Jump to content
Sign in to follow this  
SpadaJones

Problemi di cuore

Recommended Posts

Guest Rhobar_III

Non sarebbe una soluzione.

 

Uno strizzacervelli non farebbe altro che guadagnare soldi sulla mia situazione personale.

Ma non cambierebbe nulla per quanto riguarda la mia esistenza.

 

Non è che se vado da uno psicologo, a quel punto divento interessante per ogni ragazza che passa per strada.

 

Capisco che siete portati a pensare questo, perchè dai miei discorsi si evince che ho dei "presunti" complessi di inferiorità.

 

Ma credetemi, non rappresenterebbe alcuna soluzione, perchè il fatto di essere o non essere interessanti per le donne non dipende affatto da ciò che si pensa dal proprio punto di vista o dalle proprie convinzioni personali, ma soltanto da come si appare agli occhi delle donne.

Se non si appare sufficientemente adatti per loro, non si può fare assolutamente niente.

 

Siamo assolutamente passivi di fronte a questo, non si può imporre a una donna: "Tu devi interessarti a me".

Sono loro che decidono di proprio conto. Come è giusto e normale che sia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sarebbe una soluzione.

 

Uno strizzacervelli non farebbe altro che guadagnare soldi sulla mia situazione personale.

Ma non cambierebbe nulla per quanto riguarda la mia esistenza.

 

 

ci sei già stato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

uno che ha i tuoi pensieri e atteggiamenti per forza di cose non piace a nessuno, manco agli uomini se per questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

 

ci sei già stato?

 

No, e non sono interessato.

 

Ma l'ho spiegato il perchè lo penso.

 

uno che ha i tuoi pensieri e atteggiamenti per forza di cose non piace a nessuno, manco agli uomini se per questo.

 

Beh io sono etero, se faccio schifo ai maschi non me ne può fregar di meno! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

ci sei già stato?

 

No

 

 

 

e allora prova,finchè non provi che ne sai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Beh io sono etero, se faccio schifo ai maschi non me ne può fregar di meno! :asd:

 

 

Intendeva come amico.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prova a frequentare le ultra 30enni. Loro guardano di meno l'aspetto esteriore, se è questo che ti preoccupa tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

Vedi, Raikkonen, in parte ti ha risposto Finn.

 

Oltre a quanto già detto da lui, aggiungerei anche un'altra cosa.

 

Tu hai scritto: "metti la ragazza su un piedistallo, che vuole trovare l'essere supremo e tu invece sei un comune mortale senza nessuna possibilità"

Beh, non è proprio così che la penso.

 

Io non metto le ragazze su nessun piedistallo, perchè non le ritengo degli esseri superiori a me che meritano chissà cosa.

Sono esseri umani come me, solo di sesso opposto.

Che hanno gli stessi diritti e gli stessi doveri che ho anche io.

La legge di selezione naturale le porta però inconsciamente a voler desiderare gli esemplari maschi migliori come potenziali partner.

E la stessa cosa vale per noi maschi con le femmine, perchè il maschio si sente attratto dagli esemplari femmina potenzialmente più attraenti e coinvolgenti.

 

Io però non sono scartato "perchè sono un comune mortale senza possibilità".

Non è questo il motivo.

 

Io sono scartato perchè, a differenza degli standard qualitativi (esteriori e interiori) che hanno tutti i comuni mortali maschi, io ho troppe lacune e troppi difetti evidenti che fanno sì che io non rappresento per le donne un'attrattiva interessante, nè sostenibile nè soddisfacente.

E' per questo motivo che non mi considerano.

Non perchè mi sento uno"sfigato senza possibilità", o perchè mi sento "umiliato dalla loro superiorità".

 

So che è difficile intendersi correttamente, ma mi pare che tu hai inquadrato il mio pensiero sotto questo punto di vista.

Ma non è la visione che corrisponde a quello che penso io.

 

D'altra parte, quando io dico che "non ritengo di avere alcuna possibilità" lo faccio sulla base di una semplice constatazione matematica, basata sulla legge dei grandi numeri.

La mia interpretazione, sulla base di questa legge, è che se una donna, poi due, poi dieci, quindi 100 ti ignorano completamente, allora sarai ignorato anche da 1000, 10000, 100000 fino a n che tende a infinito.

E' per questo che ritengo di non avere alcuna possibilità.

 

Spero di averti chiarito meglio come la penso.

 

 

 

Ho letto tutto e Beyond dovrebbe farmi Moderatore.

 

Apparte questo mi sorge un dubbio ( che hanno mosso anche altri ): ma non è che hai standard troppo alti? Perchè se punti a Paris Hilton o Tamara Ecclestone è normale che fallisci 100 volte su 100. Visto che sei una persona comune devi puntare ad una nella media o addirittura bruttina.

 

E se anche una brutta ti dice di no, allora il problema NON è l'aspetto esteriore ma sei caratterialmente impossibile. In questo caso lavora sul carattere, quello si può modificare, e non pensare all'aspetto che sono solo fisse mentali.

Edited by Raikkonen

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Evidentemente io scrivo troppo, le osservazioni che avete fatto io ve le avevo già spiegate!

Quindi, o non le avete lette, o non ve le ricordate! :asd:

 

Andiamo con ordine.

 

1) E' inutile provare ad andare da uno psicologo.

Il miglior psicologo possibile per me sono io stesso. Solo io conosco nel dettaglio la mia situazione, nessuno meglio di me può interpretarla nel modo corretto e più appropriato.

Inoltre, dallo psicologo ci va chi non ha una coscienza interiore sulla propria esistenza.

Vi sembra per caso che io non sono cosciente di quello che vi spiego in modo così pragmatico, logico e dettagliato?

Infine, quelli sono solo dei succhia-soldi. Non è il caso di andarsi a cercare altre rogne.

 

2) Io non miro alle ultra-trentenni.

Potrebbero essere quelle che nel gergo volgare vengono anche chiamate come MILF. Sbaglio?

Beh, non sono il mio obiettivo.

Potrebbero esserlo per relazioni da amante, per un breve periodo.

Ma non per relazioni serie.

Io, se solo potessi, sarei interessato a donne più giovani di me, ma per un motivo ben preciso: una donna è come un frutto, se lo cogli acerbo, te lo puoi gustare mentre matura.

Se lo cogli già maturo, hai poco tempo a disposizione prima che inizi a deperire.

Ovviamente è una metafora, ma chi vuole capire, ha capito.

 

3) L'ho detto e l'ho ripetuto.

Non significa niente "puntare a quelle bruttine", o "a quelle nella media".

Prima di tutto perchè non esiste una valutazione oggettiva sulle donne, perchè la bellezza è soggettiva: quella che per me può essere carina, per te può essere niente di che.

Quella che tu ritieni figa, per me magari non è niente di che. E così via.

Bisogna puntare alle donne per le quali si prova un certo tipo di attrazione.

L'attrazione esteriore è un aspetto fondamentale, perchè è la base.

Se manca quello, non si tratta di un rapporto di coppia, ma di semplice amicizia o affetto.

 

Ma perchè io non punto a nessuna?

L'ho già spiegato. I motivi sono tanti:

- perchè non ho l'esperienza necessaria per essere adeguato in quelle circostanze (che dico? che faccio? quando lo faccio? come lo faccio?)

- perchè sono caratterialmente debole (pessimista, timido, introverso, apatico)

- perchè non ho vita sociale (quindi non ho modo di avere il luogo, il momento e l'occasione giusta per conoscere delle donne)

- perchè non sono esteriormente interessante (deducibile dal fatto che mi ignorano o che mi guardano con sguardo truce o disinteressato)

- perchè ritengo che sia inutile perderci del tempo, perchè tanto so che non avrei la possibilità di farcela (per la legge dei grandi numeri)

- perchè non ho altre qualità per essere interessante (non sono benestante, non sono famoso, non ho ruoli importanti nella società, ecc...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi scarti a priori una che ha 3-4 anni più di te, ovvero 31-32 anni?

 

Beh, allora non c'è molto di cui discutere a mio parere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Quindi scarti a priori una che ha 3-4 anni più di te, ovvero 31-32 anni?

 

Beh, allora non c'è molto di cui discutere a mio parere.

 

No, non la scarterei a priori, ma come ho detto, sarei orientato sulle più giovani.

 

Ma cosa cambia, tanto?

Giovane o non giovane, nel mio caso non fa alcuna differenza, perchè non sembro essere interessante per nessuna delle due categorie.

 

Non commettere l'errore di bollare la questione così in fretta, dando totalmente a me la responsabilità.

 

Io non c'entro niente: non ho alcun potere per cambiare le cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Inoltre, credo che anche le ragazze trentenni cerchino un uomo più grande di loro.

 

Non credo che cerchino uno più giovane di loro, perchè a quel punto iniziano a non cercare più soltanto delle avventure, ma delle relazioni serie con persone possibilmente serie, mature e affidabili.

E in genere non sono portate a valutare come "maturo" un uomo più giovane di loro.

 

Ma questa ovviamente è solo una mia convinzione personale.

Ci vorrebbe il parere di un'utentessa... ma le fate scappare tutte nei topic di benvenuto! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché mi viene il mal di testa a cercare di leggere tutto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rhobar, a te viene piu comodo piangerti addosso, altro che "non dipende da me" dipende proprio da te

 

tra dieci anni te ne accorgi ma se ci ascolti eviti di buttare altri dieci anni di vita (ne hai gia buttati troppi)

 

e non darmi la solita risposta scentifica, è cosi e basta!

 

( :asd:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché mi viene il mal di testa a cercare di leggere tutto?

 

Pensa la fidanzata di Robhar, che dovrà ascoltare questi discorsi tutti i giorni :asd: Ed io che pensavo che le ragazze facessero venire il mal di testa.

 

 

Scherzo :asd: L'unico consiglio che posso darti è essere più leggero, non serve trovare una spiegazione per ogni comportamento, anzi a volte è controproducente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero che quando sarà fidanzato non farà più discorsi del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rhobar, pensa a trombare che è meglio, è quello lo scopo della vita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Cerco di essere breve per una volta...

 

Io sono una persona analitica che fa della logica razionale il suo fondamento logico.

Per me non esiste l'irrazionalità, cerco di trovare spiegazioni logiche anche per tutto ciò che viene catalogato come "irrazionale".

 

E' per questo che cerco di darmi una spiegazione su tutto quello che succede.

 

Potrebbe sembrare che "cerco di piangermi addosso", ma non è così.

L'analizzare la realtà può far credere che uno si stia piangendo addosso solo perché sta semplicemente evidenziando una situazione negativa.

 

Concludo: non ci sarà mai nessuna fidanzata.

Ma non perchè sono io che non la voglio: perchè sono io che non posso riuscire ad averla, e perchè sono le donne che cercano persone migliori di me.

 

E' così! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

e ci credo che cercano persone migliori di te, non hanno tendenze autolesioniste!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io sono una persona analitica che fa della logica razionale il suo fondamento logico.

Per me non esiste l'irrazionalità, cerco di trovare spiegazioni logiche anche per tutto ciò che viene catalogato come "irrazionale".

 

 

Concludo: non ci sarà mai nessuna fidanzata.

 

E' così! :asd:

 

prevedere il futuro sarebbe logico e razionale? ma va va! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×