Jump to content
Sign in to follow this  
SirVanhan

92nd Indianapolis 500

Recommended Posts

Dretom Posted May 26 2008, 10:53 AM

Non voglio fomentare polemiche o difendere Briscoe, ma pure la signorina nel 2005 a Indy rovin? la gara a parecchi piloti andando in testacoda come un baccal? ad una ripartenza (chiss? perch? non se lo ricorda mai nessuno)... Sono le corse, disgraziatamente sono cose che capitano.

 

Comunque troppo bravo il nostro Scott!

 

D'accordo, anche lei eccetera eccetera...........ma quello, per quanto stupido, e' un errore che ci stava, dovuto all'inesperienza; tra l'altro non era ad una ripartenza bensi' si era ancora sotto pace car, chi stava davanti (mi pare Sharp), gli inchiodo' improvvisamente facendo il giochetto dell'elastico, e Danica abbocco'. Quello che ha combinato Briscoe e' infinitamente piu' grave, non e' una cosa che puo' succedere, ripeto per uno che si presume sia dotato di vista, e perche' no anche di un cervello da pilota. Da aggiungere che non e' stata un'uscita brusca, ma ha avuto tutto il tempo per vedere se sopraggiungeva qualcuno, visto che il contatto e' avvenuto parecchi metri dopo la piazzola, lui invece ha ben pensato di continuare a scartare a destra con Danica completamente affiancata di una macchina intera......quindi maggiore ancora la sua responsabilita' e minore quella di chi gli ha detto di ripartire. Per la cronaca nello stesso momento, qualche metro piu' avanti, per poco anche Castroneves non centrava Meira esattamente allo stesso modo; fosse successo avrei criticato anche lui.

 

alex888 Posted May 26 2008, 02:08 AM

Non so se l'avevata vista gia da qualche altra parte, cmq... la mia dedica a Danica per la sua prima vittoria...

sim: rFactor

http://i29.tinypic.com/i3av61.jpg

 

Se e' un tentativo di alleggerire la delusione lo apprezzo, ma il dispiacere e' tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

So che fa rabbia ma sono cose che accadono: Ryan ha sbagliato ma nella IRL queste cose accadono a quasi tutti.

 

La gara non ? stata il massimo: con queste stesse vetture abbiamo visto dei garoni dal 2003 al 2006. Questa volta e lo scorso anno lo spettacolo ? stato leggermente inferiore ma comunque buono. Credo che la perdita di Hornish e Franchitti non sia stata una buona cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alex888
So che fa rabbia ma sono cose che accadono: Ryan ha sbagliato ma nella IRL queste cose accadono a quasi tutti.

 

La gara non ? stata il massimo: con queste stesse vetture abbiamo visto dei garoni dal 2003 al 2006. Questa volta e lo scorso anno lo spettacolo ? stato leggermente inferiore ma comunque buono. Credo che la perdita di Hornish e Franchitti non sia stata una buona cosa.

 

Quoto tutto.

Soprattutto il fatto che la perdita di alcuni piloti non sia stata una buona cosa.

Per Danica mi spiace, cmq ha parecchia grinta.

Anche altri piloti per? hanno fatto un ottima gara secondo me, Tomas Schekter per esempio era li con i migliori e Marco Andretti che l'ha giocata fino all'ultimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
La gara la davano normalmente su Nuvolari, io l'ho vista l?. Quindi, tanto esclusiva la diretta cartapi? LA7 digitale terrestre non era...

Ma anche le altre passate le hanno trasmesse?? non le avevo viste in palinsesto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
D'accordo, anche lei eccetera eccetera...........ma quello, per quanto stupido, e' un errore che ci stava, dovuto all'inesperienza; tra l'altro non era ad una ripartenza bensi' si era ancora sotto pace car, chi stava davanti (mi pare Sharp), gli inchiodo' improvvisamente facendo il giochetto dell'elastico, e Danica abbocco'. Quello che ha combinato Briscoe e' infinitamente piu' grave, non e' una cosa che puo' succedere, ripeto per uno che si presume sia dotato di vista, e perche' no anche di un cervello da pilota. Da aggiungere che non e' stata un'uscita brusca, ma ha avuto tutto il tempo per vedere se sopraggiungeva qualcuno, visto che il contatto e' avvenuto parecchi metri dopo la piazzola, lui invece ha ben pensato di continuare a scartare a destra con Danica completamente affiancata di una macchina intera......quindi maggiore ancora la sua responsabilita' e minore quella di chi gli ha detto di ripartire. Per la cronaca nello stesso momento, qualche metro piu' avanti, per poco anche Castroneves non centrava Meira esattamente allo stesso modo; fosse successo avrei criticato anche lui.

 

Briscoe comunque dice che lei aveva abbastanza spazio per passare... E lei dalla sua si ? lamentata tutta la corsa perch? non era abbastanza veloce, perch? la macchina non le andava, ecc.ecc. Oltretutto la sfilata verso la piazzola di Ryan poteva pure risparmiarsela, dal mio punto di vista fa sempre di tutto pur di essere al centro dell'attenzione, avete notato che a fine corsa quelli della tv americana hanno sostanzialmente ignorato Dixon in Victory lane per andarla ad intervistare? Ma dai...

 

Per quanto riguarda il 2005, parlane con chi tifa uno dei piloti che ha buttato fuori (tipo me che tengo per Scheckter), vediamo se giustifica l'errore per inesperienza...

 

Ol? mi sa che adesso mi ritrover? con tutto il forum contro... Una curiosit?: esiste qui qualche maschietto che non tifa la Patrick??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si che c'?.... chi ? arrivato primo fra i piloti Champ?

 

Mi pare ?Oriol Servia........

 

Permettimi di dissentire Susanna.....

 

Nel 2005 il famoso testacoda che mise fuori gara Scheckter, Enge e Bucknum fu dovuto a un errore per cos? dire di corsa, improvviso e quindi a quel punto inevitabile.

L'errore di Briscoe (che comunque non perde la mia stima e a cui non me la sento di dare la croce addosso) forse era evitabile....

 

Detto questo non penso che sia uno che l'altra avrebbero potuto giocarsela, ma Indianapolis e' strana; a trenta giri dalla fin poteva succedere di tutto!

 

NB La 7 aveva l'esclusiva per il digitale terrestra........

Share this post


Link to post
Share on other sites

S?, Oriol Servia 11?, poi Will Power 13?. Mitico Moraes che ha condotto la gara per poco sotto la safety, alla ripartenza ? stato un p? pericoloso ma credo che per lui sia stata una bella soddisfazione.

 

In ogni caso, ok, volendo Indy 2005 fu un caso di epica sfiga dello Scheckter (Enge e Bucknum) di ritrovarsi al momento sbagliato al posto sbagliato, ma comunque pure quello di ieri ? un incidente abbastanza "normale" se ci pensi bene... Si sa che in pit lane se ne vedono di tutti i colori, no? Quello che non capisco ? perch? dare spago a una che alla fine della fiera dimostra solo di non saper perdere, comportandosi cos?. Tanto se raggiungeva Briscoe che faceva? La rissa? Anche Sarah Fisher ? stata vittima incolpevole dell'incidente di Kanaan e fossi in lei davvero mi sarei messa le mani nei capelli, visto che per tirare su la sua squadra lei e il marito hanno dato via fino all'ultimo centesimo... Eppure mica ? andata da Kanaan a fare sceneggiate...

 

A me, vi dir?, d? fastidio solo l'atteggiamento da primadonna (stasera poi sono bella in palla e contesto che ? una meraviglia, a quanto pare :D )

 

In ogni caso, felice di leggere le tue "incursioni" dall'ufficio, Lore!

Share this post


Link to post
Share on other sites
In ogni caso, felice di leggere le tue "incursioni" dall'ufficio, Lore!

OT: Chi ? lore??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dov'? sir????

Ero a commentare la gara su La7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che Danica ieri non andasse proprio come una scheggia non c'entra niente (Cos'?? Per questo motivo non aveva diritto di essere arrabbiata con qualcun'altro?), mentre per quanto riguarda la sceneggiata, se la vuoi chiamare cos?, dico che qualunque pilota con un minimo di animo dentro di se avrebbe fatto lo stesso ieri......e poi sono state ben altre le sceneggiate, quelle s? che erano tali, per responsabilit? inesistenti :sisi: . Il fatto che non sa perdere e' una falsit?, visto che quel paio di volte che si ? girata da sola nei box l'anno scorso non mi pare se la sia presa con l'asfalto fatto male, ma con se stessa. Si tratta invece di puntare il dito verso chi ha delle colpe oggettive e indiscutibili. Dicendo che ai box accade di tutto mi dai ragione, un motivo in pi? per aprire gli occhi e capire che diavolo succede attorno a te. E difatti non ? che si vedano cos? tanti incidenti in pit, a confronto di quanti ne accadono fuori........basta azionare pupille, massa grigia e passa la paura. Scontrarsi in pista capita, e nel 90% dei casi ? roba ordinaria, senza colpe, scontrarsi ai box invece ? grave, ? pura mancanza di attenzione. Prendere come paragone Kanaan-Fisher non ? proprio un granch? pertinente, quella ? stata proprio la classica situazione inevitabile, di che avrebbe potuto lamentarsi lei?

Briscoe poi......davanti all'evidenza delle immagini non pu? che sparare delle colossali palle per difendersi, oppure ? la riprova che ha le bende agli occhi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Allora ho letto i vostri commenti e senza dovermi ripetere posto qui in toto il commento che ho fatto sul forum di SAM:

 

Allora, la prima cosa che ho notato sulla stampa ? stata che Kanaan ha avuto sfortuna. Mi riappello ad una frase espressa da Franchitti l'anno passato dopo Sonoma: "credevo fossimo qui per vincere un titolo".

 

Tony Kanaan, non ha avuto solo sfortuna ma vittima di una manovra di forza ma troppo irruente di un compagno, il pi? fidato tra l'altro, di squadra. E questo non ? certo bello ne per la squadra ne per l'immagine di quest'ultima.

 

Premetto che dopo un anno divino come quello del 2005, la AGR ha perso lertteralmente le redini dei piloti in pista. Troppi galli nel pollaio, troppa foga giovanile, troppa carica ai pupilli. Se invece di un Franchitti o un Kanaan in AGR si sarebbero gi? scotennati. A mio avviso cos? come a Sonoma l'anno scorso, Andretti fa della forza un'arma a doppio taglio che danneggia solo il suo Capo Squadra, perch? di tale si parla. Michael non ? mai fin troppo obiettivo ne meritocratico verso il figlio e questo ? deletereo per la squadra. Sopratutto dopo che ha gridato nelle orecchie in radio a Kanaan che era il Capo Squadra e come tale si doveva comportare per proteggere Franchitti, sopratutto dopo il danno fatto proprio dal figlio. Difeso in quell'occasione tra l'altro. Sulla Patrick ribadisco che ? troppo altezzosa. Brava?? Sinceramente s? ma non da permettersi di comportarsi come un Campione visto che nel suo palmares non vedo un alloro ne di F.INDY, ne F1 ne CART. Solo 1 vittoria. Tanto di cappello ma come dice il Pizza nei box si ? consumato un normale episodio di gara tutto qui. In F1 per molto meno si ? gridato all'eccidio. E nel 2007 a Chicago si ? comportata come una vera cretina rischiando di finire il lavoro iniziato da Andretti 2 gare prima in California.

 

Kanaan non ? stato sfortunato ? stato maledettamente messo in difficolt? dal suo 'gregario'. E questo a me sinceramente farebbe incappellare parecchio. Ma tanto che se Mic. Andretti non fa una lavata di testa al figlio vuol dire che non tiene alla sua scuderia.

 

La sfortuna di Wheldon ? pi? giustificata. Quella ? sfortuna. Le Ganassi erano 1 spanna e pi? su tutti tranne sulle 2 AGR e sulla Panther.

 

Scheckter altro sf**ato. Wheldon era la lepre di gara ma se si vede bene la corsa di Dixon si ? visto un equilibrio quasi perfetto fra la forza e la calma. Mai arrischiato, mai ingarbugliato e mai confuso il neozelandese ha mostrato tutta la classe, la maturit? e l'estrema capacit? di gestire situazioni complicate senza strafare. Ai box, nel lasciarsi sfilare da chi voleva far la lepre (Wheldon, Meira, Scheckter), fra i doppiaggi e sopratutto, ? bene sottolinearlo, tenere dietro i possibili arrembanti che abbiano tentato un assalto.

 

E' vero, i suoi principali antagonisti sono usciti dai giuochi dopo met? gara, e questo l'ha avvantaggiato moltissimo, ma ? altres? vero che il kiwi ha sfruttato Indianapolis, non tanto per entrare nella leggenda (visto che quello fa gi? parte dei bonus), ma per mostrare e mettere 'nero su asfalto' tutta la sua classe in un GP.

 

Tanto di cappello a Dixon che a mio modo di vedere, ricordiamoci il Glen nelle ultime 3 edizioni, ? attualmente uno dei migliori piloti al mondo. Al momento lo metto accanto ad un Alonso e ad un Raikkonen. Anzi di quest'ultimo ha molti tratti. Ride un p? di pi? ma a parte quello ha una guida molto sobria e tecnica con una stagione segnata anche da qualche sbavatura (St. Petersburg o Kansas City).

 

Tutto sommato una gara interessante ma non ai livelli del 2006 ovviamente.

 

 

No Susanna, io e EmpLo non siamo tifosi della Patrick. Io ne sono indifferente e la giudico solo per i risultati mentre Lorenzo non la digerisce proprio.

 

Tornando al discorso Patrick tanto per cercare di livellare le questioni. Danica Patrick ? sicuramente il miglior pilota donna che la F.INDY abbia avuto e in base ai risultati anche di tutto l'automobilismo a ruote scoperte di massima serie dal 1902 ad oggi. E su questo non ci piove. Per il resto quoto la Dretomia. Sarah Fisher stava piangendo in automabulanza davanti a Kanaan mentre venivano trasportati fuori dal punto dov'? avvenuto l'incidente. E sicuro che per la Fisher questo ritiro pesa pi? che alla Patrick, la quale in ogni caso, contro la Ganassi di Dixon era praticamente del tutto impotente.

 

La ragazza ? al suo 4? anno in una massima serie. Oramai avr? maturato molta esperienza eppure la bella bravata contro Franchitti a Chicago non se la ricorda mai nessuno. E dire che avrebbe dovuto aiutare lo scozzese a vincere il titolo invece di provare in 1000 modi di sbatterlo all'esterno del Ring.

 

Beh sai ci tenevo a ricordarlo visto che ai fini dei punteggi per la Patrick quella gara non contava assolutamente niente mentre per Franchitti il titolo. E questo lei lo sapeva bene. Briscoe sar? pure orbo, ma lei ? particolarmente str****za!!!!! Se non altro in certi frangenti. Poi lasciamo fare l'australiano visto che la Penske ha messo su una tattica del tutto karakiri. E pure senza troppo senso. E infatti le Penske non sono mai state veramente della partita.

 

Buona a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'? stato un passaggio del tuo messaggio, Ale, che mi ha quasi commossa... :D

 

In ogni caso, iper-quoto tutto il discorso del pollaio AGR, la stessa considerazione l'hanno fatta pure su Autosprint e forse ? il caso che Michael Andretti inizi a dare una regolata alle cose...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io continuo a non capire cosa si possa vedere di tanto altezzoso o prepotente nel dopo-incidente con Briscoe. Ognuno ha il suo carattere e le sue suscettibilit?, lei ha quella verso gli avversari quando accadono certe controversie. Quindi? Non ? un sentirsi al di sopra dei colleghi attuali, lo faceva anche quando correva in Formula Ford a 18 anni, ? nel suo DNA. E anche fosse? Dire che solo i campioni possono permettersi di comportarsi in quel modo ? un discorso senza senso. Tutti hanno il diritto di esternare le proprie emozioni, senza andare a spulciare le vittorie, i campionati, i conti in banca, le copertine di giornali dedicate e quant'altro. Non devono esistere distinzioni tra gli atteggiamenti che possono avere solo le star, o solo i vincenti, o gli altri che invece fanno bene solo a stare zitti. Non c'? niente di pi? illogico di sostenere "Tse, ma chi ? questa? Ha vinto una gara e ora si permette di andare da tizio e caio????", e di conseguenza pensare "eh gi?, se era Al Unser o AJ Foyt lo poteva pure picchiare Briscoe".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Indy 500 TV Ratings: After registering a preliminary 5.1 overnight rating, Sunday's 92nd running of The Indianapolis 500 finished with a final rating of 4.5. The Coca-Cola 600 had an overnight rating of 4.4, but improved to a 4.7 final number when the smaller markets were added to the larger market/overnight number. The NASCAR race was run in prime time Sunday.(Indianapolis Star)(5-29-2008)

 

 

Pur correndosi in orari diversi, la NASCAR owna Indianapolis per l'ennesima volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusami se te lo dico Andre, ma ? una cosa allucinante, se in America la 500 miglia non tira pi? si pu?chiudere bottega... eppure la penso cos?, la indy500 vive solo per la sua pericolosit? ed intrinseca spettacolarit?: se corressero al Glen o a Milwaukee non la vedrebbe nessuno...

 

cambio leggermente discorso. Che fine ha fatto il gp ad Edmonton? Lo mettono o no in calendario? e surfers?

 

----

 

infien voglio rivolgere una domanda a Fabrizio (vedrai ritorno presto in pista...): a titolo di studio, avete fatto pi? radioascoltatori lo scorso anno o quest'anno? Non vorrei cirfre, solo una comparazione per capire dove sta andando la Indy...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Edmonton ? fatta......si correr? il 26 Luglio, a Surfers si dovrebbe fare tappa come previsto il 26 Ottobre, ma solo come gara dimostrativa, fuori dal calendario.

 

A mio parere non ? che la 500 Miglia non attira pi?, anzi, quest'anno il progresso rispetto agli altri anni ? stato davvero evidente, sia televisivamente che per quanto riguarda le presenze sul tracciato, il pi? alto valore di spettatori da un decennio. E' solo che la Nascar ha ancora del vantaggio. La "sconfitta" della Indy ? secondo me solo in relazione alla Nascar, non ? da considerarsi in valore assoluto. E' una sconfitta molto tra virgolette. E la cosa ? testimoniata dal fatto che tra la gente e gli addetti ai lavori negli States si respira nuovamente un'aria di rinnovamento e di crescita, si avverte che qualcosa rispetto agli ultimi tempi ? cambiato notevolmente, e non poteva essere altrimenti. E' chiaro che non si pu? pretendere un ritorno dello schiacciasassi Indycar che affossa la rivale nel giro di un anno. Richiede del tempo e a mio modo di vedere il divario si ridurr? progressivamente gi? entro il 2009.

Share this post


Link to post
Share on other sites

LA CHAMP CAR VA ALL'ASTA.

 

Gli ultimi rimasugli dell'era Kalkhoven stanno per essere venduti. E con essi cala il sipario su quel regno rimasto a mezz'aria, n? carne (riprendere i fasti della gloriosa CART), n? pesce (essere una serie alternativa e di supporto). Marted? prossimo sar? battuto tutto ci? che rimane della Champ Car World Series LLC: si va dalle curiosit? per i fans, come le pins originali di tutti i piloti che hanno corso in questi 4 anni, ai computer, alle tute da gara, fino a pezzi veramente pregiati, come le Panoz DP01 con cui Jan Heylen ? arrivato secondo ad Assen, e quella, sicuramente un po' ammaccata, di Dan Clarke.

In vendita inoltre ci saranno anche molte delle Pace Car che hanno tirato la fila nei periodi di caution; si va da due Ford Mustang fino alle Mazda 3 e Mazda 6 modificate con cui ? stata fatta la stagione 2007.

E per chi proprio vuol esagerare, 4 FORD F-150 HOLMATRO SAFETY TRUCKS, i mezzi di soccorso ufficiali del campionato, addirittura ancora equipaggiati con lampeggianti, sirene, e tanica da 50 galloni.

Per chi invece si vuol sentire padrone dei box, ecco 20 cartelloni segnatempo e 6 display per il timer. E, per finire in bellezza, pure ruote dei trattori!

E cos? marted? tramonter? l'era della Champ Car. Una storia che sa di beffa, nata e morta a causa di un fallimento, con un solo vincitore in tutti gli anni, vissuta sempre nel limbro di dover sembrare qualcosa che semplicemente non ?.

 

Per maggiori informazioni sull'asta: http://www.njgallivan.com/auction_detail.php?ID=383972

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×