Jump to content
MagicSenna

Cinema e film

Recommended Posts

L'ultimo film di Tarantino è diretto benissimo, dai. Magari meno spettacolare di altri suoi film ma comunque impeccabile, direi quasi magistrale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per un Oscar non basta dirigere bene 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti secondo me C'era una volta a Hollywood è diretto in modo impeccabile, non semplicemente bene, e Tarantino avrebbe avuto tutte le carte in regola per vincere. Poi nulla da dire su Bong Joon-ho, la cinematografia sudcoreana è di livello assoluto.

Edited by rimatt
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra i nominati ho visto solo 1917, quello di scorsese non so se lo vedrò perchè non credo sia il mio genere. tarantino e boon sicuro invece.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, rimatt ha scritto:

Cos'altro dovrebbe servire per un Oscar alla miglior regia? Di quello si parlava, e per me Tarantino avrebbe avuto tutte le carte in regola per vincere. Poi nulla da dire su Bong Joon-ho, la cinematografia sudcoreana è di livello assoluto.

quello che intendo dire è che, avendo visto tutti i film in corsa quest'anno, non mi aspettavo che quello di Tarantino fosse tra i papabili per la regia, piuttosto per miglior film (onestamente pensavo che regia lo avrebbe vinto 1917), inoltre come detto Tarantino per qualche motivo è un po' snobbato all'Academy, non lo ha vinto per film migliori di C'era una volta a Hollywood secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites

1917 non l'ho ancora visto, ma ho visto quello di Tarantino

a me ha fatto cagare quel film.

contento per Pitt , molto ma il film lo considero tra i piu brutti del regista.

 

capolavoro Joker.

mai oscar piu meritato di Phoenix 

Magistrale la sua interpretazione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto Joker finalmente.

Premetto che non sono un fan DC e men che meno del filone Batman, ma questo film, per fortuna, non ha nulla a che fare con la saga fumettistica di cui sopra, se non il nome di fantasia della città nella quale è ambientato.

Il film non è eccezionale, quello che lo rende tale è l'interpretazione di Phoenix.

Credo che in un ora e cinquanta di film lui sia presente per un ora e quarantacinque, e di questi non c'è un solo attimo nel quale non sfonda letteralmente lo schermo. Poche volte ho assistito a prove così maestose, mi ha completamente stregato.

Come detto il film in se sarebbe stata una interessante variante sul tema con nemesi  alla taxi drive, ma nulla da ricordare. Quello che lo rende strepitoso è lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda: questa sera in tv avrò la possibilità di guardare "Blade Runner 2049" oppure "Sully". Quale consigliate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

visto ieri il nuovo film di aldo giovanni e giacomo. devo dire che mi è piaciuto, 2h passate bene.

1 ora fa, crucco ha scritto:

Una domanda: questa sera in tv avrò la possibilità di guardare "Blade Runner 2049" oppure "Sully". Quale consigliate?

il primo l'ho visto, se hai visto l'originale puoi pensare di vederlo, non è certo un capolavoro. il secondo non so.

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK, grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, crucco ha scritto:

Una domanda: questa sera in tv avrò la possibilità di guardare "Blade Runner 2049" oppure "Sully". Quale consigliate?

Il nuovo Blade non mi ha conquistato (ma è quello che mi succede ogni volta quando cercano di riproporre un film anacronistico in relazione ai tempi odierni)... Sully è una storia vera, film carino, una sorta di docu film con un risvolto drammatico eroistico e patriottico, non mi è dispiaciuto ma nulla di eccezionale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sully mi è piaciuto, Blade Runner 2049 mi sono addormentato in sala :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I due film di Clint Eastwood successivi a Sully (The mule e Richard Jewell) sono entrambi superiori e meritano sicuramente di essere visti 

Ah forse c'era anche il film del treno dopo Sully, non ricordo il titolo, recitato da attori non professionisti protagonisti di uno sventato attentato terroristico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le utili informazioni. :up: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, crucco ha scritto:

Una domanda: questa sera in tv avrò la possibilità di guardare "Blade Runner 2049" oppure "Sully". Quale consigliate?

Secondo me, per ragioni ovviamente diverse, sono da vedere. Tra i due guarderei Sully.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti ancora. Ho scelto "Sully" (Blade Runner 2049 lo guarderò alla prossima occasione).

 

Appena finito (in tedeschia la prima serata inizia alle 20:15), sono soddisfatto: una bella storia (vera) ben raccontata. Non me ne sono pentito.

 

Ora vado a vedere Lukaku che castiga la Lazio... :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sto rivedendo a casa in tranquillità, col bel tv 4k e l'edizione bluray con audio lossless la trilogia del signore degli anelli.

per godermela tutta faccio un disco a serata (sono 2 a film, versione estesa).

 

finiti i primi due della compagnia dell'anello, che dire è un vero capolavoro. filmone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro sono film che reggono benissimo anche a numerose visioni, io ho visto tutta la trilogia almeno 5 volte (il primo almeno 7/8) e me la riguarderei anche oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, rimatt ha scritto:

Tra l'altro sono film che reggono benissimo anche a numerose visioni, io ho visto tutta la trilogia almeno 5 volte (il primo almeno 7/8) e me la riguarderei anche oggi.

 

assolutamente, sono i film che ho rivisto più volte in vita mia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me il signore degli anelli è piu anestetizzante di una bottiglia di buon cabernet con 20 gocce di valium dentro.

Avrò iniziato il primo 5 volte, non sono mai riuscito a superare i 45 minuti. Mi stende ogni volta, non ce la faccio.

Non è che non mi piaccia, lo vedo che la fotografia è molto buona e che è girato bene, ma semplicemente mi fa l'effetto di un sonnifero pesante.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×