Jump to content
Sign in to follow this  
crucco

Luca Filippi e Ferrari

Recommended Posts

Wird Luca Filippi neuer Ferrari-Testfahrer?

 

von Fabian Hust 20.

September 2007 - 09:42 Uhr

 

(Motorsport-Total.com) - Unsere f?r

gew?hnlich gut informierten Kollegen von 'grandprix.com' berichten, dass

Ferrari Luca Filippi unter Vertrag genommen hat - als Testfahrer f?r die

Saison 2008. Damit k?nnte man den 22-J?hrigen langfristig zum Stammfahrer

ausbilden, w?hrend der routinierte Luca Badoer nach wie vor Stammtestfahrer

bleiben d?rfte.

Der Italiener, der in diesem Jahr in der GP2 f?r das Super

Nova International-Team f?hrt und derzeit auf dem dritten Rang der

Gesamtwertung liegt, soll im kommenden Jahr zudem f?r das ART Grand

Prix-Team an den Start gehen, das von Nicolas Todt, dem Sohn von

Ferrari-Rennleiter Jean Todt, geleitet wird. Der Franzose soll dem

Rennfahrer auch als Manager zur Seite stehen.

Filippi, der in diesem Jahr

das Auftaktrennen der GP2 in Bahrain gewann, sicherte sich 2005 den Titel

der Italienischen Formel 3000, dank der er f?r das Minardi-Team testen

durfte. Seit 2006 ist er in der GP2 unterwegs.

 

Fonte: motorsport-total.com

 

---

 

Luca Filippi sar?

pilota Ferrari 2008 (test) ed entrer? a far parte l?anno prossimo della

squadra GP2 di Nicolas Todt (team ART), che diventer? anche il suo manager.

Almeno, secondo questo articolo...

Bye

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

1-filippi non mi sembra un gran pilota, cio? mi ha sorpreso ad inizio anno, poi ? scomparso a met? anno, e perdendo alcune possibilit? che aveva su un piatto d'argento :(

1 - la ferrari farebbe meglio a tenersi badoer che ha molta pi? esperienza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Badoer sarebbe una grande perdita... ma forse ha deciso di ritirarsi dalla F1 e tornare alle competizioni...

 

Mi stupisce e allo stesso tempo mi fa piacere che stiano puntando su un pilota giovane e italiano :sisi:

 

Comunque avrei dato una possibilit? anche a Pantano e Biagi :sisi:

 

A fine campionato potrebbero fare anche qualche test, tanto per far sognare e stimolare i nostri piloti... :(

Come fanno da anni gli altri team con i loro connazionali... La Ferrari ? pur sempre italiana...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari deve investire sui giovani piloti, ma nn per questo devono necessariamente essere italiani!

Filippi nn mi sembra affatto un pilota capace.

 

I piloti italiani ? meglio che stiano alla larga dalla Ferrari. L'ultima esperienza ? stata traumatica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Badoer sarebbe una grande perdita... ma forse ha deciso di ritirarsi dalla F1 e tornare alle competizioni...

 

Mi stupisce e allo stesso tempo mi fa piacere che stiano puntando su un pilota giovane e italiano :sisi:

 

Comunque avrei dato una possibilit? anche a Pantano e Biagi :sisi:

 

A fine campionato potrebbero fare anche qualche test, tanto per far sognare e stimolare i nostri piloti... :(

Come fanno da anni gli altri team con i loro connazionali... La Ferrari ? pur sempre italiana...

Non dimentichiamoci che Badoer ha un paio di anni in meno a Schumacher...quindi potrebbe anche aver deciso di ritirarsi e basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per sparare frasi come "filippi non ha talento" aspetterei un attimino, dato che ? molto giovane... io ancora non saprei come valutarlo, ma mi sembra che sappia guidare eccome... se si rivelasse tra i pretendenti al titolo in GP2 il prossimo anno, non mi dispiacerebbe averlo in Ferrari anche solo come tester fra magari 2 annetti....

 

 

.... sempre che non prendano liuzzi :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
per sparare frasi come "filippi non ha talento" aspetterei un attimino, dato che ? molto giovane... io ancora non saprei come valutarlo, ma mi sembra che sappia guidare eccome... se si rivelasse tra i pretendenti al titolo in GP2 il prossimo anno, non mi dispiacerebbe averlo in Ferrari anche solo come tester fra magari 2 annetti....

 

 

.... sempre che non prendano liuzzi :sisi:

 

o fisichella :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
La Ferrari deve investire sui giovani piloti, ma nn per questo devono necessariamente essere italiani!

Filippi nn mi sembra affatto un pilota capace.

 

I piloti italiani ? meglio che stiano alla larga dalla Ferrari. L'ultima esperienza ? stata traumatica.

La penultima (il compianto Alboreto) invece fu ottima.

Non credo che la Ferrari debba avere una preclusione tanto assoluta nei confronti dei piloti italiani; ma nemmeno cedere alla pressione di tutti quelli che vorrebbero vedere un pilota italiano su una Rossa.

Di Filippi so poco, sta facendo bene in GP2 quest'anno, o sbaglio?

Certo per il ruolo di tester sempre meglio un pilota esperto, speriamo che Badoer resti almeno un anno per "svezzarlo".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ayrton4ever

Pi? che Capelli che era un signor pilota, drammatica era la macchina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Filippi fisicamente ricorda un po' Massa solo un po' pi? alto... :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che sia una notizia veritiera o no, bisogner? aspettare per saperlo.

Conosco bene Luca, siamo molto Amici, lavorare per la Ferrari ? una cosa seria.

 

Nel leggere alcuni post resto sorpreso nel notare che alcuni di Voi considerano Luca non all'altezza di una Ferrari

Tolti i tre driver della F1, nel panorama mondiale, ci sono alcuni piloti italiani che sono velocissimi.

Luca ? uno di questi.

Pantano ? nella mia lista, ma a suo sfavore gioca l'et?. Luca ? ancora giovanissimo, 3? nel campionato Gp2, ormai molto simile a una F1.

Tre secondi posti nelle ultime tre gare, facendo sorpassi mozzafiato ( come Pantano) , unico pilota Gp2 a fare la mitica eau rouge in pieno ( tratto da due giornali autorevoli).

Vincitore del campionato di 3000 dello scorso anno.

Se questi numeri non sono bastano, mi chiedo cosa deve fare un pilota italiano per emergere, quando negli altri paesi basta molto meno per approdare in F1.

B)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che sia una notizia veritiera o no, bisogner? aspettare per saperlo.

Conosco bene Luca, siamo molto Amici, lavorare per la Ferrari ? una cosa seria.

 

Nel leggere alcuni post resto sorpreso nel notare che alcuni di Voi considerano Luca non all'altezza di una Ferrari

Tolti i tre driver della F1, nel panorama mondiale, ci sono alcuni piloti italiani che sono velocissimi.

Luca ? uno di questi.

Pantano ? nella mia lista, ma a suo sfavore gioca l'et?. Luca ? ancora giovanissimo, 3? nel campionato Gp2, ormai molto simile a una F1.

Tre secondi posti nelle ultime tre gare, facendo sorpassi mozzafiato ( come Pantano) , unico pilota Gp2 a fare la mitica eau rouge in pieno ( tratto da due giornali autorevoli).

Vincitore del campionato di 3000 dello scorso anno.

Se questi numeri non sono bastano, mi chiedo cosa deve fare un pilota italiano per emergere, quando negli altri paesi basta molto meno per approdare in F1.

B)

Mah...aspettiamo e vediamo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che sia una notizia veritiera o no, bisogner? aspettare per saperlo.

Conosco bene Luca, siamo molto Amici, lavorare per la Ferrari ? una cosa seria.

 

Nel leggere alcuni post resto sorpreso nel notare che alcuni di Voi considerano Luca non all'altezza di una Ferrari

Tolti i tre driver della F1, nel panorama mondiale, ci sono alcuni piloti italiani che sono velocissimi.

Luca ? uno di questi.

Pantano ? nella mia lista, ma a suo sfavore gioca l'et?. Luca ? ancora giovanissimo, 3? nel campionato Gp2, ormai molto simile a una F1.

Tre secondi posti nelle ultime tre gare, facendo sorpassi mozzafiato ( come Pantano) , unico pilota Gp2 a fare la mitica eau rouge in pieno ( tratto da due giornali autorevoli).

Vincitore del campionato di 3000 dello scorso anno.

Se questi numeri non sono bastano, mi chiedo cosa deve fare un pilota italiano per emergere, quando negli altri paesi basta molto meno per approdare in F1.

B)

 

 

Quoto nel dargli una possibilit?.

Mettiamolo su una Ferrari e prima di giudicare vediamo i tempi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra un buon pilota..ma in ferrari serve qualcosa di piu'.Se dovessi scegliere un italiano in ferrari vedrei bene trulli,non giovane,ma che meriterebbe la possibilita' di lottare per il vertice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non dico che non ? un buon pilota,anzi. per? PER ME non merita ANCORA una Ferrari, PER ORA.

 

poi chiss?... un giorno... certo sar? sempre contento di rivedere in Ferrari un italiano che non si arrampichi su un muretto di Monaco....

Share this post


Link to post
Share on other sites

perch? tutta la schiera di poppanti che ha fatto esordire la Toyota meritavano e sono poi emersi in altre categorie?

 

Una volta che la Ferrari ? disposta a puntare su un'italiano, facendolo crescere, credo che si debba sostenere la cosa, non criticarla...

 

Anche Massa non era considerato un fulmine, ma la ferrari puntando su di lui, lo ha fatto maturare e crescere molto.

Ora i ferraristi se ne sono innamorati, non tutti, ma la gran parte.

 

Se ci si pone in questo modo, ? normale che la Ferrari non punti pi? su piloti italiani, trovandosi sempre bersagliata dalle critiche...

 

Sembra quasi che per noi italiani, gli stranieri abbiano una polverina magica sul deretano, ed anche quando non vanno al meglio, sono pieni di talento inespresso e meritevoli di attenzione... :rolleyes:

 

il tanto osannato Massa era contrastato pi? che dignitosamente nella f3000 da un certo Tomas Biagi, che anche se ha preso una strada diversa, puntando sulle ruote coperte si ? dimostrato un pilota italiano di alto livello e forse anche all'altezza di questa F!.

Non so i motivi che lo hanno spinto a cambiare, ma credo che siano stati soprattutto politici ed economici...

Ora che c'? un'apertura direi che dovremmo essere tutti felici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo solo precisare che non stiamo parlando di Filippi in Ferrari al posto di Raikk o di Massa.

Certamente anch'io darei una Chanches a Trulli. Se lo meriterebbe ed ? ancora un pilota fortissimo.

Stiamo parlando, per?, del 3? pilota, quindi mi sembra pi? giusto dare la possibilit? ad un giovane di talento di crescere, e di farlo in un team italiano, evitando che altri team ce lo portino via.

Da notare, per altro, che svariati team di F1 hanno dato la possibilit? a pi? piloti di Gp2 di testare una loro monoposto.

Credo che la Ferrari faccia bene, a farla provare ad un Italiano no?

Paolo A.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sembra quasi che per noi italiani, gli stranieri abbiano una polverina magica sul deretano, ed anche quando non vanno al meglio, sono pieni di talento inespresso e meritevoli di attenzione... :rolleyes:

 

non sembra, ? cosi... non capir? mai questa mentalit? :rolleyes:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che sia una notizia veritiera o no, bisogner? aspettare per saperlo.

Conosco bene Luca, siamo molto Amici, lavorare per la Ferrari ? una cosa seria.

 

Nel leggere alcuni post resto sorpreso nel notare che alcuni di Voi considerano Luca non all'altezza di una Ferrari

Tolti i tre driver della F1, nel panorama mondiale, ci sono alcuni piloti italiani che sono velocissimi.

Luca ? uno di questi.

Pantano ? nella mia lista, ma a suo sfavore gioca l'et?. Luca ? ancora giovanissimo, 3? nel campionato Gp2, ormai molto simile a una F1.

Tre secondi posti nelle ultime tre gare, facendo sorpassi mozzafiato ( come Pantano) , unico pilota Gp2 a fare la mitica eau rouge in pieno ( tratto da due giornali autorevoli).

Vincitore del campionato di 3000 dello scorso anno.

Se questi numeri non sono bastano, mi chiedo cosa deve fare un pilota italiano per emergere, quando negli altri paesi basta molto meno per approdare in F1.

B)

aspetta, ? il suo primo anno in gp2 ??

 

e gi? all'inizio andava forte se non ricordo male no?

 

allora tanto di cappello!! ;) ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
La Ferrari deve investire sui giovani piloti, ma nn per questo devono necessariamente essere italiani!

Filippi nn mi sembra affatto un pilota capace.

 

I piloti italiani ? meglio che stiano alla larga dalla Ferrari. L'ultima esperienza ? stata traumatica.

 

Io sono daccordo che la Ferrari non deve guardare alla nazionalit? e prendere i piloti bravi, ma questo vale sia in un senso e sia in un altro. Se c'? un pilota italiano forte non vedo perch? non debba essere preso in considerazione della Ferrari. Capelli non ? andato bene, ma non credo che questo c'entrasse con il fatto di essere italiano, piuttosto aveva dei limiti che sono stati ampliati dal fatto di far parte della Ferrari peggiore di sempre. Se c'? un pilota italiano bravo che ben venga, ma non perch? italiano, ma perch? bravo. Certo, poi farebbe piacere vedere un italiano vincere, almeno a me, per?, tifando per la Ferrari, ho piu a cuore il destino della rossa che altro e quindi io voglio i piloti bravi. In ogni caso, il discorso da fare ? piu ampio, ? giusto che, come succede da altre parti, vedi Mercedes, in Italia il Gruppo Fiat investa denari per far crescere e maturare giovani piloti italiani?

 

Su Filippi. B?, ha dimostrato di avere delle qualit? ma anche dei limiti. Non mi sembra un fenomeno, ma pu? essere un buon pilota. Tuttavia, di fenomeni in giro ce ne sono pochi e, purtroppo, sono tutti accasati da altre parti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×