Jump to content
Osrevinu

MotoGP 2008

Recommended Posts

Cmq su Rossi se ne dicono veramente troppe.

L'altro ieri hanno annunciato in pompa magna che Pedrosa passa alla Bridgestone, addirittura a stagione in corso, voi avete sentito niente? Quando si annunci? il passaggio di Rossi alle coperture giapponesi venne gi? il mondo.

? normale. Rossi era gia un grande campione e Pedrosa ? soltanto un progetto di campione :hihi:

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

non c'? una discussione dove si parla della sbk?? scandaloso che muore un pilota ancora nel 2008 e nessuno ne parla in tv, niente di niente,

volevo sapere come pu? esser morto in una caduta che ? apparentemente innocua...volevo sapere cosa ? successo per far quella brutta fine..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sei solamente contro rossi.

E' chiaro.

Non ho altro da aggiungere.

 

non e' vero,sono contro la cricca di italia 1,piu' che altro,contro l'atteggiamento di certi tifosi e il monopolio mediatico dell'entourage di rossi.

 

e aggiungo

 

1 rossi riporta la yamaha al mondiale dopo 12 anni.un fatto.altrettanto vero che stoner ha riportato una marca italiana al titolo dopo oltre trentanni e la ducati al titolo dopo 4 anni di sconfitte

 

2 pressione.rossi preme stoner.verissimo.senza rossi stoner avrebbe vinto questo titolo senza problemi.nel 2007?la ducati senza stoner avrebbe fatto il solito campionato alla capirossi e rossi avrebbe vinto il titolo facilmente contro pedrosa

 

3yamaha-ducati la tanto mostruosa ducati ha le stesse velocita' in rettilineo della yamaha,in curva e' molto piu' stabile e maneggevole

 

 

aggiungo la mia valutazione tecnica sulle cadute di stoner.osservando le prove libere e le uscite di stoner,fa solo brevi uscite da 6 7 giri,veloce sin dal primo giro,mantiene un ritmo costante poi rientra.sono tutte uscite di breve durata.probabilmente la ciclistica ducati stressa troppo il pneumatico,il quale ha una durata perfetta per un periodo limitato poi si degrada.

pertanto stoner ha deciso di adottare una tattica,quella di scappare subito e sfruttare i primi giri,magari confidando in una brutta partenza di rossi.

 

il suo stile di guida e' stato definito troppo irruente,ma la ducati si guida solo cosi,altrimenti si fa come melandri e beccano due secondi.la tattica di stoner e' stata definita stupida,scellerata,ma forse e' l'unica possibile per una questione tecnica.

 

credo che almeno il cangurino meriti il beneficio del dubbio,visto che e' pur sempre il campione del mondo,invece del linciaggio mediatico a cui e' sottoposto

Share this post


Link to post
Share on other sites
non c'? una discussione dove si parla della sbk?? scandaloso che muore un pilota ancora nel 2008 e nessuno ne parla in tv, niente di niente,

volevo sapere come pu? esser morto in una caduta che ? apparentemente innocua...volevo sapere cosa ? successo per far quella brutta fine..

Se ne pu? benissimo aprire una in questa sezione dove si parla del povero Craig Jones(il pilota in questione).

 

Anche se credo che ce ne sia gi? una aperta da qualche parte..

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono d'accordissimo con rumpen e vorrei aggiungere che stoner ha vinto con il team che la ducati aveva da anni mentre rossi l'ha rivoluzionato portandosi dietro tutti i migliori tecnici che aveva in honda!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso essere un grande motivatore ? un reato?

 

Se i tecnici che hanno seguito Rossi alla Yamaha (come quelli che seguirono Schumacher alla Ferrari) l'hanno fatto significa che evidentemente credevano in Rossi e nelle sue potenzialit

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso essere un grande motivatore ? un reato?

 

Se i tecnici che hanno seguito Rossi alla Yamaha (come quelli che seguirono Schumacher alla Ferrari) l'hanno fatto significa che evidentemente credevano in Rossi e nelle sue potenzialit?.

 

sicuramente,per? ? un vantaggio,e i media sembrano non accorgersene,invece dell'impresa di rossi che ha riportato al titolo la yamaha ne parlano ancora oggi, non hanno mai parlato dei vantaggi di valentino con le michelin mentre del vantaggio stoner-bridgestone del 2007 ne hanno parlato fino alla nausea,che stoner ha riportato al successo una moto italiana dopo 34 anni ,forse l'ho sentita 2 volte in tutto

che rossi sia un grande ? sicuro ma anche il "razzismo"dei media, per non parlare dei tifosi da stadio che esultano perch? a misano cade una moto bolognese :zrzr:

Share this post


Link to post
Share on other sites
non c'? una discussione dove si parla della sbk?? scandaloso che muore un pilota ancora nel 2008 e nessuno ne parla in tv, niente di niente,

volevo sapere come pu? esser morto in una caduta che ? apparentemente innocua...volevo sapere cosa ? successo per far quella brutta fine..

 

 

? caduto in un curvone veloce ed ? stato preso dal pilota subito dietro alla testa purtroppo

 

http://it.youtube.com/watch?v=MQpZD5rzeJU

Share this post


Link to post
Share on other sites

Normalemente i piloti che guidano macchine top ? per meriti sportivi.

 

 

Sarebbe assurdo vedere a Rossi, Stoner, Pedrosa o Lorenzo con meccanici apprendisti o con una Derbi di 125 cc truccata a 800cc :hihi:

 

 

 

 

Beh, forse alcuno anche avrebbe dei meriti genetici (figli di campioni) o sessuali (con la sposa del presidente o proppio col presidente :hihi:) per avere la moto migliore...

 

 

 

Il motorsport, come la moto GP o la F1, ? uno sport filosoficamente ingiusto come punto di partita. Forse la competizione pi? forte abita fuora della propria gara. Le griglie di partenza sono sempre un insulto alla obbietivit

Share this post


Link to post
Share on other sites

sulla questione gomme vorrei dire che per anni rossi ha avuto le michelin che erano le migliori e che nel 2003 nessuno voleva scommettere sulle bridgestone.tanto che nei primi anni molto spesso la ducati finiva la gara sulle tele e tutti criticavano la scelta fatta.

 

ce' da sottolineare che uno dei motivi per cui rossi non venne in ducati fu il dubbio sull'affidabilita' delle coperture giapponesi.

 

detto questo nessuno si sogna di cancelalre i meriti di rossi nel aver ripsortato la yamaha al mondiale.

 

quella che fa rabbia e' la campagna mediatica durata tutta la stagione precedente nel minimizzare a tutti i costi un impresa che e' di pari portata se non superiore.

 

portare alla vittoria una moto italiana a confronto dei colossi giapponesi ,e soprattutto vincere con una moto che dopo 5 anni rimane inguidabile per chiunque.

 

la pressione?l'anno scorso l'ha subita rossi con le numerose cadute e la yamaha che e' stata costretta a uno sviluppo forzato incappando in numerose rotture

 

e la pressione l'ha esercitata stoner,perche' senza di lui il mondilae 2007 sarebbe fintio con rossi facile vincitore davanti a pedrosa.su questo penso non ci siano dubbi

Share this post


Link to post
Share on other sites

sulla questione gomme vorrei dire che per anni rossi ha avuto le michelin che erano le migliori e che nel 2003 nessuno voleva scommettere sulle bridgestone.tanto che nei primi anni molto spesso la ducati finiva la gara sulle tele e tutti criticavano la scelta fatta.

 

ce' da sottolineare che uno dei motivi per cui rossi non venne in ducati fu il dubbio sull'affidabilita' delle coperture giapponesi.

 

detto questo nessuno si sogna di cancelalre i meriti di rossi nel aver ripsortato la yamaha al mondiale.

 

quella che fa rabbia e' la campagna mediatica durata tutta la stagione precedente nel minimizzare a tutti i costi un impresa che e' di pari portata se non superiore.

 

portare alla vittoria una moto italiana a confronto dei colossi giapponesi ,e soprattutto vincere con una moto che dopo 5 anni rimane inguidabile per chiunque.

 

la pressione?l'anno scorso l'ha subita rossi con le numerose cadute e la yamaha che e' stata costretta a uno sviluppo forzato incappando in numerose rotture

 

e la pressione l'ha esercitata stoner,perche' senza di lui il mondilae 2007 sarebbe fintio con rossi facile vincitore davanti a pedrosa.su questo penso non ci siano dubbi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se lo scrivi due volte sicuramente hai ragione XD

 

 

Scherzi a parte, questo anno mi sembra pi? paritarie le condizioni di forza tra Rossi ed Stoner.

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se lo scrivi due volte sicuramente hai ragione XD

Scherzi a parte, questo anno mi sembra pi? paritarie le condizioni di forza tra Rossi ed Stoner.

 

:up:

speriamo si aggiunga anche pedrosa ora che ha le gomme giuste

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ciao Rumpen.

 

Sai una cosa? Sono d'accordo con quanto hai scritto in quest'ultima pagina.

Perch? hai esposto il tuo pensiero ordinatamente ed hai spiegato cosa ti irrita.

 

Io non avevo fatto tanto caso ai commenti della banda di italia1, ma da quando avete sollevato il problema ritengo che effettivamente esagerino.

 

Detto questo, non vedo perch?, siccome c'? un movimento pro-rossi (stucchevole ma anche ovvio essendo lui nostro connazionale -e per fortuna-), si debbano riversare sul pilota cattiverie e insulti velati gratuitamente. Dato che nella realt? -lui- non ha mai detto o fatto cose riprovevoli nei confronti dei suoi avversari, se non tentare di batterli con quella cattiveria agonistica di cui anche Senna e Schumy sono stati grandi "portatori di bandiera".

 

In quanto suo ammiratore non capisco perch? debba leggere cose non vere o giudizi profondamente viziati, dal momento che io stesso non solo non mi permetterei mai di sfottere Stoner, ma metterei la firma per poter essere l'ultimo dei piloti in griglia in una gara del motomondiale!

 

Mi rendo conto che tra tutti gli utenti ? anche impossibile fare distinzioni.. per? se ci limitassimo a commenti razionali, chi disturba avrebbe poco spazio per continuare a farlo.

 

Bisogna anche ammettere che il "linciaggio mediatico" che subisce di Stoner ? anche quello che tutti i campioni si beccano ogni volta che imbroccano un periodo no.

Raikkonen ? nella stessa situazione e non c'? un giornale in edicola che non lo dia per bollito. Lo stesso rossi negli ultimi 2 anni ? stato massacrato, e tu per esempio ci marci beatamente sul mondiale dell'anno scorso, anno in cui obiettivamente l'italiano non aveva i mezzi per contrastare il fenomeno australiano.

(Cosa ancora pi? chiara dato l'andamento di quest'anno).

 

I ferraristi poi ne sanno qualcosa, dato l'odio viscerale di 3/4 degli italiani nei confronti del crucco, di todt e compagnia bella.. crocifissi gi? dal 96 quando schumy ruppe il motore nel giro di ricognizione dle gp di francia e i giornali titolavano che il tedesco se ne sarebbe andato da li a 2 giorni e che erano tutti da licenziare..

 

Ma i campioni sanno cosa va male e quali sono i rimedi. E se sono tali vengono sempre fuori dalle crisi.

Stoner, nella sua incredibile semplicit?, sa benissimo perch? ? scivolato e sa che l'anno prossimo sar? in pista per riprendersi il titolo.

 

Io lo ammiro perch? ? giovanissimo ed il pi? forte avversario di rossi, e aspetto di vedere altre gare con duelli come laguna seca che per me, seduto sul mio bel divano, non sono altro che lo spettacolo pi? bello del mondo, e poco importa se una volta si arriva secondi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Rumpen.

 

Sai una cosa? Sono d'accordo con quanto hai scritto in quest'ultima pagina.

Perch? hai esposto il tuo pensiero ordinatamente ed hai spiegato cosa ti irrita.

 

Io non avevo fatto tanto caso ai commenti della banda di italia1, ma da quando avete sollevato il problema ritengo che effettivamente esagerino.

 

Detto questo, non vedo perch?, siccome c'? un movimento pro-rossi (stucchevole ma anche ovvio essendo lui nostro connazionale -e per fortuna-), si debbano riversare sul pilota cattiverie e insulti velati gratuitamente. Dato che nella realt? -lui- non ha mai detto o fatto cose riprovevoli nei confronti dei suoi avversari, se non tentare di batterli con quella cattiveria agonistica di cui anche Senna e Schumy sono stati grandi "portatori di bandiera".

 

In quanto suo ammiratore non capisco perch? debba leggere cose non vere o giudizi profondamente viziati, dal momento che io stesso non solo non mi permetterei mai di sfottere Stoner, ma metterei la firma per poter essere l'ultimo dei piloti in griglia in una gara del motomondiale!

 

Mi rendo conto che tra tutti gli utenti ? anche impossibile fare distinzioni.. per? se ci limitassimo a commenti razionali, chi disturba avrebbe poco spazio per continuare a farlo.

 

Bisogna anche ammettere che il "linciaggio mediatico" che subisce di Stoner ? anche quello che tutti i campioni si beccano ogni volta che imbroccano un periodo no.

Raikkonen ? nella stessa situazione e non c'? un giornale in edicola che non lo dia per bollito. Lo stesso rossi negli ultimi 2 anni ? stato massacrato, e tu per esempio ci marci beatamente sul mondiale dell'anno scorso, anno in cui obiettivamente l'italiano non aveva i mezzi per contrastare il fenomeno australiano.

(Cosa ancora pi? chiara dato l'andamento di quest'anno).

 

I ferraristi poi ne sanno qualcosa, dato l'odio viscerale di 3/4 degli italiani nei confronti del crucco, di todt e compagnia bella.. crocifissi gi? dal 96 quando schumy ruppe il motore nel giro di ricognizione dle gp di francia e i giornali titolavano che il tedesco se ne sarebbe andato da li a 2 giorni e che erano tutti da licenziare..

 

Ma i campioni sanno cosa va male e quali sono i rimedi. E se sono tali vengono sempre fuori dalle crisi.

Stoner, nella sua incredibile semplicit?, sa benissimo perch? ? scivolato e sa che l'anno prossimo sar? in pista per riprendersi il titolo.

 

Io lo ammiro perch? ? giovanissimo ed il pi? forte avversario di rossi, e aspetto di vedere altre gare con duelli come laguna seca che per me, seduto sul mio bel divano, non sono altro che lo spettacolo pi? bello del mondo, e poco importa se una volta si arriva secondi.

 

 

:up::up::up:

gli insulti-rosicamenti-litigi inutili-polemiche varie lasciamoli al mondo del calcio

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho difficolta' ad ammettere che quest'anno rossi e' stato il piu' forte e merita il titolo.da tifoso ducati attendo la rivincita l'anno prossimo.per quanto riguarda rossi i numeri parlano per lui.e' uno dei piu' forti di sempre e forse il piu' forte.

da tifoso di stoner spero' che un giorno possa entrare anche lui nella top ten dei miti,magari con 3 4 mondiali vinti chi lo sa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
non ho difficolta' ad ammettere che quest'anno rossi e' stato il piu' forte e merita il titolo.da tifoso ducati attendo la rivincita l'anno prossimo.per quanto riguarda rossi i numeri parlano per lui.e' uno dei piu' forti di sempre e forse il piu' forte.

da tifoso di stoner spero' che un giorno possa entrare anche lui nella top ten dei miti,magari con 3 4 mondiali vinti chi lo sa?

 

Beh, davanti a lui (e non per numero di vittorie. Rester? inarrivabile per chiunque da qui all'eternit?) c'? Giacomo Agostini...

Share this post


Link to post
Share on other sites
non e' vero,sono contro la cricca di italia 1,piu' che altro,contro l'atteggiamento di certi tifosi e il monopolio mediatico dell'entourage di rossi.

 

e aggiungo

 

1 rossi riporta la yamaha al mondiale dopo 12 anni.un fatto.altrettanto vero che stoner ha riportato una marca italiana al titolo dopo oltre trentanni e la ducati al titolo dopo 4 anni di sconfitte

 

2 pressione.rossi preme stoner.verissimo.senza rossi stoner avrebbe vinto questo titolo senza problemi.nel 2007?la ducati senza stoner avrebbe fatto il solito campionato alla capirossi e rossi avrebbe vinto il titolo facilmente contro pedrosa

 

3yamaha-ducati la tanto mostruosa ducati ha le stesse velocita' in rettilineo della yamaha,in curva e' molto piu' stabile e maneggevole

aggiungo la mia valutazione tecnica sulle cadute di stoner.osservando le prove libere e le uscite di stoner,fa solo brevi uscite da 6 7 giri,veloce sin dal primo giro,mantiene un ritmo costante poi rientra.sono tutte uscite di breve durata.probabilmente la ciclistica ducati stressa troppo il pneumatico,il quale ha una durata perfetta per un periodo limitato poi si degrada.

pertanto stoner ha deciso di adottare una tattica,quella di scappare subito e sfruttare i primi giri,magari confidando in una brutta partenza di rossi.

 

il suo stile di guida e' stato definito troppo irruente,ma la ducati si guida solo cosi,altrimenti si fa come melandri e beccano due secondi.la tattica di stoner e' stata definita stupida,scellerata,ma forse e' l'unica possibile per una questione tecnica.

 

credo che almeno il cangurino meriti il beneficio del dubbio,visto che e' pur sempre il campione del mondo,invece del linciaggio mediatico a cui e' sottoposto

 

 

In Stoner vedo un grande talento, ma ancora acerbo. Ma il potenziale ? enorme.

Ok ha vinto il mondiale l'anno scorso, ma non lo posso definire ancora un campione completo.

Di questa stagione ci restano le immagini di due marziani che martellano su ritmi infernali, assolutamente imprendibili per gli altri.

Non importa se vince Rossi o Stoner, alla fine vince sempre un fenomeno...Spero che questa battaglia duri per molte e molte gare, fa bene al motociclismo.

 

Lo stile di guida di Stoner mi piace, in senso buono ? "ignorante", assolutamente spaziale da vedere...Per? ? poco furbo in gara, insomma domenica poteva un'attimino mollare la presa ed accodarsi a Rossi, mettergli un p? di pepe nel posteriore...Alla fine Rossi sbaglia pure lui, ? umano.

Adesso siamo a 3 errori di fila, speriamo che questo gli sia utile per assimilare e diventare in futuro davvero completo....un vero campione.

Un'altro difetto da imputargli ? lo questo scarso feeling all'anteriore, difetto che si porta dietro gi? dai tempi della Honda, che gli impediva di capire le avvisaglie di avvicinamento al limite.

Sia a Brno che a Misano disse di non aver sentito niente di strano e che la moto gli ? scappata all'improvviso. Rossi invece si era gi? accorto di essere li li per superare il limite e che le gomme non avrebbero retto quel ritmo ancora per molto.

Di strada ne deve fare, ma il ragazzo ? forte.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

urla perch? il mondiale per rossi era finito da un bel pezzo e perch? una moto italiana dopo 34 anni tornava alla vittoria.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×