Jump to content
Sign in to follow this  
SpadaJones

Problemi di cuore

Recommended Posts

 

In tutto ciò però, secondo me, avete dimenticato una cosa: se una ragazza vuole essere approcciata manda dei segnali abbastanza inequivocabili.

 

Ma infatti è quello che ho sempre sostenuto.

 

Una ragazza, se si dimostra interessata, manda di sicuro un segnale abbastanza inequivocabile per essere approcciata .

Banalmente: un sorriso, un saluto, si carezza i capelli, mostra il collo, ecc...

 

Se invece ti osserva per un istante e ti lapida con uno sguardo truce e disinteressato al tempo stesso, del tipo, così:

 

:chall:

 

significa che non hai alcuna possibilità di approcciarla in qualche modo, perchè evidentemente non le desti alcun tipo di interesse.

 

Penso sia superfluo ricordarvi che tutte le ragazze si comportano così nei miei confronti.

Soprattutto le più carine e le più belle, il che è anche più triste da accettare.

 

Ma qui appunto veniamo al discorso della storiella delle agenzie che raccontava M.SchumyTheBest.

Più una è carina, più diventa pretenziosa: non le basta uno sfigato di bassa lega (come potrei essere io).

Deve avere uno figo, aitante, impavido, stimolante, simpatico, brillante, ecc...

 

E questi "requisiti" sono soltanto quelli minimi richiesti "perchè sia disposta a dartela".

 

Se poi ci vuoi pure costruire una storia, allora salgono le pretese: il "candidato ideale" deve essere intelligente, benestante, fedele, disponibile, amorevole.

 

E' quasi come il paragone tra i requisiti minimi e consigliati di un videogioco sui dispositivi hardware.

 

Però riconosco che anche i maschi hanno le loro pretese.

io stesso sono uno molto pretenzioso, nel senso che nel caso ipotetico in cui potessi piacere alle donne, cercherei soltanto delle ragazze che hanno un certo livello qualitativo.

E riconosco di avere pretese elevate.

 

Io, tanto per farvi un esempio con delle donne famose, reputo a livello 6 (appena sufficiente) una come Sarah Winkhaus.

Per una che ha un livello inferiore al suo, non mi smuoverei minimamente.

Quindi capite bene che prima di dare dei 7, degli 8, o dei 9, significa che pretendo molto dalle donne.

 

Questo vi fa capire che non son o soltanto le donne che hanno livelli di pretenziosità.

Anche l'uomo li ha.

 

E' solo che ci sono uomini e donne che hanno dei livelli più bassi, simili ai miei o addirittura più alti dei miei.

 

Tendenzialmente, è comunque più probabile trovare un uomo che sia un morto di figa, rispetto ad una donna che sia una morta di ca**o (detto papale papale).

In sostanza: sono di più quelli che si accontentano di poco, anche che respiri, che non le donne che si accontentano del primo che trovano.

 

Ma la ragione, come vi avevo già detto, è di radici primordiali, legate al discorso della sopravvivenza e della conservazione della specie.

 

 

no vabbè piuttosto che leggere tutto piuttosto divento gay

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rhobar, una domanda. Ci sei mai andato a zoccole? Te lo chiedo perchè quando un uomo si fa troppe seghe mentali rispetto alle donne, è meglio che vada a zoccole, si scarica un po' e si schiarisce le idee. Prova il mio metodo, vai a mignotte (quelle con un minimo di livello) e poi capisci esattamente cosa ti piace e come fare.

 

Poi, c'era uno che non sa come dimenticare la sua ex donna. Anche tu, vai con le zoccolacce e vedrai che ti passa tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è troppo tirchio per andare a donnine :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chatruc aggiustatutto :asd.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahahahhaua la zoccola magica

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ce lo vedo a fare questi discorsi sul senso dell'amore e della vita con le prostitute

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rhobar, una domanda. Ci sei mai andato a zoccole? Te lo chiedo perchè quando un uomo si fa troppe seghe mentali rispetto alle donne, è meglio che vada a zoccole, si scarica un po' e si schiarisce le idee. Prova il mio metodo, vai a mignotte (quelle con un minimo di livello) e poi capisci esattamente cosa ti piace e come fare.

 

Poi, c'era uno che non sa come dimenticare la sua ex donna. Anche tu, vai con le zoccolacce e vedrai che ti passa tutto.

 

questo è parlare :idolo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono d'accordo che i segnali delle donne non possano essere fraintesi; spesso capita che le donne siano molto "espansive", ti abbracciano e ti baciano con facilità, senza però "secondi fini", quindi può capitare che gli uomini capiscano fischi per fiaschi. Soprattutto quelli che se la ragazza che li piace li manda un sms con scritto "tvb" sono già lì che se lo smenano :asd:

 

X Rhobar: Rileggendo il tuo ultimo (io li leggo tutti i suoi post per intero, datemi un premio :asd: ) mi sorge un dubbio: non è che hai pretese un pò troppo alte? Dici che quello che ti fa più male è l'essere scartato da carine e belle, a me farebbe più male essere scartato pure dalle cesse. Non è che per caso tu sei un ragazzo normalissimo fisicamente ma punti troppo in alto? Se sei un ragazzo normale e punti alla fregna magari ti andrà bene 1 volta su 100, ma è naturale che le altre 99 ti piccano. Mi sta sorgendo sto dubbio :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

No Robhar non ci prova manco con una perchè da per scontato che dicono no.

Questo è il problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Rhobar, una domanda. Ci sei mai andato a zoccole? Te lo chiedo perchè quando un uomo si fa troppe seghe mentali rispetto alle donne, è meglio che vada a zoccole, si scarica un po' e si schiarisce le idee. Prova il mio metodo, vai a mignotte (quelle con un minimo di livello) e poi capisci esattamente cosa ti piace e come fare.

 

Poi, c'era uno che non sa come dimenticare la sua ex donna. Anche tu, vai con le zoccolacce e vedrai che ti passa tutto.

 

questo è parlare :idolo:

 

 

 

:confuso:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

dici che dovevo scrivere "questo è scrivere" ? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma nessuno si caga la mia storia? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma nessuno si caga la mia storia? :asd:

 

trombatela :zizi: più che altro perchè così è sicuro che il giorno dopo trovi lavoro a kuala lumpur :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma io non lo dico perchè bisogna per forza andare a prostitute. Dico solo che andare a prostitute nel momento opportuno (ad es. quando sei giovanissimo e devi impare il mestiere del sesso) può servirti. Ad es., io da giovane ero convinto che dovevo andare con delle donne normali, che ovviamente tardavano ad arrivare e quindi restava la mia incompetenza in materia. Per questo motivo, mi sono fumato due tipe, perchè al momento di entrare in scena ero piuttosto impacciato e inesperto, e le tipe, a ragione, mi hanno dato il benservito. Fossi stato due o tre volte a donnine, sono certo che diversa sarebbe stata la mia sorte. Se ti rode che ti abbia mollato la tua tipa, ti fai una dell'est che più figa non ce n'è, e del tuo cesso della tua ex non te ne frega più niente. Il problema è il vizio. Conosco dei ragazzi che frequentano esclusivamente delle donne che praticano il mestiere più vecchio del mondo e quello è proprio da sfigati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Rhobar, una domanda. Ci sei mai andato a zoccole? Te lo chiedo perchè quando un uomo si fa troppe seghe mentali rispetto alle donne, è meglio che vada a zoccole, si scarica un po' e si schiarisce le idee. Prova il mio metodo, vai a mignotte (quelle con un minimo di livello) e poi capisci esattamente cosa ti piace e come fare.

 

Poi, c'era uno che non sa come dimenticare la sua ex donna. Anche tu, vai con le zoccolacce e vedrai che ti passa tutto.

 

Vedi chatruc, non so se me lo stai chiedendo seriamente, o se c'è una punta sottile di ironia nella tua domanda.

 

Beh, io ti rispondo con tutta sincerità: no.

Non ci sono mai andato.

 

E' una cosa che non mi interessa.

Non fa parte della mia etica e di ciò che io considero moralmente giusto.

 

Dal punto di vista etico, è una cosa che io non approvo perché non è una cosa voluta da entrambi gli individui, anzi: molto spesso, quelle ragazze sono sfruttate dalla malavita.

Andare con loro significa non avere rispetto per loro.

E in ogni caso, l'altra parte lo fa puramente per un mero discorso economico, "esercitando" il suo atto niente meno che fosse un semplice servizio.

Non c'è nessun coinvolgimento, e con ogni probabilità non c'è nessuna soddisfazione della partner.

 

Come può interessarmi una simile prospettiva?

 

Ma c'è anche un altro aspetto che non mi consente di cedere a questa "scorciatoia": il mio orgoglio personale.

Sebbene io possa sembrare una persona apparentemente debole e con una scarsa convinzione e considerazione di me stesso, non sono disposto ad accettare il fatto che io mi debba prostrare così in basso pur di avere una donna.

Non sono disposto ad accettarlo, il mio orgoglio me lo impedisce, perché vorrei essere come gli altri se non superiore agli altri, e non inferiore, come invece sarei se cadessi in quella tentazione.

 

Inoltre, c'è il discorso legato alla salute e all'igiene: chi mi garantisce che quelle ragazze non abbiano delle malattie contratte a causa della loro "professione"?

E non mi aggrada l'idea di andare con una donna che si passa centinaia di altri uomini.

 

E infine, c'è il discorso economico.

Raikkonen, nel post precedente, ha colto esattamente il punto, anche se ironicamente: io sono un tirchio.

Ma non è solo per questo, il motivo vero è un altro: per quale motivo io devo pagare per ottenere una cosa che altri ottengono invece gratuitamente?

 

Come vedi, non sono disposto a scendere a questa "soluzione di ripiego" per una serie di motivi ben precisi.

 

Non sono d'accordo che i segnali delle donne non possano essere fraintesi; spesso capita che le donne siano molto "espansive", ti abbracciano e ti baciano con facilità, senza però "secondi fini", quindi può capitare che gli uomini capiscano fischi per fiaschi. Soprattutto quelli che se la ragazza che li piace li manda un sms con scritto "tvb" sono già lì che se lo smenano :asd:

 

X Rhobar: Rileggendo il tuo ultimo (io li leggo tutti i suoi post per intero, datemi un premio :asd: ) mi sorge un dubbio: non è che hai pretese un pò troppo alte? Dici che quello che ti fa più male è l'essere scartato da carine e belle, a me farebbe più male essere scartato pure dalle cesse. Non è che per caso tu sei un ragazzo normalissimo fisicamente ma punti troppo in alto? Se sei un ragazzo normale e punti alla fregna magari ti andrà bene 1 volta su 100, ma è naturale che le altre 99 ti piccano. Mi sta sorgendo sto dubbio :asd:

 

Che le donne mandino segnali che possono essere fraintesi, sicuramente è vero.

Ma stai sicuro che se non le interessi, te lo fanno capire in maniera piuttosto netta ed evidente: gelandoti con uno sguardo truce, passandoti accanto senza cagarti minimamente di striscio, ecc...

Insomma: comportamenti da "stronze", ma inteso in senso buono del termine, nel senso che non sono delle stronze: lo fanno semplicemente perchè vogliono far capire a quella persona che non deve darle fastidio.

 

Per quanto riguarda il tuo dubbio, può essere legittimo.

Non lo metto in discussione.

 

Ma io pretendo il meglio. E' giusto che debba essere così.

Secondo me è sbagliato pensare al fatto che ci si deve accontentare anche di poco, perchè così facendo non si raggiungerà mai la propria soddisfazione.

 

 

In un rapporto di coppia, l'intesa è fondamentale.

Ma la base del rapporto è l'attrazione fisica. Se l'attrazione fisica è scarsa, non ci potrà mai essere un'intesa stabile nè funzionante.

 

Questo naturalmente vale anche per me: è ovvio che una donna pretende il meglio.

E ovviamente io non rappresento il meglio, per loro.

 

Ma questo sta a significare che anche dal loro punto di vista lo stare con me rappresenterebbe una soluzione di ripiego, che non le renderebbe completamente felici.

 

@Ferrarista:

 

Secondo me dovresti valutare le diverse possibilità.

 

Prima di tutto, è proprio così fondamentale che tu debba per forza trasferirti all'estero?

Capisco che probabilmente ci stai pensando per questioni di lavoro e di carriera, e da questo punto di vista non fai male.

 

Però, ti chiedo anche: sei proprio sicuro che non ci siano le stesse possibilità anche in un posto più vicino?

 

Perchè se per puro caso questa "cosa" dovesse sfociare in un'avventura più importante rispetto a come l'hai dipinta al momento, poi come faresti a dirle: "beh, con te sto bene, però sai che c'è? Me ne vado all'estero..."

 

A meno che anche lei non sia disposta a seguirti, a quel punto le cose cambierebbero.

Ma in ogni caso pensaci.

 

Se per caso tuttavia la cosa non dovesse concretizzarsi o non avesse risvolti in positivo, allora tieni ben salda la tua idea di carriera, perché con quella sopravvivi (carriera = lavoro = soldi = sopravvivenza).

Ma senza ragazza, sopravvivi comunque....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente non voglio restare in questo paese di m***a (basta leggere un giornale qualunque dell'ultima settimana). Se dovesse nascere qualcosa di importante sarebbe davvero un dramma. Comunque non voglio fasciarmi la testa subito...tutto sommato io credo di non avere molte speranze con questa tipa, quindi è giusto un pour parler.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ma nessuno si caga la mia storia? :asd:

 

trombatela :zizi: più che altro perchè così è sicuro che il giorno dopo trovi lavoro a kuala lumpur :asd:

 

esatto

è matematico che ad una relazione sentimentale si accompagni una opportunità di lavoro lontano da casa, puntualmente soffocata dalla immobilità di lei :zizi:

 

provaci, vedi quanto profonda può diventare questa storia e forse, al dunque, lei sarà disposta a seguirti

Edited by Hunaudieres

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Assolutamente non voglio restare in questo paese di m***a (basta leggere un giornale qualunque dell'ultima settimana). Se dovesse nascere qualcosa di importante sarebbe davvero un dramma. Comunque non voglio fasciarmi la testa subito...tutto sommato io credo di non avere molte speranze con questa tipa, quindi è giusto un pour parler.

 

Beh, anche se per ora è solo un pour parler, renditi conto che comunque sei in una situazione che, per quanto mi riguarda, è invidiabile: hai confidenza con una ragazza, ci esci insieme, vi parlate, scambiate argomenti, vi conoscete man mano.

 

Sono tutte cose che io mi posso solo immaginare in un gioco di ruolo...

 

Finchè hai questa opportunità, il mio consiglio è quello di non sciuparla, perchè come vedi purtroppo le opportunità non si presentano sempre, e soprattutto non si presentano a chiunque.

 

Poi sta a te scegliere e capire se e quanto questa ragazza ti interessa, e al tempo stesso, cercare di intuire se e quanto tu possa interessarle al di là della semplice e banale "amicizia".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rhobar, non hai capito quello che ho detto.

 

Andare a mignotte non sostituisce il conquistare una ragazza. Infatti ho precisato che chi va a zoccole perchè non riesce a trovare donne oppure non si vuole impegnare a trovarle è uno sfigato. Ho semplicemente detto che pagare per un servizio (soldi per lei, piacere fisico per te ed esperienza in campo sessuale) può essere utile alla tua vita. Come diceva Maurizio Mosca, "chi non è mai andato a puttane?".

 

http://www.youtube.com/watch?v=merimnazUyI

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

trombatela :zizi: più che altro perchè così è sicuro che il giorno dopo trovi lavoro a kuala lumpur :asd:

 

esatto

è matematico che ad una relazione sentimentale si accompagni una opportunità di lavoro lontano da casa, puntualmente soffocata dalla immobilità di lei :zizi:

 

provaci, vedi quanto profonda può diventare questa storia e forse, al dunque, lei sarà disposta a seguirti

 

 

Vedendo quanto ama quello che fa, non escludo che potrebbe seguirmi....ma parliamo sempre di una che ancora non è nulla per me se non una che mi piace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×