Jump to content
Sign in to follow this  
SirVanhan

NASCAR Sprint Cup Series 2008

Il sondaggione  

4 members have voted

  1. 1. Chi tra i piloti nella Chase dopo Bristol uscir? dai 12?

    • Greg Biffle
      1
    • Kevin Harvick
      1
    • Jeff Gordon
      1
    • Matt Kenseth
      0
    • Denny Hamlin
      1
    • Clint Bowyer
      0


Recommended Posts

Nascar - Il mercato 2007/2008: ecco tutte le formazioni

 

 

Durante il 2007 e l'inverno 2007/2008 sono stati raggiunti diversi accordi che daranno una grande scossa alle formazioni della NASCAR nel 2008. Con i team principali ormai definiti, sono davvero pochi i volanti rimasti liberi e si tratta soprattutto di scuderie minori che dipendono dalla ricerca di uno sponsor. In totale sono 48 le vetture che disputeranno l'intero campionato, a cui si aggiungeranno una decina che parteciper? soltanto ad alcuni eventi. Come capita ogni anno, anche le formazioni date per sicure per l'intera stagione potranno dare forfait dopo poche gare. Ecco il dettaglio di tutte le formazioni per questa stagione.

 

Chevrolet

Cominciando con la casa che ha dominato la scorsa stagione, la Chevy, e il team che non avuto rivali, il team Hendrick, si notano interessanti novit?. Con Jeff Gordon ormai fossilizzato sulla #24 per sempre e il campione degli ultimi due anni Jimmie JOhnson stabile sulla #48, la grande novit? ? rappresentata dall'ingaggio di Dale Earnhardt Jr., che abbandona il team creato dal padre accompagnato da un pool di sponsor che gli daranno la formazione pi? pagata della categoria. Poich? la matrigna Teresa non ha voluto concedergli il #8, Dale Jr. correr? con il #88 sulla portiera sulla vettura che era la #25 di Casey Mears, passato sulla vettura #5 al posto di Kyle Busch.

 

Il team DEI, fondato da Dale Earnhart, continuer? a schierare quattro Impala dopo aver assorbito il team di Bobby Ginn, che in cambio di soldi non aveva esitato ad appiedare Joe Nemechek e Sterling Marlin e a lasciare diversi meccanici disoccupati. Nessuna novit? sulle vetture #1 e #15 di Martin Truex Jr. e Paul Menard rispettivamente. Sulla #01 invece ci sar? Regan Smith mentre la #8 avr? un nuovo sponsor. Al volante Mark Martin disputer? 24 gare, mentre le restanti 12 le far? Eric Almirola.

 

Il team di Richard Childress non presenter? alcuna novit? continuando con gli stessi piloti e sponsor. Sulle vetture #07, #29 e #31 ci saranno ancora Clint Bowyer, Kevin Harvick e Jeff Burton. Lo scorso anno si parlava di schierare stabilmente la vettura #33 ma al momento non si pensa nemmeno schierarla nella Daytona 500.

 

Strana e discutibile le mosse del team Haas CNC. Anche se il proprietario Gene Haas ? in carcere per evasione fiscale, la scuderie continuer? ma i due piloti che faticosamente hanno portato il team ad ottimi risultati e a piazzare le vetture nella top35 che consente la qualificazione d'ufficio alle gare sono stati sostituiti. Scott Riggs prender? il posto di Jeff Green sulla #66 mentre Jeremy Mayfield quello di Johnny Sauter sulla #70.

 

Tre sono i team minori che schiereranno le Chevy. Il Morgan McClure dovrebbe scegliere tra P.J.Jones e Mike Wallave per la vettura #4, che al momento ha perso lo sponsor. Entrambi i piloti sono attesi nei test di Daytona. La #04 potrebbe essere schierata per Eric McClure o un altro pilota nella Daytona 500. Il team Front Row invece lascer? le Dodge per le Impala anche se non ? noto il pilota della #34. Si pensa di schierarla nelle prime cinque gare e poi vedere se continuare in base alla classifica dei team. La vettura #37 quasi sicuramente sar? al via della Daytona 500 con Eric McClure al volanteInvece il Furniture Row sar? al via con il promettente Joe Nemechek, che potrebbe essere la sorpresa del 2008.

 

Tra i team che si presentano solo in alcune gare, il team Phoenix di James Finch parteciper? a 7/9 gare con Sterling Marlin sulla #09 mentre Massimiliano Papis disputer? le due gare stradali. Kirk Shelmerdine invece non ha annunciato i piani per il 2008. Di solito l'ex capomacchina di Dale Earnhardt si presenta nelle gare di Daytona. Il team SKI Motorsports di Chris Lencheski invece schierer? la #50 nelle classifche del 2008 (Daytona 500, Coca Cola 600, Brickyard 400 e la gara in notturna di Bristol) con Stanton Barrett al volante.

 

Ford

La casa dell'ovale sar? la meno rappresentata nella NASCAR 2008 con solo quattro team e nove vetture schierate. La parte del leone la far? il team di Jack Roush con le sue consuete cinque macchine, anche se per regolamento dovr? farne a meno di una il prossimo anno. La compagine che solo due anni fa dominava le prime posizioni con tutte e cinque le vetture su dieci posti disponibili nei playoff, continuer? con le Fusion #6, #16, #17, #26 e #99 per David Ragan, Greg Biffle, Matt Kenseth, Jamie McMurray e Carl Edwards rispettivamente.

 

Il team di Robert Yates deve cercare sponsor per le sue due vetture ma i piloti sono stati definiti. David Gilliland rester? sulla vettura #38 mentre Travis Kvapil torner? nella categoria prendendo il posto del ritirato Ricky Rudd, sulla vettura che passera dal #88 al #28, numero che la squadra non utilizzava dal 2002.

 

Le altre due Fusion saranno schierate dai team Gordon e Wood. Nel prima ci sar? il titolare Robby Gordon sulla #7 mentre il secondo non ha le idee chiare su chi schierare sulla #21. Bill Elliott disputer? i test di Daytona e la Daytona 500, potendo contare sulla wild card per il campione nel caso di mancata qualificazione (Kurt Busch e Dale Jarrett permettendo). Per il resto della stagione si prevede di utilizzare Marcos Ambrose in dodici gare (non si sa quali), mentre nelle altri dovrebbero esserci Jon Wood e Ken Schrader. E' possibile che ci siano sorprese dell'ultima ora. Di schierare la #47 in alcune gare al momento non se ne parla.

 

Boris Said vorrebbe partecipare ad almeno cinque gare, comprese le due stradali ovviamente, nel 2008 con la Fusion #60 ma ? alla ricerca di uno sponsor.

 

Dodge

Grande fermento in casa Dodge con l'arrivo di grandi nomi dalle ruote scoperte. Il team Penske continuer? con i soliti Kurt Busch e Ryan Newman sulle vetture #2 e #12 rispettivamente, mentre Sam Hornish Jr. sar? dirottato dal programma IndyCar sulla vettura #77, nuovamente schierata dal team. Lo sponsor sar? Mobil 1 e per consentire a Hornish di disputare tutte le gare (visto che ha avuto diversi problemi a qualificarsi nei pochi eventi in cui ha partecipato nel 2007) i punti tra le vetture #2 e #77 sono stati scambiati. Busch comunque parteciper? sicuramente alle prime cinque gare in veste di wild card, nel caso di mancata qualificazione, in quanto sar? il campione pi? recente a richiedere questo diritto.

 

Anche il team Everham si ? mosso strappando lo sponsor Budweiser al team Earnhardt (non era disposto a pagare di pi? per seguire Dale Jr. nella sua nuova avventura) per la vettura #9 di Kasey Kahne. Sulla #19 ci sar? ancora Elliott Sadler mentre sulla #10 salir? Patrick Carpentier al posto di Scott Riggs.

 

Il team di Chip Ganassi ha aggiunto un altro formulista sostituendo David Stremme con Dario Franchitti sulla Dodge #40. Sulla #41 e #42 continueranno Reed Sorenson e Juan Pablo Montoya rispettivamente.

 

Nessuna novit? in casa Petty con Bobby Labonte sulla #43 e Kyle Petty sulla #45. Nelle gare estive Kyle far? il commentatore per la TNT quindi sar? sostituito probabilmente da Chad McCumbee. Questi sicuramente salir? sulla terza vettura del team in cinque gare.

 

La cenerentola dei team Dodge, la scuderia BAM, avr? John Andretti al volante sulla vettura #49, tornando in pianta stabile nella Sprint Cup.

 

Tra i team che disputano poche gare, Brandon Ash probabilemente si presentera con la #02 nelle gare della costa Ovest, cio? a Las Vegas, Fontana, Forth Worth e Sonoma. Invece il team E&M Motorsports di John Carter tenter? la qualificazione almento alla Daytona 500 con Burney Lamar o Carl Longa al volante della #08.

 

Toyota

La grande novit? per conto della casa dei tre ovali ? che conter? con un nuovo team: il Joe Gibbs Racing dell'allenatore dei Washington Redskins, una squadra di primo piano che ha trionfato tre volte in questo decennio (nel 2000 con Bobby Labonte, nel 2002 e 2005 con Tony Stewart) con due costruttori diversi (con Pontiac le prime due volte, con la Chevrolet l'ultima). Stewart e Denny Hamlin resteranno nelle vetture #20 e #11 rispettivamente mentre sulla #18 salir? Kyle Busch, venuto dal team Hendricks, che prender? il posto del deludente J.J.Yeley. In questa vettura ci saranno i due ex-sponsor (anche se in realt? ? lo stesso) del team Yates: la Snickers e la M&M's. Insieme a Gibbs, anche il team Hall Of Fame passer? alle vetture giapponesi in quanto riceve il materiale da parte del team del coach della NFL. Sulla #96 ci sar? proprio J.J.Yeley al posto di Tony Raines, che nelle scorse stagioni aveva disputato ottimi campionati.

 

Come si sapeva da tempo, il team di Bill Davis avr? Dave Blaney sempre sulla Camry #22 mentre Jacques Villeneuve salir? sulla #27, prendendo il posto di Jeremy Mayfield e della #36. Al momento non si sa quale sar? lo sponsor. Nemmeno si sa se sar? schierata una terza vettura in alcune gare come successo lo scorso anno.

 

Il team Red Bull ripartir? dopo il difficile 2007 con Brian Vickers, sempre sulla Toyota #83, mentre Scott Speed, venuto dal team di Formula 1, prender? il posto del deludente A.J.Allmendinger sulla #84.

 

Anche il team Waltrip dovr? dimenticare la passata stagione ripartendo con gli stessi tre piloti: Michael Waltrip sulla #55, Dale Jarrett sulla #44 e David Reutimann sulla #00, che ha perso lo sponsor dello scorso hanno e ne ha uno per le prime cinque gare. Jarrett si ritirer? dopo le prime gare (che quasi di sicuro disputer? contanto con una wild card per il campione, sempre che non venga utilizzata da Kurt Busch) cedendo il volante a Reutimann. Al posto di questi ci sar? l'esordiente Michael McDowell, pilota del vivaio Waltrip. Se non dovesse dimostrarsi all'altezza, Josh Wise potrebbe prendere il suo posto. Anche se Wise sar? troppo inesperto, potrebbe essere assunto un pilota con esperienza. Si parla di David Stremme.

 

Da segnalare che difficilmente il team ufficiale della Toyota Racing Development potrebbe disputare qualche corsa come avvenne nel 2007 quando la direzione tecnica della casa nipponica era stata smarrita da tutte le sue scuderie. Con l'entrata del team Gibbs questa difficile situazione non dovrebbe pi? presentarsi.

 

 

 

 

06/01/2008 - 03:57 ? Autore: Aldo Canzian

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio Piana

Lo chiedo ad Andrea e Aldo (a proposito, perch? nella tua firma non c'? l'Hogan in versione Hollywood :D ), ma alla fine con la #84 ci corre AJ o il mio Speed?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la #84 ci sar? Allmendinger, mentre Speed si far? tutto l'anno in ARCA!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio Piana
Con la #84 ci sar? Allmendinger, mentre Speed si far? tutto l'anno in ARCA!

 

Ah ecco ricordavo bene. Mi ha tratto in inganno l'articolo di Aldo.

Carmichael?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Con la #84 ci sar? Allmendinger, mentre Speed si far? tutto l'anno in ARCA!

 

Ah ecco ricordavo bene. Mi ha tratto in inganno l'articolo di Aldo.

Carmichael?

Dovrebbe correre nella Craftsman Truck e forse fare qualche garetta locale con le late model (nel team di Mark Martin!)

 

Edit: ho controllato meglio e in effetti dovrebbe fare qualche gara con le Late Model, in Nationwide Series, in Craftsman Truck Series e nella Camping World East

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti l'ho sparata davvero grossa! Scusate...ero convinto che Allmendinger non avesse convinto. Sinceramente non ? stato malissimo visto che la maggior parte delle volte che non si ? qualificato aveva tempi migliori di vari piloti della top35 ma credo che avrebbe fatto meglio a restare in Champ Car. Vedremo quest'anno come andranno le cose con questi formulisti in cerca di successo con le stock, il sistema di qualificazione non li aiuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti per quanto riguarda le qualifiche si sta pensando ad una modifica: ovvero potrebbero raggruppare insieme tutti quelli fuori dalla top35 cos? che possono combattere con condizioni della pista piuttosto simili. Sarebbe sicuramente un gran passo in avanti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sembra una brutta idea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti sei dimenticato del TC, il Turismo Carretera...ecco un video con immagini e filmati molto spettacolari made by me

 

Ho fatto un video per celebrare i 70 anni del Turismo Carretera. All'inizio c'? una serie d'immagini riguardanti le tradizioni argentine, poi riguardo i campioni del passato della categoria (Fangio, Recalde compresi). Alla fine ci sono i video pi? affascinanti della scorsa stagioni con tanti incidenti e sorpassi, alcuni con tanto di commento originale.

 

Gustatevelo!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma ci? non toglie che al momento ci sono quattordici piloti che si giocano otto posti in griglia con il risultato che spesso i sei esclusi saranno pi? veloci di vari della top35. Secondo me sarebbe giusto ridurre i qualificati d'ufficio a 30.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio Piana
E allora ti posto un' altra curiosit?, dato che siamo in periodo morto, e ancora, per poco, di vacanza.

 

Il giorno di natale su rete 4 hanno fatto vedere in una puntata di Walker Texas Ranger che correva una gara stock-Car con una macchina gialla numero 44 del Team Cherokee.... al di la dello sganasciarmi dalle risate a vedere l'indiano a fargli da Chief Crew e Walker che vinceva per la calssica incollatura, dopo aver passato l'altrettanto classico incidente da "Giorni di Tuono"... sapete dirmi qualcos'altro? Che vetture erano, e soprattutto, che serie era?

 

Il tracciato, era, ovviamente, il Texas Motor Speedway (Fort Worth), e le tribune stracolme di gente....

 

per la cronaca, sappiate che quasi tutte le puntate di Walker sono ambientate a Fort Worth

I Re Magi seguivano la cometa. La cometa tentava di inseguire Chuck Norris. Invano.

 

E l'altro ieri su FOX han fatto vedere l'episodio dei Simpson dove erano in un circuito NASCAR :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'episodio di Walker riguarda la prima gara della NASCAR al Texas Motor Speedway nel 1999. Le vetture con cui corre Walker sono di fantasia, mentre dalle inquadrature generali da lontano si notano le solite livree della Winston Cup...l'episodio comunque ? davvero cult in una serie stracult

 

a proposito di cult

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

NASCAR Preseason Thunder Daytona - Johnson e Mears subito veloci

08-01-2008

 

La NASCAR Sprint Cup Series 2008 ? ufficialmente partita nella giornata di Luned? con i test Preseason Thunder dal Daytona International Speedway. Tutti i piloti scenderanno in pista con le loro COT in queste due settimane, ma sono stati divisi in due gruppi: il primo ? in pista in questi giorni.

 

Il campione in carica Jimmie Johnson ha fatto subito segnare i migliori tempi nella sessione del mattino e poi di nuovo in quella del pomeriggio, dimostrando che non ? appagato dai due titoli consecutivi conquistati, e rimarcando ancora il dominio dell?Hendrick Motorsports. Non ? un caso infatti che Casey Mears abbia fatto segnare il secondo e il terzo miglior tempo con la #5A e con la #5B.

 

Va spiegato che ogni pilota ha a disposizione due vetture con cui provare, le quali vengono chiamate ?A? o ?B?. I team le assettano in modo diverso, cos? da poter avere pi? dati da analizzare dopo ogni giro singolo del proprio pilota. In questa prima giornata, infatti, si ? provato senza scie: le auto scendevano in pista una alla volta, provando pertanto la qualifica.

 

Presente per l?Hendrick Motorsports anche il quattro volte campione Jeff Gordon, mentre Dale Earnhardt Jr, che fa parte del secondo gruppo, e quindi in pista la prossima settimana, ha deciso comunque di andare a controllare lo svolgimento dei test, e a salutare lo staff del suo nuovo team.

 

Benissimo le Toyota con Kyle Busch terzo assoluto davanti ad AJ Allmendinger e Jacques Villeneuve: Busch ? alla seconda apparizione con il Joe Gibbs Racing, ma ? la prima volta che guida la #18 Toyota Camry. Male le Ford e le Dodge, le quali hanno avuto come piloti di punta a sorpresa Travis Kvapil e Juan Pablo Montoya, settimo e undicesimo rispettivamente.

 

In pista anche Robby Gordon con la sua #7 Ford, dopo essere tornato in patria anzitempo vista la cancellazione della Dakar 2008.

 

Classifica Complessiva Test Preseason Thunder, giorno 1 (posizione, pilota, numero e auto, tempo):

1 Jimmie Johnson ? #48A Chevrolet ? 48?706

2 Casey Mears - #5B Chevrolet ? 48?761

3 Kyle Busch - #18 Toyota ? 48?896

4 AJ Allmendinger - #84B Toyota ? 48?918

5 Jacques Villeneuve - #27B Toyota ? 48?973

6 Jeff Gordon - #24A Chevrolet ? 49?010

7 Travis Kvapil - #28B Ford ? 49?025

8 David Reutimann - #00A Toyota ? 49?043

9 Aric Almirola - #1A Chevrolet ? 49?082

10 JJ Yeley - #96A Toyota ? 49?233

11 Juan Pablo Montoya - #42B Dodge ? 49?250

12 Jeremy Mayfield - #70A Chevrolet ? 49?287

13 Elliott Sadler - #19A Dodge ? 49?292

14 Mark Martin - #8A Chevrolet - 49?353

15 Joe Nemechek - #78A Chevrolet ? 49?369

16 Jason Keller - #98A Dodge ? 49?375

17 Matt Kenseth - #17B Ford ? 49?377

18 Clint Bowyer - #07A Chevrolet ? 49?402

19 Carl Edwards - #99A Ford ? 49?403

20 Kurt Busch - #2B Dodge ? 49?408

21 Greg Biffle - #16B Ford ? 49?453

22 Kyle Petty - #45A Dodge ? 49?526

23 Reed Sorenson - #41B Dodge ? 49?537

24 Kirk Shelmerdine - #33 Chevrolet ? 49?551

25 Robby Gordon - #7B Ford ? 49?658

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites
In effetti l'ho sparata davvero grossa! Scusate...ero convinto che Allmendinger non avesse convinto. Sinceramente non ? stato malissimo visto che la maggior parte delle volte che non si ? qualificato aveva tempi migliori di vari piloti della top35 ma credo che avrebbe fatto meglio a restare in Champ Car. Vedremo quest'anno come andranno le cose con questi formulisti in cerca di successo con le stock, il sistema di qualificazione non li aiuta.

 

E come disse Fabrizio (o Anthony) in una gara: " Ah, Aj Allmendinger, quello che non si qualifica mai per una gara della NAscar!!"

 

Scherzi a parte, Allmendinger per me ha fatto la pi? grande vaccata della sua vita ad andare via dalla Champ. Mica per altro. Da anni la Champ aspettava un perfetto sconosciuto americano che si giocasse il titolo. Sapete benissimo che la Champ o qlq altra serie in difficolt? avrebbe fatto di tutto per avere un pilota di casa in lotta per il titolo.....

peccato che siano stati cos? poco lungimiranti (eufemismo...) e non l'abbiano capito. Allmendinger ci guadagnava sicuramente in fama e soldi, la Champ in visibilit?...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio Piana

Nutro qualche dubbio che il buon AJ anche da Campione Champ potrebbe guadagnare di pi? che tentare la qualificazione in NASCAR con una Stock Toyota sponsorizzata Red Bull

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora che il Joe Gibbs Racing ? passato alla Toyota vedrete che tutte le Camry andranno meglio, comprese quelle del Team Red Bull. Dai che quella superpippa di AJ (secondo me ? stato sopravvalutato in Champ Car) tira fuori qualcosa B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

NASCAR - Martin correr? 26 gare nel 2008

08-01-2008

 

Dale Earnhardt Inc. ha annunciato la lista di eventi a cui prender? parte Mark Martin nella Sprint Cup Series 2008. Saranno 26 le gare a cui verr? iscritto il veterano, con la #8 U.S. Army Chevrolet, di cui 24 ufficiali e 2 fuori campionato.

 

L?ex-pilota della Ford correr? infatti la Budweiser Shootout per la 20^ volta consecutiva, e anche la Sprint Cup All-Star Challenge, gi? vinta nel 1998 e nel 2005. Tra le altre gare ci sono la 50^ Daytona 500, che ha perso per pochi millesimi lo scorso anno, la Coca-Cola 600 e la Brickyard 400.

 

Tutti eventi dal montepremi ricchissimo quelli scelti da Martin: le altre 12 in programma saranno corse dal giovane Aric Almirola, che comincer? il proprio lavoro sullo short track di Bristol.

 

?Penso che sar? una stagione eccitante? ha fatto sapere Martin, che sar? al 26? anno di Cup. ?E? un onore incredibile per me guidare la numero #8 del DEI!?

 

Il 24 Febbraio 2008 Mark Martin, prendendo parte alla gara del California Speedway, taglier? il traguardo delle 700 corse in carriera: rimarr? comunque 13? assoluto tra i piloti con pi? partenze, ma pi? in l? nella stagione riuscir? a sorpassare Buddy Baker, Rusty Wallace, Ken Schrader e Bobby Allison, diventando nono assoluto.

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma oramai martin non ? piu tagliato per la nascar pero ? sempre un grande veterano

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma oramai martin non ? piu tagliato per la nascar pero ? sempre un grande veterano

L'anno scorso prima di Bristol era in testa al campionato, ma poi si ? intestardito che non voleva fare tutta la stagione... Alla chase si qualificava di sicuro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nutro qualche dubbio che il buon AJ anche da Campione Champ potrebbe guadagnare di pi? che tentare la qualificazione in NASCAR con una Stock Toyota sponsorizzata Red Bull

 

Ma io ne ho anche abbastanza dei piloti che continuano a inseguire solo i soldi... finiscono come Villeneuve!

(Azz un altro intervento nel thread della Nascar, inizio a esagerare)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×