Jump to content
I-DISA

Piloti non all'altezza della F1

Recommended Posts

Monteiro non dispiaceva neanche a me..credevo fosse un bidone totale invece fece molto bene nonostante i mezzi..e mi sono anche sorpreso che lo abbiano fatto fuori subito

 

comunque se andiamo a vedere lo schieramento odierno, non ci sono nomi che fanno gridare "allo scandalo" come accadeva normalmente fino a pochissimi anni fa..sono tutti ottimi piloti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Monteiro non dispiaceva neanche a me..credevo fosse un bidone totale invece fece molto bene nonostante i mezzi..e mi sono anche sorpreso che lo abbiano fatto fuori subito

 

comunque se andiamo a vedere lo schieramento odierno, non ci sono nomi che fanno gridare "allo scandalo" come accadeva normalmente fino a pochissimi anni fa..sono tutti ottimi piloti

 

atle_nelsinho.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scherzo... Mi st? parecchio antipatico, ? tanto sopravalutato, del padre non ha nemmeno l'unghia del mignolo ma in formula 1 pu? starci... Credo che alla fine migliorer? parecchio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
atle_nelsinho.jpg

 

Detto fra noi ,non sta simpaticissimo neanche a me , se proprio vogliamo usare termini eufemistici :rolleyes: ...anzi se proprio doveva arrivare qualcuno dalla Gp2 altri piloti meritavano molto di pi? (parlo dei tre anni complessivi della Gp2 corsi finora)..

Per? forse mi sono spiegato male prima..volevo dire che quest'anno non ci sono piloti con la valigia (a parte lui e lo sponsor munifico che ? impersonato dal padre)..prima c'erano a partire dalla fine degli anni ottanta soprattutto una pleteora di piloti che guidavano solo per portare linfa vitale monetaria ai rispettivi teams..ingaggiati anche a tempo determinato uno o due gp al massimo..

c'? da dire per? che le scuderie meno prestanti di quest'anno, cio? la Super Aguri e la Force India (e se volgiamo metterci anche la TR lo facciamo) non sono certo distanti anni luce come la Minardi di Stoddart o la Jordan post-2002 degli ultimi anni (giusto per esemplificare i casi pi? recenti)..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma dai non ha niente del padre piquet, per me ? non ? manco figolio suo, altrimenti non si spiega...

comunque chi mi ricordo che piu' di tutti era davvero uno scandalo ? stato yoong, davvero una cosa inguardabile, otlretutto mi pare che era pure forte nella categorie inferiori, mah...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma dai non ha niente del padre piquet, per me ? non ? manco figolio suo, altrimenti non si spiega...

comunque chi mi ricordo che piu' di tutti era davvero uno scandalo ? stato yoong, davvero una cosa inguardabile, otlretutto mi pare che era pure forte nella categorie inferiori, mah...

 

Quoto! Yoong, Yamamoto e Ide sono senza dubbio i peggiori piloti che ho mai visto correre in F1. Tra gli altri cito Mazzacane, Firman, Rosset, Marques, Takagi, Tuero e sicuramente ne ho dimenticato qualcuno.

 

Tra l'altro ho recentemente scoperto una cosa che speravo non fosse vera. Nel 2001 feci una foto nell'abitacolo di una Minardi, la n?20. Ho sempre pensato fosse quella di Alonso, cosa che darebbe ancora pi? valore alla foto. Invece dalle pagine di Wikipedia ho scoperto che in quella stagione Alonso ebbe il 21, e la n?20 se la spartirono Yoong e Marques :( Dalle stelle alle stalle <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto! Yoong, Yamamoto e Ide sono senza dubbio i peggiori piloti che ho mai visto correre in F1. Tra gli altri cito Mazzacane, Firman, Rosset, Marques, Takagi, Tuero e sicuramente ne ho dimenticato qualcuno.

 

Tra l'altro ho recentemente scoperto una cosa che speravo non fosse vera. Nel 2001 feci una foto nell'abitacolo di una Minardi, la n?20. Ho sempre pensato fosse quella di Alonso, cosa che darebbe ancora pi? valore alla foto. Invece dalle pagine di Wikipedia ho scoperto che in quella stagione Alonso ebbe il 21, e la n?20 se la spartirono Yoong e Marques :( Dalle stelle alle stalle <_<

 

ahaha modifica il numero no?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tuero era meglio di quelli che hai citato secondo me

Assolutamente, anzi era stato praticamente confermato per il secondo anno in Formula 1, ma fu lui stesso a rifiutarsi perch? il suo sogno era quello di correre in F1, ma raggiunto quell'obiettivo non aveva pi? motivazione per andare avanti. Ora mi pare che corre nel TC2000, chatruc sar? sicuramente molto pi? informato a riguardo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi vengono in mente Gregor Foitek e Gary Brabham nel 1990; Bayles, Hattori e Bartels nel 91; Pedro Chaves; Andrea Chiesa e i nostri Apicella e Naspetti; tale Perry Mc Carthy con l'Andrea Moda!!!!; i francesi Lagorce e Gounon col monegasco Beretta. Certi cessi!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tuero era meglio di quelli che hai citato secondo me

 

tuero non era un cattivo pilota.debutto' giovanissimo(18 anni),cogliendo anche un ottavo posto a imola.poteva avere margini di miglioramento ma si ritiro' per ragioni misteriose e non dette mai una spiegazione del perche' avesse rinunciato a correre a 19 anni.

 

un altro impresentabile era jaques villeneuve fratello di gilles.altri BERETTA,DELETRAZ,PEDRO CHAVES.

 

UNA STORIA CURIOSA:Fabre Pascal :E? il primo esempio di pilota pagato per andare piano. Curiosa la sua storia: sostenuto dal marchio ?El Charro?, gli venne offerto un volante a patto di farsi doppiare in continuazione dai primi, unica soluzione per consentire alle telecamere di inquadrare il prestigioso (e dunque contento) sponsor. Miglior risultato il 9? posto ai GP di Francia e Inghilterra 1987.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

HO l'impressione che stiate dimenticando il pi? grande giapponese di tutti i tempi, imperatore non solo del paese del sol levante, ma anche dei quattrini di sua madre: Yamamoto!!! :miii?vero!:

Share this post


Link to post
Share on other sites

"...La fine del 1994 inizi? ad assomigliare tristemente a quella della stagione precedente. Gi? in Belgio, quindici giorni prima di Monza, il team mi aveva sostituito con un pilota locale, Philip Adams, semisconosciuto. In Ungheria Collins mi aveva preso da parte, e sottovoce, mi aveva confidato "Alex, alla prossima gara tu non corri". Gran discussione, anche se l'esperienza mi aveva fatto capire subito come sarebbe andata- "Devo mettere in macchina questo qui " mi aveva spiegato Peter "ho bisogno di soldi". Ma almeno quella volta aveva accompagnato la pillola amara con una carica di complimenti perch? stavo guidando molto bene, ero tutto un altro pilota. Mi aveva detto che se non avevo ottenuto risultati eclatanti era solo per colpa della macchina; che andavo anche meglio di Johnny, ma alla resa dei conti, l'inglese era il nome pi? prestigioso del team, era cresciuto con la squadra e non poteva metterlo a piedi. Farlo con me sarebbe stato molto pi? indolore, gli sponsors non si sarebbero arrabbiati e cosi' via. Il che era vero. In qualche modo avevo digerito la cosa, non mi ero incazzato troppo, e gli avevo risposto -" Senti, non so cosa dirti, per l'ennesima volta devo fare spazio a qualcun altro. Spero solo che con i soldi che porta Adams mi pagherai un p? di quello che mi devi." "Hai la mia parola", aveva detto, "lunedi' ti faccio un bonifico di 50 mila dollari". Mai visti. Anche perch? poco dopo il team entr? in amministrazione controllata. Adams non pag? una lira, oltre al danno anche la beffa, e fece due gare (Belgio e Portogallo) a livello insulso. Io mi consolavo accontendandomi di poco: mi fece piacere un grosso striscione che i tifosi avevano montato sulla rete di fronte alla corsia dei box di Spa, con scritto "We want Zanardi back" . Rivogliamo Zanardi. Bast? a gasarmi..."

 

fonte l'autobiografia di Alex "Per?! Zanardi da Castelmaggiore"

Share this post


Link to post
Share on other sites
HO l'impressione che stiate dimenticando il pi? grande giapponese di tutti i tempi, imperatore non solo del paese del sol levante, ma anche dei quattrini di sua madre: Yamamoto!!! :miii?vero!:

 

Capite perch? non mi dispiace poi molto del fallimento SuperAguri? Su 4 piloti usati, 2 erano (per non essere cattivi) "non all'altezza": Yuji Ide non ve lo ricordate?? Ok, giusto il rispetto per professionisti che ci fanno divertire, ma questi son stati pericoli pubblici. A Ide venne addirittura tolta la superlicenza dopo 4 gare! Il peggior pilota che abbia mai visto correre, senza dubbio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quel Schlesser ? quello che corre nella Parigi Dakar (vincendone anche qualcuna) col Buggy che porta il suo nome?

Si, proprio lui. A Monza 1988 sostituisce Mansell a bordo della Williams e si tocca a 2 giri dalla fine con Senna, in testa alla gara e sul punto di doppiarlo, costringendo al ritiro il Brasiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungerei Yuji Ide, approdato alla Super Aguri nel 2006 senza un briciolo di esperienza e presto licenziato dal team

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh calma....

 

jaques villeneuve ha vinto il mondiale in condizioni nettamente piu' difficili di damon hill,rosberg ha avuto un mondiale fortunoso ma lottava con campioni del calibro di prost piquet senna etc..etc..,alan jones e' durato poco manegli anni del mondiale era quasi sui livelli di un certo piquet

 

gli altri che hai citato non hanno vinto il mondiale,ma hanno avuto per 4 anni di fila la stratosferica williams renault?

Rosberg fu ridicolizzato da Prost in McLaren...Villeneuve era in condizioni difficili perch? lui non era all'altezza ha vinto almeno 4 gare perch? chi era davanti a lui si ? fermato, stava per perdere il mondiale contro una Ferrari 1,5 sec pi? lenta della Williams e poi e poi, Coulthard aveva la stratosferica McLaren Mercedes, Berger la stessa macchina di Senna in McLaren, Barrichello la stessa Ferrari di Schumi, Patrese ce l'ha avuta per 2 anni la stratosferica Williams parlo di stratosferica 1991-92, e Mansell gli dava 1 secondo tondo tondo al giro (nel 1992), Schumacher gliene dava 1,7.....Gli altri citati Alesi in testa secondo me non avrebbero mai vinto un mondiale semplicemente come nel caso di Barrichello, Coulthard, Berger, perh? gli avrebbero affiancato uno pi? forte, Alesi fosse andato alla Williams non avrebbe di certo vinto il mondiale...

in un epoca diversa hill avrebbe fatto al massimo il pilota di una scuderia di meta' classifica.il fatto che venga paragonato ad alesi e coulthard ti fa capire che fuoriclasse sia.

 

villeneuve ha vinto un mondiale con una williams che cominciava a perder colpi e contro uno schumahcer in formissima e una ferrari competitiva.il tanto lodato frentzen con la williams di villeneuve non ha combinato nulla

 

rosbberg non era il miglior pilota della sua epoca,nell'epoca di hill avrebbe fatto sfracelli.

 

se poi mi paragoni hill a berger e alesi sono d'accordo,ma anche loro avrebbero vinto un mondiale con le macchine che ha vauto hill.

 

berger aveva la macchina di senna?si ma c'era senna

Barrichello avrebbe potuto diventare campione del mondo con la Ferrari se non ci fosse stato Schumi

Share this post


Link to post
Share on other sites

nakajima padre.

gli davano la telecamera sulla sua lotus e lui usciva dopo pochi giri... addio riprese onboard

 

non era all'altezza neppure come cameraman

Edited by renault

Share this post


Link to post
Share on other sites

×