Jump to content
Sign in to follow this  
be_on_edge_84

Il sopravvalutato domina la gara di Spa

Recommended Posts

:rotfl::hihi:

una sola cosa, kimi ? l'unico su cui si possa puntare!

voi fans di raikkonen che prima nominavate i ritiri del finlandese come giustificazione e adesso non dite piu' niente,dovreste dire per correttezza che se oggi raikkonen e' il pilota su cui puntare e' grazie al ritiro di massa a monza senno' era ancora dietro in classifica.

 

ma di sicuro le famose rotture meccaniche valgono solo per il finlandese

 

direi che la situazione ? bilanciata sul fatto di sfighe o allora come si diceva per il Finlandese si pu? dire che Massa ? uno spaccamacchine e ha bisogno di un carro armato XD

cmq non c'? bisogno di giustificazioni basta vedere il primo stint a Spa! una progressione continua

 

aspetta l'anno prossimo dove si spera nessuno ruber? e vedrai cosa sa fare il Finlandese con una vettura pi? adattata

questo titolo 2007 gliel'hanno rapinato

 

poi non capisco cosa si lamentino i Ferraristi visto che hanno vinto il costruttori e loro tifano il costruttore :sisi:

ma quando mai, tutti tifano il piloti, poi ovvio che tifando ferrari si tifa anche il costruttori, ma ? sicuramente al secondo posto! :-P

no

Share this post


Link to post
Share on other sites
aspetta l'anno prossimo dove si spera nessuno ruber? e vedrai cosa sa fare il Finlandese con una vettura pi? adattata

questo titolo 2007 gliel'hanno rapinato

 

su questo sono d'accordo

 

 

 

poi non capisco cosa si lamentino i Ferraristi visto che hanno vinto il costruttori e loro tifano il costruttore :sisi:

 

non so gli altri ferraristi del forum ma io e le persone ferrariste che conosco tifiamo in egual modo sia i piloti che il costruttore, e tra parentesi non mi lamento di niente quest'anno.

La ferrari ha fatto un gran lavoro, certo non ? stata perfetta, ma almeno questo lavoro l'ha fatto da sola

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questi giorni sto scoprendo moltissimi detrattori di Raikkonen. Non so perch?. Forse perch? ? una persona corretta e che non parla mai a vanvera e/o non fa mai polemiche sebbene ne abbia anche validi motivi.

 

Certo che il tifoso ? una brutta bestia. E' talmente tifoso da spegnere il cervello e continuare a palrare sempre delle stesse cose. Io credo che si dovrebbero ascoltare e leggere le persone che hanno un certo peso nei giudizi e Fabrizio ? una di quelle persone.

 

Il campionato di Raikkonen si pu? definire molto buono. I ritiri non sono colpa sua ma della Ferrari che probabilmente ha lavorato com meno perizia. Le partenze da bradipo non sono colpa sua come dimostrato da molti GP a questa parte, ma da un LC che faceva semplicemente pena. Le difficolt? nei sorpassi sono note. In due occasioni Raikkonen ? stato costratto a rimanere dietro Massa seppur fosse pi? veloce. Inoltre nessuno ha fatto notare che domenica Massa per tentare di riprendere Kimi, spesso si scomponeva, andando con le ruote sull'erba sintetica, segno che era impiccato mentre Kimi andava su rotaia.

 

E poi ancora a fare confronti con la McLaren ? Con Alonso e Hamilton ? Coloro che hanno barato ? Ma come si fa a cofrontare un campionato onesto con uno disonesto ?

 

Va bene il tifo da bar ma almeno che si sappia ammettere che Alonso ed Hamilton non meritano di vincere il titolo in quanto hanno fatto parte, consapevolmente, di una vera e propria truffa sportiva ai danni dei veri appassionati (come me scusate !) che sono presenti qui e che non postano per replicare a certe castronerie e tutti quelli che nel mondo credevano di assistere ad un campionato ed ad una competizione regolare, onesta, leale.

 

Luke 36

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questi giorni sto scoprendo moltissimi detrattori di Raikkonen. Non so perch?. Forse perch? ? una persona corretta e che non parla mai a vanvera e/o non fa mai polemiche sebbene ne abbia anche validi motivi.

 

Certo che il tifoso ? una brutta bestia. E' talmente tifoso da spegnere il cervello e continuare a palrare sempre delle stesse cose. Io credo che si dovrebbero ascoltare e leggere le persone che hanno un certo peso nei giudizi e Fabrizio ? una di quelle persone.

 

Il campionato di Raikkonen si pu? definire molto buono. I ritiri non sono colpa sua ma della Ferrari che probabilmente ha lavorato com meno perizia. Le partenze da bradipo non sono colpa sua come dimostrato da molti GP a questa parte, ma da un LC che faceva semplicemente pena. Le difficolt? nei sorpassi sono note. In due occasioni Raikkonen ? stato costratto a rimanere dietro Massa seppur fosse pi? veloce. Inoltre nessuno ha fatto notare che domenica Massa per tentare di riprendere Kimi, spesso si scomponeva, andando con le ruote sull'erba sintetica, segno che era impiccato mentre Kimi andava su rotaia.

 

E poi ancora a fare confronti con la McLaren ? Con Alonso e Hamilton ? Coloro che hanno barato ? Ma come si fa a cofrontare un campionato onesto con uno disonesto ?

 

Va bene il tifo da bar ma almeno che si sappia ammettere che Alonso ed Hamilton non meritano di vincere il titolo in quanto hanno fatto parte, consapevolmente, di una vera e propria truffa sportiva ai danni dei veri appassionati (come me scusate !) che sono presenti qui e che non postano per replicare a certe castronerie e tutti quelli che nel mondo credevano di assistere ad un campionato ed ad una competizione regolare, onesta, leale.

 

Luke 36

 

sono d'accordo! infatti il titolo a Kimi ? stato letteramente e schifosamente rapinato

sulla correttezza di Kimi non ci sono dubbi! volevo vedere che diceva Alonso se fosse stato rapinato lui :hihi:

invece Kimi ci vuole provare lo stesso anche se gl'altri barano

 

evidentemente l'odio nei suoi confronti non ? odio ma un'altra cosa :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questi giorni sto scoprendo moltissimi detrattori di Raikkonen. Non so perch?. Forse perch? ? una persona corretta e che non parla mai a vanvera e/o non fa mai polemiche sebbene ne abbia anche validi motivi.

 

Certo che il tifoso ? una brutta bestia. E' talmente tifoso da spegnere il cervello e continuare a palrare sempre delle stesse cose. Io credo che si dovrebbero ascoltare e leggere le persone che hanno un certo peso nei giudizi e Fabrizio ? una di quelle persone.

 

Il campionato di Raikkonen si pu? definire molto buono. I ritiri non sono colpa sua ma della Ferrari che probabilmente ha lavorato com meno perizia. Le partenze da bradipo non sono colpa sua come dimostrato da molti GP a questa parte, ma da un LC che faceva semplicemente pena. Le difficolt? nei sorpassi sono note. In due occasioni Raikkonen ? stato costratto a rimanere dietro Massa seppur fosse pi? veloce. Inoltre nessuno ha fatto notare che domenica Massa per tentare di riprendere Kimi, spesso si scomponeva, andando con le ruote sull'erba sintetica, segno che era impiccato mentre Kimi andava su rotaia.

 

E poi ancora a fare confronti con la McLaren ? Con Alonso e Hamilton ? Coloro che hanno barato ? Ma come si fa a cofrontare un campionato onesto con uno disonesto ?

 

Va bene il tifo da bar ma almeno che si sappia ammettere che Alonso ed Hamilton non meritano di vincere il titolo in quanto hanno fatto parte, consapevolmente, di una vera e propria truffa sportiva ai danni dei veri appassionati (come me scusate !) che sono presenti qui e che non postano per replicare a certe castronerie e tutti quelli che nel mondo credevano di assistere ad un campionato ed ad una competizione regolare, onesta, leale.

 

Luke 36

 

quoto su tutto :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites
E poi ancora a fare confronti con la McLaren ? Con Alonso e Hamilton ? Coloro che hanno barato ? Ma come si fa a cofrontare un campionato onesto con uno disonesto ?

 

Va bene il tifo da bar ma almeno che si sappia ammettere che Alonso ed Hamilton non meritano di vincere il titolo in quanto hanno fatto parte, consapevolmente, di una vera e propria truffa sportiva ai danni dei veri appassionati (come me scusate !) che sono presenti qui e che non postano per replicare a certe castronerie e tutti quelli che nel mondo credevano di assistere ad un campionato ed ad una competizione regolare, onesta, leale.

 

Luke 36

 

Sono d'acccordo per? il Corgnati, nell'articolo che hai citato ieri, fa le sue considerazioni come se la spy story non fosse esistita, soprattutto la frase che ho quotato io ieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questi giorni sto scoprendo moltissimi detrattori di Raikkonen. Non so perch?. Forse perch? ? una persona corretta e che non parla mai a vanvera e/o non fa mai polemiche sebbene ne abbia anche validi motivi.

 

Certo che il tifoso ? una brutta bestia. E' talmente tifoso da spegnere il cervello e continuare a palrare sempre delle stesse cose. Io credo che si dovrebbero ascoltare e leggere le persone che hanno un certo peso nei giudizi e Fabrizio ? una di quelle persone.

 

Il campionato di Raikkonen si pu? definire molto buono. I ritiri non sono colpa sua ma della Ferrari che probabilmente ha lavorato com meno perizia. Le partenze da bradipo non sono colpa sua come dimostrato da molti GP a questa parte, ma da un LC che faceva semplicemente pena. Le difficolt? nei sorpassi sono note. In due occasioni Raikkonen ? stato costratto a rimanere dietro Massa seppur fosse pi? veloce. Inoltre nessuno ha fatto notare che domenica Massa per tentare di riprendere Kimi, spesso si scomponeva, andando con le ruote sull'erba sintetica, segno che era impiccato mentre Kimi andava su rotaia.

 

E poi ancora a fare confronti con la McLaren ? Con Alonso e Hamilton ? Coloro che hanno barato ? Ma come si fa a cofrontare un campionato onesto con uno disonesto ?

 

Va bene il tifo da bar ma almeno che si sappia ammettere che Alonso ed Hamilton non meritano di vincere il titolo in quanto hanno fatto parte, consapevolmente, di una vera e propria truffa sportiva ai danni dei veri appassionati (come me scusate !) che sono presenti qui e che non postano per replicare a certe castronerie e tutti quelli che nel mondo credevano di assistere ad un campionato ed ad una competizione regolare, onesta, leale.

 

Luke 36

 

Mi trovo d'accordo sia con l'articolo di cui parli, sia, come gi? detto, con le pagelle pubblicate oggi.

 

Il problema ? che a un certo punto non ha senso mandare avanti certi discorsi...io qui ho letto frasi del tipo "io a questo non lo voglio pi? vedere" oppure "non cambierei idea su di lui nemmeno se vincesse due mondiali di seguito". Questi si chiamano paraocchi, ed ? inutile continuare a sbatterci contro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

nn mi pare che kimi abbia fatto qualcosa di eccezionale domenica, come nn lo ha fatto massa in turchia tanto x fare un esempio. Macchina nettamente superiore alla concorrenza, c'era solo da arrivare al traguardo senza fare cappellate. Poi ormai fare dei discorsi su chi va pi? forte fra i due ferraristi ? ridicolo perch? ovviamente l'unico in lotta per il mondiale ? kimi e massa da spa in poi ha fatto e far? il barrichello della situazione, e si ? visto nettamente che ha svolto il compitino senza far nulla di eccelso, limitandosi a restituire a kimi ci? che qst ultimo gli aveva tolto in turchia, ovvero il GPV e la possibilit? di fare hat trick :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
nn mi pare che kimi abbia fatto qualcosa di eccezionale domenica, come nn lo ha fatto massa in turchia tanto x fare un esempio. Macchina nettamente superiore alla concorrenza, c'era solo da arrivare al traguardo senza fare cappellate. Poi ormai fare dei discorsi su chi va pi? forte fra i due ferraristi ? ridicolo perch? ovviamente l'unico in lotta per il mondiale ? kimi e massa da spa in poi ha fatto e far? il barrichello della situazione, e si ? visto nettamente che ha svolto il compitino senza far nulla di eccelso, limitandosi a restituire a kimi ci? che qst ultimo gli aveva tolto in turchia, ovvero il GPV e la possibilit? di fare hat trick :lol:

 

con la differenza che il pi? veloce in gara era sempre lo stesso :hihi: e qui il caro Massa aveva anche un motore con un p? di kilometri in meno quindi ha tirato tutta la gara rischiando anche in un paio di occasioni (chiss? per cosa?)

Share this post


Link to post
Share on other sites
nn mi pare che kimi abbia fatto qualcosa di eccezionale domenica, come nn lo ha fatto massa in turchia tanto x fare un esempio. Macchina nettamente superiore alla concorrenza, c'era solo da arrivare al traguardo senza fare cappellate. Poi ormai fare dei discorsi su chi va pi? forte fra i due ferraristi ? ridicolo perch? ovviamente l'unico in lotta per il mondiale ? kimi e massa da spa in poi ha fatto e far? il barrichello della situazione, e si ? visto nettamente che ha svolto il compitino senza far nulla di eccelso, limitandosi a restituire a kimi ci? che qst ultimo gli aveva tolto in turchia, ovvero il GPV e la possibilit? di fare hat trick :lol:

infatti ormai tutti quelli che partono dalla pole arrivano primi e prendono 10 in pagella. il GP si decide in un giro secco il sabato. e chi (per forza) arriva dietro dice che ? stato noioso (raikkonen in turchia, dennis domenica)

le uniche cose belle domenica si sono viste dietro

Share this post


Link to post
Share on other sites
nn mi pare che kimi abbia fatto qualcosa di eccezionale domenica, come nn lo ha fatto massa in turchia tanto x fare un esempio. Macchina nettamente superiore alla concorrenza, c'era solo da arrivare al traguardo senza fare cappellate. Poi ormai fare dei discorsi su chi va pi? forte fra i due ferraristi ? ridicolo perch? ovviamente l'unico in lotta per il mondiale ? kimi e massa da spa in poi ha fatto e far? il barrichello della situazione, e si ? visto nettamente che ha svolto il compitino senza far nulla di eccelso, limitandosi a restituire a kimi ci? che qst ultimo gli aveva tolto in turchia, ovvero il GPV e la possibilit? di fare hat trick :lol:

 

con la differenza che il pi? veloce in gara era sempre lo stesso :hihi: e qui il caro Massa aveva anche un motore con un p? di kilometri in meno quindi ha tirato tutta la gara rischiando anche in un paio di occasioni (chiss? per cosa?)

 

se in turchia kimi fosse stato veramente + veloce lo avrebbe superato come ha fatto in francia, dopo il pit stop... e cos? nn ? stato... :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
LEWIS ? meno esperto, + freddo ma nn penso sia "cattivo"come alo...ki ha mollato alla source?.....questa v? la superiorit? sugli altri fichetti troppo regolari...ke diamine,mongo ke ne pensi?

 

 

Lewis promete. Infatti i suoi ultime dichiarazzioni piangendo di tutto e di tutti (alonso) mi fa pensar? che diventar? un grande.

 

Cattivo. sisi, cattivissimo. La sua sorrisa gi? ha sparito.... povero Hamilton!!!! :hihi:

 

Alonso ? perfetto per la formula 1. il pi? forte e cattivo. Un mostro invencibile. Nei films quello che fa piacere e serenit? nel anima ? quando il buono vince al cattivo.

 

Vincere a indurain in ciclismo non dava piacere, era forte, ma troppo buono (nel senso di correttezza, anti cattivo), un signore, cristiano e catolico, che ragalava vittorie a i poveri, etc. Ma vincere a Merck (Luis Oca?a 1973), che non invitava nemeno a un cafe....uno squalo vince tutto, anche la tappa nella gara pi? piccola

 

Il problema della F1: ci sono 2 cattivissimi per il 2008, ma dove ? il buono? :hihi:

 

Senna, Schumacher, Prost e anche Mansell erano cattivi, feroci in pista, anche odiosi in certe manovre e condotte di gara, i super campioni sono cos?!!! Mai arrendersi attaccarsi a tutto!

 

Mi stanno bene tutti, ok.

Ma il Sig. SCHUMACHER pi? che cattivo e feroce era bastardo e scorretto...Mi ricordo quando una volta Senna gli and? a spiegare come si guida....il Tedesco ? stato un pilota fortunato.Gli altri tre che hai detto si che sono dei grandissimi!!!

 

Pi? che altro Senna tent? di condizionarlo psicologicamente con quella sceneggiata , senza peraltro riuscirci . Dimenticando tralaltro che anche Senna nei suoi primi anni era stato additato come pilota scorretto e soprattutto pericoloso .

 

 

Senna era temuto, poi ha fatto vedere a tutti quelli che lo accusavano di queste cose.

 

Ma io mi ricordo vere e proprie bastardate di Schumacher tipo a D.Hill, a Villenueve....proprio da stronzetto.

Perdonami ma lui con Senna, Prost, Mansell per me non centra nulla.Ripeto: per me

 

 

secondo me non hai mai visto correre Senna, parli per sentito dire, mi dispiace non rendi giustizia al campionissimo brasiliano, mi ricordo benissimo quando nel 1993 in palese inferiorit? di motore rispetto alle Williams si Hill e di Prost zigagasse in modo vistoso e quasi criminoso in rettilineo, pur di non farsi superare...dai su sono tutti uguali e a inizio carriera era additato come un pilota scorretto, Senna ha avuto nella sua carriera ben 16 collisioni in pista...Se ti ricordi le bastardate di Schumacher a Hill, Villeneuve, guarda Suzuka 1990, Hockenheim 1987, Spa 1987...ah ma non le hai viste...Mi ripeto, i campionissimi, sono disposti a tutto per vincere, tutto, in pista come comportamento Schumacher e Senna erano davvero tanto simili...

Share this post


Link to post
Share on other sites
LEWIS ? meno esperto, + freddo ma nn penso sia "cattivo"come alo...ki ha mollato alla source?.....questa v? la superiorit? sugli altri fichetti troppo regolari...ke diamine,mongo ke ne pensi?

 

 

Lewis promete. Infatti i suoi ultime dichiarazzioni piangendo di tutto e di tutti (alonso) mi fa pensar? che diventar? un grande.

 

Cattivo. sisi, cattivissimo. La sua sorrisa gi? ha sparito.... povero Hamilton!!!! :hihi:

 

Alonso ? perfetto per la formula 1. il pi? forte e cattivo. Un mostro invencibile. Nei films quello che fa piacere e serenit? nel anima ? quando il buono vince al cattivo.

 

Vincere a indurain in ciclismo non dava piacere, era forte, ma troppo buono (nel senso di correttezza, anti cattivo), un signore, cristiano e catolico, che ragalava vittorie a i poveri, etc. Ma vincere a Merck (Luis Oca?a 1973), che non invitava nemeno a un cafe....uno squalo vince tutto, anche la tappa nella gara pi? piccola

 

Il problema della F1: ci sono 2 cattivissimi per il 2008, ma dove ? il buono? :hihi:

 

Senna, Schumacher, Prost e anche Mansell erano cattivi, feroci in pista, anche odiosi in certe manovre e condotte di gara, i super campioni sono cos?!!! Mai arrendersi attaccarsi a tutto!

 

Mi stanno bene tutti, ok.

Ma il Sig. SCHUMACHER pi? che cattivo e feroce era bastardo e scorretto...Mi ricordo quando una volta Senna gli and? a spiegare come si guida....il Tedesco ? stato un pilota fortunato.Gli altri tre che hai detto si che sono dei grandissimi!!!

 

Pi? che altro Senna tent? di condizionarlo psicologicamente con quella sceneggiata , senza peraltro riuscirci . Dimenticando tralaltro che anche Senna nei suoi primi anni era stato additato come pilota scorretto e soprattutto pericoloso .

 

 

Senna era temuto, poi ha fatto vedere a tutti quelli che lo accusavano di queste cose.

 

Ma io mi ricordo vere e proprie bastardate di Schumacher tipo a D.Hill, a Villenueve....proprio da stronzetto.

Perdonami ma lui con Senna, Prost, Mansell per me non centra nulla.Ripeto: per me

 

 

secondo me non hai mai visto correre Senna, parli per sentito dire, mi dispiace non rendi giustizia al campionissimo brasiliano, mi ricordo benissimo quando nel 1993 in palese inferiorit? di motore rispetto alle Williams si Hill e di Prost zigagasse in modo vistoso e quasi criminoso in rettilineo, pur di non farsi superare...dai su sono tutti uguali e a inizio carriera era additato come un pilota scorretto, Senna ha avuto nella sua carriera ben 16 collisioni in pista...Se ti ricordi le bastardate di Schumacher a Hill, Villeneuve, guarda Suzuka 1990, Hockenheim 1987, Spa 1987...ah ma non le hai viste...Mi ripeto, i campionissimi, sono disposti a tutto per vincere, tutto, in pista come comportamento Schumacher e Senna erano davvero tanto simili...

 

vogliamo parlare di prost ? e dei 2 mondiali che si sono spartiti con senna a colpi di incidenti. per vincere in F1 devi essere pi? cattivo degli altri: si corre tutti insieme nella stessa pista

Share this post


Link to post
Share on other sites
LEWIS ? meno esperto, + freddo ma nn penso sia "cattivo"come alo...ki ha mollato alla source?.....questa v? la superiorit? sugli altri fichetti troppo regolari...ke diamine,mongo ke ne pensi?

 

 

Lewis promete. Infatti i suoi ultime dichiarazzioni piangendo di tutto e di tutti (alonso) mi fa pensar? che diventar? un grande.

 

Cattivo. sisi, cattivissimo. La sua sorrisa gi? ha sparito.... povero Hamilton!!!! :hihi:

 

Alonso ? perfetto per la formula 1. il pi? forte e cattivo. Un mostro invencibile. Nei films quello che fa piacere e serenit? nel anima ? quando il buono vince al cattivo.

 

Vincere a indurain in ciclismo non dava piacere, era forte, ma troppo buono (nel senso di correttezza, anti cattivo), un signore, cristiano e catolico, che ragalava vittorie a i poveri, etc. Ma vincere a Merck (Luis Oca?a 1973), che non invitava nemeno a un cafe....uno squalo vince tutto, anche la tappa nella gara pi? piccola

 

Il problema della F1: ci sono 2 cattivissimi per il 2008, ma dove ? il buono? :hihi:

 

Senna, Schumacher, Prost e anche Mansell erano cattivi, feroci in pista, anche odiosi in certe manovre e condotte di gara, i super campioni sono cos?!!! Mai arrendersi attaccarsi a tutto!

 

Mi stanno bene tutti, ok.

Ma il Sig. SCHUMACHER pi? che cattivo e feroce era bastardo e scorretto...Mi ricordo quando una volta Senna gli and? a spiegare come si guida....il Tedesco ? stato un pilota fortunato.Gli altri tre che hai detto si che sono dei grandissimi!!!

 

Pi? che altro Senna tent? di condizionarlo psicologicamente con quella sceneggiata , senza peraltro riuscirci . Dimenticando tralaltro che anche Senna nei suoi primi anni era stato additato come pilota scorretto e soprattutto pericoloso .

 

 

Senna era temuto, poi ha fatto vedere a tutti quelli che lo accusavano di queste cose.

 

Ma io mi ricordo vere e proprie bastardate di Schumacher tipo a D.Hill, a Villenueve....proprio da stronzetto.

Perdonami ma lui con Senna, Prost, Mansell per me non centra nulla.Ripeto: per me

 

 

secondo me non hai mai visto correre Senna, parli per sentito dire, mi dispiace non rendi giustizia al campionissimo brasiliano, mi ricordo benissimo quando nel 1993 in palese inferiorit? di motore rispetto alle Williams si Hill e di Prost zigagasse in modo vistoso e quasi criminoso in rettilineo, pur di non farsi superare...dai su sono tutti uguali e a inizio carriera era additato come un pilota scorretto, Senna ha avuto nella sua carriera ben 16 collisioni in pista...Se ti ricordi le bastardate di Schumacher a Hill, Villeneuve, guarda Suzuka 1990, Hockenheim 1987, Spa 1987...ah ma non le hai viste...Mi ripeto, i campionissimi, sono disposti a tutto per vincere, tutto, in pista come comportamento Schumacher e Senna erano davvero tanto simili...

 

vogliamo parlare di prost ? e dei 2 mondiali che si sono spartiti con senna a colpi di incidenti. per vincere in F1 devi essere pi? cattivo degli altri: si corre tutti insieme nella stessa pista

 

:up:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

non capisco cosa ci sia di grandissimo nel vincere un gran premio con una macchina nettamente superiore e dare 4 secondi di distacco a massa.ma allora senna e schumacher che vincevano le gare con i catorci?

 

mi dovrebbero spiegare cosa doveva fare raikkonen domenica..partiva dalla pole,aveva la macchina migliore e perfetta,cosa doveva fare arrivare 10?una gara del genere per schumacher sarebbe stata normale amministrazione,per raikkonen diventa un impresa epica.

 

ripeto io non lo considero ne' schiappa ne fenomeno.per me non e' ancora un pilota da mondiale,troppo incostante e incline all'errore

Share this post


Link to post
Share on other sites
non capisco cosa ci sia di grandissimo nel vincere un gran premio con una macchina nettamente superiore e dare 4 secondi di distacco a massa.ma allora senna e schumacher che vincevano le gare con i catorci?

 

mi dovrebbero spiegare cosa doveva fare raikkonen domenica..partiva dalla pole,aveva la macchina migliore e perfetta,cosa doveva fare arrivare 10?una gara del genere per schumacher sarebbe stata normale amministrazione,per raikkonen diventa un impresa epica.

 

ripeto io non lo considero ne' schiappa ne fenomeno.per me non e' ancora un pilota da mondiale,troppo incostante e incline all'errore

 

B? diciamo pure che i tuoi commenti (e non solo i tuoi) alla gara di Massa in Turchia sono stati un po' diversi da questo...ovviamente quando ? Raikkonen a vincere dalla pole non ha fatto niente di speciale...vabb? :D

 

Cmq c'? di grandissimo che un pilota vince su una pista come spa per 3 volte consecutive... e non ? un caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nn mi pare che kimi abbia fatto qualcosa di eccezionale domenica, come nn lo ha fatto massa in turchia tanto x fare un esempio. Macchina nettamente superiore alla concorrenza, c'era solo da arrivare al traguardo senza fare cappellate. Poi ormai fare dei discorsi su chi va pi? forte fra i due ferraristi ? ridicolo perch? ovviamente l'unico in lotta per il mondiale ? kimi e massa da spa in poi ha fatto e far? il barrichello della situazione, e si ? visto nettamente che ha svolto il compitino senza far nulla di eccelso, limitandosi a restituire a kimi ci? che qst ultimo gli aveva tolto in turchia, ovvero il GPV e la possibilit? di fare hat trick :lol:

 

 

Pi? o meno come Alonso a Monza!

Oh, pardon, i santi non si mettono in mezzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
:rotfl::hihi:

una sola cosa, kimi ? l'unico su cui si possa puntare!

voi fans di raikkonen che prima nominavate i ritiri del finlandese come giustificazione e adesso non dite piu' niente,dovreste dire per correttezza che se oggi raikkonen e' il pilota su cui puntare e' grazie al ritiro di massa a monza senno' era ancora dietro in classifica.

 

ma di sicuro le famose rotture meccaniche valgono solo per il finlandese

 

e Massa non deve ringraziare i 2 ritiri di Raikkonen per essergli stato davanti in classifica per qualche gara?Gira e rigira siamo sempre l?...

 

Alonso e Hamilton devono ringraziare che la loro vettura arriva sempre al traguardo (e non solo...) altrimenti il campionato sarebbe aperto pi? che mai per tutti e 4 in questo momento.

 

? un discorso infinito :

se si segue questo filo allora c'? un pilota in assoluto nella storia che pu? ringraziare pi? di tutti le vetture che ha avuto

con tanto di record di GP consecutivi senza una rottura ....

:D:D

 

vetture affidabilissime e velocissime !

 

B) B)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
non capisco cosa ci sia di grandissimo nel vincere un gran premio con una macchina nettamente superiore e dare 4 secondi di distacco a massa.ma allora senna e schumacher che vincevano le gare con i catorci?

 

mi dovrebbero spiegare cosa doveva fare raikkonen domenica..partiva dalla pole,aveva la macchina migliore e perfetta,cosa doveva fare arrivare 10?una gara del genere per schumacher sarebbe stata normale amministrazione,per raikkonen diventa un impresa epica.

 

ripeto io non lo considero ne' schiappa ne fenomeno.per me non e' ancora un pilota da mondiale,troppo incostante e incline all'errore

 

B? diciamo pure che i tuoi commenti (e non solo i tuoi) alla gara di Massa in Turchia sono stati un po' diversi da questo...ovviamente quando ? Raikkonen a vincere dalla pole non ha fatto niente di speciale...vabb? :D

 

Cmq c'? di grandissimo che un pilota vince su una pista come spa per 3 volte consecutive... e non ? un caso.

 

Rumpen78 dice semplicemente le cose come stanno, nel 2005 i box fermarono Montoya senn? avrebbe vinto il colombiano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
LEWIS ? meno esperto, + freddo ma nn penso sia "cattivo"come alo...ki ha mollato alla source?.....questa v? la superiorit? sugli altri fichetti troppo regolari...ke diamine,mongo ke ne pensi?

 

 

Lewis promete. Infatti i suoi ultime dichiarazzioni piangendo di tutto e di tutti (alonso) mi fa pensar? che diventar? un grande.

 

Cattivo. sisi, cattivissimo. La sua sorrisa gi? ha sparito.... povero Hamilton!!!! :hihi:

 

Alonso ? perfetto per la formula 1. il pi? forte e cattivo. Un mostro invencibile. Nei films quello che fa piacere e serenit? nel anima ? quando il buono vince al cattivo.

 

Vincere a indurain in ciclismo non dava piacere, era forte, ma troppo buono (nel senso di correttezza, anti cattivo), un signore, cristiano e catolico, che ragalava vittorie a i poveri, etc. Ma vincere a Merck (Luis Oca?a 1973), che non invitava nemeno a un cafe....uno squalo vince tutto, anche la tappa nella gara pi? piccola

 

Il problema della F1: ci sono 2 cattivissimi per il 2008, ma dove ? il buono? :hihi:

 

Senna, Schumacher, Prost e anche Mansell erano cattivi, feroci in pista, anche odiosi in certe manovre e condotte di gara, i super campioni sono cos?!!! Mai arrendersi attaccarsi a tutto!

 

Mi stanno bene tutti, ok.

Ma il Sig. SCHUMACHER pi? che cattivo e feroce era bastardo e scorretto...Mi ricordo quando una volta Senna gli and? a spiegare come si guida....il Tedesco ? stato un pilota fortunato.Gli altri tre che hai detto si che sono dei grandissimi!!!

 

Pi? che altro Senna tent? di condizionarlo psicologicamente con quella sceneggiata , senza peraltro riuscirci . Dimenticando tralaltro che anche Senna nei suoi primi anni era stato additato come pilota scorretto e soprattutto pericoloso .

 

 

 

 

Senna era temuto, poi ha fatto vedere a tutti quelli che lo accusavano di queste cose.

 

Ma io mi ricordo vere e proprie bastardate di Schumacher tipo a D.Hill, a Villenueve....proprio da stronzetto.

Perdonami ma lui con Senna, Prost, Mansell per me non centra nulla.Ripeto: per me

 

 

secondo me non hai mai visto correre Senna, parli per sentito dire, mi dispiace non rendi giustizia al campionissimo brasiliano, mi ricordo benissimo quando nel 1993 in palese inferiorit? di motore rispetto alle Williams si Hill e di Prost zigagasse in modo vistoso e quasi criminoso in rettilineo, pur di non farsi superare...dai su sono tutti uguali e a inizio carriera era additato come un pilota scorretto, Senna ha avuto nella sua carriera ben 16 collisioni in pista...Se ti ricordi le bastardate di Schumacher a Hill, Villeneuve, guarda Suzuka 1990, Hockenheim 1987, Spa 1987...ah ma non le hai viste...Mi ripeto, i campionissimi, sono disposti a tutto per vincere, tutto, in pista come comportamento Schumacher e Senna erano davvero tanto simili...

 

Quante sciocchezze.....se parli di Silverstone 93, ? un esempio lampante di come un pilota davanti deve difendersi con grinta ma senza essere scorretto.

Addirittura non si mette nemmeno all'interno, si limita semplicemente a chiudere la porta essendo davanti.

http://www.youtube.com/watch?v=WjGj7ukDbBo

Per non parlare del bellissimo duello di Phoenix con Ales? qualche anno prima.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×