Jump to content
Ferrarista

Per i non ferraristi: perchè non tifate Ferrari?

Qual ? il motivo per cui non tifi Ferrari?  

24 members have voted

  1. 1. Qual ? il motivo per cui non tifi Ferrari?

    • Odio la Ferrari
      3
    • Odio Schumacher
      3
    • Odio gli attuali piloti Ferrari
      0
    • Tifo per un'altra squadra
      9
    • Tifo per un pilota che non corre in Ferrari
      9


Recommended Posts

certo,? segno di debolezza seguire la massa B)

 

 

Forse vorresti dire... "? segno di debolezza seguire Massa"

 

 

(:hihi:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

povero filippo :hihi:

essendo brasiliano mi piace,malgrado sia ferrarista.

un ferrarista per guadagnarsi la mia simpatia deve essere brasiliano.a loro perdono tutto,anche il peccato originale :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
povero filippo :hihi:

essendo brasiliano mi piace,malgrado sia ferrarista.

un ferrarista per guadagnarsi la mia simpatia deve essere brasiliano.a loro perdono tutto,anche il peccato originale :hihi:

 

Veramente sono capaci di fare grandi sacrifici ed umiliazioni ...per lo sport :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io da superferrarista non ci trovo nulla di strano che in italia ci siano persone che non tifino Ferrari

Il tifo (o l'antitifo nel caso del nostro cek :hihi:) ? un qualcosa di soggettivo: personalmente nello sport tifo per tutto ci? che ? italiano, ? una mia scelta dettata dal cuore. Mi riempie di gioia e di piacere vedere il tricolore sventolato all'arrivo della ferrari vincente, mi rimpie di gioia ascoltare il nostro inno sul podio (gioia particolare quando si corre in certi posti, tipo Silverstone, :sisi:), mi riempie di gioia ascoltare i meccanici della ferrari cantarlo.

Ma sono solo sensazioni o scelte mie, non ci trovo nulla di male se ci siano persone che ritengono ca**ate quelle che ho scritto o semplicemente cose di cui a loro non frega nulla.

E poi ? anche un bene che ci sia una diversit? nelle fedi sportive, altrimenti sai che noia B)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io da superferrarista non ci trovo nulla di strano che in italia ci siano persone che non tifino Ferrari

Il tifo (o l'antitifo nel caso del nostro cek :hihi:) ? un qualcosa di soggettivo: personalmente nello sport tifo per tutto ci? che ? italiano, ? una mia scelta dettata dal cuore. Mi riempie di gioia e di piacere vedere il tricolore sventolato all'arrivo della ferrari vincente, mi rimpie di gioia ascoltare il nostro inno sul podio (gioia particolare quando si corre in certi posti, tipo Silverstone, :sisi:), mi riempie di gioia ascoltare i meccanici della ferrari cantarlo.

Ma sono solo sensazioni o scelte mie, non ci trovo nulla di male se ci siano persone che ritengono ca**ate quelle che ho scritto o semplicemente cose di cui a loro non frega nulla.E poi ? anche un bene che ci sia una diversit? nelle fedi sportive, altrimenti sai che noia B)

 

Assolutamente no! Non sono ca**ate quelle che hai scritto, anzi... Io sono italiano e vado orgoglioso dell'italianit? che porto dentro... Tuttavia nello sport (come nella musica, nell'arte e via dicendo) in me vince sopratutto chi mi d? le emozioni maggiori... A prescindere dalla nazionalit?... La Ferrari rappresenta in tutto e per tutto la storia della Formula 1, ma, nel mio caso, non ? stato un motivo per farmela amare...

Ci sono tantissimi utenti che frequentano questo forum, ognuno ha una propria storia da raccontare... Il bello ? confrontarsi sempre in maniera civile e rispettosa delle idee altrui e, francamente, alcune volte questo non ? stato possibile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
tempo fa chiesi all'utente dave(che mi sembrava il pi? pacato e serio tifoso tifoso di alonso rispetto ad altri utenti) il perch? di questa sua scelta di vita

mi scuso preventivamente con lui se pubblico una nostra conversazione tramite messaggi privati

 

posso farti una domanda?

come fai tu da italiano a tifere renault o alonso?

sicuramente avrai seguito prima di alonso la f1 e avrai visto la ferrari vincente...non ti sei appassionato a schumi e compagni?

 

 

io tifo il pilota non il team, cmq ? un pilota ch? a me piace per il suo stile di guida aggressivo, ? determinato e ha grande talento. lo seguo da quando correva per Minardi ed ero sicuro ch? diventesse un grande pilota, non campione del mondo perch? non sono un mago.. ma un grande pilota si. un p? quello ch? si dice adesso di Kubica.

 

per quanto riguarda la Ferrari.. seguo la F1 da 10 anni quindi ben prima ch? arrivasse Alonso.. ed all inizio tifavo Ferrari, ma nel 2002 non c ? l ho fatta piu a vedere Gp gia scontati.. dominati.. ch? ti addormentavi nel seguirli.. poi aggiungi le cose oscene ch? facevano a Rubens.. tipo Austria.. ed ho capito ch? il mio amore per questo sport era superiore al tifo per la Ferrari..

 

poi cmq non sono l unico italiano ch? non tifa Ferrari.. ricordi Ayrton Senna in Italia quanti tifosi aveva..?' e non ha mai corso per Maranello.

 

spero di aver soddisfatto la tua curiosit?

 

 

 

topic interessante, tranquillo, hai riportato quello che avrei scritto. :)

 

 

diciamo che non mi faccio influenzare dal "tifo" (brutta parola, confermo).

 

 

io molti anni fa tifavo per la Ferrari, anche perch? da piccolo un pilota che mi piaceva era Jean Alesi e tuttora rimane tra i miei piloti preferiti, ho tifato questa squadra fino al 2002, anche perch? tra amici e parenti la "febbre" ? contaggiosa... poi sono accadute cose che non mi sono piaciute, gi? nel 2001 in Austria che poi si sono ripetuti nel 2002 e mi hanno offeso come sportivo e amante della F1, l'ho sempre detto, persino a Indianapolis ci fu una pagliacciata all'ultimo giro, i fischi del pubblico all'A1 Ring parlano da soli e non hanno bisogno di commenti, era uno stato d'animo generale, e per chi ama questo sport ? stato un pugno nello stomaco, diciamoci la verit?... (considerata la netta superiorit? tecnica la Ferrari poteva farne a meno), cmq ho capito che amavo troppo la F1 intesa come sport, e nelle occasioni elencate questa era stata presa per i fondelli in un modo stomachevole, alcuni miei amici ferraristi hanno ancora una ferita aperta per quanto successo in quelle occasioni, ma continuano a tifare Ferrari perch? ? una fede, una religione, ed io posso capirlo benissimo perch? anche io nel calcio ho la mia fede, la mia religione che ? il mio amatissimo Napoli, evidentemente la mia passione per la F1 era ben superiore a quell'infatuazione per la Ferrari.

 

inoltre in pista non ? che mi entusiasmava sinceramente, in quella stagione sembrava che ci fosse una macchina di F1 contro le altre di F3, una differenza enorme, ovviamente questa non ? una colpa della Ferrari, anzi un grande merito! io amavo la competizione in F1, mi esaltava molto di piu un sorpasso di Montoya o la lotta in famiglia tra Juan e Ralf che una vittoria gi? scritta in partenza di Schumacher, era evidente che la mia non era una devozione totale alla Ferrari, se qualcuno mi chiedeva, di cosa faresti a meno se dovessi scegliere, della Ferrari o della F1? io non avrei dubbi... della F1 non posso farne a meno, Ferrari o no, anche se questa ? italiana (cosa che non mi ha mai influenzato) ed ? la scuderia piu importante della Formula 1.

 

Alonso lo seguo fin dalla Minardi, e gi? lo si capi allora che era un talento raro (ma anche prima, basta vedere cosa faceva nelle categorie minori), un pilota che oltre ad avere un talento cristallino, ? uno che si mangia l'asfalto, sanguigno con la genialit? dei piloti latini, proprio il prototipo di pilota che piace a me, e devo dire che mi sta dando tante soddisfazioni, compresa quest'ultima stagione.

 

 

tengo a precisare che non ho mai odiato la Ferrari, ne Schumacher che considero uno dei migliori piloti di tutti i tempi, bisogna distinguere tra anti ferrarista e non ferrarista, uno che non tifa Ferrari pu? benissimo non avere antipate per la rossa e i suoi piloti. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
topic interessante, tranquillo, hai riportato quello che avrei scritto. :)

 

 

diciamo che non mi faccio influenzare dal "tifo" (brutta parola, confermo).

 

 

io molti anni fa tifavo per la Ferrari, anche perch? da piccolo un pilota che mi piaceva era Jean Alesi e tuttora rimane tra i miei piloti preferiti, ho tifato questa squadra fino al 2002, anche perch? tra amici e parenti la "febbre" ? contaggiosa... poi sono accadute cose che non mi sono piaciute, gi? nel 2001 in Austria che poi si sono ripetuti nel 2002 e mi hanno offeso come sportivo e amante della F1, l'ho sempre detto, persino a Indianapolis ci fu una pagliacciata all'ultimo giro, i fischi del pubblico all'A1 Ring parlano da soli e non hanno bisogno di commenti, era uno stato d'animo generale, e per chi ama questo sport ? stato un pugno nello stomaco, diciamoci la verit?... (considerata la netta superiorit? tecnica la Ferrari poteva farne a meno), cmq ho capito che amavo troppo la F1 intesa come sport, e nelle occasioni elencate questa era stata presa per i fondelli in un modo stomachevole, alcuni miei amici ferraristi hanno ancora una ferita aperta per quanto successo in quelle occasioni, ma continuano a tifare Ferrari perch? ? una fede, una religione, ed io posso capirlo benissimo perch? anche io nel calcio ho la mia fede, la mia religione che ? il mio amatissimo Napoli, evidentemente la mia passione per la F1 era ben superiore a quell'infatuazione per la Ferrari.

 

inoltre in pista non ? che mi entusiasmava sinceramente, in quella stagione sembrava che ci fosse una macchina di F1 contro le altre di F3, una differenza enorme, ovviamente questa non ? una colpa della Ferrari, anzi un grande merito! io amavo la competizione in F1, mi esaltava molto di piu un sorpasso di Montoya o la lotta in famiglia tra Juan e Ralf che una vittoria gi? scritta in partenza di Schumacher, era evidente che la mia non era una devozione totale alla Ferrari, se qualcuno mi chiedeva, di cosa faresti a meno se dovessi scegliere, della Ferrari o della F1? io non avrei dubbi... della F1 non posso farne a meno, Ferrari o no, anche se questa ? italiana (cosa che non mi ha mai influenzato) ed ? la scuderia piu importante della Formula 1.

 

Alonso lo seguo fin dalla Minardi, e gi? lo si capi allora che era un talento raro (ma anche prima, basta vedere cosa faceva nelle categorie minori), un pilota che oltre ad avere un talento cristallino, ? uno che si mangia l'asfalto, sanguigno con la genialit? dei piloti latini, proprio il prototipo di pilota che piace a me, e devo dire che mi sta dando tante soddisfazioni, compresa quest'ultima stagione.

 

 

tengo a precisare che non ho mai odiato la Ferrari, ne Schumacher che considero uno dei migliori piloti di tutti i tempi, bisogna distinguere tra anti ferrarista e non ferrarista, uno che non tifa Ferrari pu? benissimo non avere antipate per la rossa e i suoi piloti. :)

 

Mi sono identificato col tuo discorso. Beh, io non ho mai tifato Ferrari...e nessuna scuderia. Sento ammirazione per le macchine e tutto il discorso motoristico, ma se io sono apassionato della F1 ? per i piloti, per la lotta agonistica in pista, per quello che rimane ancora di sport.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che la discussione si sta indirizzando di nuovo verso un confronto civile, e spero che continui cos?.

Io voglio cercare di intervenire poco, dato che il topic ? per quelli che sentono di non avere feeling particolare con la Ferrari. Devo ammettere che leggere alcuni post di alcuni utenti mi sta aprendo una nuova visione della F1. Di certo vedo praticamente impossibile l'abbandono della mia fede (:lol:) ma sto iniziando a capire delle cose che di mio non avrei mai potuto capire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ognuno ha una propria storia da raccontare... Il bello ? confrontarsi sempre in maniera civile e rispettosa delle idee altrui

 

Cornice dorata. :aham:

Share this post


Link to post
Share on other sites
poi sono accadute cose che non mi sono piaciute, gi? nel 2001 in Austria che poi si sono ripetuti nel 2002 e mi hanno offeso come sportivo e amante della F1, l'ho sempre detto, persino a Indianapolis ci fu una pagliacciata all'ultimo giro, i fischi del pubblico all'A1 Ring parlano da soli e non hanno bisogno di commenti, era uno stato d'animo generale, e per chi ama questo sport ? stato un pugno nello stomaco, diciamoci la verit?... (considerata la netta superiorit? tecnica la Ferrari poteva farne a meno)

 

Permettetemi un piccolo OT a questo proposito.

 

Anch'io, come tantissime persone, ho storto il naso a Zeltweg, per?... per?... per?...

 

Bisogna, secondo me, fare una premessa fondamentale e cio?, che ci piaccia o no, la F1 da venti e pi? anni ? diventata fondamentalmente marketing (altra parola orrenda). Non che prima non fosse una questione di soldi (i soldi nelle corse la fanno da padrone dalla notte dei tempi), ma da quando le Grandi Case sono entrate nel Circus esse devono rispondere a consigli di amministrazione e ai propri azionisti.

Nel passato si sono visti tantissimi mondiali buttati alle ortiche, magari persi per un solo punto, solo perch? non erano stati ben definiti i ruoli di prima e seconda guida.

Regazzoni '74, Lauda '76, Reutemann '81, Mansell '86, fino ad Hamilton 2007, sono stati tutti mondiali persi a causa di errate gestioni della gerarchia interna al team.

A causa di questo la Williams, nell'88, perse il V6 Honda Turbo e dovette tornare in un limbo che non le apparteneva pi?.

Al di l? della spy-story di quest'anno, pensi che Vodafone & c. siano rimasti contenti del dualismo sconsiderato permesso ad Alonso ed Hamilton? La Vodafone in particolare, che ha lasciato la Ferrari e Kimi proprio nel momento in cui sono diventati Campioni del Mondo con tutta la pubblicit? che ne consegue.

 

Lo so che a noi queste cose interessano fino ad un certo punto, ma non possiamo non tenerne conto. E Jean Todt ? da sempre un manager che ha messo l'azienda prima di tutto, e i risultati si sono visti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il tifo ? un qualcosa che nasce spontaneamente e che non pu? essere ricondotto troppo a schemi razionali.. Pertanto, credo che chi non tifa Ferrari lo faccia non per una scelta consapevole ma perch? ? cosi che si sente di fare, ed ? un suo diritto naturalmente, che noi ferraristi dobbiamo rispettare. Certo, trovo assurdo chi non tifa per altri ma tifa solo contro un qualcosa, nel caso di specie la Ferrari, li davvero non lo capisco, perch? si pu? tifare per un qualcosa, ad esempio la Mclaren o Alonso, e avere una rivalit? contro qualcuno altro, cio? la Ferrari, come noi d'altronde l'abbiamo contro la Mclaren, ma tifare solo contro la Ferrari, mah, non lo capisco.

Detto questo, sul discorso della Ferrari rappresentante del made in Italy e della sportivit? dei tifosi italiani credo che possiamo parlarne per 1250 pagine di topic ma non troveremmo mai un accordo, soprattutto sulla presunta superiore sportivit? dei tifosi esteri dove io ho miei dubbi...credevo che tra Spy Story e rivalit? di Alonso - Hamilton il comportamento dei media e dell'opinione pubblica inglese e spagnola (ma anche tedesca) fosse servito a molti per capire che ogni mondo ? paese, ma a quanto vedo no. Vabb?, ognuno ha le sue opinioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A ognuno il suo credo :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
poi sono accadute cose che non mi sono piaciute, gi? nel 2001 in Austria che poi si sono ripetuti nel 2002 e mi hanno offeso come sportivo e amante della F1, l'ho sempre detto, persino a Indianapolis ci fu una pagliacciata all'ultimo giro, i fischi del pubblico all'A1 Ring parlano da soli e non hanno bisogno di commenti, era uno stato d'animo generale, e per chi ama questo sport ? stato un pugno nello stomaco, diciamoci la verit?... (considerata la netta superiorit? tecnica la Ferrari poteva farne a meno)

 

Permettetemi un piccolo OT a questo proposito.

 

Anch'io, come tantissime persone, ho storto il naso a Zeltweg, per?... per?... per?...

 

Bisogna, secondo me, fare una premessa fondamentale e cio?, che ci piaccia o no, la F1 da venti e pi? anni ? diventata fondamentalmente marketing (altra parola orrenda). Non che prima non fosse una questione di soldi (i soldi nelle corse la fanno da padrone dalla notte dei tempi), ma da quando le Grandi Case sono entrate nel Circus esse devono rispondere a consigli di amministrazione e ai propri azionisti.

Nel passato si sono visti tantissimi mondiali buttati alle ortiche, magari persi per un solo punto, solo perch? non erano stati ben definiti i ruoli di prima e seconda guida.

Regazzoni '74, Lauda '76, Reutemann '81, Mansell '86, fino ad Hamilton 2007, sono stati tutti mondiali persi a causa di errate gestioni della gerarchia interna al team.

A causa di questo la Williams, nell'88, perse il V6 Honda Turbo e dovette tornare in un limbo che non le apparteneva pi?.

Al di l? della spy-story di quest'anno, pensi che Vodafone & c. siano rimasti contenti del dualismo sconsiderato permesso ad Alonso ed Hamilton? La Vodafone in particolare, che ha lasciato la Ferrari e Kimi proprio nel momento in cui sono diventati Campioni del Mondo con tutta la pubblicit? che ne consegue.

 

Lo so che a noi queste cose interessano fino ad un certo punto, ma non possiamo non tenerne conto. E Jean Todt ? da sempre un manager che ha messo l'azienda prima di tutto, e i risultati si sono visti.

 

Sono daccordo, Todt e Briatore sono i due piu grandi manager della F1 moderna (mi riferisco agli ultimi 15 anni) perch? hanno capito che attualmente la "strategia" paga, sar? brutto da vedere ma i fatti gli danno ragione a questi due personaggi. Todt non si ? mai sognato di mettere vicino a uno Schumacher un Montoya o un Hamilton, allo stesso modo Briatore ha puntato tutto su Alonso e per questo ha preferito anche rinunaciare a due ottimi come piloti come Trulli prima e Kovalainen adesso. La verit? ? che Todt e Briatore puntando tutto su fuoriserie come Schumacher e Alonso hanno vinto, e guarda caso, anche quest'anno, si pu? dire che l'episodio fondamentale per la Ferrari ? stata la rottura di Massa in Italia che lo ha tagliato via dalla corsa mondiale e ha permesso alla Ferrari di puntare tutto su Kimi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest andrea81

Premesso che sono stato da sempre tifoso ferrari e ho passato i miei buoni anni bui con i vari alesi,capelli e berger dove per sperare in una vittoria dovevo gufare 3/4 di circus penso non ci sia niente di male a non ti fare ferrari,non ? mica un obbligo come non lo ? tifare italia ai mondiali,? sport dovrebbe essere divertimento e basta e uno si diverte come meglio crede :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono simpatizzante della ferrari, come della Williams e di Button.

 

il tifo ? solamente x la LOTUS unica casa automobilistica in F1 che ha veramente rivoluzionato le corse.

 

ora la F1 ? diventata una "monomarca" .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Todt e Briatore sono i due piu grandi manager della F1 moderna (mi riferisco agli ultimi 15 anni) perch? hanno capito che attualmente la "strategia" paga.

 

Perdonami ma, a mio parere, tra Todt e il "Tribula", a livello di meriti manageriali, ci sono non uno ma ben due oceani di differenza (a favore di Todt, per essere chiaro).

Magari ne parliamo in un altra discussione perch? poi gli OT si moltiplicano.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

se molti hanno smesso di tifare Ferrari a causa dell'episodio del 2002, la Mclaren dopo il 2007 non dovrebbe avere pi? tifosi....

Share this post


Link to post
Share on other sites
se molti hanno smesso di tifare Ferrari a causa dell'episodio del 2002, la Mclaren dopo il 2007 non dovrebbe avere pi? tifosi....

 

Infatti!

 

PS: piccolo OT, qualche post fa qualcuno diceva che Mazzoni era di parte. B?, mi stavo rivedendo Interlagos 2007 mandato su un emittente spagnola... allora capirete cosa vuol dire di parte! :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Perch? c'? qualcuno che non tifa il napoli? o il genoa?

e perch? c'? a chi non piacciono i film di azione o d'orrore? o i romanzi d'amore? o la pizza con gli asparagi?

com'? che c'? a chi non piace il formaggio?

o le macchine giallo taxi?

o il miele?

o la montagna ma preferisce il mare..

 

grande domanda quella di questo topic!

 

belle anche le risposte del sondaggio: su 5 possibilit? 3 "Odio".

Complimenti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io nel 2005 tifavo anche per Kimi e di gare non me ne sono persa nemmeno una.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×