button. Tra i vari retroscena interessanti, dice che a Sakhir 2013 ebbe un meeting con Domenicali per passare alla Ferrari dal 2014 in poi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il Wednesday, October 31, 2018 Alle 17:36, Rio Nero ha scritto:

Quanto costa il libro di Raikkonen? 

Qualcuno lo sa?

C'è anche la versione in italiano?

bwoah

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho preso il libricino di AS su Enzo ferrari, mi sembvra che alcune interviste sianbo state rielaborate da Donnini il cui stile non mi piace affatto mentre molte sono state scritte da M., Sabbatini amico del drake; come pubblkicazione non mi sembra eccellente per divaga molto sui problemi regolamentari del tempo ma nel complesso è discreta

 

http://autosprint.corrieredellosport.it/news/sterzi-a-parte/2019/07/08-2251566/il_libro_che_enzo_ferrari_non_sapeva_di_aver_scritto/

Share this post


Link to post
Share on other sites

La pima parte è difficile da capire com gli occhi di oggi, la seconda è più godibile con aneddoti e considerazioni sulla F1 che stava cambiando e pareri sui piloti; il drake era un personaggio abbastanza perspicace, dice non dice quando deve doveva dir male di qualcuno affermava " a voi giudicare". Interessante qualle poche righe su Senna  in cui dice "mah sull'uomo ho qualche   perplessità"" aveva già capito la sua tendenza da finto umile probabilente, anch'io è un personaggio che non ho mai capito, ossessionato dalla vittoria metteva zizzania anche negli altro team vedi la williams del 92-93 e la Benetton del 93 per i motori Ford.

 

di Johansson: è un ottimo pilota ma parte troppo indietro per questo l'ho sostituito

Di Berger: è un giovane emergente, l'abbiam preso perchè oltre a questo aveva rapporti anche con uno dei nostri tecnici

 

PS a me pare che dopo l'incidente di Imola non sia stato più lo stesso, alla faccia del grande Senna

 

di Mansell:  il suo comportamento ci ha stupito ricordando che Nigel avceva dimenticato di aver firmato per lui nell'87

 

di Alboreto:  spero che anbbia messo da parte i suoi guai familiari, ma quali non lo dice espressamente, in ogni modo riconosceva che Barnard lavorava solo con  Berger

 

una cosa che non sapevo era che in ferrarari avevano due team in pratica distinti per decidere tra aspirato e Turbo nell'88 . mi fa pensare che il tutto abbia generato immensi ritrardi, il drake non faceva altro che presentare la  grande preparazione Ferrari sui Turbo ma poi stranamente i rimaneva del tutto indeciso

 

 

Edited by tigre

Share this post


Link to post
Share on other sites

×