Jump to content
Guest andrea81

Scandalo: Max Mosley sadomaso nazista

Recommended Posts

a questo punto nn mi stupirei di vedere Pierce Brendan Brosnan in un festino gay-nazo-sadomaso con Ecclestone...gente strana in F1. sembrano tutti seri e tutti d'un pezzo e poi se la spassano a frustare le put****lle dei 007 :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recupero il post perch? ci sono news intriganti...

 

Punto a favore per il capo della f1, brutto colpo per il "news of the world"

La dominatrice di Mosley non si presenta

in aula. E le altre difendono Max

Mistress Abi avrebbe dovuto rispondere alle domande dell'avvocato difensore

 

DAL NOSTRO CORRISPONDENTE

 

LONDRA ? Il suo sito ? ridotto a una schermata nera. E lei, la prostituta dominatrix che ha filmato l?incontro a sei con Max Mosley, ha deciso all'ultimo momento di ritirarsi dal processo in corso all'Alta Corte di Londra. Un brutto colpo per News of the World, il tabloid che aveva lanciato la storia ?Il capo della Formula 1 in una disgustosa orgia nazista?. Mistress Abi, identificata in tribunale solo come ?E?, avrebbe dovuto rispondere alle domande dell'avvocato difensore del giornale e avrebbe dovuto confermare che Mosley aveva ordinato di vestirsi solo con una giacca della Luftwaffe, stivali neri e una frusta, per creare un ambiente da lager nazista.

 

?NESSUNA INTENZIONE DI FETICISMO MACABRO? - Le altre quattro prostitute, che hanno gi? testimoniato, hanno negato che ci fosse questa intenzione di feticismo macabro. Una ha ammesso che Mosley contava le frustate in tedesco, ma solo ?perch? quei suoni gutturali sono sexy?; un'altra ha assicurato che l'orgia sado-masochista era del tutto innocente, ?come giocare a indiani e cowboys?.

 

?DANNI ESEMPLARI? - Max Mosley denunciando il giornale ha chiesto ?danni esemplari?, per ?grave invasione della privacy e diffamazione?. Dice che la passione sado-masochista tra persone consenzienti ? una faccenda privata e nega di aver mai immaginato una messa in scena in stile campo di concentramento nazista: ?Non la troverei per niente eccitante?. L'avvocato del tabloid ha detto al giudice di aver ricevuto una telefonata poche ore prima dell?udienza da parte del marito della testimone ?E?, in arte Mistress Abi, che lo ha informato di come la signora fosse distrutta moralmente, in preda a una crisi di nervi. L'aula era piena e c?? stata grande delusione. Il pi? deluso per? ? il direttore di News of the World, che aveva pagato 12 mila sterline alla dominatrix per convincerla a filmare di nascosto le cinque ore di orgia e poi a dare un'intervista in esclusiva. Senza la testimonianza di ?E? sui sogni sessuali da Terzo Reich, l'ipotesi di diffamazione sollevata da Mosley prende pi? forza.

 

MOGLIE - Perch? la donna si ? ritirata? Forse per evitare un caso ancora pi? grosso: qualche settimana fa si ? saputo che una delle cinque prostitute ? sposata con un agente dell'MI5, il controspionaggio britannico. Scoppiato lo scandalo, la spia ? stata allontanata dal servizio, ma non ? stato spiegato se e come ai controllori del secret service fosse sfuggito il ?dettaglio? di una moglie professionista sado-maso, un segreto che pu? rendere ricattabili. Siccome Max Mosley sospetta che dietro lo scoop sulla sua ?orgia privata? ci fosse un piano per rovinarlo e farlo fuori dalla presidenza della Fia, se la signora Abi-E si fosse sottoposta all?interrogatorio incrociato, si sarebbero sentite domande pi? taglienti di una frustata. A questo punto le udienze sono aggiornate fino a luned?.

 

Guido Santevecchi

Corriere.it

 

Si chiariscono un poco i contorni... :D

 

Gi?, gi?... LCDM ha fatto proprio bene a confermare la sua fiducia nel presidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente conoscendo un po' l'ambiente anglosassone penso che la diatriba potrebbe concludersi a favore del News of the World per un semplice motivo: gli avvocati difensori del tabloid hanno rilevato come una eventuale sentenza di condanna al giornale costituirebbe un precedente pericoloso in materia di libert? di stampa. Cio? se il NOTW venisse condannato si potrebbe dire addio agli scoop sugli amori e le passioni segrete dei vip. In quei paesi la libert? di stampa ? sacra (anche se spesso travalica i limiti, non in materia penale bisogna dirlo visto che ci sono garanzie fortissime per gli indagati/imputati), ma lo ? anche la privacy, bisogner? vedere. Sinceramente sono in attesa di conoscere quale sar? la decisione dei giudici inglesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cio? se il NOTW venisse condannato si potrebbe dire addio agli scoop sugli amori e le passioni segrete dei vip.

 

Wow, niente pi? giornali scandalistici?? Allora forza Mosley!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sinceramente conoscendo un po' l'ambiente anglosassone penso che la diatriba potrebbe concludersi a favore del News of the World per un semplice motivo: gli avvocati difensori del tabloid hanno rilevato come una eventuale sentenza di condanna al giornale costituirebbe un precedente pericoloso in materia di libert? di stampa. Cio? se il NOTW venisse condannato si potrebbe dire addio agli scoop sugli amori e le passioni segrete dei vip. In quei paesi la libert? di stampa ? sacra (anche se spesso travalica i limiti, non in materia penale bisogna dirlo visto che ci sono garanzie fortissime per gli indagati/imputati), ma lo ? anche la privacy, bisogner? vedere. Sinceramente sono in attesa di conoscere quale sar? la decisione dei giudici inglesi.

 

:lol: libert? di stampa o di diffamare a mezzo stampa, magari prezzolati da qualcuno interessato a sputtanare un rivale?

 

Se conoscessi veramente l'ambiente inglese sapresti che l'informazione ? garantita, la diffamazione, questo ? appunto un tipico caso di diffamazione, severamente punita. non ? la prima volta che un tabloid viene condannato in sede civile a risarcire danni per diffamazione - vedi caso Materazzi e condanna Daily Star: http://www.calciopro.com/curiosita/altra-v...vicenda-zidane/ -

 

questa volta potrebbero esserci risvolti anche di tipo penale... Ci si ? spinti oltre e tutto l'establishment britannico ( magistratura compresa ) non attendeva che un'occasione come questa per ridimensionare il potere di ricatto-diffamazione spacciato come libert? di stampa da parte della stampa spazzatura inglese.

 

Perch? non si ? presentata la "mistress Abi"? Forse perch? nel frattempo si ? scoperto che il marito era nell' IM5? :rolleyes:

 

E' lei che ha fatto tutto, pare che le famose uniformi non esistano... le altre "testimoni" negano la connotazione "nazi" dell'orgia ( guarda a caso "creata" per dimostrare un parallelismo, una continuit? padre-figlio ( potremo farlo con la Mussolini, starebbe bene in regipetto d'orbace... :D ).

 

Questa squallida storia rischia di venir ricordata pi? per quello che spero causer?, cio? la fine dell'impunit? dei vari rubbish print magazines alla NOTW, Sun & Co., piuttosto che per quello che ? stata in se: fatti privati, ancorch? perversi e riprorevoli, spacciati per fini squallidamente commerciali e di potere come opera di pulizia morale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che l'ho detto. In quei paesi la libert? di stampa ? sacra ma la privacy lo ? ancora di pi?, a meno che non si parli di uomini politici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guarda che l'ho detto. In quei paesi la libert? di stampa ? sacra ma la privacy lo ? ancora di pi?, a meno che non si parli di uomini politici.

Allora siamo a posto, Mosley non ? un uomo politico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispolvero il topic perch? ci sono novit?: Mosley ha vinto la causa contro il News of the World che dovr? risarcirlo con 60.000 sterline.

Mosley wins privacy lawsuit

 

FIA president Max Mosley has won his privacy action against the News of the World, being awarded ?60,000 in damages.

 

The judgment was delivered on Thursday morning after Mosley took legal action against the British tabloid newspaper for its allegations about his sex life.

 

The News of the World ran a story earlier this year revealing that Mosley was involved in an orgy with prostitutes, which it claimed had Nazi overtones.

 

Mosley strongly denied those claims and took legal action against the News of the World over a breach of privacy. He sought 'exemplary' damages over the story.

 

The News of the World's case collapsed when the prostitute who filmed the events and sold her story to the paper did not testify in court.

 

Mosley faced a vote of confidence in his leadership of the FIA in the wake of the News of the World story, but triumphed despite factions within the governing body calling for him to resign.

 

Jonathan Noble - Thursday, July 24th 2008, 09:04 GMT

Autosport - http://www.autosport.com/news/report.php/id/69414

 

La soddisfazione di Mosley:

Mosley delighted by court verdict

 

FIA president Max Mosley hopes that his victory in the privacy action against the News of the World will help change the behaviour of newspapers in the future.

 

Mosley was awarded ?60,000 in damages, and is also believed to have received around ?1 million in costs, for an invasion of privacy by the British tabloid newspaper, which claimed that there were Nazi-themes to an orgy he had with prostitutes.

 

In a statement issued by his lawyers after the verdict, Mosley said he was delighted with the outcome of the case - and hoped it would act as a warning to newspapers who were considering running similar exposes in the future.

 

"This judgment has nailed the Nazi lie upon which the News of the World sought to justify their disgraceful intrusion into my private life," said Mosley.

 

"By law we are all entitled to have our privacy respected. The News of the World invaded my privacy, dreamt-up the most offensive headline possible, and decided that I should not be contacted before publication to prevent me asking the Court for the injunction I would have been entitled to. They and their lawyers have then conducted this case so as to cause maximum embarrassment in the hope that I would be discouraged from continuing.

 

"I needed a strong judgment to make it absolutely clear that what the News of the World did was wrong. Obtaining that in the full glare of the media has been extremely difficult but I am delighted that we have achieved what we set out to do.

 

"I hope my case will help deter newspapers in the UK from pursuing this type of invasive and salacious journalism. I have learnt first hand how devastating an invasion of privacy can be and how readily papers like the News of the World will destroy lives in the knowledge that few of their victims will dare sue them. I want to encourage a change in that practice."

 

He added: "As I promised at the outset, the damages will go to the FIA Foundation to further their work for road safety and the environment.

 

"Finally, I would like to thank all those who have supported me during this difficult period."

 

Jonathan Noble - Thursday, July 24th 2008, 09:41 GMT

Autosport - http://www.autosport.com/news/report.php/id/69415

Share this post


Link to post
Share on other sites

tanto anche le 60000sterline non ricuciono la sua immagine, per fortuna...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che schifo per?, in pi? dovr? scrivere una cosa schifosa, ma se io o uno qualunque si divertisse con delle orgie

sado-nazi casa succede se si fa beccare? Il posto di lavoro lo si perde all'istante e come risarcimento non pigli una mazza, mondo di M...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rispolvero il topic perch? ci sono novit?: Mosley ha vinto la causa contro il News of the World che dovr? risarcirlo con 60.000 sterline.

La soddisfazione di Mosley:

:lol:

 

Come volevasi dimostrare...

?Quell?articolo mi ha rovinato la vita?.

Orgia sadomaso: Mosley risarcito con 76 mila euro da un tabloid inglese

Il boss della F1 ha vinto la causa contro News of the World. La sentenza: ?non aveva interesse pubblico?

 

DAL NOSTRO INVIATO

 

LONDRA ? Vendetta, dolce vendetta. Max Mosley, stamattina, ha vinto la sua causa contro il domenicale britannico News of the worldche, nel marzo scorso, aveva rivelato di una sua orgia a presunto sfondo nazista con cinque prostitute. Stamattina il giudice, Justice Eady, con una decisione che non ha precedenti, ha stabilito che la privacy dell?uomo ? stata violata senza motivo perch? la notizia ?non aveva un interesse pubblico?. Al presidente della Federazione Internazionale di Automobilismo ? stato riconosciuto un risarcimento di 76mila euro (60mila sterline), una cifra non da capogiro ma che rappresenta sicuramente una vittoria simbolica: ?Sono molto contento per la sentenza ? ha detto Mosley uscendo dall?Alta Corte di Londra ? che ? devastante per News of the World perch? dimostra che lo scenario nazista era totalmente inventato?.

 

FESTINO FILMATO - Il festino sadomaso era stato filmato, grazie a una telecamera nascosta da una delle ragazze, in un appartamento di lusso a Chelsea il 28 marzo scorso. I dettagli piccanti della serata erano diventati di dominio pubblico e finiti sui media di mezzo mondo. Le prostitute erano armate di frustini, catene per polsi e caviglie. Si intravedevano anche divise a strisce in stile prigioniero. La cosa pi? inquietante ? che Mosley contava le frustate ricevute in tedesco, il che aveva fatto gridare a una scenografia alla Hitler. Soprattutto visto che il boss della F1 ? uno dei figli di Sir Oswald, il leader della British Union of Fascist, un partito che negli anni Trenta faceva sfilare le sue camicie nere nell'East End londinese. Sir Oswald ammirava Mussolini ed era amico personale di Goebbels: si spos? a casa del gerarca nazista e come invitato d'onore ebbe Adolf Hitler.

 

LA VICENDA GIUDIZIARIA - Mosley, nel processo, aveva ammesso le sue ?perversioni sessuali sadomasochistiche? negando per? ogni riferimento a Hitler e alla sua ideologia. ?Quell?articolo ? ha detto ? ha rovinato la vita a me e a mia moglie?. Il giudice, oggi, gli ha dato ragione. ?Non c?? nessuna prova ? ha detto Eady ? che l?incontro avvenuto il 28 marzo del 2008 fosse un?imitazione di un comportamento nazista. Non c?? nessuna base per dire che i partecipanti si siano presi gioco delle vittime dell?Olocausto. Le frustate, le corde e gli atti di dominazione sono tipici di un comportamento sadomaso?. Secondo il giudice una persona dovrebbe aspettarsi riservatezza ?sulle sue attivit? sessuali anche se non convenzionali?.

 

SECCATO IL DIRETTORE TABLOID - La sentenza mette sicuramente in difficolt? il mondo dei media, soprattutto se specializzato in pettegolezzi. Da oggi ci si aspetta una valanga di cause milionarie da parte di attori, cantanti e celebrit? varie. Il direttore di News of the World, Colin Myler, ? apparso fuori dall?Alta Corte particolarmente seccato: ?Rivendico la legittimit? del nostro articolo ? ha detto -. Penso che avesse un interesse pubblico. In questo modo i giudici e soprattutto le norme europee impediscono il diritto di cronaca?.

 

Monica Ricci Sargentini

Corriere.it

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che schifo per?, in pi? dovr? scrivere una cosa schifosa, ma se io o uno qualunque si divertisse con delle orgie

sado-nazi casa succede se si fa beccare? Il posto di lavoro lo si perde all'istante e come risarcimento non pigli una mazza, mondo di M...

Anche tu ci caschi?

 

 

Non era un festino sado-nazi ma un orgia qualunque... :D

 

Lo sputtanamento e la perdita della causa del tabloid verte proprio su quello: non era un sado-nazi party ma un incontro a puttane qualunque trasformato abilmente e pilotato per rovinare la carriera del presidente della FIA... ;)

 

Prima o poi sapremo chi ? stato l'ideatore del pacco, ma qualche indizio in giro c'? gi?(basso e con coppoletta):hihi: .

 

 

Comunque l'operazione pare per il momento fallita...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lotus tutto mi puoi dire tranne che non era nazista. Ripeto quanto dissi tempo fa: del fatto che sia andato ad un'orgia non me ne frega niente, ? il fatto che ? un nazista (come il suo altrettanto squallido predecessore Balestre) che mi da fastidio.

Ad ogni modo possono dargli tutti i soldi che vogliono, ma questo non gli rid? certo la dignit

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me sta messo peggio questo :hihi:

Milano, 23lug. - Lapo Elkann ha dato spettacolo, la scorsa notte a Capri. Mentre era con degli amici, ha deciso di fare il 'grande' e di prendere la macchina ad un tassista. Solo perch? un modello Fiat. Il proprietario, Luigi De Martino, stava rientrando da Capri quando ha aviuto la sfortuna di incontrare il gruppo di amici in questione. I ragazzi hanno iniziato a spingere l'autovettura, e alle richieste di 'finirla' del lavoratore, sembra sia stato 'ricoperto' di insulti.

 

"Il taxi ? una Fiat Marea, dunque ? mia", sarebbero queste le parole del giovane Lapo. Ma il tassista e altre persone, arrivate in suo soccorso, sono riusciti a fermare l'erede Agnelli e la sua band. Come si dice: il 'lapo' perde il pelo ma non il vizio.

http://www.voceditalia.it/

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lotus tutto mi puoi dire tranne che non era nazista. Ripeto quanto dissi tempo fa: del fatto che sia andato ad un'orgia non me ne frega niente, ? il fatto che ? un nazista (come il suo altrettanto squallido predecessore Balestre) che mi da fastidio.

Ad ogni modo possono dargli tutti i soldi che vogliono, ma questo non gli rid? certo la dignit?.

Ma stai parlando di padre o figlio? Sai quanti "padri della patria" e premi nobel sono stati "ragazzi di Sal?", qualcuno anche con inquadramento nella "decima" a 18 anni? :rolleyes:

 

Si dice che la tarda adolescenza ? l'et? delle astrazioni, delle idealizzazioni ( e degli errori fatti in buona fede)... ma 5 anni sono pochini, per le adesioni ideologiche! :lol:

 

Parli di quel M. Mosley (nato nel 1940) che all'epoca dei fatti, cio? l'epoca "d'oro" delle camicie brune inglesi, cio? prima della guerra, aveva dimora su una candida nuvoletta sopra Times Square e che, una volta disceso a terra, alla fine della guerra aveva appunto 5 anni? Tu hai memoria vivida dei primi 5 anni di vita? :D

 

Se (giustamente) l'italia ha considerato il "fascismo in doppio petto" post bellico di Romano Mussolini (nato nel 1927) una logica, normale adesione a un ideale, ancorch? falso, mitizzato e sublimato per influenza paterna, stessa cosa accaduta a Edda e ai fratelli Vittorio e Annamaria (Bruno Mussolini mor? nel 1941) perch? si dovrebbe chiedere a Mosley di disconoscere la figura paterna e non subirne il fascino?

 

Da qui a dare patente del "nazista" assodato ad un uomo che alla morte di Hitler aveva ben un lustro di vita c'? ne passa.

 

 

PS. L'adesione di J M. Balestre (1921-2008) alla Gestapo collaborazionista di Vichi potrebbe essere accomunata a quella a Sal? del celebre premio nobel o del vate attuale del Teatro italico... o a quella di 100.000 altri italiani allora avanguardisti e G.U.F. che entusiasticamente si cimentavano di prosa e poesia tardo-futurista sulle colonne della stampa di regime universitaria; 20 anni dopo e poco pi? celebravano '68, antimperialismo, terzomondismo... :lol:

 

Certo, negli anni il nemico "demo-pluto-cratico e, perch? n? judeo XD, era guarda a caso rimasto lo stesso.

 

Biografia di Balestre, il nazista della F1:

 

Jean-Marie Balestre (April 9, 1921 ? March 27, 2008) was president of FISA from 1979 to 1991 and of the FIA from 1986 to 1993.

 

During World War II, Balestre was a member of Jeune Front with Robert Hersant. He later joined the French SS but later claimed to have been an undercover agent for the French Resistance[1], although the details of his activities during World War II are, in fact, unknown. After the war he established with Robert Hersant a successful French automobile magazine called L'Auto-Journal. He was a founding member of the F?d?ration Fran?aise du Sport Automobile, a French national motorsport organization, in 1950, and in 1961 became the first president of the International Karting Commission of the FIA. He was elected president of the FFSA in 1973 and president of the FIA's International Sporting Commission in 1978. He was instrumental in transforming the International Sporting Commission into the F?d?ration Internationale du Sport Automobile (FISA) in 1979.

 

Balestre was heavily involved in what is colloquially called the FISA-FOCA war, a political battle over finances and control of the Formula One World Championships between 1980 and 1982. Balestre and his opponent, Bernie Ecclestone, settled the dispute after Enzo Ferrari brokered a compromise. Balestre signed the first Concorde Agreement, under which FOCA was granted the commercial rights to Formula One while the FIA retained control of all sporting and technical regulations.

 

Balestre is credited with establishing specific crash test requirements for Formula One cars, significantly improving the safety of the sport. He was also a key proponent of the switch to naturally aspirated engines in 1989, also arguing that such a move was essential for safety reasons. However, Balestre has also been accused of using his power for more than it was intended. In 1989, after Ayrton Senna and Alain Prost collided at Suzuka, there were implications in Autosport Magazine that Balestre was involved in manipulating the World Championship in favor of Prost, as Senna was disqualified from race victory, fined, and suspended. This ultimately led to Max Mosley's decision to run for the FISA presidency. However, when Senna deliberately rammed Prost in 1990 at the same Suzuka circuit, Balestre did not intervene or sanction the Brazilian.

 

Balestre was elected as president of the FIA, while remaining president of FISA, in 1986. He was replaced as president of FISA in 1991 when he lost the election to Max Mosley in October by a vote of 43 to 29. Facing certain defeat in the re-election to the FIA presidency in October of 1993, Balestre elected to stand down, and proposed that FISA be abolished and Mosley replace him as president of the FIA. Balestre maintained the presidency of the FFSA until the end of 1996.

 

In 1968 for his services to France during the war Balestre received the Legion d'Honneur. :lol:

 

Balestre died on March 27, 2008, aged 86.

 

Un link interessante:

 

[1] http://www.grandprix.com/ns/ns20183.html

 

Comunque, resta il fatto che di nazi nell'orgia non c'era un bel niente, si sfruttava appunto la genaologia del presidente per accreditare questo fatto, e che ? stata tesa una trappola a Mosley.

Ci? ? squallido, il 100% del clamore ? nato perch? si ? data con estrema leggerezza da parte del tabloid, che ha abbocato all'amo teso da terzi, la connotazione "nazi" al festino. Mi sembra giusto che ora il News paghi e spero che in futuro paghi ancor di pi?.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanti anni ha Mosley?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

Ma stai parlando di padre o figlio? Sai quanti "padri della patria" e premi nobel sono stati "ragazzi di Sal?", qualcuno anche con inquadramento nella "decima" a 18 anni? rolleyes.gif

 

Decima che ? Decima MAS ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma se lo sono inventati quelli del NOTW che le pu**ane in questione erano vestite da ebree prigioniere nei lager e che Mosley contava in tedesco, ecc...?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema ? ...come un uomo di questa et? e categoria si diverte cosi? Perche, estetica nazi e filosofia nazi o non nazi, conoscendo il pasato del suo padre come mai pu? cadere in questo tipo di divertimento di poco gusto e cattivo pensiero? Non ha et? per discernire le situazioni?

 

 

Lo hanno cacciato, ? evidente, ma non credo che fosse la prima volta. Sembrava naturale cosi seminudo...e nessuno lo minacciava con una Colt 45 per fare questa patetica rappresentazione.

 

 

Purtroppo per lui non c'? ritorno. La immagine ? gia fissata. 75.000 euro sono miseria che non paga nulla. Soltano si libera della sporcata di essere cacciato ed essere riconosciuto come vittima della violazione della sua intimit?, ma non si potr? mai liberare della etichetta con la che dovr? convivere il resto della sua lussuriosa vita.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusate ma se lo sono inventati quelli del NOTW che le pu**ane in questione erano vestite da ebree prigioniere nei lager e che Mosley contava in tedesco, ecc...?

 

No ma a quanto pare siamo noi fessi che ci siamo cascati...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×