Jump to content
Alesi27

Monza 1995

Recommended Posts

http://it.youtube.com/watch?v=LEEBP2EIOsc&...feature=related

 

 

Non so, voi, ma ogni volta che rivedo questa gara mi pervade un misto di rabbia e delusione....

 

 

Comunque, quello che volevo chiedervi ?:

 

 

Al minuto 2:57 si vedono chiaramente Hill e Schumacher uscire da un camioncino insieme... non sapevo che si fossero incontrati subito dopo la gara, cos? a caldo...

 

Voi sapete cosa ? successo tra i due? Se hanno litigato, se si sono chiariti, se si sono menati....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan
http://it.youtube.com/watch?v=LEEBP2EIOsc&...feature=related

Non so, voi, ma ogni volta che rivedo questa gara mi pervade un misto di rabbia e delusione....

Comunque, quello che volevo chiedervi ?:

Al minuto 2:57 si vedono chiaramente Hill e Schumacher uscire da un camioncino insieme... non sapevo che si fossero incontrati subito dopo la gara, cos? a caldo...

 

Voi sapete cosa ? successo tra i due? Se hanno litigato, se si sono chiariti, se si sono menati....

 

Ma no subito dopo l'incidente alla roggia MS s'? incazzato ed ? andato verso Hill puntandogli il dito ed urlandogli qualcosa mentre er ancora in macchina, poi sono tornati al box tranquillamente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non so, voi, ma ogni volta che rivedo questa gara mi pervade un misto di rabbia e delusione....

 

Guarda, io quel pomeriggio ero a Monza dopo la curva Ascari. Ti lascio immaginare cosa ho provato quando a 7 giri dalla fine......vabb?, lasciamo perdere che mi brucia ancora adesso!!! :incazzato:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guarda, io quel pomeriggio ero a Monza dopo la curva Ascari. Ti lascio immaginare cosa ho provato quando a 7 giri dalla fine......vabb?, lasciamo perdere che mi brucia ancora adesso!!! :incazzato:

anch'io ero la,il mio secondo gp il primo ? stato imola 94 :unsure: mi sa che porto sfiga

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se l'avesse fatto Schumacher tutti a gridare al lupo cattivo eh? ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me è un ricordo dolcissimo.

Era il mio primo Gran Premio brianzolo...esperienza che avrei ripetuto ancora un due successive edizioni....

Ero alla prima di Lesmo, circondato da ferraristi. Fortunatamente i miei due compagni di merende :hihi: pur non essendo herbertiani come me almeno sapevano per chi tifavo, e dato il contesto nel quale mi trovavo era già una gran cosa.

Dopo metà gara complice la dabbenaggine di Coulthard e l'impeto di Hill le due ferrari sono davanti, Johnny che partiva 9. era 3. comunque non male pensavo, in fin dei conti Spa era stato un mezzo disastro....

Poi non vedo piu' passare Berger....seppi solo a casa della telecamerina...

A pochi giri dal termine Alesi sfreccia con un fil di fumo che esce dal retrotreno....

Ho convocato tutti i santi del paradiso mediante blasfemia (sono un bestemmiatore convinto) e nelle ultime tornate controllavo quanto era il vantaggio di Herbert su Hakkinen....poi l'apoteosi, unico a festeggiare su nonsoquantimila

Dopo Silverstone, una goduria :agree:

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'ero anch'io :up: un esempio dell'infinita sfiga di Jean Alesi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andò benissimo alla fine, si rischiò seriamente di vedere un pilota morire in diretta con la testa sfracellata.

Penso che a fine gara il buon Gerhard sia andato ad accendere un cero alla Madonna.:zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedi? a Bergher andò bene, la sfiga è sempre del solito :verymad:

 

(ridiamoci su visto che, per fortuna, è andata bene)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddio bene, alla fine era subito dietro Alesi, poteva vincerla anche lui la gara eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, dato il ritiro di Alesi senza quella telecamerina l'avrebbe vinta di sicuro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io ero in autodromo quel giorno.

Ero alla parabolica col mega schermo davanti.

 

Ricordo distintamente il silenzio di 200mila persone quando le due ferrari si sono ritirate..

 

La sfiga si, ma quei due compari ci vedevano benissimo! (se mi consentite la storpiatura)

 

Quell'anno la macchina non era male e i due avevano gia' buttato la vittoria di imola, entrambi con favolate- berger per esempio ai box- un altra gara della prima parte di stagione che ora non ricordo, e alesi anche quella del nurburgring dove per un errore alla chicane si era fatto passare da schumy negli ultimi giri. E' vero che la pioggia era finita ecc dcc, ma Villeneuve nella stessa identica situazione l'anno dopo non si era fatto fregare..

 

che anni sofferti..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh dai, oggettivamente il 1995 fu l'annata top di Alesi, era davvero all'apice. Tanta ma tanta sfiga, la macchina era migliore della 412 T1/b, ma il motore, specialmente nella prima parte, era davvero carente. Che il telaio fosse buono lo si era capito nelle piste lente e tortuose, dove la macchina andava molto bene.

Al Nurburgring non mi risulta che Alesi buttò via la vittoria, anzi, fece una prestazione monster nella prima parte, con gomme slick sul bagnato, per poi soffrire il degrado nel finale e complice alcuni doppiaggi, nulla poté contro Schumi. In altre gare Jean fece prestazioni ottime, ma la vettura lo lasciò a piedi troppo spesso, basti pensare che a metà campionato era a soli 14 punti da Schumacher e che nelle 4 gare successive non raccolse praticamente niente...Monza poi fu l'apice, robe che a distanza di 20 anni fa ancora male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche in Argentina Alesi fece un garone col muletto arrivando secondo non lontano da Hill (ero aggrappato alle reti alla prima frenata). Pure a Monaco stava tagliando il distacco da Schumacher prima di essere speronato dal doppiato Brundle. A Spa si poteva vincere ma le due macchine si ruppero a inizio gara.

 

Da segnalare che la 412T2 era una macchina strana: riusciva a passare dalla vittoria di Montreal alla lentezza di Magny Cours nel giro di due settimane. In due piste analoghe come Buenos Aires e Budapest, da una parte si giocava la vittoria, dall'altra veniva doppiata. Pur avendo il motore più potente, non riusciva ad essere al top a Hockenheim e Monza, dove fu in testa solo per le minchiate di Coulthard e Hill, che sbattè fuori Schumacher.

 

Segnalo inoltre che nel biennio 1994-1995 ci furono tante "quasi vittorie" come Monza '94 e '95, Spa '95, Buenos Aires '95, Monaco '95, Adelaide '94, Nurburgring '95, che lasciavano presagire che se la stessa vettura fosse stata guidata dal manico giusto, si sarebbero trasformate in vittorie. Infatti con Schumacher nel 1996, arrivarono tre vittorie nonostante tutto, e credo che nessuna delle tre sarebbe arrivata con Alesi e Berger, al massimo sarebbe arrivata quella di Barcellona con Alesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Chatruc,

Gli anni passano ma vedo che tu ci sei sempre! :)

 

Dici quello che dicevo io: l'auto non era male ma quei due non ne imbroccavano una. La sfiga la sfiga... Si quanto vuoi però con schumy la parola sfiga e' sparita e sono arrivate vittorie strappate coi denti.

Io ho sempre amato Alesi e a quei tempi giravo con un casco rosso con un bel 27 bianco sulla mentoniera. Però ..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo che Monza 94 era stato Alesi a rompere il cambio durante la sosta ai box, non era sfiga.

 

Nurb95 come detto arrivo' lungo alla chicane con michelone alle spalle e gli regalo' la vittoria. Doveva solo resistere qualche altro giro ma ovviamente fece l'errore. Ripeto: anno dopo finale fotocopia JV non si fece fregare...

 

Nel 96 i due in Benetton hanno continuato a qualificarsi e gareggiare esattamente come in Ferrari. Purtroppo la sfiga non basta a giustificarli..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non arrivò lungo, Jean era all'interno a proteggere la traiettoria, ma Schumi frenò più tardi e lo passò, complice anche le gomme più fresche.

Sono il primo a dire che Schumi fosse più forte di Jean, ma in quel 1995 il francese ebbe una sfiga allucinante e tanti potenziali ottimi risultati mancarono per guasti alla vettura.

- Barcellona, motore cotto quando era 2°

- Montecarlo, problemi con Brundle mentre era 2°

- Spa, problemi alla sospensione mentre era 1°

- Monza, cuscinetto rotto mentre era 1°

- Suzuka, motore rotto mentre era 2°

 

In altre gare, tipo Argentina, sfumò una possibile vittoria a causa dei doppiaggi, Jean perse quasi 10 secondi dietro ad una Ligier, mentre si stava giocando il comando con Hill.

Quello che mancava a Jean era la continuità nell'arco dell'intera stagione, ma nel 1995, salvo alcune gare, il francese era quasi sempre protagonista.

Telaisticamente la vettura c'era, ma, specialmente nella prima metà della stagione, mancava clamorosamente motore e questo metteva in difficoltà le rosse.

Diamo a cesare quel che è di cesare, Jean in quella stagione era davvero forte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche in Argentina Alesi fece un garone col muletto arrivando secondo non lontano da Hill (ero aggrappato alle reti alla prima frenata). Pure a Monaco stava tagliando il distacco da Schumacher prima di essere speronato dal doppiato Brundle. A Spa si poteva vincere ma le due macchine si ruppero a inizio gara.

 

Da segnalare che la 412T2 era una macchina strana: riusciva a passare dalla vittoria di Montreal alla lentezza di Magny Cours nel giro di due settimane. In due piste analoghe come Buenos Aires e Budapest, da una parte si giocava la vittoria, dall'altra veniva doppiata. Pur avendo il motore più potente, non riusciva ad essere al top a Hockenheim e Monza, dove fu in testa solo per le minchiate di Coulthard e Hill, che sbattè fuori Schumacher.

 

Segnalo inoltre che nel biennio 1994-1995 ci furono tante "quasi vittorie" come Monza '94 e '95, Spa '95, Buenos Aires '95, Monaco '95, Adelaide '94, Nurburgring '95, che lasciavano presagire che se la stessa vettura fosse stata guidata dal manico giusto, si sarebbero trasformate in vittorie. Infatti con Schumacher nel 1996, arrivarono tre vittorie nonostante tutto, e credo che nessuna delle tre sarebbe arrivata con Alesi e Berger, al massimo sarebbe arrivata quella di Barcellona con Alesi.

 

Dopo Montreal la Ferrari si lanciò in proclami entusiastici dicendo che era solo il punto d'inzio e che presto sarebbe arrivata una nuova versione del motore, che in realtà fu rimandata non mi ricordo di quanto. La Renault stette zitta e fu lei a portare a Magny Cours consistenti aggiornamenti di cui approfittarono, giustamente, sia Benetton che Williams che poterono migliorare le prestazioni senza pregiudicare l'affidabilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×