Jump to content
Sign in to follow this  
SpadaJones

Problemi di cuore

Recommended Posts

@Charlitas In realtà anche noi esseri umani ci deterioriamo nel tempo perché invecchiamo!

Non è che si rimane per sempre in perfette condizioni di salute psico-fisica: ognuno di noi ha un percorso di vita in questo mondo, più o meno lungo, più o meno accidentato o tranquillo.

 

Posso dirti che non pretendo niente dagli altri, né amore né compassione né comprensione.

Come ha scritto @rimatt vivo con una filosofia un po' cinica e menefreghista simile a quella MGTOW.

 

Non penso sia una fase di stallo, intesa come una situazione in cui nulla succede e si attende un evento che sblocca lo stallo.

È una fase in cui ho deciso di non pensarci più.

Semplice.

Non è obbligatorio dover vivere assieme a qualcuna, né avere una relazione sentimentale o sessuale.

 

Non ne voglio sapere, non mi interessa.

Ci ho già provato inutilmente, non ci perdo altro tempo e non mi faccio di nuovo dell'autolesionismo sadico. Ho capito come funziona, ho dedotto che per me è bene e meglio passare e guardare avanti.

 

Un mio collega un paio di anni fa ha provato a organizzare delle uscite serali assieme a un paio di nostre colleghe single: voleva spronarmi a sbloccarmi, a fare qualcosa.

Le due ragazze tra l'altro, non so se avessero mangiato la foglia o meno, sembravano ad ogni modo interessate ad uscire con il nostro gruppo improvvisato, ma credo di sapere i motivi:

- sono entrambe ragazze poco appariscenti/poco desiderabili dalla maggior parte dei maschi: l'idea che qualcuno le stesse invitando ad uscire la sera dopo il lavoro era forse qualcosa a cui non erano abituate

- due dei miei colleghi che uscivano con noi erano probabilmente due ottimi partiti per loro, al contrario di me

 

In pratica il mio collega stava cercando di fare qualcosa per aiutarmi, ma non si stava rendendo conto che:

1) non mi serviva aiuto perché non ne stavo cercando

2) le ragazze con cui voleva farmi uscire non mi interessavano in alcun modo

3) non si stava rendendo conto che probabilmente le due speravano che lui o l'altro facessero loro il filo

 

La situazione stava diventando abbastanza imbarazzante: uscivo con loro ma volevo essere da tutt'altra parte.

Finché mi inventai carichi di lavoro extra la sera per trovare una scusa per non uscire, e pochi mesi dopo arrivò la pandemia che mise fine a queste uscite anche per loro.

 

Quindi è più che evidente che non stia cercando di uscire "da uno stallo", perché ho deciso io che non voglio saperne.

 

So che sembra complicato e difficile da comprendere: probabilmente penserete che sono troppo ambizioso o troppo pretenzioso, ma la realtà è semplicemente che non mi interessa più impegnarmi con qualcuna se non sono veramente attratto e convinto e se non c'è corrispondenza.

 

Come ho scritto non sono in alcun modo interessato a relazioni di puro divertimento senza impegni, perché le ragazze non cercano questo con uno come me.

Quello che sarebbe potuto interessarmi, al più, sarebbe stata una relazione seria, che però è impossibile da instaurare in assenza di una partner a cui io possa ritenermi veramente interessato e che provi la stessa cosa nei miei confronti.

 

Molte relazioni nascono e poi crollano proprio perché uno dei due (o entrambi) non sono pienamente convinti/interessati del legame con la persona a cui si sono legati.

 

Se io ad esempio "fossi meno pretenzioso", finirebbe che accetterei malvolentieri una partner a cui non riesco a legarmi fino in fondo, facendo male a me stesso nonché a lei per prima.

Non è ciò a cui voglio arrivare, non sono fatto così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Rhobar_III ha scritto:

È possibile, ho frequentato per un breve periodo anche il forum di italianseduction, dove si parlava essenzialmente di varie tematiche tra cui anche le filosofie MGTOW (Mens Going Their Own Way, ovvero "uomini che vivono a modo loro").

 

Ahaha, lo conosco anch'io quel forum, un tempo lurkavo abbastanza regolarmente ma ora è da un po' che non ci entro più. Abbastanza fuori di testa come posto. Alcuni utenti però li ricordo ancora, chissà se tu eri uno di quelli... :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Ahaha, lo conosco anch'io quel forum, un tempo lurkavo abbastanza regolarmente ma ora è da un po' che non ci entro più. Abbastanza fuori di testa come posto. Alcuni utenti però li ricordo ancora, chissà se tu eri uno di quelli... :asd:

 

Ero l'utente Single4Ever, anche se è da un bel po' che non accedo più, non ricordavo nemmeno il mio username.

Su quel forum dovevo fare molta attenzione a quello che scrivevo perché gli utenti che "demoralizzano" non sono molto tollerati! 🤣

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che con le ragazze/donne bisogna essere sempre positivi, la negatività non porta da nessuna parte e questo lo sto imparando pure io. Il discorso vale ovviamente anche per le donne con gli uomini, sia chiaro.

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende cosa si intende per negatività.

 

Spesso il realismo è visto come espressione negativa anziché come lucida constatazione, e molto più spesso è scambiato/confuso con il pessimismo.

 

Essere pessimisti in senso assoluto è certamente negativo, soprattutto se si hanno convinzioni interiori su cui si è fermamente ancorati, anche in assenza di strumenti validi o sufficienti che possano dimostrarle.

 

Essere realisti in maniera obiettiva e lucida è un passaggio molto complicato a cui arrivare e non è neanche detto si riesca ad arrivarci fino in fondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Amico mio io al tuo posto valuterei di frequentare uno specialista perché mi sembra sei entrato in una spirale negativa e potresti uscirne con un po' di aiuto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La storia che ti sta bene così ecc sembra una finta convinzione a leggerti, dovuta alla disillusione più che alla reale mancanza di desiderio

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In verità non è una finta convinzione: non mi interessa per davvero.

 

Vero, sembra una contraddizione il fatto che sono ancora qui a parlarne, ma in realtà continuo soltanto per rispondervi! 😅🤣

 

Chi non mi crede lo fa probabilmente perché essendo stato in una relazione o vivendo ora una relazione conosce vantaggi e svantaggi di questa situazione, e conosce molto bene vantaggi e svantaggi dello stare da soli.

 

Se pensate che la mia sia soltanto una finta disillusione lo pensate unicamente perché date maggior peso agli svantaggi dello stare da soli.e quindi pensate che ciò possa essere soltanto negativo.

 

È chiaro che nel momento in cui ho deciso di andare avanti per conto mio, l'ho fatto coscientemente: sapevo benissimo a cosa avrei dovuto rinunciare.

Ma sapevo anche che non stavo rinunciando a qualcosa che avevo già o che potevo ottenere con facilità. Non stavo rinunciando a qualcosa che mi avrebbe dato la garanzia di essere necessariamente felice. E sapevo anche quali sono i vantaggi dello stare da soli, tra i quali:

- la libertà

- il non dover rendere conto agli altri

- pace, armonia e tranquillità

- l'azzeramento dei rischi di contrarre malattie sessualmente trasmissibili

- l'azzeramento dei rischi di avere gravidanze indesiderate

 

Vantaggi che avevo già ma che non vedevo, o di cui non mi accorgevo.

 

Mi piacerebbe diventare marito o padre?

Non ne sono così sicuro. Penso proprio che non è ciò che fa per me, non desidero queste cose a ogni costo. Posso tranquillamente farne a meno.

In fondo non mi sono mai piaciuti i bambini, non li ho mai sopportati, se devo essere onesto.

 

Anni fa su questo forum davo un'impressione diversa, ma ero più giovane e illuso, speravo forse di divertirmi un po' e mi abbattevo perché non ero in grado di farlo.

 

Adesso invece non me ne frega un tubo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma allora, se ti sta bene così, perché ci stressi il ca**o qui? :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque non ascoltate @rimatt, è un veronese e in quanto tale non capisce un tubo, ve lo possono confermare tutti i veneti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, PheelD ha scritto:

Comunque non ascoltate @rimatt, è un veronese e in quanto tale non capisce un tubo, ve lo possono confermare tutti i veneti...

Invece secondo me dice cose sensate 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riassumo il pensiero di @rimatt "fai che quel cavolo che vuoi, se per te è giusto"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

barbara-durso-il-mio-cuore.gif

barbara-durso-il-cuore.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, ForzaFerrari ha scritto:

Invece secondo me dice cose sensate 

Secondo me dovresti non prendermi troppo seriamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, PheelD ha scritto:

Secondo me dovresti non prendermi troppo seriamente.

Guarda che lo avevo intuito che stavi scherzando :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Facciamoci le seghe e va*******

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Mito Ferrari ha scritto:

Facciamoci le seghe e va*******

Al momento non ho ci sono alternative

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Riassumo il pensiero di @rimatt "fai che quel cavolo che vuoi, se per te è giusto"

 

Quel ca**o, per essere precisi. :kimimumm:

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Ma allora, se ti sta bene così, perché ci stressi il ca**o qui? :asd:

 

È stato @Beyond a rispolverare il topic e a stuzzicarmi... 🤣😅

 

Comunque io gli ho dato corda, vi chiedo scusa per avervi tormentato gli zebedei con questi polpettoni! 😂

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Rhobar_III ha scritto:

sapevo benissimo a cosa avrei dovuto rinunciare.

 

Ma se hai detto che non hai avuto nessuna relazione, che ne sai di cosa significa stare con una persona? Non puoi valutare se non in astratto.

 

Ripeto, per quello che hai lasciato intendere, la tua non è una rinuncia volontaria ma semplicemente di chi non ci ha provato abbastanza e si è disilluso. Per questo dicevo che con l'aiuto di qualcuno esperto potresti superarlo.

 

Poi è ovvio che uno possa decidere o meno di vivere solo, non c'è nulla di strano.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×