Jump to content
Sign in to follow this  
SirVanhan

NASCAR Sprint Cup Series 2008

Il sondaggione  

4 members have voted

  1. 1. Chi tra i piloti nella Chase dopo Bristol uscir? dai 12?

    • Greg Biffle
      1
    • Kevin Harvick
      1
    • Jeff Gordon
      1
    • Matt Kenseth
      0
    • Denny Hamlin
      1
    • Clint Bowyer
      0


Recommended Posts

NASCAR - Arriva su Radio Box "NASCAR on RadioBox"!

21-01-2008

 

Mancano ancora due settimane all?inizio degli Speedweeks di Daytona, ma su Radio Box ? gi? tempo di accendere i motori. Per la prima volta in Italia, vi verr? proposto un programma interamente dedicato al mondo della NASCAR e delle stock-car in generale.

 

Ogni Venerd? alle ore 21.00, ?NASCAR on RadioBox? vi terr? compagnia con notizie fresche, commenti alle gare, approfondimenti, interviste, rubriche e tanta musica! Inoltre non mancheranno i collegamenti live con i circuiti: qualifiche, conferenze stampa, e tutto ci? che accade nel paddock vi verr? raccontato in diretta.

 

Per il terzo anno consecutivo, Radio Box vi offrir? anche la diretta della NASCAR Sprint Cup, che partir? ufficialmente il prossimo 17 Febbraio con la Daytona 500, ma che cominceremo a seguire per voi gi? una settimana prima, con la Budweiser Shootout, le gare di qualificazione Gatorade Duel, e la Nationwide Series.

 

E se avete dubbi o richieste, potete inoltrare le vostre e-mail agli indirizzi andrea.giache@hotmail.it e rodantony@hotmail.com .

 

 

nascaronradioboxhm1.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

NASCAR - Ufficiale: cambiano le qualifiche per i go-or-go-homer

22-01-2008

 

Durante la prima giornata di NASCAR Media Tour a Concord, casa del secondo sport d?America, Robin Pemberton, vice presidente della categoria, ha annunciato la tanto attesa modifica al regolamento sulle qualifiche.

 

Fino ad oggi le prove ufficiali si sono svolte in questo modo: tramite un?estrazione venivano decise le posizioni di partenza per ciascun pilota, i quali avrebbero dovuto effettuare due giri veloci. I piloti con una vettura all?interno della top35 nella classifica owner erano qualificati di diritto, mentre quelli fuori dovevano battagliare per ottenere una delle otto posizioni rimanenti in griglia.

 

?Se c?? un gruppo che ha bisogno di aiuto dalla NASCAR, tutti sono concordi che sia quello dei ragazzi fuori dalla top35, perch? devono ancora qualificarsi.?

 

In precedenza poteva capitare che un ?go-or-go-homer? poteva uscire per primo, e un altro per ultimo: questo sarebbe stato sicuramente avvantaggiato poich? le qualifiche si chiudono generalmente quando il sole tramonta, e le temperature della pista sono pi? fresche. Dal 2008 non sar? possibile: ? stato deciso infatti che tutti i piloti fuori dalla top35 verranno raggruppati, e gireranno uno alla volta dopo quelli qualificati di diritto.

 

A causa del particolare sistema di ?costruzione? della griglia di Daytona, il nuovo regolamento entrer? in vigore dal 22 Febbraio, quando la Sprint Cup si sposter? a Fontana, al California Speedway. Per quanto riguarda Nationwide Series e Craftsman Truck, dove i piloti gi? qualificati sono solo 30, le modifiche partiranno da Daytona.

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites

NASCAR Media Tour Giorno 1 - Tante le novit? annunciate da Brian France

22-01-2008

 

Si ? aperta a Concord, NC, la prima giornata del NASCAR Media Tour, la settimana durante la quale vengono presentate tutte le serie del campionato motoristico pi? amato d?America, le modifiche ai regolamenti, le iniziative, ma ? anche la settimana in cui i team accolgono la stampa nelle loro factory.

 

Come al solito ? stato il CEO Brian France ad inaugurare la settimana, con un discorso evocativo del passato, ma al tempo stesso focalizzato sul futuro. E? infatti quello del 2008 il 60? anno della NASCAR, stagione in cui si celebrer? anche la 50^ edizione della Daytona 500, ?la nostra pi? grande tradizione?.

 

Molte le modifiche ai regolamenti: cambia il sistema di qualificazione per i piloti fuori dalla top35 (leggi la storia completa), rivista la regola sulla pit road, come avevamo gi? annunciato. Per limitare i costi ? stato anche deciso che i team non potranno utilizzare pi? di 200 set di gomme nei test non ufficiali della Sprint Cup, 160 in Nationwide Series e 120 in Craftsman Truck.

 

Per queste ultime due serie citate altre due modifiche da sottolineare: sempre per la limitazione dei costi ? stato introdotto un nuovo pacchetto per il motore, mentre per la sicurezza tutte le vetture dovranno utilizzare lo stesso serbatoio delle COT, gi? visto nel 2007.

 

La NASCAR si muover? anche nel 2008 in favore della beneficenza: ogni qual volta che un pilota, un crew chief o un team ricever? una penalit? in termini di soldi, anzich? toglierli dalla somma totale dei montepremi accumulati a fine anno, verranno rigirati alla NASCAR Foundation, associazione di beneficenza nata nel 2006.

 

?Drive for Diversity? ? il programma nato nel 2004 per sviluppare piloti e membri di una crew di minoranza etnica o di sesso femminile. Ora Drive for Diversity ? cresciuto e verr? implementato alla NASCAR Camping World Series e alla Whelen All-American Series: questo significa che i partecipanti (8 piloti, tra cui due ragazze) faranno parte di veri e propri team. Tra questi ci sono il Dale Earnhardt Inc, il Bill McAnally Racing, FDJ Motorsports, Golden State Racing, High Point Racing, Roadrunner Motorsports, RTD Motorsports e TW Motorsports.

 

La giornata ? continuata con la visita al Centro Ricerca e Sviluppo, l?edificio di 5667 metri quadrati, aperto nel 2003, dove la NASCAR lavora a sistemi per il miglioramento della sicurezza. Dopo l?invenzione delle COT, il Centro punter? in questa stagione al miglioramento delle SAFER Barrier, e alla costruzione di nuove vetture destinate alla Nationwide Series 2009.

 

Infine la stampa ? stata ricevuta dal Chip Ganassi Racing, dove si sono svolte le interviste con Juan Pablo Montoya, Dario Franchitti e Reed Sorenson, e dal Richard Childress Racing, che ha annunciato l?inizio della partnership con l?Howard Motorsports per schierare una vettura nella Grand Am, e che Clint Bowyer prender? parte a tutte le gare della Nationwide Series di quest?anno, cercando di portare via il titolo piloti a Carl Edwards.

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speedcar Series Dubai Gara 1 - Morbidelli inaugura la serie con una vittoria

25-01-2008

 

E’ di Gianni Morbidelli il successo nella prima gara ufficiale della Speedcar Series: l’ex-pilota di Formula 1 ? stato autore di una gara perfetta, rimanendo in testa per tutti i 20 giri, dopo aver conquistato anche la pole position. Nessuno ? mai riuscito ad impensierire il marchigiano, che ha dimostrato uno stato di forma davvero incredibile!

 

Il tedesco Uwe Alzen ha chiuso in seconda posizione: partito quarto, gi? alla fine del primo giro si ? ritrovato secondo, davanti a Mathias Lauda, sul gradino pi? basso del podio. Quello che impressiona, per?, ? che Alzen ? salito per la prima volta su questa stock-car proprio in mattinata!

 

Male sono andati gli altri ex-F1: Jean Alesi ha commesso molti errori ed ? arrivato sesto, Johnny Herbert ha avuto un problema al motore, e per questo ha dovuto procedere ad andatura ridotta fino alla bandiera a scacchi, mentre Ukyo Katayama si ? dovuto ritirare dopo appena 7 tornare per un doppio contatto con Stefan Johansson.

 

Ha dato spettacolo David Terrien, che, dopo un testacoda che lo aveva relegato in ottava piazza, ? stato bravo a rimontare fino al quarto posto, davanti al compagno di squadra Hasher Al Maktoum.

 

In programma per il weekend c’? anche un’altra manche, che si disputer? nella giornata di Sabato, dopo la Sprint Race della GP2 Asia.

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto una delle gare della Speedcar Series e devo dire che si tratta di una categoria organizzata con i piedi. Solo dodici vetture senza sponsor dopo tanti proclami. Le vetture sono delle Chevrolet Monte Carlo depotenziate e si sono dimostrate molto divertenti, peccato che ai piloti non abbiano detto come si guidano. Dopo tre giri c'erano quattro piloti fuori per incidente e altri cinque coinvolti in contatti e uscite. Queste berlinone sono pesanti e si guidano con molta delicatezza, non come nel turismo due litri. Infatti dopo i primi concitati giri le cose sono migliorate. Al momento sembra un videogioco da sala giochi con modelli conosciuti e colorazioni di fantasia...uno degli ingredienti speciali delle stock car ? proprio il fatto che si corre con oltre 40 macchine...questa sembra una farsa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho saputo dopo la fine di gara 2 che la trasmetteva Dubai Sport :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

si prende con sky? :P

 

Comunque deve essere divertente guardarla, ci sono molti pensionati della f1...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda per Andrea:

Quando sar? il prossimo appuntamento visibile su Speed tv o Sky?

 

Quest'anno me la guardo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora Dubai Sports non si vede con Sky!

 

Prossimi appuntamenti di Speed Tv: Venerd? ci saranno le prove libere della Budweiser Shootout, Sabato la gara dell'ARCA RE/MAX Series (ci sar? Scott Speed) e la notte tra sabato e domenica la Budweiser Shootout.

 

Su Sky Sport non lo so ancora, visto che sul loro palinsesto non ? ancora presente la NASCAR (come un po' in tutta Europa... c'? la mania di confermare le cose all'ultimo momento e non fare nemmeno un briciolo di pubblicit?)

 

 

Comunque ci sono stati i test Nationwide Series a Las Vegas:

 

NASCAR Nationwide Series Test Las Vegas - Kyle Busch in cima alla classifica

01-02-2008

 

Forse nel 2009 solo i piloti fuori dalla top35 nella Sprint Cup Series potranno contendersi il titolo della Nationwide Series, ma per il momento quella che viene considera come una serie B della NASCAR (anche se negli USA ? il terzo sport pi? seguito, dietro alla NFL e alla Sprint Cup) non cambia le proprie regole. E cos? i ?Buschwacker? continuano a dominare nell?ex-Busch Series: Kyle Busch primo nei test di Las Vegas.

 

Dopo essere stato il pi? veloce nel primo giorno di Preseason Thunder, il neo-acquisto del Joe Gibbs Racing ha messo tutti in riga anche nei test della Nationwide: con un giro in 29?710 (181.757), il giovane Busch ha dimostrato che la Toyota Camry ? pronta per vincere anche senza COT. Concetto sottolineato dal secondo tempo assoluto di Johnny Benson, e dal miglior tempo nella prima sessione di David Reutimann.

 

Molto bene anche Sam Hornish Jr, terzo, e Mark Martin, quinto dietro alla Camry di Jason Leffler: al veterano pilota della Chevrolet ? stata affidata la numero #5, che scambier? con Dale Earnhardt Jr nel corso della stagione.

 

Top10 NASCAR Nationwide Series test, Las Vegas Motor Speedway, giorno 1:

1 Kyle Busch - #18 Toyota ? 29?710

2 Johnny Benson - #20 Toyota ? 29?783

3 Sam Hornish Jr - #12 Dodge ? 29?837

4 Jason Leffler - #38B Toyota ? 29?852

5 Mark Martin - #5A Chevrolet ? 29?868

6 Brian Vickers - #32 Toyota ? 29?880

7 Bobby Labonte - #21B Chevrolet ? 29?883

8 David Reutimann - #99A Toyota ? 29?888

9 David Reutimann - #99A Toyota ? 29?889 (mattino)

10 Kyle Busch - #18B Toyota ? 29?919

 

Andrea Giach?

 

NASCAR Nationwide Series Test Las Vegas Giorno 2 - Benson eredita il primo posto

01-02-2008

 

Con Kyle Busch impegnato al California Speedway, Johnny Benson ha avuto vita facile nel secondo e ultimo giorno di test al Las Vegas Motor Speedway. In entrambe le sessioni il pilota della Toyota ? riuscito infatti a posizionarsi davanti a tutti, abbassando di oltre 2 decimi il tempo fatto registrare ieri dal gi? citato Busch.

 

Benson, che ha rifilato 2 decimi di secondo a Bobby Hamilton Jr, ha girato in 29?552 (182.729mph). Insieme a lui nella top10 ci sono Hamilton Jr, Chase Miller, Steve Wallace, Brad Kaselowski, Josh Wise, Kelly Bires, David Stremme, Mike Wallace e Marcos Ambrose.

 

Da segnalare solo un incidente: Landon Cassill, subentrato a Mark Martin sulla #5 Chevrolet, ha sbattuto violentemente in curva 4, ma ? uscito dalla vettura incolume. In pista c?era anche Casey Atwood, che anche nel 2008 continuer? il lavoro di test driver e riserva per i top team. Quest?anno sar? con il Joe Gibbs Racing: nei test ? salito infatti a bordo della #18 Toyota, ottenendo un interessante 11? posto.

 

Top10 NASCAR Nationwide Series test, Las Vegas Motor Speedway, giorno 2:

1 Johnny Benson - #20 Toyota ? 29?552

2 Bobby Hamilton Jr - #25 Ford ? 29?716

3 Chase Miller - #9 Dodge ? 29?720

4 Steve Wallace - #66B Chevrolet ? 29?733

5 Brad Kaselowski - #88A Chevrolet ? 29?759

6 Josh Wise - #99B Toyota ? 29?798

7 Kelly Bires - #47B Ford ? 29?837

8 David Stremme - #64B Chevrolet ? 29?842

9 Mike Wallace - #7 Toyota ? 29?842

10 Marcos Ambrose - #59A Ford ? 29?848

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites

NASCAR Preseason Thunder Las Vegas Giorno 1 - Le Toyota di Gibbs ancora davanti a tutti

01-02-2008

 

Iniziano nel segno della Toyota i NASCAR Preseason Thunder al Las Vegas Motor Speedway: dopo la tappa di Daytona, i team della Sprint Cup si sono spostati in Nevada, per una due giorni di prove tutti insieme. Niente divisione in due gruppi: ben 82 vetture hanno fatto segnare un tempo sul tracciato da 1.5 miglia, rinnovato tra il 2006 e il 2007.

 

Sono ancora le Toyota Camry del Joe Gibbs Racing a farla da padrone: Kyle Busch ? stato infatti il pi? veloce sulla pista di casa, con un giro in 29?415 (183.580mph), nonostante il forte vento. Tony Stewart, sia con la #20A che con la #20B, ? riuscito a star dietro al nuovo compagno di squadra, anche se i suoi tempi sono stati pi? alti di ben 2 decimi.

 

Benissimo Carl Edwards, in quarta e quinta piazza, poi ancora Kyle Busch, con la #18B. Harvick, Earnhardt Jr, Bowyer e Biffle sono finiti nella top10. Il campione in carica Jimmie Johnson non ? andato oltre il 15? posto, mentre bisogna aggiungere che Denny Hamlin, uno dei tre piloti del JGR, era finito in cima alla lista dei tempi alla fine della sessione del mattino.

 

Molti incidenti da segnalare: Regan Smith si ? girato in curva 2 ed ? finito addosso al muretto interno. Stessa sorte per David Ragan, che per? ha danneggiato la sua #6 Ford in modo ben pi? grave. Mark Martin ? andato a sbattere contro un muretto di cemento nell?area dei garage. Guai anche per 3 formulisti: Sam Hornish ha ?baciato? un muretto, Dario Franchitti ha distrutto il posteriore della sua Dodge dopo un testacoda, mentre Jacques Villeneuve ? uscito dalla sessione senza danni, ma con un testacoda molto spettacolare.

 

Riportiamo che nella sessione del pomeriggio era presente in pista Chad McCumbee, con la #65 Chevrolet: questo significa che durante il corso della stagione il team Haas CNC Racing potrebbe schierare una terza vettura? forse proprio nel terzo round della stagione a Las Vegas. A provare con la #21 Ford del Wood Brothers c?era invece Jon Wood, uno dei quattro piloti che si alterneranno nel 2008 alla guida di questa vettura (gli altri sono il campione Cup 1988 Bill Elliott, l?australiano Marcos Ambrose e Ken Schrader).

 

Top 10 NASCAR Preseason Thunder, Las Vegas Motor Speedway, giorno 1:

1 Kyle Busch - #18 Toyota ? 29?415

2 Tony Stewart - #20B Toyota ? 29?601

3 Tony Stewart - #20A Toyota ? 29?616

4 Carl Edwards - #99A Ford ? 29?651

5 Carl Edwards - #99B Ford ? 29?666

6 Kyle Busch - #18B Toyota ? 29?678

7 Kevin Harvick - #29B Chevrolet ? 29?698

8 Dale Earnhardt Jr - #88B Chevrolet ? 29?755

9 Clint Bowyer - #07A Chevrolet ? 29?775

10 Greg Biffle - #16A Ford ? 29?782

 

Andrea Giach?

 

 

NASCAR Preseason Thunder Las Vegas Giorno 2 - Montoya batte il record della pista!

01-02-2008

 

Dopo una prima giornata in cui le Toyota del Joe Gibbs Racing l?avevano fatta da padrone, nel secondo e ultimo giorno di test al Las Vegas Motor Speedway le Dodge sono saltate davanti a tutti. Non solo: ben 6 Charger hanno battuto il record della pista che apparteneva a Kasey Kahne!

 

Juan Pablo Montoya ? stato il pi? veloce tra le 75 stock-car che hanno preso parte a questi test: 28?914 (186.761) e nuovo record della pista per il colombiano. L?ex-pilota Williams e McLaren per? ha lavorato su due assetti totalmente diversi: la #42A infatti ha lavorato alla perfezione, mettendo dietro Allmendinger, Mears, Kahne e Sorenson, ma la #42B ? risultata davvero disastrosa. Sia al mattino che al pomeriggio, Montoya ha ottenuto l?ultimo tempo con quella vettura.

 

Al mattino in ogni caso, era stato Carl Edwards con la Ford a far segnare il miglior crono, davanti a David Reutimann e Kyle Busch su Toyota. Proprio durante questa sessione si ? verificato l?unico incidente: Jeff Burton ha toccato il muro e ha rovinato la parte esterna della sua Chevy Impala SS.

 

Debutto in Cup per Michael McDowell, uno dei migliori giovani americani in circolazione, grazie anche alla sua esperienza in Europa contro Lewis Hamilton e Nico Rosberg: il Rookie of the year 2007 dell?ARCA RE/MAX Series salir? sulla #00 Toyota del Michael Waltrip Racing a partire dalla gara di Bristol, quando Reutimann andr? a sostituire Jarrett, che appender? il casco al chiodo. Nel frattempo McDowell ha potuto provare una Camry numero #32, portando a casa un incoraggiante 28? posto.

 

Top 10 NASCAR Preseason Thunder, Las Vegas Motor Speedway, giorno 2:

1 Juan Pablo Montoya - #42A Dodge ? 28?914

2 AJ Allmendinger - #84A Toyota ? 29?071

3 Casey Mears - #5B Chevrolet ? 29?135

4 Kasey Kahne - #9B Dodge ? 29?155

5 Reed Sorenson - #41A Dodge ? 29?180

6 Elliott Sadler - #19A Dodge ? 29?188

7 Scott Riggs - #66B Chevrolet ? 29?217

8 Carl Edwards - #99A Ford ? 29?232

9 Jimmie Johnson - #48A Chevrolet ? 29?244

10 Tony Stewart - #20A Toyota ? 29?252

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites

NASCAR Preseason Thunder California Speedway Giorno 1 - Due volte Hamlin

01-02-2008

 

Con delle bellissime montagne innevate a fare da sfondo, la NASCAR prosegue con i Preseason Thunder, spostandosi per? dal Nevada alla California. Sul difficile California Speedway i team della Sprint Cup hanno lavorato duramente per una giornata intera: 54 vetture sono scese sul tracciato di 2 miglia al mattino, 67 al pomeriggio e 42 la sera.

 

I migliori tempi della giornata sono stati effettuati nella prima sessione: Denny Hamlin primo e? secondo! Tutte e due le sue #11 Toyota sono state velocissime, anche se tra la B, la pi? veloce, e la A, la pi? ?lenta?, ci sono stati bem 2 decimi di differenza: 39?447 contro 39?604. Terzo tempo per Ryan Newman, che precede il solito Kyle Busch e Mark Martin.

 

I tempi del pomeriggio sono stati sicuramente tra i pi? alti della giornata, e infatti al sesto, al settimo e all?ottavo posto della classifica complessiva ci sono tre piloti che hanno dato il meglio di loro alla sera, quando si ? girato sotto le stelle. Carl Edwards, Matt Kenseth e Michael Waltrip sono questi tre piloti, che hanno preceduto Jeff Gordon e Clint Bowyer.

 

Il campione in carica Jimmie Johnson solo 32?, mentre il suo nuovo compagno di squadra Dale Earnhardt Jr ? 25?. Non molto veloci i tempi dei formulisti: AJ Allmendinger 23?, Jacques Villeneuve 26?, Sam Hornish Jr 37?, Juan Pablo Montoya 38?, Dario Franchitti 46? e Patrick Carpentier 47?.

 

Top10 NASCAR Preseason Thunder, California Speedway, giorno 1:

1 Denny Hamlin - #11B Toyota - 39?447

2 Denny Hamlin - #11A Toyota ? 39?604

3 Ryan Newman - #12A Dodge ? 39?667

4 Kyle Busch - #18 Toyota ? 39?676

5 Mark Martin - #8A Chevrolet ? 39?679

6 Carl Edwards - #99A Ford ? 39?729

7 Matt Kenseth - #17A Ford ? 39?771

8 Michael Waltrip - #55A Toyota ? 39?797

9 Jeff Gordon - #24A Chevrolet ? 39?872

10 Clint Bowyer - #07A Chevrolet ? 39?881

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera a NASCAR on RadioBox ho citato la gara al North Carolina Speedway, Rockingham, vinta da Steve Park. Qui il video:

 

http://it.youtube.com/watch?v=u1t6OGPIsWg

 

Steve Park (1967, East Northport, New York) ha corso per 7 anni in Winston Cup, dal 1997 al 2003. In 181 partenze ha vinto due gare con la #1 Chevrolet del Dale Earnhardt Inc. a Watkins Glen, nel 2000, e a Rockingham, nel 2001, esattamente 7 giorni dopo la morte del suo owner Dale Earnhardt Sr. Park ha avuto due gravi incidenti nella sua carriera: il primo nel 1997 ad Atlanta, e il secondo a Darlington nel 2001 in una gara della Busch Series. Nonostante nel 2002 fosse tornato alle gare, Park non ? stato pi? se stesso: a met? del 2003, Teresa Earnhardt e suo cognato Richard Childress decisero di scambiarsi i piloti. Jeff Green sarebbe finito sulla #1, mentre Steve Park sarebbe andato sulla #30.

La sua nuova carriera al RCR inizia bene con una pole nella Winston All Star Pole, ma per una falsa partenza viene cacciato in fondo allo schieramento. Sar? il suo ultimo affondo. A fine anno abbandona la Cup e si traferisce nella Craftsman Truck Series, con la #62 dell'Orlean Racing. Nel 2004 non vince nemmeno una gara, ma arriva 10? a fine campionato, mentre nel 2005 conquista il successo nella seconda gara dell'anno al California Speedway. La stagione per? continua male, anzi malissimo. Penalit? a non finire per un Park davvero troppo distratto. Alla fine dovr? abbandonare anche i Truck.

Nel 2006 e nel 2007 ? stato fermo, ma quest'anno torner?, si spera, nella NASCAR Camping World Series (che prima veniva chiamata Grand National).

Share this post


Link to post
Share on other sites

NASCAR Preseason Thunder California Speedway Giorno 2 - Edwards veloce, ma non quanto Hamlin

02-02-2008

 

Con la fine dei lavori al California Speedway si concludono anche i NASCAR Preseason Thunder, poich? la settimana prossima prender? il via la ?Speedweek?, la lunga ed eccitante settimana di gare al Daytona International Speedway.

 

La pista ? risultata decisamente pi? lenta nella giornata di Venerd?, con Carl Edwards che ? risultato il pi? veloce, nella sessione del mattino. Con la sua #99A Ford Fusion, Edwards ha girato in 39?791 (180.945mph), mettendosi dietro le Dodge Charger di Reed Sorenson e Ryan Newman.

 

Solo 50 vetture erano presenti nell?ultimo giorno di prove: Denny Hamlin, il pi? veloce in assoluto con un tempo di 39?447 (182.523mph), ? stato uno dei piloti ad aver abbandonato la California prima del tempo. La Ford non ha partecipato invece nella sessione pomeridiana, quando solo 17 stock-car sono scese in pista.

 

Al pomeriggio ? stato Jimmie Johnson il pi? veloce, anche se 4 decimi pi? lento rispetto al giro di Edwards della mattina. Johnson ha dichiarato che durante la settimana ha avuto molte difficolt? nel trovare l?assetto migliore, e che in effetti non sono ancora riusciti a trovare la soluzione a questi nuovi problemi.

 

Jeff Gordon, Kurt Busch, Casey Mears e Scott Riggs sono stati gli altri piloti a finire nella top5.

 

Top10 NASCAR Preseason Thunder California Speedway, giorno 2:

1 Carl Edwards - #99A Ford ? 39?791

2 Reed Sorenson - #41B Dodge ? 39?831

3 Ryan Newman - #12B Dodge ? 39?969

4 Clint Bowyer - #07B Chevrolet ? 40?079

5 Jeff Burton - #31A Chevrolet ? 40?102

6 Jamie McMurray - #26B Ford ? 40?108

7 Jimmie Johnson - #48A Chevrolet ? 40?112

8 Jeff Gordon - #24A Chevrolet ? 40?124

9 Dale Earnhardt Jr - #88A Chevrolet ? 40?145

10 Matt Kenseth - #17B Ford ? 40?159

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites

NASCAR - A sorpresa Robby Gordon passa alla Dodge!

02-02-2008

 

A due settimane dalla 50^ edizione della Daytona 500 un annuncio davvero clamoroso arriva dagli USA: Robby Gordon non continuer? la partnership con la Ford, bens? passer? alla Dodge, a partire dalle prove libere della prossima settimana.

 

Gillett Evernham Motorspors fornir? motori e assistenza tecnica al Robby Gordon Motorsports, team di cui l?eclettico pilota americano ? proprietario e pilota. RGM sar? il terzo team con equipaggiamento fornito dall?ex-crew chief di Jeff Gordon, Ray Evernham: gli altri sono BAM Racing e Petty Enterprises.

 

?Penso che questo accordo con Gillett Evernham Motorsports possa aiutarci a capire pi? facilmente le COT? ha annunciato Gordon. ?Come owner voglio il meglio per i miei dipendenti e per gli sponsor.?

 

Come abbiamo gi? detto, il Robby Gordon Motorsports, prima di schierare la #7 Dodge, costruiva nella sede di Charlotte, NC, le Ford da usare poi in gara. Nel 2007 questa partnership ha portato Gordon al 28? posto in classifica, risultando il migliore tra i team con una sola vettura.

 

?La Ford aveva intenzione di continuare ad aiutarmi, anche aumentando il supporto diretto per il programma 2008! Tuttavia, sentivo di aver bisogno di fare questa mossa per rendere pi? stabile il mio team da un punto di vista finanziario.?

 

Andrea Giach?

 

 

 

Una sola parola: idiota.

 

Beh magari la parola poteva essere "illuso", per? nel caso suo mi piace di pi? "idiota" :hihi: Ma tra tutti i team del mondo proprio con Evernham vai fare l'accordo??? Ma sei folle? Tra i team Dodge ? quello messo peggio al momento... prima che si riprenda totalmente ci vorr? tempo... Ma vai a fare un accordo con Penske, con Ganassi... ma oggi come oggi lo vai a fare con Evernham? E a una settimana dalle prove libere? A due dalla 500??? FOLLE!

 

Scusate lo sfogo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sir, sarebbe interessante perch? Robby ? passato alla Dodge. Probabilmente si tratta di una questione di quattrini e questo credo c'entro con la mancata partecipazione alla Dakar in cui Gordon ha perso un sacco di soldi...se ci pensi bene, anche Penske ? passato alla Dodge per motivi commerciali e piano piano ha perso la competitivit? dei tempi della Ford.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non perdete tempo a seguire la Speedcar, ? una serie organizzata con i piedi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

no con i soldi eheheh

 

cmq potrebbe parteciparci schumi che era li presente. Per? doveva inaugurare un grattacielo e quindi non ? rimasto ai box a lungo.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
no con i soldi eheheh

 

cmq potrebbe parteciparci schumi che era li presente. Per? doveva inaugurare un grattacielo e quindi non ? rimasto ai box a lungo.......

Se va davvero a correre in Speedcar vuol dire che vuole prepararsi per bene alla NASCAR. Ma in ogni caso non ci credo finch? non lo vedo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bho, a me sta Speedcar per? non di spiace...certo, il tasso tecnico dei piloti ? quello che ?(speriamo che arrivi qualcuno di pi? interessante) per? le macchine devono essere divertenti da guidare. Insomma, 600 cv con quei freni non sono mica facili da tenere a bada...e poi anche il passo cos? lungo, credo che in altre piste(ovvio, in Dubai, Sakhir e Sapang no) potr? essere molto faticoso da gestire..

Share this post


Link to post
Share on other sites

NASCAR - Secondo i media Gordon vincer? la Sprint Cup 2008

07-02-2008

 

Riuscir? Jeff Gordon a trionfare nella personale ?Drive for Five?? Secondo la stampa internazionale s?: un altro titolo Sprint Cup si aggiunger? ai quattro gi? conquistati nel 1995, 1997, 1998 e 2001 dal pilota californiano.

 

La scorsa settimana tutta la stampa che si occupa di NASCAR (tra cui anche Racegarage) ? stata coinvolta in un sondaggio che chiedeva di provare ad indovinare il risultato finale della stagione 2008. Bisognava infatti posizionare i piloti nelle prime 12 posizioni di campionato e nominare il possibile Rookie of the Year.

 

Risultato? Il 2008 sar? molto simile al 2007, con Gordon che riuscir? per? a battere il compagno di squadra Jimmie Johnson. Le differenze rispetto all?anno precedente non sono molte: l?unico nome ?nuovo? ? quello di Dale Earnhardt Jr, che butta fuori dalla Chase virtuale il suo ex-compagno al DEI Martin Truex Jr. Il Rookie of the Year 2008 secondo i media sar? Dario Franchitti, che con la sua #40 Dodge del Chip Ganassi Racing, batter? Regan Smith e Sam Hornish Jr.

 

Ecco dunque le previsioni:

1 Jeff Gordon

2 Jimmie Johnson

3 Tony Stewart

4 Dale Earnhardt Jr

5 Matt Kenseth

6 Kyle Busch

7 Carl Edwards

8 Kurt Busch

9 Kevin Harvick

10 Denny Hamlin

11 Clint Bowyer

12 Jeff Burton

 

E voi come la pensate? Inviate la vostra ?classifica finale? agli indirizzi andrea.giache@hotmail.it e rodantony@hotmail.com. I risultati saranno letti nel corso del programma NASCAR on RadioBox, in onda Venerd? 8 Febbraio alle ore 21.00.

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×