Jump to content
Sign in to follow this  
SpadaJones

Problemi di cuore

Recommended Posts

E' importante per le donne ricevere attenzioni. Lei si è sentita meno desiderata ed ecco che quindi, vistasi ignorata, ha cominciato a cercarti (anche se 9 su 10 solo come amico).

 

Si, ma con me non attacca :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difficile uscirne. Le donne sono brave a catalogare bene gli uomini, dividendoli tra possibili partner, amici o semplici conoscenti. Curiosamente è più facile passare da quest'ultima categoria a potenziale fidanzato che non da quella di amico. Molti pensano che diventare l'amico di una donna, magari il suo confidente, sia la scala che ti porta a poterla conquistare. Sbagliatissimo. Nella stragrande maggioranza dei casi sarà la scala che ti porterà direttamente all'uscita. MAI diventare l'amico di una ragazza se ti piace davvero, si confiderà con te su suoi problemi, ma poi andrà a farsi strombazzare da qualcun altro.

 

Esistono amicizie in cui non è presente alcuna "tensione" attrattiva mai perchè non potrebbe esistere nemmeno su Marte, si la regola dell'amico e quelle boiate...ma è solo perchè in realtà non esiste una vera possibilità di poterla avere in un altro modo, bisogna mettersela via e basta. Esistono alcuni rari colpi di c*lo dove magari si può sperare nel regalo divino: tipo serata strana, balla alcolica o non so cosa con relativa opera pia della donna in questione. Ma sono cose più da film perchè nella realtà questi colpi di c*lo sono al limite della fantascienza (a meno che la vostra amica non sia di facili costumi apertamente e quindi disposta ad andare con uno che la attrae meno di zero come voi)

Ci sono invece alcuni casi in cui un uomo e una donna sono amici e basta per un periodo. Le motivazioni che placano lo sfociare del rapporto amoroso possono essere per causa terzi (ad esempio fidanzato/a di lei o lui) oppure semplicemente non ci si rende conto (o non si vuole) perchè non si considera un'ipotesi che comprende la possiblità di un esito pessimo...tipo fine di qualsiasi rapporto (quando va male) e alla fine si sta bene così facendosi gli affari propri (altrove) ma sempre covando sullo sfondo quell'attrazione reciproca un po' inconscia a volte. Ovviamente se la cosa è troppo forte prima o poi la frittata (spesso) o il capolavoro (a volte) accade, se è troppo potente per tutti e due accadrà un cataclisma è solo questione di tempo, spesso invece è sempre uno a fissarsi di più dell'altro ma questa è la realtà solita che sappiamo tutti...è pieno persino di matrimoni fatti da un innamorato/a e da un "a tratti interessato/a".

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo momento mi sto imbattendo in un tipico atteggiamento femminile. Però non c'entra con quello di cui si sta parlando. Parlo della necessità di una donna di avere attenzioni sempre, comunque e da chiunque.

 

C'è una tipa che ho corteggiato per alcuni mesi fino a quando mi sono rotto il ca**o di starle dietro. Non appena ho smesso di cagarla, ha iniziato a fare la sdolcinata, ad abbracciarmi, mandarmi foto dei suoi pigiamini (?????) col palese intento di ricevere attenzioni da me. Intento che non sta perseguendo in nessun modo, almeno con me. Credo che questo sia uno dei peggiori atteggiamenti di una donna, che in molti casi può finire per illudere l'uomo di turno. Inoltre è segno del fatto che la stragrande maggioranza delle donne (le ragazze sotto i 30 anni in particolare) abbia la sensibilità pari a quella di un rinoceronte e un desiderio irrefrenabile di essere prima donna. Desiderio che non guarda in faccia neanche ai sentimenti di chi gli sta di fronte.

 

Eh le donne ... meno le caghi e più ti si attaccano ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tipo le cozze allo scoglio :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende di che tipo di donna.

 

Le donne mezze stupide (tante) provano attrazione per la conquista, quindi desiderano l'uomo che se la tira, pur sempre che reputino il tale tipo uno interessante. Tempo fa mi è capitato di farmi due tipe in un locale proprio perchè ero l'unico a non andare subito in pressing sulle ragazze nuove di quel locale, ma per forza loro in me avevano notato qualcosa. Ovviamente ci sono altre 1823 ragazze con le quali me la sono tirata ma non mi hanno badato.

 

Nella nostra cultura, il rimorchio parte dall'uomo che sceglie per primo e poi la donna accetta oppure no (credo che se non accetta e te la fai si chiami violenza sessuale), quindi di fatto, nella maggior parte dei casi, ci si sceglie a vicenda in momenti diversi. Per la cronaca, convivo da sette anni e ho due figlie con una ragazza che ci ha provato per prima con me (e io ovviamente ho accettato =) ).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Sì, chatruc, è vero: lo standard prevede che sia l'uomo a compiere il primo passo (ovvero: sceglie per primo), mentre la donna decide se accettare o meno (ovvero: decide per ultima).

 

Però, come ho già scritto qualche post fa, l'uomo potrebbe anche farsi avanti con una media di 5 donne su 10.

 

La donna, invece, ha un criterio di selezione molto più restrittivo, e credo che possa arrivare senza problemi a respingere circa il 95% degli uomini che si fanno avanti con loro.

 

Questo va indipendentemente dall'intelligenza o dal livello esteriore di qualsiasi donna.

Le donne si fanno conquistare da un uomo solo se quell'uomo rientra in quel 5% delle loro "aspettative minime".

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma se questa ti è entrata così tanto nel cervello che a qualsiasi altra che vedi (anche la più figa del mondo) non le dai interesse?

sono vicino ad una crisi nervosa,da molto tempo ormai

 

punto e da capo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ma se questa ti è entrata così tanto nel cervello che a qualsiasi altra che vedi (anche la più figa del mondo) non le dai interesse?

sono vicino ad una crisi nervosa,da molto tempo ormai

 

punto e da capo.

 

 

Mi è capitato, due volte. In una la cosa si è chiusa piuttosto male, anche forse per colpa mia. La seconda è semplicemente passata da sola, avendo visto un cambio netto di personalità in questa persona. Non so se ti possa aiutare... Certamente quando sei in mezzo è brutto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

è una tortura

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto cercando di trovare una funzione da aggiungere all'algoritmo che calcola la probabilità di interessare a una donna.

 

L'idea è quella di calcolare la probabilità di essere interessanti in rapporto alla propria età.

Una possibile soluzione potrebbe essere questa:

 

y = (100-x)/(x/100)+1)

 

Dove x rappresenta i nostri anni attuali.

In pratica, si deve fare:

(Probabilità massima di avere successo (=100% = 100) - i nostri anni) diviso ((i nostri anni diviso 100 anni)+1)

 

In pratica, ricava la probabilità di essere interessanti in un certo anno di vita durante un secolo di vita.

 

Nel mio caso, io ho 28 anni e viene fuori:

(100-28)/((28/100)+1) = 56,25 %

 

Ecco la rappresentazione della probabilità:

 

2h85wrb.jpg

 

 

 

In questo grafico, la probabilità diminuisce man mano che si aumenta con l'età, con un andamento curvilineo discendente.

 

Per ora è l'unica funzione che sono riuscito a ipotizzare per rappresentare il fisiologico calo di interesse che si può suscitare verso il sesso opposto con il passare dell'età.

per non dimenticare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena nati quindi si scopa un botto. Grande Rho.

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites

a leggere il grafico in realtà il picco si ha poco prima, a livello di spermatozoo immagino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena nati quindi si scopa un botto. Grande Rho.

ci sei praticamente dentro...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

:ph34r:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa era un pò troppo :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

non gli avete dato modo di implementare la funzione, che da 0 ai primi pruriti sessuali è y=0

poi ci dovrebbe essere una curva che tiene conto di quante coetanee sono nella stessa situazione e della possibilità di essere irresistibili alle "navi scuola" :asd:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rotfl sarebbe stato meglio un andmento gaussiano a questo punto :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La gaussiana è sempre la scelta migliore :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La gaussiana è sempre la scelta migliore :zizi:

Si infatti si adatta ad ogni situazione :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×