Jump to content
Kimimathias

Lewis Hamilton (e Nico Rosberg?)

Recommended Posts

Sar? anche c**lo ma quel che ? certo ? che il prossimo gp parte 10 posizioni indietro (non che non sia giusto), mentre normalmente avrebbe perso punti solo qui... A me sembra uguale.

 

Perfettamente d'accordo con nico cmq

 

Rosberg: "Giuste le penalizzazioni per gli incidenti"

 

Nico Rosberg ha dichiarato che a suo parere i commissari hanno agito bene nel comminare a lui e ad Hamilton una penalizzazione di dieci posizioni in griglia da scontare al GP Francia per l'incidente in pitlane durante la gara in Canada. Il tedesco ha urtato il posteriore della McLaren di Lewis Hamilton dopo che l'inglese aveva a sua volta tamponato la Ferrari di Kimi Raikkonen, fermatosi in attesa del semaforo verde.

 

"Penso di aver meritato la penalizzazione, cosi' come Hamilton" ha spiegato il pilota della Williams a La Presse. "Non si e' fermato, cosi' come me, quindi meritiamo la stessa punizione. Ho visto il semaforo rosso troppo tardi quindi e' naturale ci sia una penalizzazione. Ho fatto un errore. Di sicuro se Hamilton avesse rallentato sarei stato in grado di capire meglio cosa stava accadendo. Ma lui ha proseguito e poi e' accaduto l'incidente".

 

"Tuttavia non e' normale vedere vetture ferme alla fine della pitlane" ha aggiunto ai microfoni di motorline.cc. "In tutta la mia carriera non ho mai guardato il semaforo in uscita dai box. Di certo con la penalizzazione posso scordarmi di fare bene a Magny Cours, perche' partiro' probabilmente in 18ma o 19ma posizione".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sar? anche c**lo ma quel che ? certo ? che il prossimo gp parte 10 posizioni indietro (non che non sia giusto), mentre normalmente avrebbe perso punti solo qui... A me sembra uguale.

Perfettamente d'accordo con nico cmq

 

Rosberg: "Giuste le penalizzazioni per gli incidenti"

 

Nico Rosberg ha dichiarato che a suo parere i commissari hanno agito bene nel comminare a lui e ad Hamilton una penalizzazione di dieci posizioni in griglia da scontare al GP Francia per l'incidente in pitlane durante la gara in Canada. Il tedesco ha urtato il posteriore della McLaren di Lewis Hamilton dopo che l'inglese aveva a sua volta tamponato la Ferrari di Kimi Raikkonen, fermatosi in attesa del semaforo verde.

 

"Penso di aver meritato la penalizzazione, cosi' come Hamilton" ha spiegato il pilota della Williams a La Presse. "Non si e' fermato, cosi' come me, quindi meritiamo la stessa punizione. Ho visto il semaforo rosso troppo tardi quindi e' naturale ci sia una penalizzazione. Ho fatto un errore. Di sicuro se Hamilton avesse rallentato sarei stato in grado di capire meglio cosa stava accadendo. Ma lui ha proseguito e poi e' accaduto l'incidente".

 

"Tuttavia non e' normale vedere vetture ferme alla fine della pitlane" ha aggiunto ai microfoni di motorline.cc. "In tutta la mia carriera non ho mai guardato il semaforo in uscita dai box. Di certo con la penalizzazione posso scordarmi di fare bene a Magny Cours, perche' partiro' probabilmente in 18ma o 19ma posizione".

 

In canada, non avrebbe perso punti, ma sarebbe stato "squalificato", mentre kimi avrebbe vinto, o nella peggiore delle ipotesi sarebbe arrivato secondo, quindi il finlandese, gli avrebbe recuperato 8 o 10 punti. In francia anche partendo dietro, hamilton pu? arrivare tranquillamente 4 o 5. Tirate le somme gli ? andata moolto bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sar? anche c**lo ma quel che ? certo ? che il prossimo gp parte 10 posizioni indietro (non che non sia giusto), mentre normalmente avrebbe perso punti solo qui... A me sembra uguale.

 

Perfettamente d'accordo con nico cmq

 

Rosberg: "Giuste le penalizzazioni per gli incidenti"

 

 

"Tuttavia non e' normale vedere vetture ferme alla fine della pitlane" ha aggiunto ai microfoni di motorline.cc. "In tutta la mia carriera non ho mai guardato il semaforo in uscita dai box. Di certo con la penalizzazione posso scordarmi di fare bene a Magny Cours, perche' partiro' probabilmente in 18ma o 19ma posizione".[/i]

 

e questo la dice lunga sull'effettiva utilit? del semaforo a cui spessissimo i piloti non badano...

 

ps: io critico chi mi pare... schumacher per quanto forte che sia ha sempre voluto vincere, soprattutto da giovanissimo, lecitamente o no... informati tu vai... su una certa stagione soprattutto...anzi 2...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di parlare di Schumcher e di Senna, qualunque cosa volete dire, dovete passare un'intera giornata a purificarvi dai peccati, e poi forse potete proferire qualche parola.

Il Kaiser e Magic sono l'essenza somma dell'automobilismo.

 

Capisco che c'? chi rosica ancora su Michael ma abbiate un po' di dignt

Share this post


Link to post
Share on other sites
Prima di parlare di Schumcher e di Senna, qualunque cosa volete dire, dovete passare un'intera giornata a purificarvi dai peccati, e poi forse potete proferire qualche parola.

Il Kaiser e Magic sono l'essenza somma dell'automobilismo.

 

Capisco che c'? chi rosica ancora su Michael ma abbiate un po' di dignt?.

 

ma per piacere...non scadiamo sempre nel faceto.

 

capisco essere tifosi, capisco parlare di piloti leggendari, ma sempre di piloti parliamo. e nel caso specifico di 2 piltoi che per quanto forti qualche episodio spiacevole nella loro carriera l'hanno avuto. non c'? nulla di male a dirlo. non sono dei intoccabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
e questo la dice lunga sull'effettiva utilit? del semaforo a cui spessissimo i piloti non badano...

In realt? dovrebbero badarvi perch? sta l? anche e sopratutto per segnalare (col lampeggio azzurro) il sopraggiungere di vetture lanciate al pilota che sta rientrando in pista. Se Nico ha detto di non guardarlo mai ha ammesso di commettere un errore abbastanza grave.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In canada, non avrebbe perso punti, ma sarebbe stato "squalificato", mentre kimi avrebbe vinto, o nella peggiore delle ipotesi sarebbe arrivato secondo, quindi il finlandese, gli avrebbe recuperato 8 o 10 punti. In francia anche partendo dietro, hamilton pu? arrivare tranquillamente 4 o 5. Tirate le somme gli ? andata moolto bene...

 

 

Ma se gli e'capitato di tutto nelle 2 gare piu'importanti della carriera..sina e brasile...ha sbagliato anche lui,certo..ma che mano ha avuto...il cambio in tilt ad inizio gara,quando ti passano tutti..lasciamo perdere va..discorsi inutili...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest andrea81
Ma se gli e'capitato di tutto nelle 2 gare piu'importanti della carriera..sina e brasile...ha sbagliato anche lui,certo..ma che mano ha avuto...il cambio in tilt ad inizio gara,quando ti passano tutti..lasciamo perdere va..discorsi inutili...

se ? per questo agli altri gli imprevisti sono capitati durante il campionato,Raikkonen piu di una volta si ? fermato per un problema tecnico cosi a memoria mi ricordo Spagna e Nurburgring

Share this post


Link to post
Share on other sites
In realt? dovrebbero badarvi perch? sta l? anche e sopratutto per segnalare (col lampeggio azzurro) il sopraggiungere di vetture lanciate al pilota che sta rientrando in pista. Se Nico ha detto di non guardarlo mai ha ammesso di commettere un errore abbastanza grave.

 

Dal punto di vista prettamente "civico-comportamentale" hai ragione.

Il fatto ? che stiamo parlando di piloti (...che gente, diceva il Drake), uomini che quando abbassano la visiera ed entrano in pista sterminerebbero la loro famiglia (? una forzatura ma rende l'idea di ci? che voglio dire) pur di vincere.

Per "noi umani" ? pressoch? impossibile capire cosa passa per la mente di un pilota in certi frangenti. Un mio carissimo amico, ex meccanico Minardi, diceva che quando Martini decideva di entrare in pista per il flying-lap aveva gli occhi fuori dalla testa per l'eccitazione, faceva paura vederlo cos?.

 

Riguardo al fatto di guardare o meno il semaforo in uscita dai box, se avete la registrazione del GP del Belgio 1978 guardatevi il cambio-gomme di Peterson. Quando rientra in pista stanno sopraggiungendo delle vetture sul traguardo ed il commissario addetto (all'epoca non c'era ancora il semaforo n?, tantomeno, la velocit? limitata nella pit-lane; uscivano come se partissero dallo schieramento) gli mette praticamente la bandiera gialla davanti al casco per fermarlo ma Ronnie lo manda a quel paese sfiorandolo e rientrando in pista come un fulmine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ha fatto pure bourdais con i suoi meccanici.. Lo avevano tenuto fermo troppo al pit-stop e li ha mandati a quel paese.. :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
In realt? dovrebbero badarvi perch? sta l? anche e sopratutto per segnalare (col lampeggio azzurro) il sopraggiungere di vetture lanciate al pilota che sta rientrando in pista. Se Nico ha detto di non guardarlo mai ha ammesso di commettere un errore abbastanza grave.

 

per me lui intendeva nella situazione specifica di regime SC ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma se gli e'capitato di tutto nelle 2 gare piu'importanti della carriera..sina e brasile...ha sbagliato anche lui,certo..ma che mano ha avuto...il cambio in tilt ad inizio gara,quando ti passano tutti..lasciamo perdere va..discorsi inutili...

 

? fortuna... in cina gli poteva esplodere la gomma nel pit facendo morti tra la sua equipe...

in brasile poteva succedere alla partenza cos? lo tamponavano pure :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma se gli e'capitato di tutto nelle 2 gare piu'importanti della carriera..sina e brasile...ha sbagliato anche lui,certo..ma che mano ha avuto...il cambio in tilt ad inizio gara,quando ti passano tutti..lasciamo perdere va..discorsi inutili...

 

scusa, mi spieghi che pertinenza logica ha il tuo post col mio?

Io ho analizzato la situazione di Hamilton in relazione al gp del Canada 2008, che c'entrano Cina e Brasile 2007?

Ho detto che il fatto di avere tamponato (involontariamente) kimi in pit-lane, ? stato per lui positivo, perch? se davanti a lui, non ci fosse stato nessuno, sarebbe tranquillamente rientrato in pista beccandosi una bella bandiera nera, mentre il finlandese avrebbe vinto o sarebbe arrivato secondo (se siamo tutti d'accordo che kimi con la ferrari sia pi? veloce di Heidi e di "nonno David" :D ). Di conseguenza, Raikkonen avrebbe recuperato al vice-campione del mondo, 8 o 10 punti, mentre quest'ultimo sarebbe andato a "secco". Se prendiamo il prossimo gp di Fracia, nonostante la penalizzazione, Hamilton pu? tranquillamente prendere 4 o 5 punti e anche se raikkonen vincesse, in questo modo, Lewis ha limitato i danni, perch? altrimenti ai punti fatti da raikkonen in francia, si aggiungevano quelli fatti in canada.

Spero di essere stato chiaro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
scusa, mi spieghi che pertinenza logica ha il tuo post col mio?

Io ho analizzato la situazione di Hamilton in relazione al gp del Canada 2008, che c'entrano Cina e Brasile 2007?

Ho detto che il fatto di avere tamponato (involontariamente) kimi in pit-lane, ? stato per lui positivo, perch? se davanti a lui, non ci fosse stato nessuno, sarebbe tranquillamente rientrato in pista beccandosi una bella bandiera nera, mentre il finlandese avrebbe vinto o sarebbe arrivato secondo (se siamo tutti d'accordo che kimi con la ferrari sia pi? veloce di Heidi e di "nonno David" :D ). Di conseguenza, Raikkonen avrebbe recuperato al vice-campione del mondo, 8 o 10 punti, mentre quest'ultimo sarebbe andato a "secco". Se prendiamo il prossimo gp di Fracia, nonostante la penalizzazione, Hamilton pu? tranquillamente prendere 4 o 5 punti e anche se raikkonen vincesse, in questo modo, Lewis ha limitato i danni, perch? altrimenti ai punti fatti da raikkonen in francia, si aggiungevano quelli fatti in canada.

Spero di essere stato chiaro...

 

 

Tu hai detto che hamilton ha fortuna...parlando del canada,ma dicendolo in generale...

 

A me non piace parlare di fortuna o sfortuna...non credo a queste cose...le cose capitano per vari motivi...se parli di canada,posso capire...in generale,non mi pare..tutto qui...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avete letto la feccia di articolo di luca budel su sportmediaset?....eppure era uno dei piu' equilibrati...notizie che sanno solo loro...vi risulta che hamilton non abbia accettato la penalita'?...

 

Stomachevole....come mi piacerebbe vederlo sulla ferrari e vincere....vorrei vedere il lecchinaggio allo stato puro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Avete letto la feccia di articolo di luca budel su sportmediaset?....eppure era uno dei piu' equilibrati...notizie che sanno solo loro...vi risulta che hamilton non abbia accettato la penalita'?...

 

Stomachevole....come mi piacerebbe vederlo sulla ferrari e vincere....vorrei vedere il lecchinaggio allo stato puro...

 

 

considera che gli articoli della sezione GRANDPRIX sono opinioni che valgono aria fritta, a livello giornalistico non contano nulla. Dopo monaco avevano spu***nato in maniera indecente raikkonen, mentre hamilton era diventato senna, ora hamilton ? diventato uno stupido.

sono come delle banderuole, cercano pi? l'articolo di grido che non l'analisi dell'evento, purtroppo ? cos

Share this post


Link to post
Share on other sites
considera che gli articoli della sezione GRANDPRIX sono opinioni che valgono aria fritta, a livello giornalistico non contano nulla. Dopo monaco avevano spu***nato in maniera indecente raikkonen, mentre hamilton era diventato senna, ora hamilton ? diventato uno stupido.

sono come delle banderuole, cercano pi? l'articolo di grido che non l'analisi dell'evento, purtroppo ? cos?.

 

 

E' vero....comuanue una cosa e' dire che stai guidando male..un'altra e' dire che sei montato,che non hai accettato,che non rispetti i colleghi...motivandole con notizie almeno dubbie...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inizio con il dire che a me lewis non piace............per come si propone,e poi deve fare tanta strada ancora soprattutto con le sue gambe detto questo parlo del tamponamento,siamo seri a parti invertite cosa dicevamo???? io dico che ha fatto sicuramente una ca**ta ma sta pagando lo scotto dell'inesperienza,si per me si ? visto superato nel pit stop e ha perso le staffe, la sua et? giustifica l'accaduto,ora la penalizzazione ? giusta ma credo che di sicuro non serva molto a lewis(per maturarlo) si perch? di sicuro non far? pi? una m*azzata del genere,secondo il mio punto di vista serve pi? che altro per restituire il mal tolto a kimi. ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Hamilton non avesse tamponato Raikkonen, il finlandese e Kubica si sarebbero trovati appaiati al semaforo. Una partenza assieme all'arrivo del verde avrebbe portato a un duello nella corsia di rientro, a mio avviso situazione un po' pericolosa. Forse bisognerebbe imporre che, se il semaforo ? rosso, chi arriva dopo debba accodarsi al primo.

 

Non per scusare chi ha tamponato per? mi sembra che il semaforo lampeggiasse subito prima della collisione, cosa che ? poco chiara per chi ? alla guida.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una cosa che lampeggia richiama l'attenzione molto pi? di una cosa fissa, Hamilton secondo me non avrebbe visto nemmeno Naomi Campbell nuda seduta sopra il semaforo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

×