Jump to content
Guest antonio

Il "buco" Ferrari

Recommended Posts

bella foto 147

img_626390.jpg

in questa foto si vede chiaramente che la modifica c'

Share this post


Link to post
Share on other sites
domanda: in caso di pioggia potrebbe dare problemi di visibilit??

no,c'? anche una foto che fa vedere che raikkonen non ? soggetto a schizzi di acqua dovuto al buco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest andrea81

"La Ferrari col buco?

Pi? veloce in curva"

 

Il capo progettista Nick Tombazis parla della curiosa novit? tecnica sulla F2008: "Il pilota percepisce un aumento del carico. Ci prepariamo alla rivoluzione aerodinamica del 2009"

 

MONTMELO', 19 aprile 2008 - Non ha assistito ai primi passi del nuovo muso (vedi il video) che la F2008 porter? in gara domenica 27 al GP di Spagna ma ha raggiunto la squadra al Montmel? mercoled?, quando si lavorava esclusivamente con Michael Schumacher con le gomme lisce in vista del 2009. Il capo progettista Nick Tombazis, che marted? compir? 40 anni, spiega perch?: "I cambiamenti regolamentari riguardanti l?aerodinamica che entreranno in vigore a partire dalla prossima stagione sono i pi? profondi degli ultimi vent?anni. Forse di pi?. Li paragonerei a quelli che vennero adottati nel 1983 quando si introdusse per la prima volta il concetto di fondo piatto".

- Ingegner Tombazis, che ci dice dell?ormaifamoso "buco" nel frontale della F2008?

"Non ? qualcosa di rivoluzionario che ci far? andare due secondi pi? veloci. Ma pi? semplicemente ? uno sviluppo aerodinamico come ce ne sono altri magari meno evidenti ma forse addirittura pi? importanti".

- Quando ? nata l?idea di questo nuovo muso?

"Era un?idea alla quale lavoravamo da tempo ma non era uno dei punti fondamentali del progetto della F2008 come si ? portati a credere, tanto ? vero che la vettura ha corso, e bene, anche senza".

- Perch? il debutto ? stato posticipato all?inizio della stagione europea?

"Per due ragioni: la difficolt? a realizzare in tempo pezzi sufficienti per le gare e la necessit? di passare i crash-test".

- Quali funzioni ha il buco che ? stato ricavato?

"Permette di controllare meglio i flussi d?aria sull?ala anteriore con benefici su altri componenti che si trovano dietro, come i diffusori e l?ala posteriore. Il pilota percepisce un aumento del carico aerodinamico, per cui pu? andare pi? forte in curva. Ma questo ? frutto anche di altre cose che abbiamo introdotto nei test di Montmel? e che non si notano".

- Potrebbe migliorare anche la stabilit? della vettura quando si trova in scia a un?altra?

"Non credo. In galleria del vento non si fanno simulazioni di questo tipo e simili effetti semmai si imparano sui campi di gara".

- Avete dovuto modificare anche il fondo della vettura?

"Diciamo che facciamo una serie di sviluppi che includono anche quell?area ma non ? specificamente legata all?introduzione del nuovo muso (tanto ? vero che il fondo si pu? associare anche alla vecchia soluzione; n.d.r.)".

- A Montmel? avete girato con le slick e il prossimo test con questi pneumatici si terranno a fine luglio a Jerez: si vocifera che riuscirete addirittura a portare una specie di prototipo della F.1 del 2009. ? plausibile?

"Direi totalmente implausibile".

Andrea Cremonesi

 

http://www.gazzetta.it/Motori/Formula1/Pri...coferrari.shtml

Share this post


Link to post
Share on other sites
si,la scocca effettivamente ? stata modificata

 

ta_article_524.jpg

Si infatti la modifica interessa anche la scocca, non me ne ero reso conto... Magari in caso di pioggia lo tappano con il nastro isolante :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

2008-04-18_121328_0JZH815R--346x212.jpg

 

da questa foto non mi pare che ci siano grossi problemi con la pioggia

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma li ? pista bagnata ma non stava piovendo, sarebbe da vedere mentre piove ma penso che non dar? problemi.

comunque ripeto, non me ne vogliate, ma spero che sia un flop, non voglio tutte le macchine con quel buco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sar? molto difficile quantificare i vantaggi del foro perch? la ferrari andava forte anche prima,l'avesse introdotto una bmw o una toyota avremmo avuto piu indicazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites
2008-04-18_121328_0JZH815R--346x212.jpg

 

da questa foto non mi pare che ci siano grossi problemi con la pioggia

Anche io credo che alla fine non dar? problemi perch? pensandoci quando piove i problemi sono dovuti alle nuvole d'acqua create dalle gomme, non da altro...cmq staremo a vedere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi si ? visto da sotto, spettacolare..

 

cmq, non ho capito: quest'altranno con i nuovi regolamenti restrittivi, questa soluzione sar? vietata o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora ne stanno discutendo, fin quando non ci saranno norme ben delineate non si potr? sapere se sar? utilizzabile o meno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su Autosprint hanno scritto che il buco sul muso ? stato inventato dalla Ferrari nel 1972. Eppure la Ford GT40 ce l'aveva gi? da met? degli anni 60'...

 

2018.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Su Autosprint hanno scritto che il buco sul muso ? stato inventato dalla Ferrari nel 1972. Eppure la Ford GT40 ce l'aveva gi? da met? degli anni 60'...

Sei sicuro che in questo caso aveva la stessa funzione aerodinamica?

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel caso della FORD GT 40 il buco d'entrata fungeva da presa d'aria per il radiatore posto davanti al muso e la conseguente apertura sul cofano alla base del prabrezza ovviamente aveva la funzione di sfogare l'aria calda.

La soluzione introdotta dalla Ferrari ? simile solo nella forma.

Dopo tanti anni,infatti la vera ultima innovazione rivoluzionaria ? da ascrivere alla Tyrrell nei primi anni '90 con l'introduzione del muso rialzato,finalmente ? la Ferrari a riproporre qualcosa che spinger? tutti i costruttori il prossimo anno ad adeguarsi al nuovo dettame aerodinamico.Si perch? quello che appare un semplice sfogo per l'aria in realt? ? qualcosa di estremamente interessante e che potrebbe portare sviluppi futuri non indifferenti.

La Ferrari ha in pratica scoperto come trasformare il musetto di una formula 1 in un ala ad effetto deportante.Inferiormente il muso ? scavato in modo tale da creare un profilo ad ala ad incidenza negativa.Se sezionassimo il musetto della ferrari otterremmo infatti un profilo ad ala.

L'aria ad alta pressione transitante sopra "lo sfogo" crea un effetto estrattore che aumenta ulteriormente i valori di bassa pressione dell'aria trasitante sotto il muso stesso accellerando tutto il fluido nella zona dell'ala anteriore e quindi aumentandone gli effetti anche di quest'ultima.

La Ferrari ? come se corresse con 2 alettoni!

Gi? ora grazie a questa soluzione,la Ferrari dovrebbe aver ottenuto un tangibile miglioramento in fatto di tenuta durante il percorrimento delle curve.

ken Tyrrell

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la spiegazione!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest andrea81

30/04/2008 12.19.39

La BMW provera' l'apertura sul muso in stile Ferrari

 

La BMW Sauber, e probabilmente altri team di F1, provera' a breve l'apertura sul muso introdotta dalla Ferrari nel weekend del GP Spagna. Nonostante i tecnici della casa di Maranello sostengano che la soluzione non possa essere utilizzata in tutte le gare, il direttore tecnico della BMW, Willy Rampf, ha confermato che qualcosa di simile sara' provato nella galleria del vento di Hinwil nei prossimi giorni.

 

"Sono quasi certo che funzionera' anche su altre vetture, quindi la proveremo" ha dichairato Rampf al giornale svizzero Motorsport Aktuell.

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'era da aspettarselo che il foro di tombazis non passasse in secondo piano agl'altri pregettisti ed ecco infatti Willy Rampf confermare che una soluzione simile verr? sperimentata anche sulla bmw.anche perch? potrebbe tornare molto utile il prossimo anno con la scomparsa di ali e alette(aggiungo io)

Share this post


Link to post
Share on other sites
c'era da aspettarselo che il foro di tombazis non passasse in secondo piano agl'altri pregettisti ed ecco infatti Willy Rampf confermare che una soluzione simile verr? sperimentata anche sulla bmw.anche perch? potrebbe tornare molto utile il prossimo anno con la scomparsa di ali e alette(aggiungo io)

 

Vabb?, come disse Briatore: "Quando copiavo a scuola prendevo 6, chi faceva l'originale prendeva sempre di pi?." :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

e ti pareva <_<

 

 

 

Ferrari docet

Share this post


Link to post
Share on other sites
c'era da aspettarselo che il foro di tombazis non passasse in secondo piano agl'altri pregettisti ed ecco infatti Willy Rampf confermare che una soluzione simile verr? sperimentata anche sulla bmw.anche perch? potrebbe tornare molto utile il prossimo anno con la scomparsa di ali e alette(aggiungo io)

Certo che se la Ferrari dovesse ritirarsi dalla F1 per gli altri team sarebbe un grosso problema: da chi copierebbero? :P

Scherzi a parte negli ultimi anni tutte le soluzioni pi? innovative e poi diffuse provengono da Maranello: scarichi alti, ruote carenate, foro sul muso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai la ala a ponte ? nostra :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×