Jump to content
Sign in to follow this  
luke36

Stagione 1985

Recommended Posts

<!--quoteo(post=468471:date=Nov 17 2007, 06:08 PM:name=***)--><div class='quotetop'>QUOTE(*** @ Nov 17 2007, 06:08 PM) <a href="index.php?act=findpost&pid=468471"><{POST_SNAPBACK}></a></div><div class='quotemain'><!--quotec-->Vedevo la vittoria di Ayrton a Spa, sotto la pioggia, commentata da Ayrton stesso. Una review veramente bella poich? descritta dal pilota stesso, cosa non molto frequente. Alla partenza Prost si gira <img src="http://forum.motorionline.com/public/style_emoticons/<#EMO_DIR#>/smile.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":)" border="0" alt="smile.gif" /> mentre Senna va via. Anche Mansell fece molte escursioni.

 

Comunque nel 1995 non saprei quanti titoli mondiali piloti c'erano tra tutti quei nomi !

 

<a href="http://www.youtube.com/watch?v=XaBoFf-J_mU" target="_blank">Spa - 1995</a>

 

Luke 36<!--QuoteEnd--></div><!--QuoteEEnd-->

 

Se guardi con attenzione il video noterai che non ? Prost a girarsi al via, ma Piquet <img src="style_emoticons/<#EMO_DIR#>/wink.gif" style="vertical-align:middle" emoid=";)" border="0" alt="wink.gif" />

In effetti la Ferrari nel 1984 aveva commesso l'errore di Copiare la Brabham BT52 (freccia). Quando per? al Brabham present? la vettrua successiva che ripudiava quellos chema, Forghieri disse. Noi siamo ingegneri e ragioniamo su dati e parametri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) La Lotus eras veloccissima. Ma aveva un problema grave. I consumi dle motore Renault. Senna e De Angelis furono spesso costretti a rallentare o addiritura a fermarsio senza benzina.

 

2) La Ferrari oltre che inaffidabvile perse le prestazioni copem dimostr? che a Spa a settenmbre fece in prova tempi pi? alti che non ad Aprile, priam del rinvio del GP. va detto che nelle ultime gare modific? il telaio aprendo due buchui per estrarre le molle dall'alto. Un fiasco. A Spa portarono a settembre un telaio vecchio per comparazione. Erano cos? nel palloen che nenache quello andava pi? bene.

 

3) A riguardo delle Pole, va detto che con i turbo c'ernao i motori da qualifica (1200 cv) mentr ein gara vi era la limiatazione dei consumi, dunque motori castratissimi.

 

4) Il passaggio della Ferrari alle trbuen Garrett avvenne ne l986, non nel 1985.

 

5) La MInardi esord? col Cosworth passando al turbo della Motori Moderni da Imola in poi

 

 

Altri ricordi

 

1) La stupenda Pole di teo Fabi al Nurburgring con la Toleman Hart

2) La gara di Adelaide con Rosberg e Senna che sembravano due pazzi furiosi, altro che le SC di oggi

3) Il proliferare di prese d'aria dei freni enormi, per carenare le ruote

4) il Gp di Estoril gi? citato

5) Senna che si conferma uan stella. osteggiato da tutti (a Montecarlo fu accusato di entrare in pista solo per rallentare il prossimo in prova)

6) Il crollo di renault e Alfa Romeo che lasceranno a fien anno, quantomeno come Team.

7) il GP d'Italia (io c'ero)

8) L'incidente spettacolare di de Cesaris a Zwelteg, che gli cost? il posto

9) la grande gara di Capelli ad Adelaide

10) le prime vittorie di Mansell

11) De Angelis in testa per un GP al mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

4) Il passaggio della Ferrari alle trbuen Garrett avvenne ne l986, non nel 1985.

 

Ti ricordi a cosa furono dovute le continue rotture nella seconda parte di campionato? A Zeltweg ci fu una vera ecatombe di motori, se non ricordo male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti anch'io ho l'impressione che la Lotus fosse la monoposto piu' veloce del lotto fino a met? dell'85, con due piloti in grado di fare la differenza, dopo de Angelis non era piu' in grado di fare la differenza perch? non provava piu'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da testimoni diretti interni alla Ferrari si afferma che le turbine Garrett arrivarono gi? nel 1985, ma ovviamente senza adeguata sperimentazione contribuirono al caotico finale di campionato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da testimoni diretti interni alla Ferrari si afferma che le turbine Garrett arrivarono già nel 1985, ma ovviamente senza adeguata sperimentazione contribuirono al caotico finale di campionato...

 

Anch'io la sapevo così...

 

Da parte McLaren, molto interessante il resoconto tecnico di John Barnard apparso su Autosprint Anno: in sintesi, non è che in McLaren non avessero problemi (sospensioni, sistema Bosch e, soprattutto, i freni), ma uno alla volta riuscirono a superarli tutti e quindi a portare a casa il campionato.

 

Per chi volesse dargli una letta, ho caricato qui le pagine (fate sort: oldest per metterle in ordine):

 

http://img440.imageshack.us/g/84775503.jpg/

Edited by brabham

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille Brabham!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le turbien GArrett arrivarono uffialmente almeno in Ferrari nel GP del Belgio 1986 , quando dopo il disastroso inizio di stagione, Johansson ed Alboreto conquistarono terzo e quarto posto.

 

Ricordo che "Rombo" titolò : "la Ferrari rinsalda i Garrett..i"

 

Curioso che duea anni e mezzo prima, Hart aveva dovuto abbandonare le Garrett per le Holset (da camion !) proprio per motivi di affidabilità ! E con le Holset Warwick e Giacomelli conuistatno i primi punti !

 

Qualcuno mi sa dire al riguardo se ricordo bene la storia dei motori Ferrari

 

1981-1984 Versione motore V6 a 120° con scarichi al centro della "V" (nel 1984 con due turbine ognona delle quali ricevava i gas da tutti e sei i cilindri con una soluzioen di scarichi "piccoli" chiamati "spaghetti"

 

1985-86 V6 a 120° ma con scarichi all'esterno del motore e cassoncini di aspirazioen al centro

 

1987-88 Motore V6 a 90° . (sulla vettura di brunner ?)

 

Oppure quest'ultimo arrivò nel 1986 ?

Edited by Biranbongse Bhanuban

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, nel 1986 la Ferrari aveva ancora il V 120?.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sun, sulla questione delle turbine Garrett, Bira ha proprio ragione. Credo che siamo stati fuorviati da quanto scritto a inizio di questo thread, comunque meglio tardi che mai. Grazie, Bira.

 

Invece che alle turbine, le continue rotture della seconda parte di stagione furono dovute probabilmente al tentativo di Ildo Renzetti, che aveva sosituito Forghieri, di aumentare le prestazioni del motore con maggiore potenza e con una nuova fluidodinamica interna, tentativo che alla luce dei fatti si rivelò disastroso. La mancanza di prestazioni finali portò quindi nell'86 all'avvicendamento di Renzetti con l'ex-motorista Renault Jean-Jacques His e fu probabilmente His che spinse per avere le turbine Garrett (già montate sui turbo Renault).

 

2) La Ferrari oltre che inaffidabvile perse le prestazioni copem dimostrò che a Spa a settenmbre fece in prova tempi più alti che non ad Aprile, priam del rinvio del GP. va detto che nelle ultime gare modificò il telaio aprendo due buchui per estrarre le molle dall'alto. Un fiasco. A Spa portarono a settembre un telaio vecchio per comparazione. Erano così nel palloen che nenache quello andava più bene.

 

Ti riferisci alla variazione del fissaggio degli ammortizzatori anteriori al telaio?

Edited by brabham

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sun, sulla questione delle turbine Garrett, Bira ha proprio ragione. Credo che siamo stati fuorviati da quanto scritto a inizio di questo thread, comunque meglio tardi che mai. Grazie, Bira.

 

Invece che alle turbine, le continue rotture della seconda parte di stagione furono dovute probabilmente al tentativo di Ildo Renzetti, che aveva sosituito Forghieri, di aumentare le prestazioni del motore con maggiore potenza e con una nuova fluidodinamica interna, tentativo che alla luce dei fatti si rivel? disastroso. La mancanza di prestazioni finali port? quindi nell'86 all'avvicendamento di Renzetti con l'ex-motorista Renault Jean-Jacques His e fu probabilmente His che spinse per avere le turbine Garrett (gi? montate sui turbo Renault).

 

 

 

Ti riferisci alla variazione del fissaggio degli ammortizzatori anteriori al telaio?

 

s

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo topic!!

Sembrava di vedere la gara...!!!

Sarebbe bello conoscere gli aspetti tecnici dell'intera stagione Gp per GP ( i tentativi fatti dalla ferrari per risolvere i problemi) e le gare raccontate così...

:-D

 

Ad esempio: perchè quelle modifiche al telaio? Perchè a Spa erano addirittura peggiorati i tempi? Sarebbe bastato usare la stessa macchina...o no?

Edited by konradkid

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Brabham!!

Ma qualcuno di voi ha i tempi di Spa (di aprile)?

1 Michele Alboreto Ferrari 1'56.046

2 Elio De Angelis Lotus/Renault 1'56.277

3 Ayrton Senna Lotus/Renault 1'56.473

4 Patrick Tambay Renault 1'56.586

5 Stefan Johansson Ferrari 1'57.506

6 Keke Rosberg Williams/Honda 1'57.705

7 Nelson Piquet Brabham/BMW 1'58.122

8 Andrea De Cesaris Ligier/Renault 1'58.302

9 Gerhard Berger Arrows/BMW 1'58.343

10 Niki Lauda McLaren/TAG Porsche 1'58.374

11 Nigel Mansell Williams/Honda 1'58.658

12 Thierry Boutsen Arrows/BMW 1'58.874

13 Derek Warwick Renault 1'59.129

14 Teo Fabi Toleman/Hart 2'00.592

15 Jacques Laffite Ligier/Renault 2'00.729

16 Eddie Cheever ALFA Romeo 2'00.782

17 Riccardo Patrese ALFA Romeo 2'01.396

18 Marc Surer Brabham/BMW 2'01.555

19 Jonathan Palmer Zakspeed 2'04.390

20 Stefan Bellof Tyrrell/Ford Cosworth 2'05.070

21 PierCarlo Ghinzani Osella/ALFA Romeo 2'05.088

22 Martin Brundle Tyrrell/Ford Cosworth 2'05.782

23 Manfred Winkelhock RAM/Hart 2'06.771

24 Pierluigi Martini Minardi/Motori Moderni 2'12.279

25 Alain Prost McLaren/TAG Porsche 2'23.780

26 Philippe Alliot RAM/Hart 2'34.757

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo topic!!

Sembrava di vedere la gara...!!!

Sarebbe bello conoscere gli aspetti tecnici dell'intera stagione Gp per GP ( i tentativi fatti dalla ferrari per risolvere i problemi) e le gare raccontate cos?...

:-D

 

Ad esempio: perch? quelle modifiche al telaio? Perch? a Spa erano addirittura peggiorati i tempi? Sarebbe bastato usare la stessa macchina...o no?

 

In effetti lo fecero. Portarono anche la stessa macchin di Aprile , che poi dopo le prime prove esarono come muletto. Ma erano ormai cos? in confusione che furono pi? lenti che non aprile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Alboreto ad aprile ha fatto 1'56"046 e a settembre ha fatto 1'56"021, mi sembra che quindi abbia migliorato, seppure di poco. Ma non certo peggiorato. Infatti dopo le qualifiche c'era un certo ottimismo in Ferrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Alboreto ad aprile ha fatto 1'56"046 e a settembre ha fatto 1'56"021, mi sembra che quindi abbia migliorato, seppure di poco. Ma non certo peggiorato. Infatti dopo le qualifiche c'era un certo ottimismo in Ferrari.

Per? il tempo di aprile era su una pista con asfalto deteriorato e realizzato di venerd?, con una sessione di prove ancora da fare (e generalmente il sabato i tempi miglioravano). Inoltre ed era il miglior tempo con un vantaggio di 2 decimi sul secondo. A settembre era il quarto tempo a 7 decimi dal primo.

Durante la stagione sostanzialmente la Ferrari non riusc? a progredire, altre scuderie si, soprattutto McLaren, Brabham e Williams.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Alboreto ad aprile ha fatto 1'56"046 e a settembre ha fatto 1'56"021, mi sembra che quindi abbia migliorato, seppure di poco. Ma non certo peggiorato. Infatti dopo le qualifiche c'era un certo ottimismo in Ferrari.

 

Intonto fu ottenuto il sabato con la vettura seconda versioen e non con quella e poi la Mc LAren e molti altri avevanop migliorato di 3 secondi non 3 centesimi... segno che l'aslfalto era molto migliore.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok.

Io avevo solo letto da qualche parte che i tempi fossero addirittura peggiorati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intonto fu ottenuto il sabato con la vettura seconda versioen e non con quella e poi la Mc LAren e molti altri avevanop migliorato di 3 secondi non 3 centesimi... segno che l'aslfalto era molto migliore.....

 

 

Ok.

Io avevo solo letto da qualche parte che i tempi fossero addirittura peggiorati.

 

 

In ogni caso la cosa riempie di tristezza. Ho analizzato i risultato della stagione...alla vigilia di Monza Alboreto era pienamente in lotta. Prost non ? che avesse fatto faville, se la Ferrari non avesse perso terreno dalla McLaren tecnicamente parlando, il mondiale era veramente alla portata. La macchina dell'anno successivo, poi, ebbe alcuni sprazzi niente male ma...non si vince con gli sprazzi. Mancava una direzione tecnica ordinata, c'era troppa confusione... Morale della favola: il povero Alboreto non riusc? mai a diventare campione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×