Jump to content
Sign in to follow this  
nelson4ever

Dakar 2008

Recommended Posts

Sul sito della NASCAR Robby Gordon era incavolato di brutto. Ha detto che gli organizzatori sono stati dei deficienti a non avere un piano B. Ha detto che era meglio fare pi? volte la stessa tappa e poi non andare in Mauritania piuttosto di far questo. Gordon ha perso un sacco di soldi ed era la prima volta che era diventato ufficiale Hummer.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sul sito della NASCAR Robby Gordon era incavolato di brutto. Ha detto che gli organizzatori sono stati dei deficienti a non avere un piano B. Ha detto che era meglio fare pi? volte la stessa tappa e poi non andare in Mauritania piuttosto di far questo. Gordon ha perso un sacco di soldi ed era la prima volta che era diventato ufficiale Hummer.

mah, forse Robby Gordon crede di correre sempre sugli ovali?!?

 

Una Dakar che gira in tondo non ha senso, non ? la natura della Dakar...

Share this post


Link to post
Share on other sites

parigidakar.thumbnail.jpg

 

Sapete tutti che brutta sorte ? stata riservata all’edizione 2008 della dakar e credo, sia stato giusto cancellarla per evitare peggiori situazioni in futuro. Voci sempre pi? insistenti danno per probabile uno spostamento nella calda Sud America, con paesaggi stupendi pieni di montagne e di terra da parti perdere la testa. Il governo cileno con quello argentino, si sta muovendo per organizzare una corsa ben simile alla prestigiosa maratona africana che non fu mai sospesa dal 79, anno di fondazione della Parigi-Dakar. Uno dei protagonisti se si correr? tra le pampa,sar? il motociclista cileno De Gavardo che potra trarne dei vantaggi per la conoscenza del territorio. Per quanto riguarda la vicenda della corsa vi aggiorneremo nei prossimi giorni, mi raccomando seguiteci.

 

Stefano Chinappi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come volevasi dimostrare.............

 

 

 

 

Avr? luogo in Sudamerica, tra Argentina e Cile, l'edizione 2009 della vecchia Dakar, non disputata quest'anno per motivi di sicurezza. L'annuncio ufficiale verr? dato nella giornata di mercoled?

 

Altre notizieLotta al terrorismo

Partir? da Buenos Aires e passer? anche per il Cile l'edizione 2009 della gara pi? celebre al mondo di rally-raid, da sempre denominata 'Dakar'. Lo hanno reso noto gli organizzatori, che hanno presentato il nuovo percorso: 9.000 km in totale, di cui 6.000 per le varie speciali. L'annuncio ufficiale verr? dato nella giornata di marted?.

 

La capitale argentina, sede anche dell'arrivo, terr? dunque a battesimo il 'nuovo corso' della classica del deserto, che si disputer? dal 3 al 18 gennaio del prossimo anno e che per la prima volta nella sua storia non avr? luogo nel continente africano. Una soluzione obbligata dopo i tanti problemi di sicurezza che hanno impedito il regolare svolgimento di quella che sarebbe stata l'edizione numero 30, annullata in seguito all'attentato in Mauritania dello scorso 24 dicembre in cui hanno perso la vita quattro turisti francesi.

 

I concorrenti, come annuncia il patron della gara Etienne Lavigne, potranno iscriversi dal prossimo 15 maggio. La priorit? ? data ai concorrenti che erano iscritti all'edizione 2008.

 

Soddisfatto il direttore della Mitsubishi, Dominique Serieys: "La decisione di ripartire da un nuovo continente ? una buona notizia. Era necessario staccarsi dall'Africa, anche tenuto conto del contesto geopolitico. Il progetto presentato dagli organizzatori ? molto interessante" ha commentato Serieys, che conosce perfettamente il percorso, da lui giudicato molto vario e pi? difficile di quello africano per via delle impressionanti dune che i piloti dovranno affrontare percorrendo il deserto d'Atacama.

 

Il progetto in questione prevede, tra le altre cose, la creazione delle "Dakar Series", cio? di alcuni rally satelliti organizzati sempre dall'ASO. La prima prova si svolger? in Europa centrale dal 20 al 26 aprile 2008.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×