Jump to content
Muresan80

La vergogna del giornalismo: Pino Allievi non cambia mai.

Recommended Posts

Cio? nn ho capito! Prima di mandare il suo pezzo in stampa Allievi ha contattato la FIA chiedendogli di confermare il contenuto delle mail e avrebbe ottenuto risposta positiva?

 

Scusate ma faccio fatica a crederlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cio? nn ho capito! Prima di mandare il suo pezzo in stampa Allievi ha contattato la FIA chiedendogli di confermare il contenuto delle mail e avrebbe ottenuto risposta positiva?

 

Scusate ma faccio fatica a crederlo.

 

Beh, per? per replicare su un giornale cos? autorevole devono essere certi. Non credo si siano messi a inventare anche questa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cio? nn ho capito! Prima di mandare il suo pezzo in stampa Allievi ha contattato la FIA chiedendogli di confermare il contenuto delle mail e avrebbe ottenuto risposta positiva?

 

Scusate ma faccio fatica a crederlo.

 

Beh, per? per replicare su un giornale cos? autorevole devono essere certi. Non credo si siano messi a inventare anche questa...

 

 

In effetti, al di l? del personaggio che si pu? discutere o meno, sembra strano che un giornalista di un giornale importante come la Gazzetta si inventi una cosa del genere di sana pianta, come ho detto prima, oltre a fare un brutta figura, rischia anche una querela per diffamazione dalla Mclaren. Cmq, ? una storia che non so se definire comica o meno...come dice il mio amico Carlos...bevere per credere....o bevere per non piangere :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest mephisto
Cio? nn ho capito! Prima di mandare il suo pezzo in stampa Allievi ha contattato la FIA chiedendogli di confermare il contenuto delle mail e avrebbe ottenuto risposta positiva?

 

Scusate ma faccio fatica a crederlo.

 

Beh, per? per replicare su un giornale cos? autorevole devono essere certi. Non credo si siano messi a inventare anche questa...

 

quest'ultimo articolo della gazzetta ? un'altra arrimpicata sugli specchi. Il tizio dell'AP avr? probabilmente esagerato scrivendo che "Allievi si ? inventato tutto" ma non nella sostanza. Allievi ha ammesso che quel dialogo ? solo ipotizzato (cit "verosimile", eufemismo per dire "ipotizzato" :lol: ), sulla base delle indiscrezioni trapelate. La Federazione non ha confermato un bel niente sul contenuto delle email, tanto meno il dialogo...quella ? un'altra deduzione della gazzetta sulla base delle indiscrezioni di cui sopra.

 

Il periodo:

"La veridicit? dell’articolo ? confermata dalla stessa Federazione internazionale, che proprio in base allo scambio di e-mail ha riaperto il caso McLaren."

 

sta per "l'attendibilit? dell'articolo (dell'indiscrezione, non del dialogo inventato da Allievi) ? stata confermata dal fatto che la Federazione ha riaperto il caso"....

 

una smentita palesemente scritta per confondere le idee, IMHO :scalaspecchio:

 

magari Alonso e de la Rosa si sono detti cose ben piu' compromettenti ma di certo il dialogo riportato da Allievi ? solo ipotizzato e IMHO doveva dirlo chiaramente e poteva pure risparmiarselo mettendolo in forma indiretta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[...]

 

Si hai ragione, ma questo non significa che il dialogo non sia davvero "verosimile". Da come parlano sembrerebbe che hanno avuto qualche conferma... Cmq anche questo si vedr

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest mephisto
[...]

 

Si hai ragione, ma questo non significa che il dialogo non sia davvero "verosimile". Da come parlano sembrerebbe che hanno avuto qualche conferma... Cmq anche questo si vedr?.

 

no, il mio post era proprio per precisare che la FIA non ha confermato un bel niente, n? a loro n? ad altri (e non confermeranno nulla fino alla riunione). In quell'articolo loro hanno solo dedotto che uno scambio di e-mail c'? stato e ha portato prove significative visto che la Federazione ha convocato un nuovo Consiglio. Che poi sia verosimile o meno per me ? secondario, conferme per il momento non ce ne sono...magari scopriremo che si sono detti cose ben peggiori ma questo non autorizza Allievi ad inventarsi un virgolettato attribuendo ai piloti cose che magari non hanno detto sulla base di semplici indiscrezioni riportate da Marca e Diario As, forse attendibili, ma pur sempre indiscrezioni. Il virgolettato per come la vedo io v? usato solo per dichiarazioni vere e provate altrimenti succedono casini come questo. Cosa sarebbe cambiato mettendo il dialogo in forma indiretta come ha fatto tutta la stampa mondiale? La notizia avrebbe avuto eco in ogni caso, forse avrebbe venduto qualche copia in meno ma avrebbe anche evitato un altro imbarazzo alla sua testata e a s? stesso. Ma se lo difendono significa che a loro sta bene cos?. Contenti loro... :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma se lo difendono significa che a loro sta bene cos?. Contenti loro... :hihi:

 

Appunto, c'? qualcosa che non torna. O sono masochisti fino in fondo o hanno qualche certezza. Cmq anche io condivido l'idea che sarebbe stato meglio usare la forma indiretta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pino Allievi mi ? veramente scaduto! Ma di tanto.

Non per aver detto una notizia falsa, per carit?...lo fanno "quasi" tutti i giornalisti. E' il modo con cui ha scritto l'articolo!!! Attribuendo a 2 persone delle precise parole che non hanno mai detto n? scritto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti.

Eccomi reduci da un lungo fine settimana Monzese.

Ho commentato la gara GP2 da Monza, sia sabato che domenica.

Come ospite il sabato ho avuto Davide Rigon, mentre domenica mattina Giacomo Ricci.

 

Detto questo , mi permetto di dissentire con le accuse pesanti nei confronti di Pino Allievi.

Quando ho letto l'articolo ho inteso immediatamente che certe affermazioni erano inventate a m? di esempio, scritte

per ipotizzare un presunto dialogo tra i due piloti Mclaren.

Credo che l'importante non fosse il parlare di carburanti o di freni, ma il concetto.

 

Non capisco come si possa aver frainteso il suo scopo.

 

Paolo A.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest mephisto
Detto questo , mi permetto di dissentire con le accuse pesanti nei confronti di Pino Allievi.

Quando ho letto l'articolo ho inteso immediatamente che certe affermazioni erano inventate a m? di esempio, scritte

per ipotizzare un presunto dialogo tra i due piloti Mclaren.

Credo che l'importante non fosse il parlare di carburanti o di freni, ma il concetto.

 

a che pro ipotizzare con il virgolettato? Che senso ha?

O si fa come i giornali inglesi che mettono il virgolettato quando sono in possesso dei documenti in oggetto (e lo dicono apertamente) oppure se si tratta di indiscrezioni ? molto meglio usare la forma indiretta per come la vedo io, per correttezza verso i lettori e per chi avr? la bella idea di usare l'articolo come fonte attendibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buonasera a tutti.

Eccomi reduci da un lungo fine settimana Monzese.

Ho commentato la gara GP2 da Monza, sia sabato che domenica.

Come ospite il sabato ho avuto Davide Rigon, mentre domenica mattina Giacomo Ricci.

 

Detto questo , mi permetto di dissentire con le accuse pesanti nei confronti di Pino Allievi.

Quando ho letto l'articolo ho inteso immediatamente che certe affermazioni erano inventate a m? di esempio, scritte

per ipotizzare un presunto dialogo tra i due piloti Mclaren.

Credo che l'importante non fosse il parlare di carburanti o di freni, ma il concetto.

 

Non capisco come si possa aver frainteso il suo scopo.

 

Paolo A.

 

Capisco che Lei voglia difendere la categoria, ma sia il tipo che la Testata negli ultimi anni sono stati protagonisti di vicende squallide tanto che io lettore di quel quotidiano sono strafelice di non averlo pi? acquistato. Pino Allievi sospetta ancora che la morte di Senna non fu dovuta a uno sterzo difettoso che per l'alta velocit? al Tamburello si ruppe perforandogli il cranio, ma ad un "complotto" la cui natura rimane celata nei suoi gangli cerebellari. L'esimio personaggio dopo il gp di Turchia 2006 violent? Schumacher sul fatto che la perdita di 7 secondi per l'uscita nella curva a 180? oltre a causare la sconfitta era il segno del definitivo tramonto della Leggenda. Sta di fatto che in quel gp Schumi fu solo sfortunato: la safety car, entrata per l'uscita di Liuzzi alla prima curva, imped? la fuga delle due Ferrari, Schumi si accod? a Massa nel pit stop e torn? terzo in pista dietro Alonso ma non pot? sfruttare il secondo treno di gomme Bridgestone causa immediata decadenza prestazionale nei confronti delle Michelin dello spagnolo. Sta di fatto che dopo quel gp iellato Schumi ha abbandonato il circus con i meravigliosi quanto sfortunati gp di Monza, Shanghai, Suzuka e il capolavoro di San Paolo. Alla faccia di questo critico da avanspettacolo.

E poi la Gazzetta, l'articolo di fondo di Cannav? contro Pantani l'indomani della cacciata dal Giro d'Italia ormai gia' vinto. Il "vergogna", "ci hai tradito", "non si pu? giocare con i sentimenti della gente", frasi senza fondamento da parte di una persona che doveva e deve solo ringraziare Pantani se in quei giorni e nei periodi in cui non si giocava a calcio il suo Giornale vendeva centinaia di migliaia di copie grazie alle imprese del Pirata. Il quale, mentre il direttore della Rosea era beatamente seduto in poltrona, scalava montagne da 2mila metri e sufla, vincendo i tornati nonostante una gamba a pezzi per gli innumerevoli incidenti nella sua carriera. Dopo la dipartita di Pantani nel Paradiso dei Ciclisti, fossi stato in Cannav?, mi sarei sotterrato. Invece il tipo mentre lodava l'Eroe Scomparso difendeva il suo pensiero espresso in quel di Madonna di Campiglio. Vergogna assoluta: quel pensiero (chiamiamolo cos?) fu per Pantani massacro fisico e mentale.

Perci? se c'? da difendere qualcuno, credo che sia l'uno sia l'altro (il giornale) siano da alcuni anni indifendibili. Mi auguro che lei prenda come sempio per la sua carriera giornalisti come Gianni Brera, Indro Montanelli, Adriano De Zan, Guido Oddo, Franco de Laurentiis, Rino Tommasi per citare nomi di gente che scrive con la testa e non per fare scoop e pubblicit?.

Auguro a lei ogni bene futuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardando i servizi prima del GP ho sentito e letto queste e-mail e niente mi ha fatto credere che erano inventate o.... verosimili.

Se pino allievi lo ha detto, beh non lo ha detto abbastanza forte e soprattutto non lo hanno detto chiaramente i suoi illustrissimi colleghi.

 

Il giornalismo ? servilismo e business, in politica come in tutto il resto, potrei bloccare il forum citando esempi di notizie false o alterate, anche con esperienze dirette.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'articolo e le parole di Pino Allievi sono state distorte da un giornalista e da un quotidiano inglese, facendole passare come veritiere e non come ipotesi.

Qui ? nato l'equivoco.

Detto questo, io non difendo Pino Allievi per partito preso, ma perch? ? stata sbagliata la chiave di lettura.

 

cOCORDO, POI, CON IL FATTO CHE SI poteva evitare di fare un articolo del genere, in questo periodo, caldissimo.

Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardi caro Allievi, lei ? una persona che rispetto, ma non si pu? assolutamente negare ke il sig. Pino Allievi stavolta ha esagerato. Le virgolette si usano per riportare parole esatte, e questa nn ? etica ? grammatica italiana.

Share this post


Link to post
Share on other sites

pino allievi non e' un semplice giornalista,purtroppo.e' la voce ufficiale della gazzetta dello sport per quanto riguarda la f.1,quotidiano piu' venduto in italia.inoltre volto consosciuto a molti.purtroppo ritenuto giornalista competente dalla massa che non ne conosce le evoluzioni.

 

io lo dicevo da tempo che di str****te ne sparava ora i fatti mi danno ragione.

 

e di giornalisti del suo livello,vale a dire quelli di testate imposrtanti o tv nazionali,ce' solo lui che le spara' cosi,perche' gli altri di raiuno o sky non lo fanno.

 

secondo me allievi e' semplicemente un invidioso,come quei critici di musica fallliti che criticano chi ha avuto successo.

allievi ritiene finito o fortunato qualunque pilota vinca il mondiale,mentre ritiene dei campioni chi non vince.

attegiamento tipico di immedesimazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sposo la tesi di rumpen78 sui personaggi pervasi e logorati dall'invidia cronica. A proposito oggi sulla rosea c'era ancora un articolo del nostro che parlava del "grande campione Raikkonen" e sulla sua "involuzione", dove sosteneva che i piloti attuali si stanno comportando peggio dell'ultimo Schumacher, per me costui ? un completo idiota, vuole fare credere che nel 2006 la Ferrari perse il titolo per colpa Schumacher in quanto per lui era gi? un pilota finito...non ho parole!!! Poveretto...

 

Tornando a noi oltre a essere in malafede il "nostro" non ha nemmeno capacit? di analisi e elasticit? mentale: ha spacciato a fine 1993 Senna per finito come Schumacher a fine 2006.

 

Senna per lui era finito dopo il gp del Portoogallo 1993 a Estoril dove Senna venne preceduto di neanche un decimo in qualifica dal rientrante Hakkinen, in gara Senna poi fu superiore al finlandese ovvio, ma per allievi era gi? un segno di vecchiaia decadimento.

Poi dopo cena allievi vide Senna farsi un grappino, cosa che lui non aveva mai visto, quello per allievi fu un segno negativo, il segno che Senna era un pilota finito.

 

Morale Senna dopo il grappino domin? in modo oserei dire dittatoriale: i successivi gp del Giappone e Australia, nel 1994 fece segnare 3 pole nelle gare disputate e nell'unico gran premo disputato per intero era secondo dietro a Schumacher, a Imola era primo...

Direi non male per un pilota finito no??? Direi che era sempre il solito e fenomenale Magic! Per allievi no per? e lascio stare le tesi del male interiore che secondo lui aveva Senna perch? sono tutte ******* nemmeno degne di nota (c'? un topic sulla sezione Amarcord che ne parla molto bene andatelo a vedere).

 

Schumacher dato per finito dopio Istanbul 2006, beh l'allievi ignora il fatto che Schumacher perse quella gara per sfortunate coincidenze, dopo Istanbul: vittoria perentoria di Schumacher a Monza, vittoria da Dio delle corse in Cina, era largamente primo in Giappone quando ruppe il motore, in Brasile nonostante partisse dal fondo per la rottura del motore avrebbe vinto doppiando tutti se non fosse stato toccato da Fisichella e poi che gara!!! Direi che era il solito fenomenale Kaiser Schumi! Invece per allievi un pilota finito.

 

Probabilmente gli stavano sulle palle Senna e Schumi...

 

 

Cmq giudicate voi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sposo la tesi di rumpen78 sui personaggi pervasi e logorati dall'invidia cronica. A proposito oggi sulla rosea c'era ancora un articolo del nostro che parlava del "grande campione Raikkonen" e sulla sua "involuzione", dove sosteneva che i piloti attuali si stanno comportando peggio dell'ultimo Schumacher, per me costui ? un completo idiota, vuole fare credere che nel 2006 la Ferrari perse il titolo per colpa Schumacher in quanto per lui era gi? un pilota finito...non ho parole!!! Poveretto...

o che l'ultimo Schumahcer era talmente perfetto che a confronto i piloti attuali sono peggiori

cio? Kimi e Felipe che hanno ancora degli anni in F.1 sono peggio di uno Schumacher a fine carriera... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di queste persone non ne abbiamo bisogno, peccato che ce le dobbiamo ritrovare ovunque...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi tutto il mondo e' paese..oggi in spagna si parla di alonso prima guida del team mercedea,e di alonso che non si fida del team perche' dopo ogni vittoria gli fanno qualcosa..fatto non dimostrabili e smentibili.Gli inglesi dicono di tutto,i tedeschi ai mondiali non ne parliamo....di carta straccia ne trovi in tutto il mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che dire, a me pino allievi non mi ? mai piaciuto molto (cosi come pure schittone)..della "vecchia guardia" (e di quella nuova) del giornalismo motoristico apprezzo solo Cavicchi e Marcello Sabbatini

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×