Jump to content
Sign in to follow this  
lucaf2000

Jim Clark

Recommended Posts

E a completamento della cronaca, un paio di filmati.

 

Qui la parte che riguarda il GP d'Italia '67 dal bellissimo documentario "Nine days in summer":

http://www.youtube.com/watch?v=0E7DkaoCtHA...feature=related

 

Qui, la cronaca TV degli ultimi giri, c'? anche l'urlo del commentatore per il rallentamento improvviso di Clark:

http://www.youtube.com/watch?v=G8JhWyxekzQ...feature=related

Edited by sundance76

Share this post


Link to post
Share on other sites
gio' 66 ci descrivi le foto da te postate?

 

Ho aggiunto le didascalie alle foto di cui conosco la provenienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nurburgring

 

jim_clark_f1_nurburgring.jpg

 

.... "il volo" ....

 

il volo....sopratutto quello della macchina sulla destra....#142(?)

ma ? mai possibile che lasciassero un ferravecchio cos? a bordopista?...

Share this post


Link to post
Share on other sites
il volo....sopratutto quello della macchina sulla destra....#142(?)

ma ? mai possibile che lasciassero un ferravecchio cos? a bordopista?...

 

guardando queste foto penso che sia un miracolo che siano morti cosi in pochi in quegli anni.mi piacerebbe sapere quale fosse all'epoca la media delle uscite di pista,credo molto piu' bssa rispetto ad oggi,considerando che oggi si fanno almeno una trentina si uscite a week end,penso ce se le avessero fatte all'epoca ci sarebbero scappati almeno 2 morti a gara.

 

e' una mia impressione,vedendo queste foto con alberi case burroni e ferrovecchi,mi da l'idea che ad ogni incidente ci scappasse il morto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul Nurburgring, nel week-end del Gran Premio di F1, si correvano anche le gare Turismo e F. SuperVee. Forse quella della foto ? una delle vetture incidentate nella gara Turismo. Probabilmente l'organizzazione era insufficiente e non riusciva a recuperare tutte le vetture sul lungo tracciato (23 km).

 

Ma andava molto peggio alla Targa Florio, dove prototipi mostruosi da oltre 500 CV correvano lungo le strade piene di decine e decine di macchine di serie parcheggiate con due ruote sull'asfalto e la gente tutt'intorno....

 

In riferimento alle uscite di pista, penso che era proprio la filosofia di guida dell'epoca che faceva s? che ci fossero relativamente poche escursioni fuori pista rispetto a oggi. E poi, su circuiti come il Nurburgring, Clermont Ferrand, il Glen, non ? che si potessero fare delle "escursioni", visto che lo spazio non c'era proprio... :hihi:

 

Mi avete fatto incuriosire su quella macchina incidentata, bisogna indagare..

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma ? mai possibile che lasciassero un ferravecchio cos? a bordopista?...

 

Si.

 

copia.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
il volo....sopratutto quello della macchina sulla destra....#142(?)

ma ? mai possibile che lasciassero un ferravecchio cos? a bordopista?...

A volte ci lasciavano pure i cadaveri...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sul Nurburgring, nel week-end del Gran Premio di F1, si correvano anche le gare Turismo e F. SuperVee. Forse quella della foto ? una delle vetture incidentate nella gara Turismo. Probabilmente l'organizzazione era insufficiente e non riusciva a recuperare tutte le vetture sul lungo tracciato (23 km).

 

Ma andava molto peggio alla Targa Florio, dove prototipi mostruosi da oltre 500 CV correvano lungo le strade piene di decine e decine di macchine di serie parcheggiate con due ruote sull'asfalto e la gente tutt'intorno....

 

In riferimento alle uscite di pista, penso che era proprio la filosofia di guida dell'epoca che faceva s? che ci fossero relativamente poche escursioni fuori pista rispetto a oggi. E poi, su circuiti come il Nurburgring, Clermont Ferrand, il Glen, non ? che si potessero fare delle "escursioni", visto che lo spazio non c'era proprio... :hihi:

 

Mi avete fatto incuriosire su quella macchina incidentata, bisogna indagare..

 

CREDO che i gran premi somigliassero piu' a delle minigare di durata,in cui non si spingeva mai al limite ma si puntava ad avere un passo che garantisse di sfruttare bene le potenzialita' del mezzo,in base anche ai limiti di affidabilita' di allora e ai rischi dei circuiti.

 

altrimenti con le attuali 30 escursioni a week end ci sarebbero stati 2 3 morti a gp.oggi un pilota professionista puo' arrivare a collezionare anche un centinaio tra escursiione uscite e collisioni varie.negli anni 60' sarebbe stato impossibile sopravvivere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si.

 

copia.jpg

 

:unsure:

la Cooper di Redman che a Spa vola addirittura nel parcheggio riservato al pubblico, per il cedimento di una sospensione e sfondando la vettura di un malcapitato....il pilota verr? soccorso da alcuni spettatori tra cui qualcuno con la sigaretta in bocca, nonostante il pericolo d'incendio fosse tutt'altro che remoto!

Tornando al grande Clark, da quel che racconta chi gli era vicino emerge che tanta sicurezza in pista non trovava riscontro nella vita quotidiana, ? singolare che Jimmy venga descritto come una persona riservata e spesso insicura....

A sostenerlo ? la sua ex compagna, per esempio racconta che ogni sera che uscivano a cena, Clark perdeva un sacco di tempo prima di decidere il ristorante e, immancabilmente, finivano sempre nel solito.

E' anche lo stesso parere di Stewart che cita al riguardo un episodio piuttosto curioso: erano negli States per una gara e viaggiavano assieme su una vettura a noleggio, con Clark alla guida. Giunti ad un attraversamento ferroviario incustodito ma con visibilit? assoluta da ogni parte, Jim si ferma, tentenna e chiede allo sbalordito Stewart "Jackie....credi che potremmo passare?" "ma certo, Jim, che puoi passare..."

E quindi attraversa, ma non prima di scendere dalla macchina e controllare attentamente a destra e sinistra

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
La Ferrari invece non gli stava a pennello! :yes:

1962germanferrari156jim.jpg

 

 

A Imola 2006 ho chiesto lumi a Borsari, Bellentani e Forghieri su quella foto ma nessuno dei tre si ricordava dell'episodio.

 

La ri-posto in qualit? migliore.

 

clarkchapmanferrari.jpg

 

Questa foto ? anche nell'ottimo libro fotografico 'Motori ruggenti - L'et? dell'oro' di John Tennant. Dovremmo essere al Nurburgring nell'Agosto del 1962 e quella che stanno esaminando Chapman e Clark ? una Ferrari Dino 156.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E se non ricordo male, anche quella gara a Jarama fuori-campionato, fu vinta da Jim Clark.

 

1967jimclarkmh4.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella questa foto!!

 

Gio, possiedi anche la foto che si vede nel 2? volume dell'opera "F1 - 33 anni di Gran Premi iridati" della vittoria di Jim a Watkins Glen 1967 col pollice alzato?

 

Di quella foto ho varie versioni, ma sono per lo pi? di tutta la macchina, invece sul libro si vede il particolare ravvicinato, inoltre ? proprio l'attimo in cui Jim ? a fianco del direttore di corsa che salta con la bandiera.

 

La foto del libro per? ? di qualit? scadente, e non varrebbe molto se io la ingrandissi con uno scanner..

Edited by sundance76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che sia gi? stato postato ma ne vale la pena

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gio, possiedi anche la foto che si vede nel 2? volume dell'opera "F1 - 33 anni di Gran Premi iridati" della vittoria di Jim a Watkins Glen 1967 col pollice alzato?

 

No, ce l'ho solo in formato piccolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tre Campioni del Mondo.

 

4_Clark.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
No, ce l'ho solo in formato piccolo.

 

67usapodium.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Credo che sia gi? stato postato ma ne vale la pena

 

Imola all'epoca (1963) era praticamente in campagna. Oggi ? in centro-citt?...

 

Un'altra foto di Clark e Hill col piccolo Damon al centro

 

 

jimgrahamdamon.jpg

Edited by sundance76

Share this post


Link to post
Share on other sites

jimmyc1967jcab2.jpg

 

clark6.jpg

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissime foto, la partenza a Silverstone del G.P. di Gran Bretagna del 15 luglio 1967, con un perfetto powerslide di Jim in quella gara dove vinse partendo dalla pole-position, dopo che Hill ebbe guai a una sospensione. :up:

Edited by sundance76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardate qui! Cheeeese!

 

hill_clar_gint_zand_1965.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×