Jump to content
Sign in to follow this  
RobSpax

Team Ferrari Marlboro 2008

la ferrari del 2008?  

54 members have voted

  1. 1. come la mettiamo?

    • kimi=felipe
      28
    • kimi>felipe
      23
    • kimi<felipe
      3


Recommended Posts

Io credo che R?ikk?nen sia superiore a Massa, cos? ho anche votato... :complimenti: :super: :respekt:

 

Per? mi chiedo: ? veramente impossibie che Massa faccia ancora un "decisivo" passo in avanti, nella sua evoluzione professionale? Non gli manca poi molto...

? gi? successo ad altri piloti di sedersi, dopo aver vinto un mondilae e di non trovare pi? le motivazioni necessarie per stare davanti a tutti. Non ? accaduto spesso, ma l?esempio di Jody Scheckter (per citarne uno) ? ancora davanti a noi... Nel 1980 era l?ombra di s? stesso...

 

Potrebbe succedere anche a R?ikk?nen... :whiteflag:

 

Bye

Quell'anno era la Ferrari ad essere un cesso autentico...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero in un trattamento paritario intelligiente, cio? applicato alla prima parte della stagione e rivisto un po' verso fine stagione se ce ne dovesse essere bisogno.

Credo che Kimi possa battere Massa, di certo non ? facile ma ho sempre creduto che i due appartengano a due fasce di piloti diverse, quindi non vedo il motivo di un eventuale favoritismo nei confronti di Raikkonen.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pari opportunit?, l'anno scorso la differenza tra i due non ? stata cosi eclatante per poter permettere alla Ferrari di agire diversamente. Io sono un fautore delle gerarchie nella F1 moderna, sono sempre stato vicino a Kimi quando c'erano critiche a go go perch? lo ritengo ad un livello superiore del brasiliano, ma devo riconoscere che Massa l'anno scorso non ha assolutamente perso in maniera netta il confronto diretto con Kimi e che senza la rottura di Massa a Monza forse tra i due sarebbe finita diversamente.

 

Cio??

 

? l? che c'? stato il sorpasso decisivo nella classifica a favore di Kimi (da -1 a +5 punti), ed ? l? che alla Ferrari non rimaneva che puntare tutto sul finlandese per il mondiale piloti a 4 gare dal termine :)

 

Questo ? sicuramente vero, cos? come ? vero che il distacco sarebbe avvenuto prima se Raikkonen non avesse avuto due ritiri in gare in cui Massa ha ottenuto 18 punti. E' questo che ha permesso a Massa di stare in gioco fino a Monza a mio avviso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quell'anno era la Ferrari ad essere un cesso autentico...

 

Per?, nonostante egli non sia mai stato un genio delle qualificazioni, nel 1979 riusci a stare almeno 6 volte davanti a Villeneuve (su 15 gare), quando era dietro non era molto distante (tranne nell?ultima gara, a titolo gi? ampiamente conquistato, confermando la mia tesi... ;-) ). Nel 1980 invece, riusc? a stare davanti a Villeneuve in qualifica solo una volta (Sud Africa), di ben 6 centesimi; i suoi migliori posti in griglia furono un 8? ed un 9? posto, altrimenti si qualific? 4 volte oltre il 20? posto ed una volta addiritura fu escluso dalla griglia di partenza...

 

Chiaramente l?auto era decisamente inferiore alla concorrenza (una wingcar con un motore boxer ? difficile da realizzare); nel 1979 l?evoluzione aerodinamica delle wingcar non era ancora cos? avanti, per cui la 312 T4 si comport? egregiamente, pur soffrendo molto sulle piste con curve lunghe e veloci (?sterreichring e Silverstone). Per? il confronto in pista con il canadese volante, sia in prova che in gara nel 1980 (ero al tabaccaio, a Montecarlo, Villeneuve 5?!) fu impietoso per Scheckter... nonostante a fine stagione Villeneuve racimol? solo 4 punti pi? di Scheckter (6 contro 2). Il ritiro del sudafricano a fine stagione non sorprese nessuno.

 

Bye

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 2008 deve essere l'anno di Kimi.

Ha 28 anni, l'et? alla quale di solito uno sportivo raggiunge il massimo di ci? che pu? dare, ? il campione del mondo, ? molto ben integrato con la squadra, avr? una macchina certamente pi? vicina della 2007 al suo stile di guida.

Mi aspetto moltissimo da lui, come tutti i tifosi Ferrari, e sono certo che non deluder? le attese, fin da subito :aham:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pari opportunit?, l'anno scorso la differenza tra i due non ? stata cosi eclatante per poter permettere alla Ferrari di agire diversamente. Io sono un fautore delle gerarchie nella F1 moderna, sono sempre stato vicino a Kimi quando c'erano critiche a go go perch? lo ritengo ad un livello superiore del brasiliano, ma devo riconoscere che Massa l'anno scorso non ha assolutamente perso in maniera netta il confronto diretto con Kimi e che senza la rottura di Massa a Monza forse tra i due sarebbe finita diversamente.

 

Cio??

 

? l? che c'? stato il sorpasso decisivo nella classifica a favore di Kimi (da -1 a +5 punti), ed ? l? che alla Ferrari non rimaneva che puntare tutto sul finlandese per il mondiale piloti a 4 gare dal termine :)

 

Questo ? sicuramente vero, cos? come ? vero che il distacco sarebbe avvenuto prima se Raikkonen non avesse avuto due ritiri in gare in cui Massa ha ottenuto 18 punti. E' questo che ha permesso a Massa di stare in gioco fino a Monza a mio avviso

 

ok ma per non mettersi a contare tutti i punti persi da entrambi per "colpe" esclusivamente della squadra (anche Massa ha perso punti per colpa della squadra in Australia, in Canada e a Silverstone), diciamo che la gara chiave per stabilire le gerarchie dell'anno ? stata quella di Monza. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pari opportunit?, l'anno scorso la differenza tra i due non ? stata cosi eclatante per poter permettere alla Ferrari di agire diversamente. Io sono un fautore delle gerarchie nella F1 moderna, sono sempre stato vicino a Kimi quando c'erano critiche a go go perch? lo ritengo ad un livello superiore del brasiliano, ma devo riconoscere che Massa l'anno scorso non ha assolutamente perso in maniera netta il confronto diretto con Kimi e che senza la rottura di Massa a Monza forse tra i due sarebbe finita diversamente.

 

Cio??

 

? l? che c'? stato il sorpasso decisivo nella classifica a favore di Kimi (da -1 a +5 punti), ed ? l? che alla Ferrari non rimaneva che puntare tutto sul finlandese per il mondiale piloti a 4 gare dal termine :)

 

Questo ? sicuramente vero, cos? come ? vero che il distacco sarebbe avvenuto prima se Raikkonen non avesse avuto due ritiri in gare in cui Massa ha ottenuto 18 punti. E' questo che ha permesso a Massa di stare in gioco fino a Monza a mio avviso

 

ok ma per non mettersi a contare tutti i punti persi da entrambi per "colpe" esclusivamente della squadra (anche Massa ha perso punti per colpa della squadra in Australia, in Canada e a Silverstone), diciamo che la gara chiave per stabilire le gerarchie dell'anno ? stata quella di Monza. :)

 

Ok ci sto :D

per? togli il Canada dalle colpe della squadra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pari opportunit?, l'anno scorso la differenza tra i due non ? stata cosi eclatante per poter permettere alla Ferrari di agire diversamente. Io sono un fautore delle gerarchie nella F1 moderna, sono sempre stato vicino a Kimi quando c'erano critiche a go go perch? lo ritengo ad un livello superiore del brasiliano, ma devo riconoscere che Massa l'anno scorso non ha assolutamente perso in maniera netta il confronto diretto con Kimi e che senza la rottura di Massa a Monza forse tra i due sarebbe finita diversamente.

 

Cio??

 

? l? che c'? stato il sorpasso decisivo nella classifica a favore di Kimi (da -1 a +5 punti), ed ? l? che alla Ferrari non rimaneva che puntare tutto sul finlandese per il mondiale piloti a 4 gare dal termine :)

 

Questo ? sicuramente vero, cos? come ? vero che il distacco sarebbe avvenuto prima se Raikkonen non avesse avuto due ritiri in gare in cui Massa ha ottenuto 18 punti. E' questo che ha permesso a Massa di stare in gioco fino a Monza a mio avviso

 

i ritiri di Kimi non valgono mai :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pari opportunit?, l'anno scorso la differenza tra i due non ? stata cosi eclatante per poter permettere alla Ferrari di agire diversamente. Io sono un fautore delle gerarchie nella F1 moderna, sono sempre stato vicino a Kimi quando c'erano critiche a go go perch? lo ritengo ad un livello superiore del brasiliano, ma devo riconoscere che Massa l'anno scorso non ha assolutamente perso in maniera netta il confronto diretto con Kimi e che senza la rottura di Massa a Monza forse tra i due sarebbe finita diversamente.

 

Cio??

 

? l? che c'? stato il sorpasso decisivo nella classifica a favore di Kimi (da -1 a +5 punti), ed ? l? che alla Ferrari non rimaneva che puntare tutto sul finlandese per il mondiale piloti a 4 gare dal termine :)

 

Questo ? sicuramente vero, cos? come ? vero che il distacco sarebbe avvenuto prima se Raikkonen non avesse avuto due ritiri in gare in cui Massa ha ottenuto 18 punti. E' questo che ha permesso a Massa di stare in gioco fino a Monza a mio avviso

 

i ritiri di Kimi non valgono mai :zizi:

 

Per me valgono eccome... solo che vi invito a guardare non solo gli inconvenienti di Kimi ma anche le "disavventure" capitate a Massa in pi? di una occasione, che sommate possono anche avere un peso molto simile ai 2 ritiri del finlandese. :) Ripeto, in Australia, Silverstone e Budapest la "performance" di Massa ? stata condizionata sensibilmente da fattori esterni. Metterei anche il Canada ma li ? un concorso di colpa tra lui e la squadra, diciamo 3 punti persi da lui e 3 dalla squadra, dato che era in lizza per la 3^ posizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pari opportunit?, l'anno scorso la differenza tra i due non ? stata cosi eclatante per poter permettere alla Ferrari di agire diversamente. Io sono un fautore delle gerarchie nella F1 moderna, sono sempre stato vicino a Kimi quando c'erano critiche a go go perch? lo ritengo ad un livello superiore del brasiliano, ma devo riconoscere che Massa l'anno scorso non ha assolutamente perso in maniera netta il confronto diretto con Kimi e che senza la rottura di Massa a Monza forse tra i due sarebbe finita diversamente.

 

Cio??

 

? l? che c'? stato il sorpasso decisivo nella classifica a favore di Kimi (da -1 a +5 punti), ed ? l? che alla Ferrari non rimaneva che puntare tutto sul finlandese per il mondiale piloti a 4 gare dal termine :)

 

Questo ? sicuramente vero, cos? come ? vero che il distacco sarebbe avvenuto prima se Raikkonen non avesse avuto due ritiri in gare in cui Massa ha ottenuto 18 punti. E' questo che ha permesso a Massa di stare in gioco fino a Monza a mio avviso

 

i ritiri di Kimi non valgono mai :zizi:

 

 

Va b? raga io sono stato sempre vicino a Kimi, ho chiesto da Sepang di dare a lui incondizionatamente lo status di prima guida, ma non possiamo scordarci che ? vero che Kimi ha avuto i due ritiri che almeno gli hanno tolto 14 punti, ma anche lo stesso Massa ha perso dei punti preziosi in Australia, Inghilterra e Italia per problemi meccanici, senza di quelli sarebbero stati piu o meno pari nel finale di stagione. Per questo, io credo che Massa abbia dimostrato di meritare di partire anche quest'anno con pari opportunit? con Kimi, fermo restando che sono convinto che Kimi sia di un altro livello. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pari opportunit?, l'anno scorso la differenza tra i due non ? stata cosi eclatante per poter permettere alla Ferrari di agire diversamente. Io sono un fautore delle gerarchie nella F1 moderna, sono sempre stato vicino a Kimi quando c'erano critiche a go go perch? lo ritengo ad un livello superiore del brasiliano, ma devo riconoscere che Massa l'anno scorso non ha assolutamente perso in maniera netta il confronto diretto con Kimi e che senza la rottura di Massa a Monza forse tra i due sarebbe finita diversamente.

 

Cio??

 

? l? che c'? stato il sorpasso decisivo nella classifica a favore di Kimi (da -1 a +5 punti), ed ? l? che alla Ferrari non rimaneva che puntare tutto sul finlandese per il mondiale piloti a 4 gare dal termine :)

 

Questo ? sicuramente vero, cos? come ? vero che il distacco sarebbe avvenuto prima se Raikkonen non avesse avuto due ritiri in gare in cui Massa ha ottenuto 18 punti. E' questo che ha permesso a Massa di stare in gioco fino a Monza a mio avviso

 

i ritiri di Kimi non valgono mai :zizi:

 

 

Va b? raga io sono stato sempre vicino a Kimi, ho chiesto da Sepang di dare a lui incondizionatamente lo status di prima guida, ma non possiamo scordarci che ? vero che Kimi ha avuto i due ritiri che almeno gli hanno tolto 14 punti, ma anche lo stesso Massa ha perso dei punti preziosi in Australia, Inghilterra e Italia per problemi meccanici, senza di quelli sarebbero stati piu o meno pari nel finale di stagione. Per questo, io credo che Massa abbia dimostrato di meritare di partire anche quest'anno con pari opportunit? con Kimi, fermo restando che sono convinto che Kimi sia di un altro livello. ;)

 

Sono d'accordo quasi su tutto, infatti ho votato per la parit? tra i due. Kimi non ? un piagnone, non ha bisogno certo di gerarchie per dimostrare quello che vale, e Massa ha fatto una buona stagione quindi merita cmq di partire alla pari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno dubita dei grandi miglioramenti di Massa. Questo ? scontato.

 

Per? Massa non ? ancora pronto per il grande salto. motivi ?

 

1 - Nel 2007 Massa aveva un grande vantaggio su Kimi ad inizio stagione e cio? la conoscenza profonda del Team e dei metodi di lavoro

2 - Nel 2007 Massa aveva conoscenze sui set up, mutuati dal 2006 e da MS, Kimi no.

3 - Nel 2007 la monoposto era disegnata pi? sulle caratteristiche di Massa che di quelle di Kimi, eppure.

4 - Nel 2007 Massa ha commesso errori di ingenuit? e deconcentrazione gravi, se pensiamo che la sua esperienza in Ferrari era iniziata nel 2006

5 - Nel 2007 Massa non ? mai stato in grado di dare l'impressione di fare il salto, cosa che Kimi ha fatto (vedi Spa).

6 - Nel 2007 Kimi ? partito da zero: team nuovo, monoposto nuova, gomme nuove, ambiente nuovo, grande eredit? sulle spalle --> MS

7 - Nel 2007, sulla base del punto 6, Kimi ha mostrato un carattere d'acciaio, non sentendo mai la pressione, cosa non da poco.

8 - Nel 2007 Massa ha sofferto la pressione psicologica molto ma molto di pi? di Kimi.

9 - Nel 2007, da Indianapolis in poi, Kimi ? sempre migliorato. Massa no.

10 - Nel 2007 Kimi ? diventato campione del mondo e Massa no. Un motivo valido ci sar?.

 

Proprio per i punti di cui sopra, il 2008 dovrebbe vedere Kimi nettamente avanti a Massa spesso e volentieri. Ormai l'ambiente lo conosce, l'affetto lo ha toccato con mano sia in scuderia che alle varie cerimonie Ferrari e tutto questo lo metter? a suo agio, senza contare il fatto sostanziale che la nuova monoposto avr? molte sue indicazioni nella progettazione. Infine il TC: Kimi mostrer? tutto il suo talento senza TC. Statene certi.

 

Luke 36

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla pari perch? con questi punteggi, i giochi di squadra conviene farli solo quando uno dei due ? matematicamente (o quasi) tagliato fuori. Ritengo che la Ferrari abbia fatto bene a puntare su Kimi solo da Spa. Una rottura a quattro gare dalla fine rischia di vanificare il vantaggio di una gerarchia stabilita da inizio anno.

 

E poi, Massa non ? cos? scarso. Io considero tutt'ora Kimi e Felipe alla pari di Alonso e Hamilton come coppia 2007. Hamilton mi ? parso di poco superiore a Massa (entrambi hanno fatto gare anonime, e anche se Hamilton ? stato pi? veloce ha anche fatto pi? errori), mentre Kimi ? stato un pelo superiore a Fernando, sia in termini velocistici che di errori. Ovviamente, si tratta solo di una mia opinione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nessuno dubita dei grandi miglioramenti di Massa. Questo ? scontato.

 

Per? Massa non ? ancora pronto per il grande salto. motivi ?

 

1 - Nel 2007 Massa aveva un grande vantaggio su Kimi ad inizio stagione e cio? la conoscenza profonda del Team e dei metodi di lavoro

2 - Nel 2007 Massa aveva conoscenze sui set up, mutuati dal 2006 e da MS, Kimi no.

3 - Nel 2007 la monoposto era disegnata pi? sulle caratteristiche di Massa che di quelle di Kimi, eppure.

4 - Nel 2007 Massa ha commesso errori di ingenuit? e deconcentrazione gravi, se pensiamo che la sua esperienza in Ferrari era iniziata nel 2006

5 - Nel 2007 Massa non ? mai stato in grado di dare l'impressione di fare il salto, cosa che Kimi ha fatto (vedi Spa).

6 - Nel 2007 Kimi ? partito da zero: team nuovo, monoposto nuova, gomme nuove, ambiente nuovo, grande eredit? sulle spalle --> MS

7 - Nel 2007, sulla base del punto 6, Kimi ha mostrato un carattere d'acciaio, non sentendo mai la pressione, cosa non da poco.

8 - Nel 2007 Massa ha sofferto la pressione psicologica molto ma molto di pi? di Kimi.

9 - Nel 2007, da Indianapolis in poi, Kimi ? sempre migliorato. Massa no.

10 - Nel 2007 Kimi ? diventato campione del mondo e Massa no. Un motivo valido ci sar?.

 

Proprio per i punti di cui sopra, il 2008 dovrebbe vedere Kimi nettamente avanti a Massa spesso e volentieri. Ormai l'ambiente lo conosce, l'affetto lo ha toccato con mano sia in scuderia che alle varie cerimonie Ferrari e tutto questo lo metter? a suo agio, senza contare il fatto sostanziale che la nuova monoposto avr? molte sue indicazioni nella progettazione. Infine il TC: Kimi mostrer? tutto il suo talento senza TC. Statene certi.

 

Luke 36

Bella Luke

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nessuno dubita dei grandi miglioramenti di Massa. Questo ? scontato.

 

Per? Massa non ? ancora pronto per il grande salto. motivi ?

 

1 - Nel 2007 Massa aveva un grande vantaggio su Kimi ad inizio stagione e cio? la conoscenza profonda del Team e dei metodi di lavoro

2 - Nel 2007 Massa aveva conoscenze sui set up, mutuati dal 2006 e da MS, Kimi no.

3 - Nel 2007 la monoposto era disegnata pi? sulle caratteristiche di Massa che di quelle di Kimi, eppure.

4 - Nel 2007 Massa ha commesso errori di ingenuit? e deconcentrazione gravi, se pensiamo che la sua esperienza in Ferrari era iniziata nel 2006

5 - Nel 2007 Massa non ? mai stato in grado di dare l'impressione di fare il salto, cosa che Kimi ha fatto (vedi Spa).

6 - Nel 2007 Kimi ? partito da zero: team nuovo, monoposto nuova, gomme nuove, ambiente nuovo, grande eredit? sulle spalle --> MS

7 - Nel 2007, sulla base del punto 6, Kimi ha mostrato un carattere d'acciaio, non sentendo mai la pressione, cosa non da poco.

8 - Nel 2007 Massa ha sofferto la pressione psicologica molto ma molto di pi? di Kimi.

9 - Nel 2007, da Indianapolis in poi, Kimi ? sempre migliorato. Massa no.

10 - Nel 2007 Kimi ? diventato campione del mondo e Massa no. Un motivo valido ci sar?.

 

Proprio per i punti di cui sopra, il 2008 dovrebbe vedere Kimi nettamente avanti a Massa spesso e volentieri. Ormai l'ambiente lo conosce, l'affetto lo ha toccato con mano sia in scuderia che alle varie cerimonie Ferrari e tutto questo lo metter? a suo agio, senza contare il fatto sostanziale che la nuova monoposto avr? molte sue indicazioni nella progettazione. Infine il TC: Kimi mostrer? tutto il suo talento senza TC. Statene certi.

 

Luke 36

Come darti torto... :up:

Quoto tutto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ponendo il fatto che massa al meglio le bastona a tutti...vedi le pole

credo che se monza fosse finita diversamente (cio? con massa davanti a kimi)ne felipe ne il finlandese avrebbero vinto il mondiale...

da qui naturalmente l'idea della strategia solo su un uomo vincente...il kaiser lo insegna

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nonostante, non dobbiamo dimenticare che Massa ha ragalato il titolo a Kimi nella ultima gara

 

 

Forse Kimi si mostrer? generoso col suo compagno in caso di avere qualche dubbio sulla gerarchia (:hihi:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ponendo il fatto che massa al meglio le bastona a tutti...vedi le pole

credo che se monza fosse finita diversamente (cio? con massa davanti a kimi)ne felipe ne il finlandese avrebbero vinto il mondiale...

da qui naturalmente l'idea della strategia solo su un uomo vincente...il kaiser lo insegna

 

A parte il fatto che con il Q3 attuale (cio? con il carico di benzina) non si pu? parlare di vera e propria pole (vedi Hamilton a Silverstone e in Cina).

Inoltre i punti si assegnano ancora la domenica. Non basta essere l'uomo del sabato...

 

difatti:

Raikkonen 3 pole 6 vittorie

Massa 6 pole 3 vittorie

 

Poi tutta questa storia che Raikkonen dopo Monza ? diventato prima guida... Massa ha continuato a fare le sue gare perch? pensava che il compagno fosse fuori dai giochi.

 

A Spa Raikkonen ha dominato, Massa se avesse potuto avrebbe provato a vincere, in Cina lo stesso Massa ha dichiarato che puntava alla vittoria.

Solo in Brasile Felipe si ? messo a disposizione, per il resto ha fatto le sue gare

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho seguito molto le anticipazioni sulla f2008...

indiscrezioni sulle caratteristiche della macchina a favore di uno o l'altro pilota?

Share this post


Link to post
Share on other sites
non ho seguito molto le anticipazioni sulla f2008...

indiscrezioni sulle caratteristiche della macchina a favore di uno o l'altro pilota?

Pare che la F2008 avr? un inserimento in curva pi? preciso...proprio come piace al campione del mondo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×